Sei sulla pagina 1di 120

Tracce d’eternità La rivista elettronica del mistero Anno II Nr.

9 (Luglio 2010)

TUNNEL
SOTTERRANEI
SOTTO LE ANDE

L’ORIGINE
INTERVISTA
CARLO
EXTRATERRESTRE ESCLUSIVA A
SABADIN DELL’UMANITA’ ANSELM PI RAMBLA
di Deborah Goldstern
STUDIOSO DEL di Andrea della Ventura
FENOMENO
UFOLOGICO CHE HA INTERVISTA A
LASCIATO UN SEGNO
INDELEBILE DEL SUO STEVEN BASSET
PASSAGGIO di Gianluca Rampini
a cura di Sentinel Italia

GLI ANTICHI
ASTRONAUTI
DELL’INDIA…
del C.U.N.
di Ferrara

Traduzione a cura di
LE FIRME DI Germana Maciocci
QUESTO NUMERO
Michael Miley
Gary Vey
Sentinel Italia
IMHOTEP, VOCI DA
C.U.N. Ferrara
Yuri Leveratto
Deborah Goldstern
IL MAESTRO ATLANTIDE
di Roberto La Paglia di Osvaldo Carigi e Stefania Tavanti
Andrea della Ventura
Roberto La Paglia
Domenico Dati AL QEADA, LA REGINA DI
Ines Curzio SABA E L’ARCA
Noemi Stefani
Antonella Beccaria DELL’ALLEANZA
Riccardo Lenzi di Gary Vey PIANETI IN
Osvaldo Carigi STATO
Stefania Tavanti Traduzione a cura di INTERESSANTE
Luciano Scognamiglio Sabrina Pasqualetto
Antonio Aroldo
di Domenico Dati
Filippo Martinelli Questa rivista telematica, in formato pdf, non è una testata giornalistica, infatti non ha
alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della
Simonetta Santandrea legge n. 62/2001. Viene fornita in download gratuito solamente agli utenti registrati del
Simone Barcelli portale e una copia è inviata agli autori e ai collaboratori. Per l’eventuale utilizzo di testi e
immagini è necessario contattare i rispettivi autori.
Gianluca Rampini
NOTE A MARGINE

SIAMO SOLO
SPETTATORI?
Gianluca Rampini Non parlerò della morte sé oppure se è il
di Carlo Sabadin. fenomeno ad apparire
Lo conoscevo poco e contratto per la scarsezza
sarebbe quindi di investigazioni che
irrispettoso da parte mia vengono fatte.
accodarmi al corteo Ora qualcuno sarà
funebre solamente per sicuramente in disaccordo
mostrare quanto io sia con questa mia posizione,
sensibile. soprattutto riguardo alla
Sconfinerei anzi vitalità del fenomeno Ufo
Gianluca Rampini ha 35
nell’ipocrisia perché quei nei nostri cieli.
anni ed è un ricercatore pochi scambi che ho Molti si chiederanno
indipendente che si avuto con Sabadin non dov’ero se non mi sono
occupa, in special modo, di
ufologia e abductions.
sono stati certo accorto delle decine di
In rete collabora con amichevoli. segnalazioni, filmati e
Ufomachine, Ufoonline, Posso però trarre spunto fotografie che sono
Paleoseti e altri siti da questo momento, circolate, soprattutto, se
tematici.
genuinamente triste per non esclusivamente in
molti, per una riflessione rete.
complessiva riguardo alla Ero lì a guardarle, a
situazione della ricerca, leggere, a osservare ma
soprattutto in Italia, nei cercando di farlo con la
campi d’interesse che massima attenzione e
trattiamo in questa rendendomi, per questo,
rivista. conto di quanto tutto sia
La prima annotazione che superficiale e poco
mi sento di fare riguarda consistente.
la sostanziale immobilità Prestando fede alle molte
che, a mio parere, testimonianze l’Italia
affligge il nostro settore. sarebbe stata teatro di
Mi riferisco soprattutto ondate di avvistamenti di
all’ufologia, perché è di sfere luminose, rossastre,
mia competenza, ma non arancioni, bianche… poca
solo. roba, nel novanta per
È difficile discernere se cento dei casi, se non di
ciò rifletta un momento più, erano le solite
di stasi del fenomeno in fastidiose lanterne cinesi,

