Sei sulla pagina 1di 1
www.fiscoediritto.it CORTE DI CASSAZIONE - ORDINANZA 20 AGOSTO 2010, N. 18808 Premesso - che l'Agenzia

www.fiscoediritto.it

CORTE DI CASSAZIONE - ORDINANZA 20 AGOSTO 2010, N. 18808

Premesso

- che l'Agenzia delle Entrate propone ricorso per cassazione, in due motivi, avverso la decisione

indicata in epigrafe, pronunziata dalla Commissione tributaria regionale del Lazio in sede di rinvio, nella parte in cui ha dichiarato inammissibile, perché tardivo, il suo appello incidentale; ciò sul presupposto che “l’invocata sospensione del funzionamento degli Uffici finanziari si riferisce alle Prescritte procedure di accertato e non ha quindi rilevanza processuale";

- che, a fondamento del ricorso, l'Agenzia deduce violazione dell'art. 1 d.l. 498/1961 e per l'effetto

falsa applicazione degli artt. 23, comma 1, e 54, comma 2, d.lgs. 546/1992, in relazione all'art. 360,

comma 1 nn. 3 e 4 c.p.c., censurando la decisione impugnata per non aver considerato che l'evocata sospensione incide anche sui termini processuali;

- che la società contribuente resiste con controricorso;

Osservato

- che le doglianze dell'Agenzia, che per la stretta connessione possono essere congiuntamente

esaminate, sono ammissibili, poiché idoneamente rispondenti ai canoni dell'"autosufficienza" ed alle prescrizione di cui all'art. 369, comma 2 n. 4, c.p.c.;

- che le doglianze dell'Agenzia sono, peraltro, manifestamente fondate, giacché la proroga dei

termini tributari per l'ipotesi di mancato od irregolare funzionamento degli uffici finanziari a causa di eventi di carattere eccezionale, prevista dagli artt. 1 e 3 del d.l. 21 giugno 1961, n. 498, convertito

C.cost. 56/09), è riferita a tutti

nella legge 28 luglio 1961, n. 770 (costituzionalmente legittima: cfr

i termini - sia sostanziali sia processuali - a favore sia dell'Ufficio sia del contribuente (cfr. Cass.

28856/09, 11137/06, 15073/04, 1287/04). ……

°°°°°°°°°°°° LA VERSIONE INTEGRALE E’ DISPONIBILE AL SEGUENTE LINK:

http://www.fiscoediritto.it/page/CORTE-DI-CASSAZIONE---ORDINANZA-20-AGOSTO-

20102c-N-18808.aspx

°°°°°°°°°°°°

Tutto il materiale contenuto nel presente documento è reperibile gratuitamente in Internet in siti di libero accesso. FiscoeDiritto.it offre un servizio gratuito ai propri visitatori, così come gratuito è tutto il materiale presente. FiscoeDiritto.it vuole crescere ed offrire servizi sempre migliori. Abbiamo quindi bisogno anche del tuo aiuto: visitando i siti sponsor parteciperete al sostentamento di questo sito. Se invece vuoi vedere il tuo banner sulle pagine di questo sito contattaci a info@fiscoediritto.it