Sei sulla pagina 1di 4

La sottoscritta Lucia Avitabile nata a Napoli il 13/06/1991 residente a Roma in Viale Antonio

Ciamarra 222 , dichiara che il giorno 01/09/2010 era alla guida dell'auto di proprietà di mio padre
modello peugeot 306 sw targata BH241MP e , mentre percorrevamo sulla corsia destra della stessa
insieme all'amico Andrea Dori in viale Luigi Schiavonetti , all'altezza del campo nomadi , un carro
attrezzi IVECO di colore bianco targato CC886NY guidato dalla signorina Chicca Priscilla che
percorreva nella mia stessa direzione alla corsia sinistra, all'improvviso la stessa volendo svoltare a
destra e non riuscendo ad entrare nella via ( che dopo ho notato che era una strada di solo uscita con
segnaletica) il carro attrezzi ha scontrato la stessa provocandomi danni su tutta la fiancata sinistra.
Ci siamo fermati per scambiarci dati personali e n di targa dei veicoli per procedere con
l'assicurazione.

Firma

Allego alla presente fotocopia patente di guida

Roma, 06/09/2010
Il sottoscritto Andrea Dori nato a Roma il 10/11/1988 residente a Roma in via
Francesco Gentile 8 dichiara che il giorno 01/09/2010 alle ore 17,15 circa ero in
compagnia di Lucia Avitabile , la quale mentre percorreva con l'auto modello
Peugeot 306 sw targata BH241MP di proprietà del sig. Avitabile Patrizio guidata
da lei in viale Luigi Schiavonetti , giunti in prossimità della strada adiacente
all'uscita del campo nomadi un auto carro attrezzi IVECO targato CC886NY che
mentre percorreva nella nostra stessa direzione , all'improvviso ho sentito un
urto forte .
Dopo ci siamo fermati , e scesi dall'auto ho visto tutta la fiancata sinistra
danneggiata.

In Fede

Allego alla presente fotocopia documento d'identità .

Roma,06/09/2010
La sottoscritta Anna Ludovici nata il 02/07/1962 a Roma residente in viale
Antonio Ciamarra 222 dichiara sotto la propria responsabilità che il giorno
01/09/2010 alle ore 17,15 circa percorreva viale Luigi Schiavonetti per andare
al c .commerciale Tor vergata , quando giunta in prossimità del campo nomadi
mi sono fermata perché ho sentito un rumore forte e ho visto il carro-attrezzi
che tamponava una macchina di colore verde dove a bordo c'erano una
ragazza e un ragazzo . Mi sono avvicinata per chiedere se i ragazzi avevano
bisogno di aiuto, mi hanno risposto di no e che non avevano subito danni alla
persona. Nel frattempo ho lasciato il mio numero di cellulare dicendo ai ragazzi
che ero a disposizione per la testimonianza di ciò che avevo visto.

In Fede

Allego documento carta di identità

Roma 06/09/2010