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
che ormai cinesi non sono compreso la situazione, Superata l’epoca dei
più. abbiano cambiato il loro Michael Wolf, Philip
Per non parlare di foto e modus operandi. Corso, dei Bob Lazar
filmati diurni. Se negli anni cinquanta (anche se quest’ultimo è
A parte casi rari ed potevano permettersi di vivo) nessun grande
interessanti, come quelli mostrarsi, atterrare e fare rivelatore si è più fatto
dell’amica Maya che i loro comodi ora non è avanti.
spero di poter investigare più possibile. Qua e là spuntano
con più attenzione, per la Vi faccio un esempio testimoni importanti,
maggior parte si sono pratico di quanto come ad esempio nel caso
visti banali contraffazioni sostengo. del Rendelsham Forest,
in Photoshop, puntini Nell’ottobre del 1954, ma personaggi coinvolti
brillanti e poco altro. durante un’amichevole tra ad alto livello nei
Qualche anno fa mi Fiorentina e Pistoiese, programmi segreti non se
aspettavo che con il con molto pubblico, ne trovano più.
diffondersi dei supporti comparvero nei cieli di D’altro canto però si sono
digitali foto e filmati Firenze alcuni oggetti formati movimenti come
aumentassero non solo in volanti non identificati. l’Esopolitica, il
quantità ma anche in Lo stupore di tutti, Disclosure Movement,
qualità. giocatori e pubblico, fu (leggerete l’intervista a
Non perché i cellulari tale che la partita venne Stephen Basset, massimo
garantiscano una miglior sospesa. esponente di questa
qualità di ripresa ma Tutti con il naso all’insù corrente attivista) che
semplicemente perché tra a osservare meravigliati. spingono affinché i
tanti filmati (o foto) Ora immaginate la stessa governi rivelino quanto
qualcosa di interessante cosa al giorno d’oggi. sanno.
sarebbe dovuto saltar Con le Tv, migliaia di Non credo alle
fuori. telefonini, fotocamere e coincidenze e non credo
Non è andata così, questa quant’altro, un episodio alle mode.
mia aspettativa è andata del genere avrebbe un Se l’epoca dei grandi
disattesa. impatto clamoroso. rivelatori si è conclusa ed
Come possiamo leggere Di sicuro qualcuno è stata sostituita da questi
tutto questo? troverebbe il modo per movimenti di opinione
Sarei presuntuoso se smentire tutto, ma ciò significa che lo scenario
millantassi una qualsiasi nonostante la notizia si adatta a seconda delle
spiegazione. farebbe il giro del mondo circostanze.
Di certo qualcosa sta in pochi secondi. Ne siamo noi gli artefici?
cambiando. Quindi? Siamo noi che
Poiché non mi riuscirebbe Un risvolto quantistico? nell’immenso mare
mai di negare l’esistenza Forse noi osservatori dell’informazione digitale
degli Ufo e la presenza di influenziamo ciò che affoghiamo le eccellenze
esseri non umani sul osserviamo? analogiche oppure siamo
nostro pianeta Non saprei se a dirimere solo spettatori di uno
evidentemente questa questo dilemma sarebbe spettacolo creato ad arte?
situazione non può essere più adatto Jung o Bohr. O peggio, siamo noi
indice di cattiva L’anomalia di questa stessi pupazzi
interpretazione del situazione non si limita inconsapevoli imbrigliati
fenomeno stesso. però agli avvistamenti, in invisibili fili?
Potrebbe voler dire che i filmati e non.
nostri visitatori, avendo

