Sei sulla pagina 1di 2

Progettare un Sistema: i nuovi depliants delle Aziende KPL.

“La corporate image è il risultato della negoziazione del senso della proposizione di identità
aziendale (corporate identity) tra una pluralità di soggetti interni ed esterni all'impresa
(emittenti, destinatari, intermediari)”.

L’obiettivo del progetto di comunicazione prodotti Körber PaperLink, i nuovi


depliants istituzionali, era quello di realizzare uno strumento funzionale e
flessibile in grado di sintetizzare ed evidenziare le specifiche caratteristiche di
ogni singola tecnologia all’interno dei differenti sistemi produttivi di
appartenenza.

La Körber PaperLink è una realtà all’avanguardia espressa da un insieme di


Aziende, sinergie, persone, inventiva, ricerca, territorio, organizzazione
vendite. Un organismo che, sotto la comune insegna di KPL, vive, si sviluppa,
cresce, si riproduce giorno dopo giorno.

La domanda progettuale é stata quella di far si che gli otto marchi del Gruppo,
E.C.H. Will, SHM, Kugler-Womako, Pemco, Wrapmatic, Fabio Perini,
Casmatic e Diatec, specializzati in servizi e macchinari per il taglio,
trasformazione e packaging della carta, del tissue e dei prodotti igienici
sanitari, trovassero la giusta formula per mettere in risalto la qualità del
prodotto e l'affidabilità dell'azienda. Il tutto attraverso un giusto mix di grafica
e di dati tecnici per riuscire a generare un'immagine tecnica ma nel contempo
elegante e, sopratutto di utilità per il cliente.

Attraverso l’analisi delle differenti realtà produttive, di tutte le informazioni


disponibili sull’aziende e sul rispettivo mercato di riferimento, siamo giunti,
attraverso un processo di catalizzazione, allo strumento di comunicazione più
idoneo. Tecnicamente abbiamo cercato di linearizzare la lettura del Gruppo
Körber PaperLink individuando chiaramente i tre sistemi strutturali: Paper,
Tissue e Hygiene.
Inquadrati i punti chiave della comunicazione abbiamo fornito un supporto
grafico e iconografico in grado di sostenere qualitativamente e funzionalmente i
molteplici contenuti.

La redazione delle brochure, delle schede prodotti e dei folder è stata concepita
in modo tale da essere facilmente gestibile e aggiornabile all’interno di ogni
singola azienda; è questo un punto di forza ed un valore aggiunto al progetto
che consente ai diretti interessati di controllare personalmente la
comunicazione dei propri prodotti, all’interno di un quadro generale in grado di
enfatizzare ogni singolo progetto, rafforzando il senso di appartenenza al
Gruppo KPL.

Walter Tamarri   
walter.tamarri@fp.kpl.net