Sei sulla pagina 1di 2

®

Jervis Johnson Presenta…


Sfide sul campo di battaglia
TORNA
IN VITA!
Gli Abomini di Pozzo Infernale sono creature terrificanti,
che uniscono carne, stregoneria e macchinari arcani in
un’orrenda bestia. Per creare un simile orrore informe ci
vogliono massicce quantità di energia. Se i Mastri
Modellatori non allineano correttamente i percorsi
metabolici, o se i pistoni a warpietra che azionano il
cuore della cosa non agiscono nella sequenza corretta, la
creatura può cessare ogni movimento; peggio ancora, può
entrare in una catalessi instabile mentre il corpo grottesco
rigetta organi alieni, frammenti di warpietra e macchinari
impiantati.
Quando la Tetrabestia di Picco Sporco cadde in uno
stato simile durante il viaggio lungo le Distese del Nord, il
suo seguito del Clan Ektrik, che aveva sborsato parecchio
per la bestia, si trovò perduto. Gli Skaven si misero
immediatamente a lottare fra loro, lanciandosi accuse e
ripartendosi la colpa. Chi perse la feroce zuffa venne
condannato e massacrato, con l’effetto aggiuntivo di far
avanzare i più machiavellici nel Clan Ektrik. Appianate le
divergenze venne approntato in fretta un piano. Presto si
sarebbe sparsa la notizia della creatura dormiente, ghiotta
preda per i nemici del Clan Ektrik, fossero essi Skaven o
razze con conti in sospeso. Svariati Stregoni Ingegneri,
utilizzando schiavi e materiali di recupero, raffazzonarono
una struttura attorno all’Abominio: il suo scopo era
imbrigliare le energie dei temporali e “riavviare” la
Tetrabestia. Il Clan Ektrik era maestro nel catturare i
fulmini e sperava di trarre vantaggio da quest’abilità.
Nel frattempo il resto del seguito zampettò a Picco
Sporco, con lo scopo di radunare un esercito per scortare
la creatura una volta che questa fosse stata rianimata;
quando gli Skaven fecero ritorno, però, si accorsero che
era troppo tardi. Una grande tempesta si radunava
all’orizzonte, ma il nemico aveva intuito la situazione e
stava cercando di impossessarsi della creatura. Gli Skaven
del Clan Ektrik formarono in fretta una linea di battaglia,
pronti a gettarsi nella mischia!