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
CONTENUTI

NOTE A MARGINE Yuri Leveratto UFOLOGIA


L’IMMANE CATASTROFE
Gianluca Rampini DI TOBA Sentinel Italia
SIAMO SOLO SPETTATORI? QUANDO L’HOMO SAPIENS CARLO SABADIN
FU IN REALE STUDIOSO DEL FENOMENO UFOLOGICO
pag.2 PERICOLO D’ESTINZIONE CHE HA LASCIATO UN SEGNO
pag.54 INDELEBILE DEL SUO PASSAGGIO
LIBRARSI pag.9
ARCHEOUFOLOGIA
Simonetta Santandrea Andrea della Ventura
L’ENIGMA CARAVAGGIO, IPOTESI C.U.N.Ferrara L’ORIGINE EXTRATERRESTRE
SCIENTIFICHE SULLA MORTE DEL GLI ANTICHI ASTRONAUTI DELL’UMANITÀ
PITTORE DELL’INDIA… pag.76
pag.11 pag.38
Simone Barcelli Michael Miley
RAIMONDO MIRABILE, Roberto La Paglia ALIENI NEL NUOVO MONDO:
FUTURISTA IMHOTEP, IL MAESTRO UN NUOVO PARADIGMA PER GLI
pag12 pag.43 UFOLOGI
Traduzione a cura di Chiara Bucchieri
XAARAN STORIA ANTICA pag.85
Antonella Beccaria e Riccardo Lenzi Simone Barcelli Luciano Scognamiglio
“SCHEGGE CONTRO LA STORIA CHE VERRÀ PNL: DALLA PSICOANALISI
LA DEMOCRAZIA”: UN CONTRIBUTO PER LA RICERCA: ALLA FISICA QUANTISTICA
2 AGOSTO 1980, INSINUARE ALMENO IL DUBBIO
LE RAGIONI DI UNA STRAGE pag.91
NEI PIÙ RECENTI ATTI GIUDIZIARI
pag.47
pag.13 Filippo Martinelli
Antonio Aroldo
HOMO SAPIENS SAPIENS,
LE INTERVISTE “L’OSCURO LUOGO DELLE ABBANDONATO
DI GIANLUCA RAMPINI TEMPESTE STERMINATRICI DAI PROPRI GENITORI
INSANGUINATE” pag.95
Gianluca Rampini pag.69
STEPHEN BASSET LIFE AFTER LIFE
Traduzione a cura di Germana MITOLOGIA
Maciocci Noemi Stefani
pag.19 Osvaldo Carigi e Stefania Tavanti
POICHÉ TUTTO
VOCI DA ATLANTIDE SERVE A CAPIRE
ARCHEOLOGIA pag.58 pag.107

Gary Vey UNIVERSO CONFESSO, HO VIAGGIATO


AL QADA,
LA REGINA DI SABA Domenico Dati Noemi Stefani
E L’ARCA DELL’ALLEANZA PIANETI IN STATO PETRA E GERUSALEMME
Traduzione a cura di Sabrina INTERESSANTE pag.110
Pasqualetto pag.65
pag.24 GLI ANELLI MANCANTI
DREAMLAND
Deborah Goldstern Ines Curzio
TUNNEL SOTTERRANEI Gianluca Rampini
IL MANOSCRITTO DI VOYNICH
SOTTO LE ANDE: AUTOGENESI DEL 2012 pag.117
INTERVISTA ESCLUSIVA A pag.80
ANSELM PI RAMBLA
Traduzione e adattamento dal
portoghese a cura di Simone Barcelli APPUNTAMENTO A FINE SETTEMBRE
pag.31
PER TRACCE D’ETERNITÀ NR.10

