Sei sulla pagina 1di 1

www.fiscoediritto.

it

CORTE DI CASSAZIONE - SENTENZA 10 FEBBRAIO 2010, N. 2937

Svolgimento del processo

II Centro Servizi Imposte Dirette di (.......) iscriveva a ruolo ai sensi dell'arti 36 bis DPR 600/73
maggiori imposte a carico della società s.r.l. a rettifica della dichiarazione integrativa presentata
dalla società ai sensi della legge 413/91.
Il contribuente impugnava la cartella esattoriale innanzi la CT.P. di (.......) notificando il ricorso al
Centro di Servizio che aveva emesso il molo in data 7-4-98. Sosteneva in primo luogo la decadenza
della Amministrazione dalla pretesa tributaria per avere notificato la cartella oltre i termini previsti
dall’art.17 DPR 602/73 e 43 DPR 600/73, e, nel merito, si doleva della eccessività della
liquidazione effettuata dall'Ufficio.
Si costituiva in giudizio l'Ufficio distrettuale delle imposte dirette di (.......). La Commissione con
sentenza n. 210/2/99 respingeva il ricorso.
Avverso la sentenza proponeva appello la società con atto notificato il xx-11-1999 al Centro Servizi
di (.......).
Il Centro non si costituiva; neppure si costituiva l'Ufficio imposte dirette di (.......), il quale tuttavia
depositava nella cancelleria della Commissione una nota con la quale chiedeva fosse dichiarata la
inammissibilità dell’appello per mancata notifica all’Ufficio del relativo atto.
La Commissione Tributaria Regionale della Emilia-Romagna con sentenza n. 55/13/00, depositata
il 18 maggio 2000, decideva nel merito ed accoglieva l’appello del contribuente.
Avverso la sentenza proponeva ricorso per cassazione il Ministero della Economia e delle Finanze,
con tre motivi.
Resisteva il contribuente con controricorso. Il P.G. concludeva per la evidente fondatezza del
ricorso, ex art. 375 c.p.c.
La Corte, ravvisata la insussistenza del presupposto, rinviava la causa alla pubblica udienza.
(………….)

°°°°°°°°°°°°
LA VERSIONE INTEGRALE E’ DISPONIBILE AL SEGUENTE LINK:

http://www.fiscoediritto.it/page/CORTE-DI-CASSAZIONE---SENTENZA-10-FEBBRAIO-
20102c-N-2937.aspx

°°°°°°°°°°°°

Tutto il materiale contenuto nel presente documento è reperibile gratuitamente in Internet in siti di libero accesso.
FiscoeDiritto.it offre un servizio gratuito ai propri visitatori, così come gratuito è tutto il materiale presente.
FiscoeDiritto.it vuole crescere ed offrire servizi sempre migliori. Abbiamo quindi bisogno anche del tuo aiuto: visitando
i siti sponsor parteciperete al sostentamento di questo sito. Se invece vuoi vedere il tuo banner sulle pagine di questo
sito contattaci a info@fiscoediritto.it