Sei sulla pagina 1di 1

SLM

STUDIO
LEGALE
MAGRI

Impugnare una delibera condominiale

Se ci pensiamo bene, ogni condominio è una piccola comunità fatta di persone che per
scelta, necessità o per altri motivi, vivono nello stesso luogo. Come in ogni comunità è
richiesto il rispetto di certe regole, alcune dettate dal buon senso, altre dalla legge.
Anche le decisioni del condominio, che avvengono tramite le delibere dell’assemblea,
devono dunque rispettare certi principi. In caso contrario, esse prestano il fianco
all’impugnazione, per essere affette da vizi più o meno gravi e quindi invalide.
Una delibera invalida può essere nulla o annullabile.
È nulla quando il vizio che la caratterizza è insanabile: per esempio, se è stata adottata
con una maggioranza inferiore a quella prevista dalla legge o se incide sulla proprietà
esclusiva di un condomino senza il suo consenso. La delibera nulla può essere impugnata
in qualsiasi tempo, e questo anche se il regolamento potrebbe disporre che
l'impugnazione debba essere proposta, pena decadenza, entro un termine prestabilito.
La delibera è invece annullabile quando il vizio è meno grave: è tale, per esempio, la
delibera assunta senza che sia stato rispettato il termine di convocazione di almeno
cinque giorni previsto dall'art. 66 disp. att. e trans. c.c., o se la seconda convocazione si è
tenuta nello stesso giorno della prima.
Il terzo comma dell'art. 1137 c.c. stabilisce che l'impugnazione delle delibere assembleari
contrarie alla legge o al regolamento del condominio dev'essere proposta, pena
decadenza, entro trenta giorni, decorrenti dalla data della delibera per i condomini
dissenzienti e dalla data della comunicazione per quelli assenti.
A parte il rispetto del termine, l'impugnazione dev'essere proposta (si tratti di delibera nulla
o annullabile) attraverso un avvocato davanti all'Autorità Giudiziaria, non essendo
sufficiente, per esempio, come spesso capita di vedere, una semplice lettera
raccomandata indirizzata all'amministratore di condominio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Via Caraffe, 14 - 46043 Castiglione delle Stiviere (MN) T./F. 0376 638740 - info@studiolegalemagri.it - www.studiolegalemagri.it