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
REDAZIONE E COLLABORATORI

REDAZIONE Simonetta Santandrea


simonettasantandrea@libero.it
Simonetta Santandrea Sergio Coppola
simonettasantandrea@libero.it
sergius65@libero.it
Gianluca Rampini
gianluca.rampini@fastwebnet.it Antonio Crasto
Simone Barcelli antoniocrasto@libero.it
simonebarcelli@libero.it Maurizio Giudice
mauriziogiudice@edizioniphi.com
Traduzioni Stefano Panizza
Sabrina Pasqualetto s.panizza@libero.it
sabryj72@hotmail.it Giovanna Triolo
Anna Florio http://blog.libero.it/Angoloprivato
anna_florio@yahoo.co.uk Noemi Stefani
Antonio Nicolosi rorgeno@libero.it
antonio.nicolosi@yahoo.it Ines Curzio
Germana Maciocci inescurzio@yahoo.it
g.maciocci@tiscali.it David Sabiu
sabiudavid@libero.it
COLLABORATORI ED Massimo Pietroselli
Numero 9 AUTORI pietroselli@libero.it
Alessio Margutta
(Luglio 2010)
Christopher Dunn urgiddi.wordpress.com
Portale cdunn1546@aol.com Roberto La Paglia
simonebarcelli.org Michael Seabrook sargatanas@tin.it
sharkstooth@blueyonder.co.uk Isabella Dalla Vecchia
Marisol Roldàn Sànchez www.luoghimisteriosi.it
mroldan@aluzinformacion.com Alessia Maineri
Questa rivista telematica, in José Antonio Roldàn aleskiara@libero.it
formato pdf, non è una testata jaroldan@aluzinformacion.com Michele Proclamato
giornalistica, infatti non ha alcuna Yuri Leveratto proclamato1@interfree.it
periodicità. Non può pertanto info@yurileveratto.com Alateus
considerarsi un prodotto editoriale,
Agustìn Valverde alateus@tin.it
ai sensi della legge n. 62/2001.
Viene fornita in download gratuito aguw@hotmail.com Monica Caron
solamente agli utenti registrati del Philip Mantle monica.caron@yahoo.it
portale e una copia è inviata agli philip@mantle8353.fsworld.co.uk David Lombardi
autori e ai collaboratori. Paul Stonehill davidlombardi82@gmail.com
Per l’eventuale utilizzo di testi e rurcla@hotmail.com Massimo Bonasorte
immagini è necessario contattare i Malcolm Robinson massimo.bonasorte@acaciaedizioni.com
rispettivi autori. malckyspi@yahoo.com Davide Amore
Heinz Insu Fenkl suley@vodafone.it
This electronic magazine, in pdf
fenkli@newpaltz.edu Marco Zagni
format, is not a newspaper, it has
no periodicity. It can not be J. Antonio Huneeus zagni.marco@tiscali.it
considered an editorial, under Law www.openminds.tv Enrico Vincenzi
No. 62/2001. Antonella Beccaria henryblue@hotmail.it
Is provided in a free download only abeccaria@gmail.com Bruno Severi
for registered users of the portal Simone Barcelli vod8178@iperbole.bologna.it
and a copy is sent to the authors simonebarcelli@libero.it Luca Andrea La Brocca
and collaborators. Teodoro Di Stasi l.colantuono@email.it
For the possible use of texts and
teodorodistasi@gmail.com Domenico Dati
images please contact the respective
authors. eSQuel derekwillstar@gmail.com
sprants@libero.it Massimo Staccioli
Enrico Baccarini Ufoonline@libero.it
e.baccarini@gmail.com Andrea della Ventura
Gianluca Rampini born1987@hotmail.it
gianluca.rampini@fastwebnet.it

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
RIVISTA ELETTRONICA

LIBRI ELETTRONICI

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
LA RIVISTA ELETTRONICA DEL
CENTRO UFOLOGICO TARANTO

La rivista on line “Ieri, Oggi, Domani” del CENTRO UFOLOGICO TARANTO


centroufologicotaranto.wordpress.com è giunta al sesto numero.

Ecco i links per sfogliare come un vero e proprio giornale ed ingrandire la rivista del Centro
Ufologico Taranto

Numero 4
http://it.calameo.com/read/0000944438d57f306c1fb
Numero 5
http://en.calameo.com/read/0000944432d2dc469139c
Numero 6
http://centroufologicotaranto.wordpress.com/

Per richiedere la rivista in versione Pdf basta inviare una email a


centroufologicotaranto@gmail.com

Per contattare gli articolisti del Centro Ufologico Taranto

Vincenzo Puletto vincenzopuletto1@gmail.com


Antonio De Comite antoniodecomite@gmail.com
Eugenio Palese eugeniopalese@gmail.com
Franco Pavone francopavone1@gmail.com
Antonello Vozza antonellovozza@gmail.com

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
LA RIVISTA ELETTRONICA
NAUTILUS MAGAZINE 3.0

“Nautilus Magazine 3.0”, rivista elettronica che si occupa, in parte, delle tematiche di
“Tracce d’eternità”, è on line, sulla piattaforma Scribd, col terzo numero.

