Sei sulla pagina 1di 1

Prova speciale 1/3/5 "Camposonaldo" di km 13,48

La prova speciale parte con un primo tratto di circa 3.800 metri in continua salita con strada sempre larga 3/3,5 metri
e fondo duro e compatto. Al km 3,85 la strada si fa in discesa con alcuni ripidi tornanti fino al km 6,88 dove la
strada svolta a sinistra su un tratto asfaltato e veloce di circa 4 km fino al confine comunale di Premilcuore con S.
Sofia. Qui la strada torna in terra con alcune curve di largo raggio in discesa fino alla periferia dell'abitato di
Camposonaldo dove la prova termina dopo un breve tratto su fondo cementato.

Prova speciale 2/4/6 "Predappio" di km 16,72


I primi 4,35 km sono sempre in salita su strada stretta ma in buono stato di manutenzione con alberature ai lati.
Dopo la località Le Campore la strada si fa decisamente più larga mantenendo una buona pendenza a salire. Dal km
5,10 la strada assume una leggera pendenza, sempre costante, su strada sempre larga - circa 3,5/4 mt. Al km 7,89
inizia un tratto di circa 4 km su asfalto e strada larga, con alcune curve e controcurve, sempre in discesa, che
rallentano la velocità. Al km 12,10 si abbandola la strada principale verso la località Tontola e, con svolta a destra, ci
si immette nuovamente su un tratto sterrato che si sviluppa su strada larga 3/3,5 mt fino alla fine prova situata in
corrispondenza dell'abitato di S-Giovanni Squarzolo in comune di Civitella di Romagna.

Prova speciale 7/10/13 "Montecodruzzo" di km 05,49


Il percorso è estremamente tortuoso e con pendenze accentuate sia a scendere dalla partenza in località Ciola Araldi
fino al fondo valle (primi 2 km) che a salire per circa 3 km fino alla loc. Roncofreddo, con tempi di percorrenza pari
ad una velocità media di 75 km/h circa. L'intero tratto, sia la prima parte in discesa che la seconda in salita, sono
caratterizzate da numerosi tornanti stretti con carreggiata mai più larga di 3,5/4 mt.

Prova speciale 8/11/14 "Bora" di km 07,26


Il percorso è abbastanza tortuoso e si sviluppa per i primi 4,50 km sena forti pendenze ma con continue curve e
controcurve su strada abbastanza larga con fondo duro e compatto. Al km 4,50 la prova speciale abbandona la strada
principale per svoltare a destra ed affrontare gli ultimi 3,00 km in discesa con pendenze anche accentuate e strada
sempre larga. Il fine prova è situato nelle immediate vicinanze della località Piavola Alta.

Prova speciale 9/12/15 "Cesena" di km 07,08


Il percorso parte subito dopo l'abitato di Osteria di Piavola, i primi 2.500 metri sono i continua salita su strada larga
e priva di ostacoli. Al km 2.500 la strada svolta a destra, abbandonando il percorso principale, prendendo una strada
secondaria più stretta, sempre in salita ma con pendenze poco accentuate. Giunti al km 4,350 la prova speciale
continua con svolta a destra immettendosi su una strada comunale larga e ben tenuta fino al bivio per località Val di
Noce. Qui, per gli ultimi 2000 metri, la strada si fa più veloce, stretta ed in salita fino al fine prova allestito appena
prima dell'innesto sulla SP48