Sei sulla pagina 1di 3

Materia: Italiano Prof: Gastón San Juan Alumno:

_________________________________
Data di consegna: 27-09-10(en caso necesario, me reservo el derecho de solicitar la
defensa del trabajo en forma oral)

- I mezzi di comunicazione: Riflessione e analisi del ruolo della tv nella


società odierna

1) Secondo te qual é il ruolo che compie la tv nella società d’oggi?


______________________________________________________________________
_________________________

______________________________________________________________________
_________________________

2) Nomina alcuni aspetti positivi e altri negativi della tv.


______________________________________________________________________
_________________________

______________________________________________________________________
_________________________

______________________________________________________________________
_________________________

3) Leggi attentamente il testo “Il ruolo della tv” scritto da Fabian Volti.

- Il ruolo della TV:


Fabian Volti

Il forte potere di seduzione del mezzo televisivo e la sua capacità di influire


sull'immaginario collettivo deriva dal fatto che la televisione è in grado di pubblicare in
continuazione, a domicilio e gratis spettacoli, informazioni ed emozioni che interessano,
divertono, distraggono e fanno riflettere miliardi di persone in ogni parte del mondo,
facendole mettere in contatto non soltanto con la realtà che li circonda ma anche con
quell'immaginario di cui tutti noi abbiamo bisogno. Ogni famiglia possiede un
televisore. Di fronte a questa incalcolabile platea, il potere di suggestione della
televisione è molto intensa e a differenza di altri mezzi di comunicazione, la televisione
confonde a volte la realtà con l'irrealtà e questa è una sua caratteristica fondamentale
perché la rende invasiva e penetrante anche nell'immaginazione personale e collettiva.
Da questo punto di vista possiamo veramente dire che il potere di seduzione della
televisione è globale e planetario.

È assolutamente impossibile negare alla televisione il merito di aver mostrato a


miliardi di persone ciò che succede nel momento in cui succede. La televisione permette
a tante persone di rompere la propria solitudine, di stare in contatto con gli altri e questi
sono dei meriti di carattere del mezzo stesso. Certamente la televisione permette di
vedere gli eventi che poi costruiscono quotidianamente o annualmente la storia
dell'umanità. Questo però non significa che la televisione rappresenti sempre e soltanto
la verità, che rappresenti veramente tutto il mondo. La parzialità dell'informazione
televisiva è, certo, un rischio altissimo, e questo dipende dalla difficoltà di trasmettere
delle informazioni che siano veramente complete. Del resto noi stessi di fronte alla
realtà suffriamo, in qualche modo, una mediazione, l'intermediazione dei nostri sensi,
che a volte sono ingannatori. Il rischio più forte della televisione è quello della
falsificazione, è quello della simulazione.
- Riguardo la funzione della tv, possiamo stebilire che:
· Il forte potere seduttivo della televisione si deve alla sua capacità di offrire
informazione e allo stesso tempo intrattenimento, conciliando la dimensione culturale
con quella ludica; inoltre, oggi, la caratteristica fondamentale di questo mezzo si trova
nella capacità di fusione dell'immaginario individuale e collettivo con la realtà, e ciò la
rende ancora più invasiva e penetrante.
· In questo senso essa rompe la solitudine dell'individuo poiché permette all'individuo
di essere a contatto con gli eventi che succedono nel mondo; ciononostante, la
televisione media e falsifica l'informazione, un rischio che viene amplificato dalle
nuove tecnologie della comunicazione, e ciò può comportare una sorta di schizofrenia
tra la vita reale e quello che i mezzi ci offrono come "ombra mediatica della realtà".
· La televisione è identificabile come uno strumento per esercitare un potere di
orientamento culturale da coloro che si preoccupano di influenzare più propriamente gli
stili di vita delle persone e non tanto del controllo politico.
· Il processo di globalizzazione favorito dai nuovi mezzi di comunicazione fa crescere
l'esigenza di una informazione più diffusa e corretta, ma ciò non danneggia
l'intrattenimento. Internet, in questo senso, è un mezzo potente perché può permettere di
conciliare queste due esigenze: quella informativa e quella ludica.
· La libertà di espressione di questo nuovo mezzo, inoltre, nel garantire una
comunicazione circolare, attacca i poteri propri del mezzo televisivo. Tuttavia, ciò non
annullerà la forza della televisione, la quale ha la responsabilità di fare informazione.
· Il ruolo della televisione pubblica, dunque, è quello fondamentale di produrre cultura,
conservando una sua funzione pedagogico-educativa, anche attraverso programmi di
intrattenimento.
· Per quanto la regolamentazione dell'informazione, è senz'altro necessario tutelare
alcuni diritti individuali essenziali, come la privacy; ciò è in collisione con la libertà dei
nuovi mezzi di comunicazione; le norme sono necessarie, ma di difficile attuazione. Un
ruolo positivo potrebbe essere svolto da "organi di garanzia" indipendenti per garantire
e difendere i diritti dei cittadini, avendo come valori di riferimento la dignità delle
persone, la verità, e la giustizia sociale.
4) Qual é lo scopo del testo appena letto?
______________________________________________________________________
_________________________
______________________________________________________________________
_________________________

5) Qual è, secondo il testo, la funzione della tv? Spiega brevemente.


______________________________________________________________________
_________________________
______________________________________________________________________
_________________________
______________________________________________________________________
_________________________
6) Completa la tabella con l’informazione del testo: Aspetti positivi e negativi della
televisione.

Aspetti positivi della tv Aspetti negativi della tv

7) Produzione scritta: Scegli una delle posizioni teoriche riguardo la tv (a favore


oppure in contro) e scrivi un testo esprimendo e difendendo la tua posizione per
convincerne l’altra.
______________________________________________________________________
_________________________
______________________________________________________________________
_________________________
______________________________________________________________________
_________________________