Sotto la geniale guida di Maurizio Decollanz, il mensile è uno spazio di approfondimento


di Nautilus Truth Magazine e Nautilus Travel Magazine.

Ecco il link per sfogliare la rivista:

http://www.scribd.com/doc/31709038/Nautilus-Magazine-3-0-NUMERO-TRE

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
UFOLOGIA

LA SCOMPARSA DI CARLO SABADIN


È scomparso un paio di mesi fa, all’età di 45 anni e dopo lunga malattia, il ricercatore Carlo Sabadin. Già negli anni
Novanta del secolo scorso (e fino al 2005) aveva ricoperto la carica di dirigente nell’associazione ”Fondazione
Sentinel”, per poi aderire allo StarGate Group come referente per la provincia di Pavia e per la Svizzera Canton
Ticino; faceva parte del comitato di redazione della rivista elettronica Camelot Chronicles e della rivista cartacea
“Scienza e Mistero” ed era membro effettivo del gruppo Hwh22. Nel marzo 2006 aveva fondato, con gli attuali
membri dell’esecutivo, l’associazione “Sentinel Italia” (www.sentinelitalia.org) e in quell’ambito, il 25 ottobre
2009, era stato eletto Presidente. Numerose le sue partecipazioni quale relatore a conferenze e convegni, anche a
livello internazionale, nonché a trasmissioni televisive e radiofoniche. Laureato in giurisprudenza, ufficiale “in
congedo” di un “corpo speciale” dell’Esercito, Sabadin era un profondo conoscitore delle tematiche ufologiche, per
certi versi controcorrente rispetto alle posizioni dominanti. Ne sentiremo la mancanza. Al di là di questa breve nota,
abbiamo chiesto all’associazione Sentinel Italia di scrivere un articolo per ricordare Carlo Sabadin.
Simone Barcelli

