Sei sulla pagina 1di 1
HA Messagaero Data: 28/10/2010 Pagina: 47 4 ‘NICOLA PACIARELLI La sanith maceratesesschia i collassoe | sindacalilanciano Tallarme, Per 2010 saranno a disposizione $f milionidieuro inmeno per\'Area vasta3,ciog Gell che racchiude le zone territorial 8,9 ¢ 10 delPAsur, ‘ovvero Civlanova, Mace Camerino SanSeverino debolisce- die sepretaro pro- Vinciafe Cis, Mateo Fetract {ult ilsstoma sanitario perché {api colpiscono soprattatto i petsonalen. Una delle prort Per “recuperare™ $58 mili Tat 2 contenimento, al 7 dela peta over tl infeneriedegl operato- ‘aocio sitar «Gia peta del toglicspiepa Ferracuttlavora- {orieranoallimitedell possi Tit, Ora aumenteranno earichi dilavoroestress perpotergaran- tire servizi con dls sta per foro che per t paint». «Al Tospedate di Macerataottli- neaGitseppe Donat respons bik Cistdeliasanitd-cisono 30 infermirieoncontratoa ern nein cadenza che dilfelmen- te avranno tn rinnoven. Dilan stazione ‘organizzatvadellasanith mace fates llanciamo con forza. dice in proposito Ferracutt Tides ditnaiends provincia ea con personal gioidia, Cosi passeremmo da dirttor ‘mo,ealivelloregionate da 3 a'5, Servono meno dirgent¢ pill interme, operators socio Sanitarie medich, Delo stesso avviso Aldo Benfatto, segreta- rio provineiale Cgil: «unico punto di decisione deve essere PArea vasta mara organizza- zione troppo intricata:e’S PA- sur, le aziende ospedaliere, i distreti, i dipartimenti, le aree Vaste elie strutture. Chiedia- mo-dice Beni we dire {ori maceratesi un confronto per un progetto di rionganizza- Zione». Benfatio si dice anche ‘econtratio a nuove aziende ‘spedaliere. Sono staceate dal lerritorio mentre noi abbiamo bisogno di risorse proprio stl territorio», Quanto al budget ripartito ta le zone territorial Ferracuti spiega: «Mentre Area vasta 2 (Ancona, nd) ud contare su 913 milioni di {2ur0,cio’ 1.894 europrocapite, Area vasta 3 (Macerata, nd) haa disposizione 614 milion, cio’ 1.711 euro pro capite. Un grande squilirio visto che An- foona riceve anche 354 milion: per gli ospedali riunitiy. Oltre alle diffcolti organizzative, Macerala sconta anche una mi ‘nor quantita di risorse disponi- bili e dungue la lente del sin: alo sisposta sulla situazione di chiha piiibisogno. «ll pericolo~ Spiega Dino Ottaviani, segreta- rio provinciale Fnp-Cisl (pen- sionat)-&chea fare le spese di questa sitazione di ristrettezze Sano le fase nie pensionat polenviarelesiruluureeiservizi perglianzianicioe le Resi Sanitarie assistenziali e TASSi- ‘Sanita al collasso/ «Ancona ha maggiori risorse di Macerata». Polemica sul costo della statua di Matteo Ricci «Meno dirigenti, pitt infermier>> La denuncia dei sindacati: «Tagliati 5,8 milioni, a rischio 30 contratti a termine» stenzadomiciliare integrata maga, si fara pit avanti cchegarantiscono servizi di qua- caer Tita senza andare a intasare gli ‘ospedali. Fondamentale-conti- rua Ottaviani - & anche la pre- venzione delle malatie ¢ degli infortuni, anche se eon solo il 5¥% del Budget a disposizione Fischiamo che la nostra provine cia sia la Cenerentola proprio sulla prevenzione». «Nessuno parla di non autosufficienza ~ famenta Antonio Marcucci, se= sgretario provinciale Spi-Ceil {pensioat)-madaano pos diassistenzadomiciliaenélas- ‘segno di cura». Qualehe noviti potrebbe esserctil 9 novembre yando Pieto Ciccarelli, die relloregenera- Je dell Asur, inoonteera Ib siale sindaca- ii Dallasani- 1a padre Matteo Ricci. Benfattoe Fe racuti, appro- fitano pertan- dala ‘sata he rea izzatanpaa- ravittoneVe- nto «Chis ‘amo che 620milaeuroaecan- Tonati per Ia statua vengano ulizzati perlefamiglce vo. Fator che anno gross dificol- tha tire avanti La status, Da snitre|sindacalist| Otavian, Benattoo Ferracul ago ad uso eecusivo del commitent, Riproduzene veka