Sei sulla pagina 1di 2

MENDEL

forma e colore del seme, forma e colore del baccello (liscio/rugoso – giallo/verde) altezza della pianta (alta/bassa)
colore e posizione del fiore (bianco/porpora – apice del ramo/attaccatura delle foglie)
Incrocio monoibrido (linee pure differenti per un solo carattere)
Incrocio diibrido (linee pure differenti contemporaneamente per due caratteri)
Reincrocio o test-cross (un individuo a genotipo sconosciuto con un individuo a fenotipo recessivo)
LEGGE DELLA DOMINANZA LEGGE DELLA SEGREGAZIONE LEGGE DELL'ASSORTIMENTO C'è un duomo con sotto delle
Incrociando due linee pure Ogni individuo possiede due INDIPENDENTE segrete in cui si trovano degli
differenti per un carattere copie di ogni fattore e esse si Incrociando individui di linea individui divisi in due gruppi in
ereditario, tutti i figli sono uguali segregano durante la formazione pura differenti per due caratteri, base al carattere che eleggono
tra loro e mostrano il carattere dei gameti nella F2 tali caratteri si per estrazione a sorte un
di uno dei genitori assortiscono indipendentemente indipendente.
gli uni dagli altri

ECCEZIONI
Dominanza incompleta (bocche di leone rosa) Codominanza (gruppi sanguigni)
Pleiotropia (geni che controllano la produzione di ormoni) Epistasi (interazione tra geni diversi)

DARWIN (1859)
1) gli esseri viventi si riproducono generando organismi simili ma con notevole varietà tra gli individui e queste
differenze sono almeno in parte ereditabili
2) Gli organismi producono una prole troppo numerosa rispetto alle risorse disponibili, vi è quindi una lotta per la
sopravvivenza
3) sopravvivono e si riproducono gli organismi più adatti all'ambiente in cui si trovano (selezione naturale)
4) operando generazione dopo generazione la selezione naturale produce un accumulo di cambiamenti che portano alla
comparsa di nuove specie (speciazione)
SPECIE: un gruppo di individui che possono incrociarsi tra loro, dando origine a prole fertile
Prove paleontologiche (studio dei fossili, datazione radioattiva, estinzioni)
Prove biogeografiche (distribuzione delle specie nelle zone geografiche)
Anatomia comparata (analoga= stessa funzione, omologa= stessa origine <prima la funzione cosa importante, poi l'origine!!>)
Embriologia comparata (nei primi stadi gli embrioni si somigliano)
Biologia molecolare (somiglianza nelle sequenze del DNA, somiglianza nelle proteine)
Pool genico= insieme di tutti gli alleli presenti in una popolazione
frequenza genica= frequenza di un particolare allele
Modificazione delle frequenze alleliche della popolazione: da selezione naturale, da migrazioni, da deriva genica
Selezione stabilizzatrice (elimina le forme estreme, ambiente stabile)
Selezione direzionale (favorisce una caratteristica fenotipica estrema, ci sono dei cambiamenti ambientali)
Selezione divergente (elimina le forme intermedie, cambiamenti ambientali particolari)
Adattamento = il risultato della selezione
Evoluzione convergente: organismi in condizioni ambientali simili sviluppano adattamenti simili
Evoluzione parallela: specie imparentate soggette alla stessa pressione evolvono in modo simile per lunghi periodi di tempo
Evoluzione divergente: evoluzione di caratteristiche diverse a partire dallo stesso antenato

Speciazione allopatrica (patrie diverse) – simpatrica (stessa patria)

LINNEO
Regno> Divisione o Phylum> Classe> Ordine> Famiglia> Genere> specie

Categoria generica DIVISIONE Sottodivisione CLASSE


Tallofite (prive di sistemi di Briofite Muschi, corpo a tallo senza vasi conduttori
conduzione specializzati)
Tracheofite (con sistemi di Pteridofite Felci e equiseti, si riproducono mediante spore
conduzione specializzati)
Spermatofite Si riproducono mediante seme (embrione)
Gimnosperme Conifere, non generano frutti, impollinazione
anemofila
Angiosperme Fiore: organo specializzato per la riproduzione,
frutto: organo specializzato per la dispersione dei
semi, impollinazione entomofila
Monocotiledoni Embrione con una sola foglia embrionale
Dicotiledoni Embrione con due foglie embrionali

ANIMALI: 1.simmetria (raggiata/bilaterale), 2.cefalizzazione, 3.tubo digerente, 4.celoma, 5.metameria


Poriferi = spugne, no simmetria, no organi, digestione intracellulare
Celenterati = polipi, meduse, simmetria raggiata, tessuti, rete nervosa, celenteron
Platelminti = vermi piatti, simmetria bilaterale, organi e apparati differenziati (mesoderma), tubo digerente a una apertura
Nematodi = vermi cilindrici, …, tubo digerente completo
Molluschi = gasteropodi, bivalvi, cefalopodi, sistema circolatorio di tipo aperto, sistema nervoso, celoma ridotto
Anellidi = lombrichi, sanguisughe, vermi segmentati, … presenza di metameri ogniuno dei quali con celoma, nefridi
Artropodi = aracnidi, crostacei, miriapodi, insetti, esoscheletro, arti, metameri, sistema respiratorio, sistema nervoso
Echinodermi = simmetria raggiata, dermascheletro, sistema nervoso non centralizzato
Cordati = simmetria bilaterale, notocorda
Processo Citosol Matrice Trasporto di
mitocondriale elettroni
Glicolisi 2 ATP 2 ATP
2 NADH 6 ATP 6 ATP
Respirazione Acido piruvico 2 x (1 NADH) 2 x (3 ATP) 6 ATP
→ Acetil-CoA
Ciclo di Krebs 2 x (1 ATP) 2 ATP
2 x (3 NADH) 2 x (9 ATP) 18 ATP
2 x (1 FADH2) 2 x (2 ATP) 4 ATP
Totale 38 ATP