CARLO SABADIN
STUDIOSO DEL FENOMENO UFOLOGICO
CHE HA LASCIATO UN SEGNO INDELEBILE
DEL SUO PASSAGGIO

Sentinel Italia Non è facile parlare di Carlo Sabadin, un determinato consapevolmente per alcuni
amico che ha lasciato un vuoto ed inconsapevolmente per altri, tanti
incolmabile ma soprattutto tanto intorno a percorsi comuni intrapresi in questi ultimi
noi in quanto le sue scelte di vita hanno anni.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Nulla è certo in questo angolo di mondo, informazioni false, distorte ed a Carlo fu eletto Presidente di Sentinel Italia
ma certo invece è che Carlo era ed è singhiozzi, riusciva a comunicare con nel ottobre 2009 dove, insieme agli altri
ancora, per noi tutti della Sentinel Italia un dialettica peculiare, la sue vivaci relazioni componenti dell’associazione e
insostituibile Amico dalla spiccata tenevano il pubblico incollato alle sedie dell’esecutivo, nonché a gruppi affiliati e
personalità, lui si definiva un ufologo “pro durante le conferenze. altri gruppi di appassionati/ ricercatori,
eth. Eretico” un termine che definisce Molto determinato nelle sue ricerche hanno sempre messo a disposizione le
chiaramente la sua apertura mentale ad rispetto alle quali, in molti nell’ambiente loro conoscenze per confrontarsi e
altre eventuali ipotesi della ufologico hanno trovato diversi punti di crescere insieme.
fenomenologia ufologica. Appassionato riflessione da cui ripartire al fine di Integrazione, sviluppo e ricerca, quella -
della casistica ufologia praticamente da provare a far emergere tutto quello che fin vera-, nella corretta informazione è ciò
sempre, inizia il suo percorso di ricerca fin ora è stato deliberatamente nascosto, che ha sempre contraddistinto Carlo ed il
dalla giovane età con curiosità ed distorto e ridicolizzato sulla nostro gruppo, per cui fondamentale è
attenzione che con l’andar del tempo, fenomenologia U.F.O. nel suo essere sempre trasparenti, in ascesa ed a
prende una direzione assolutamente complesso. disposizione di chi, senza remore e
scientifica/strumentale basata Una “carriera” ufologica brillante, la sua costrizioni, vuole ed ha diritto a saperne di
esclusivamente su informazioni certe e volontà di fare opposizione costruttiva in più.
decodificate, su cui basare i suoi alcune situazioni ha confermato nel Nella sua ultima conferenza “UFO e
ragionamenti. tempo sempre di più le sue scelte Alieni… Ipotesi Finale”, nel novembre
Ufologo molto attento, scettico quanto deontologiche, profondamente radicate e 2009 a Rivanazzano (Pv), per Carlo
basta e desideroso di rendere pubblico penalizzanti nei confronti di chi, con Sabadin il finale era già stato scritto, e lui
tutto il suo sapere, frutto di sue personali ignoranza, cercava di distruggere e non al inconsciamente lo sapeva già… una
ricerche, sempre ben documentate e contrario, di costruire come dovrebbe relazione esaustiva e ricca di nuovi
strutturate con un controllo delle fonti essere per un cambiamento sensato e ragionamenti, come solo lui poteva
certo ed insindacabile al fine di non rivoluzionario. interpretare, inserendosi così tra i
lasciare dubbio alcuno sulle sue Ha contribuito ad avvalorare nuove protagonisti coraggiosi della storia
rivelazioni. collaborazioni con una maggiore dell’ufologia italiana.
Nelle sue numerose conferenze Carlo ha disponibilità al dialogo ed al confronto, il ( n.d.r. per chi fosse interessato la sua
proposto analisi dettagliate, assolutamente nostro amico e compagno di ricerca Carlo ultima intervista inerente alla conferenza
accattivanti e determinanti, è stato era un osservatore elegante e peculiare, potete leggerla qui:
promotore lungimirante di una serie critico quanto basta al fine di http://www.sentinelitalia.org/index.php?o
sostanziale di eventi, insieme ad alcuni destabilizzare un sistema poco chiaro e ption=com_content&view=article&id=9
collaboratori ed amici e gruppi di ricerca per nulla credibile, ha sempre denunciato 3:intervista-a-carlo-
affiliati, ha aperto molte porte, e molte a voce ferma un sistema di informazione sabadin&catid=3:newsflash&Itemid=88
altre sono in attesa di essere spalancate a corrotto e spesso controllato. )
favore di una divulgazione seria e corretta E’ stato un grande co-conduttore Ora però non bisogna rattristarsi, lui
sotto tutti i punti di vista. Il suo entusiasmo radiofonico, dove in una serie di certamente sarà in un posto migliore già
e la sua voglia di superare ogni futile trasmissioni a Radio Popolare (Milano), in prima linea a “lavorare e costruire”
barriera insieme a forti motivazioni di nei primi anni 2000 portava già alla luce il qualcosa che, indirettamente sarà di
persona corretta quale era, lo ha suo esuberante e determinante modo di stimolo per la Sentinel Italia a continuare
supportato ad intraprendere uno divulgare la ricerca, con argomenti il lavoro di ricerca e divulgazione e nulla
stimolante nuovo approccio verso una sempre mirati a depurare ciò che di falso andrà perduto… è una promessa… ciao
scienza ed una ricerca che per molti non poteva celarsi dietro ad eclatanti notizie Carlo.
avrebbe motivo di essere approfondita ufologiche Sentinel Itallia
ma che per lui non era assolutamente fine Autore del primo Barcamp Ufologico nel www.sentinelitalia.org
a se stessa. 2007 sul naviglio Pavese, co-autore del
Carlo ha sempre stimolato e voluto il primo podcast ufologico italiano su web
confronto su argomenti non facili e nonché promotore dell’evento ufologico
spinosi, sempre in prima linea per dire il milanese d’eccellenza, il giovedì del
suo pensiero a briglia sciolta: questo Mistero, un appuntamento mensile a
poteva creare delle ostilità e magari delle tutt’oggi in essere da non sottovalutare per
inimicizie… era consapevole di questo, chi veramente vuole fare la differenza,
ma la giusta e corretta informazione è senza sensazionalismo ma soprattutto un
stata sempre per lui una delle priorità per appuntamento all’insegna del libero
combattere la distribuzione delle confronto.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
LIBRARSI

