Sei sulla pagina 1di 2

Introduzione alle campane tibetane

Ogni corpo celeste, ogni atomo produce un suono particolare dovuto al relativo m
ovimento, ritmo o vibrazione
Pitagora
Le campane sono strumenti per creare utilizzando la vibrazione sonora:sono utili
zzate in Italia per richiamare le persone alla messa ed avvisarle del passaggio
del tempo, sono utilizzate in India per lo Nada Yoga o Yoga del suono,sono base
della cultura tibetana in cui, particolari illuminati divengono Master of Sound
e di cui sono state ritrovate rappresentazioni fin dal decimo secolo,sono parte
delle meditazioni in Cina, Giappone e Corea per raggiungere particolari stati di
vacuità o per cambiare le attività che si stanno svolgendo.
Il suono o meglio la vibrazione è stata l'atto che ha generato il mondo come lo co
nosciamo noi perchè prima di ogni cosa esisteva una sorta di oscurità sonora da cui
partì la vibrazione sonora primaria di cui ogni uomo conserva la sensazione e che
le campane aiutano a ritrovare.
Il suono ha sempre accompagnato l'uomo aiuta nella meditazione, permette l'espre
ssione ed è il modo per colloquiare con il divino.
Partendo da questo particolare modo di vedere, le campane sono strumenti multifo
nici che permettono un intenso rilassamento agendo:
direttamente dal punto di vista sonoro sulle onde del nostro cervello aiutandolo
ad entrare al livello Alpha, quello della meditazione per intenderci o quello s
tato in cui tutti siamo tra la veglia ed il sonno;
permettono ai nostri organi sia fisici sia metafisici di allinearsi con una vibr
azione positiva rilasciando eventuali contratture dovuti a stati di tensione o d
i stress;
comunicano con tutto il nostro corpo tramite le vibrazioni che si trasmettono da
lla campana alla mano o alla parte del corpo su cui è appoggiata,comunicano a live
llo cellulare tramite una serie di infrasuoni che purtroppo le registrazioni non
permettono di percepire perchè occorre l'ascolto diretto.
Un esempio di questo fenomeno possono essere le fusa del gatto, se mettiamo il m
icrofono del telefono sulla pancia di un gatto che fa le fusa dall'altra parte n
on sentiremo niente perchè tranne microfoni particolarissimi ci sono delle parti d
el suono che non vengono registrate.
Le campane sono:
di metallo
o di cristallo.
Nel caso dei metalli, le più antiche erano composte da una lega di nove, cinque o
sette metalli. I sette metalli erano legati ai pianeti:
Oro, Sole,
Argento, Luna,
Mercurio, Mercurio,
Venere, Rame,
Marte, Ferro e nelle più antiche la lega era in ferro meteorico,
Giove, Stagno,
Saturno, Piombo.
Si dice infatti, che le campane siano in grado di aiutare le persone perchè esse v
ibrano del suono universale di tutti i pianeti del nostro sistema grazie alla co
ncordanza di fase. Se poniamo vicini due diapason di cui solo uno vibra, anche l
'altro comincerà a vibrare, quindi il nostro corpo comincerà a risuonare alla vibraz
ione della campana e se ci sono delle disarmonie verranno automaticamente riequi
librate dalle vibrazioni.
Le campane vengono:
create a mano,
sono stampate meccanicamente.
Le campane sono:
semplici senza decorazioni,
o decorate con il matra dell'Om mani padme hum o immagini del Budda.
Le diverse tonalità sonore sono dovute alla diversa ampiezza delle campane, al pes
o e alle leghe che le compone, ogni regione avrà particolari composizioni metallic
he che influenzeranno la sua nota e la struttura del perdurare del suono.
Ogni campana è particolarissima nella sua struttura ed anche se stampata a pressio
ne meccanicamente, conserva un suono unico per cui scegliere una campana è sempre
una ricerca di ascolto. Seguiamo il nostro istinto e non quello che è corretto.
Chiaramente per coloro che vogliono seguire un percorso di crescita interiore le
campane offrono una serie veramente interessante di approcci.