Sei sulla pagina 1di 1

www.fiscoediritto.

it

CORTE DI CASSAZIONE - SENTENZA 23 FEBBRAIO 2010, N. 4297

Svolgimento del processo


Con avviso di accertamento notificato il xx.7.1999 il Quarto Ufficio delle entrate di (........)
contestava alla S.r.l. (ABC) la mancata contabilizzazione di una sopravvenienza attiva di lire
xxx.xxx.xxx, indeducibilità di costi per sopravvalutazione di esistenza iniziali e per lire
xxx.xxx.xxx per difetto di competenza. Accertava quindi una maggiore Irpeg pari a lire
xxx.xxx.xxx rispetto alla dichiarazione per lire xx.xxx.xxx, una maggiore Ilor per lire xxx.xxx.xxx
rispetto alla dichiarazione per lire xx.xxx.xxx per l’anno di imposta 1997. L'avviso in questione si
fondava sulla base di una verifica generale nei confronti della società, conclusasi con pvc dell'8
marzo 1999. Avverso l'accertamento la S.r.l. (ABC) presentava ricorso alla Commissione tributaria
provinciale di (........), la quale lo accoglieva.. Proponeva appello l'Agenzia delle Entrate. La
Commissione tributaria regionale dell'Emilia Romagna rigettava il gravame. Avverso la detta
sentenza hanno quindi proposto ricorso per cassazione articolato in un unico motivo il Ministero
dell'Economia e delle Finanze e l'Agenzia delle Entrate. La contribuente resiste con controricorso e
propone a sua volta ricorso incidentale. (………….)

°°°°°°°°°°°°
LA VERSIONE INTEGRALE E’ DISPONIBILE AL SEGUENTE LINK:

http://www.fiscoediritto.it/page/CORTE-DI-CASSAZIONE---SENTENZA-23-FEBBRAIO-
20102c-N-4297.aspx

°°°°°°°°°°°°

Tutto il materiale contenuto nel presente documento è reperibile gratuitamente in Internet in siti di libero accesso.
FiscoeDiritto.it offre un servizio gratuito ai propri visitatori, così come gratuito è tutto il materiale presente.
FiscoeDiritto.it vuole crescere ed offrire servizi sempre migliori. Abbiamo quindi bisogno anche del tuo aiuto: visitando
i siti sponsor parteciperete al sostentamento di questo sito. Se invece vuoi vedere il tuo banner sulle pagine di questo
sito contattaci a info@fiscoediritto.it