Gli eserciti
Una fazione deve essere costituita da Skaven, e selezionare
un esercito dal libro degli eserciti degli Skaven per un
ABOMINIO totale concordato di almeno 2.000 punti. L’esercito skaven
INATTIVO non può scegliere alcun Abominio di Pozzo Infernale:
12" 24" tuttavia ne riceve uno gratuito ai fini di questo scenario, il
18" cui modello viene schierato e utilizzato con regole speciali
illustrate più avanti.
SCHIERAMENTO TERRA DI NESSUNO L’avversario seleziona un’armata per il totale di punti
SKAVEN
concordato dal relativo Libro degli Eserciti di Warhammer.
24" Nota che ai fini della narrazione l’esercito avversario può
benissimo essere un’armata skaven; nel caso, questa potrà
selezionare Abomini di Pozzo Infernale come di consueto.
Schieramento Un risultato di avaria su uno dei tiri per l’accumulatore warp
Lo scenario si gioca per il senso della lunghezza su un tavolo indica che un fulmine troppo grande ha colpito i condotti,
delle dimensioni di 180cm x 120cm, con le zone di generando un’energia incontrollabile. Tira un D6: con 1-3 la
schieramento lungo i lati corti. Colloca i terreni sul campo di scarica percorre il corpo dell’Abominio. La creatura perde D3
battaglia come di consueto: l’unica eccezione è un Abominio Ferite e l’accumulatore warp si prosciuga: nel prossimo turno
di Pozzo Infernale, che dev’essere posizionato a 18" da uno devi ricominciare da zero il processo di risveglio della
dei lati corti e 24" da uno dei lati lunghi (il giocatore degli creatura. Se ottieni 4-6 le sonde dirigono l’energia nel
Skaven sceglie il lato da cui misurare). Questo determina cervello della bestia, risvegliandola. L’Abominio si rianima
anche la metà del tavolo su cui si schiererà l’avversario. all’istante e può essere utilizzato come descritto sotto. Inoltre,
L’esercito avversario può essere schierato fino a una distanza se aveva già perso qualche Ferita, torna ad un totale di 6
di 36" dal lato corto più vicino all’Abominio di Pozzo Ferite poiché l’energia aumenta temporaneamente la sua
Infernale. L’esercito skaven si schiera fino a una distanza di innaturale capacità di rigenerazione.
12" dal lato corto opposto. L’esercito skaven deve schierarsi Una volta attivo, l’Abominio di Pozzo Infernale funziona
per primo. Poi l’avversario può schierare l’armata nella esattamente come descritto alle pagine 56 e 57 del libro degli
propria zona di schieramento, ma non può posizionare eserciti degli Skaven. Eventuali ferite subite dalla creatura
alcun’unità entro 12" dall’Abominio di Pozzo Infernale. dormiente rimangono perdute (a meno che questa non si
rianimi con un risultato di avaria), ma essa può da subito
Primo turno muoversi, caricare e combattere normalmente. Una volta
L’esercito skaven ottiene il primo turno. attivo, l’Abominio di Pozzo Infernale non gode più del tiro
salvezza di 2+ (dato che ha fatto a pezzi l’accumulatore
Durata della partita warp negli spasmi del risveglio) ed utilizza il normale tiro
Al termine del sesto turno di gioco, tira un D6. Con un rigenerazione di 4+. A causa del modo in cui è stata riportata
risultato di 1-3 la partita finisce, con 4-6 continua per il in vita, la creatura rifiuta ancora più ferocemente di morire.
settimo ed ultimo turno. Se è costretta a tirare sulla tabella Troppo Orribile per Morire,
il giocatore può ripetere il tiro se lo desidera. Puoi ritirare su
Condizioni di vittoria questa tabella soltanto una volta.
Si applicano le normali condizioni di vittoria determinate dai
punti vittoria. I punti vittoria per l’Abominio di Pozzo
Infernale si calcolano come di consueto, con un bonus di
100 punti se il nemico riesce ad uccidere la creatura (che
dev’essere veramente morta: se torna in vita non viene
Note del Designer
conteggiata, e se rilascia Sciami di Ratti questi vanno tutti Questo scenario è incentrato sulla gestione delle
eliminati). Se l’avversario riesce ad eliminarla essa vale perciò risorse. Il giocatore che affronta gli Skaven può
335 punti. decidere di ignorare l'Abominio dormiente e sfruttare
la profondità della zona di schieramento, rischiando
Regole Speciali però che il mostro attacchi la sua retroguardia più
Dormiente: l’Abominio di Pozzo Infernale inizia il gioco avanti nel corso della battaglia. Oppure può assegnare
inattivo. Mentre l’Abominio si trova in questo stato, il delle unità all'eliminazione della creatura,
giocatore che lo controlla non può utilizzarlo; l’avversario impiegandone di meno contro gli Skaven.
può invece sceglierlo come bersaglio di magia e tiro, ed Il giocatore degli Skaven deve scegliere se concentrarsi
anche tentare di caricarlo. Tuttavia l’impalcatura e i condotti sul nemico o se assegnare ad alcune unità il compito
costruiti attorno al mostro gli offrono una certa protezione: di raggiungere e difendere l'Abominio. La Tetrabestia è
viene considerato dietro riparo solido e le unità che lo possente, ma corre il rischio di soccombere a tiro e
caricano subiscono una penalità di -2 ai tiri per Colpire. In magia, concedendo al nemico punti vittoria aggiuntivi.
combattimento l’Abominio viene considerato avere Abilità di Per i giocatori, la risposta sta probabilmente nel
Combattimento pari a 1 (teste murine, tentacoli ed altre mezzo. Il giocatore degli Skaven deve avanzare: non
appendici guizzano e mordono: non è facile come colpire un può lasciare che il nemico si allontani troppo
cumulo di carne immobile). Tuttavia, mentre è intrappolato dall'Abominio, altrimenti questo avrà poca influenza
da impalcatura e accumulatore warp, esso gode di un tiro sulla battaglia. Per contro non può nemmeno pressare
salvezza di 2+: gli Stregoni del Clan Ektrik hanno posizionato troppo il nemico contro la creatura, poiché ciò
ogni sorta di sigillo magico e scudo warp a protezione del aumenterà le possibilità che l'avversario la elimini
loro investimento. Se l’avversario uccide l’Abominio mentre mentre dorme. Per l'avversario, invece, il dilemma è
questo è Dormiente non tirare sulla tabella Troppo Orribile scegliere quali unità rimuovere dal fronte, nel caso
per Morire, ma usa automaticamente il risultato “I Ratti intenda danneggiare l'abominio indebolendo la
Emergono”: la creatura si squarcia sull’impalcatura formazione. Per vincere dovrai prendere le decisioni
rovesciando sciami di ratti. giuste ed avere un po' di fortuna con il dado
artiglieria!
Esso vive!: nella furia della battaglia, gli Skaven serventi
sgusciano attorno alle scalette dell’accumulatore warp
cercando di risvegliare la creatura: per rianimare di scatto il
mostro è necessario azionare il conduttore warp tramite i
fulmini. All’inizio del turno del proprietario della creatura tira
un dado artiglieria e somma il risultato a quelli precedenti.
Ciò rappresenta l’accumulatore a warpietra che immagazzina
l’energia necessaria a risvegliare la bestia dal coma. Quando
il totale raggiunge o supera 16, le sonde rilasciano una
scarica direttamente nel cervello del mostro e, con un
sobbalzo, l’Abominio si sveglia.