Sei sulla pagina 1di 1

s.r.l.

ARHAT TEATRO con il patrocinio del COMUNE DI ARCENE

ESSENZE
La poetica di Arhat teatro … verso nuovi orizzonti
rassegna teatrale II edizione

SPETTACOLI INCONTRI/RIFLESSIONI
gruppo Arhat teatro ARHAT TEATRO:
presenta
IL LAVORO DELL’ATTORE E DEL REGISTA
ARARAT 9 e 10 febbraio 2011 ore 20:30
S AMUELE FARINA
con seguirà “Fiori”
P IERLUIGI CASTELLI
montaggio e regia: -------------------------------------------
5 febbraio 2011 ore 20:30
6 febbraio 2011 ore 15:30 IL TEATRO OLTRE LA SCENA
8 febbraio 2011 ore 20:30 PRESENTAZIONE COMITATO SCIENTIFICO
DI ARHAT TEATRO:
FIORI WALTER FORNASA docente università Bergamo
ROBERTO PELLEREJ docente università Savona
con S AMUELE FARINA
montaggio e regia P IERLUIGI CASTELLI introduce
PIERLUIGI CASTELLI
9-10 febbraio 2011 ore 21:30
12 febbraio 2011 ore 21:30
Presso sala consiglio comunale
Il nuovo spettacolo di Arhat Teatro:
(dopo la replica di “Vento vento che cosa racconti?”)
“VENTO, VENTO, CHE COSA -------------------------------
RACCONTI?” TEATRO NECESSARIO
(…ovvero la storia di come Passerogrigio si ritrovò a volare)
fiaba narr-azione per bambini ROBERTO PELLEREJ docente università Savona
…anche di ogni età PRESENTA IL LIBRO
SAMUELE FARINA
con:
ON TIPTOE A SANTA CLARA
P IERLUIGI CASTELLI
montaggio e regia: con l’intervento dell’autrice:
11-12 febbraio 2011 ore 20:30 SELENE D’AGOSTINO
15-16-17 febbraio 2011 ore 20:30 domenica 13 febbraio 2011 ore 21:30
PRIMA PROVINCIALE (dopo la replica serale “Di crude - di cotte”)

OSPITALITÀ
ANTEPRIMA NAZIONALE
“DI CRUDE - DI COTTE!”
(Fiabe gastrocomiche in salsa poetica)
con ALESSANDRO GIGLI
musiche dal vivo LOHENGRIN DI PONIO
domenica 13 febbraio 2011 ore 15:30
(replica dedicata ai bambini)
domenica 13 febbraio 2011 ore 20:30

Posti in sala limitati. Info e prenotazioni al numero: 3381259457


“ARARAT” 10 EURO “FIORI” 5 EURO
“VENTO VENTO CHE COSA RACCONTI?” 7 EURO (ridotti 5 Euro)
“ DI CRUDE E DI COTTE” 7 EURO (ridotti 5 Euro)
tutti gli interventi teatrali si terranno presso:
SALA POLIVALENTE DON GALIZZI
PIAZZA DELLA CIVILTÀ CONTADINA – ARCENE (Bergamo)