L’ENIGMA CARAVAGGIO,
IPOTESI SCIENTIFICHE
SULLA MORTE DEL PITTORE

Simonetta Santandrea “L’enigma Caravaggio” di Silvano viene narrata la soluzione


Vinceti e Giorgio Gruppioni cui sono giunti Silvano
Armando Editore, 2010 Vinceti e Giorgio
pp. 160 Gruppioni artefici
prezzo: € 15 dell'operazione che ha
portato all'attribuzione
'L’enigma Caravaggio'. delle ossa rinvenute nella
Questo il titolo del libro fossa comune di Porto
che è stato presentato nei Ercole a Michelangelo
giorni scorsi a Ravenna, in Merisi, detto il Caravaggio.
anteprima nazionale, in cui

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
La pubblicazione, edita da http://www.gialli.it/dossier
Armando, apre di fatto -misteri/special/dossier-c
nuovi scenari nel campo
delle scoperte in ambito http://caravaggio400.blogsp
storico. ot.com/p/la-ricerca-delle-
"Infatti - ha affermato spoglie-mortali-di.html
Vinceti - la ricerca
storiografica fornisce i simonettasantandrea@libero.it
punti di riferimento
documentali, una sorta di
mappa, sui quali possono Simonetta Santandrea
intervenire scienza e le ha 40 anni ed è la
tecnologie per indagare e fondatrice del gruppo
comprovare origini e “Tracce d’eternità” sulla
autenticità". piattaforma Facebook, Raimondo Mirabile, futurista
Un connubio di saperi che gruppo di cui tuttora Autore Graziano Versace
è responsabile. Anno 2010
già prevede nuove Formato 280 pp, brossura
applicazioni. Si occupa di Storia Antica e
Collana Eclissi - n. 7
"Siamo intenzionati - ha in rete collabora con ISBN 978-88-95733-18-0
annunciato Vinceti a questo Luoghi Misteriosi, Prezzo 15,50
proposito - a lavorare sui Paleoseti ed altri siti
resti attribuiti a Giotto, tematici.
custoditi a Firenze, su cui
15 anni fa l'Università di
Pisa tentò un primo Agli inizi del Novecento Milano è una città animata da un grande
approccio di ricerca, fervore culturale, terreno fertile per l’irrompere del Futurismo di
appurando l'alta presenza Marinetti che fa proseliti non solo fra gli intellettuali. Graziano
di piombo nei resti del Versace è particolarmente abile nel calarvi i personaggi del suo
pittore. romanzo, tra tutti quel Raimondo Mirabile, assetato di conoscenza
Ma grazie ai nuovi e tormentato nell’anima, dedito allo studio dei misteri della vita
strumenti di cui disponiamo immerso com’è nella lettura di testi esoterici a lui espressamente
oggi, gli stessi utilizzati destinati dal padre. Il fido maggiordomo Gregorio Valli - voce
per Caravaggio, (come il narrante, colui che ci terrà coi piedi per terra tanto che il lettore
test con carbonio o quello non tarderà ad accorgersi com’è facile immedesimarsi -, si ritrova
del dna) ora possiamo suo malgrado travolto dalle responsabilità che il destino ha in
completare il lavoro e serbo per il padrone, alle prese con un’invasione aliena che pare
giungere a definizioni più incontrovertibile. Tra medium, ciarlatani e sedute spiritiche,
precise sia sulle cause della avventati giornalisti e teatri affollati, un’eterogenea manciata di
morte e su aspetti temerari avrà il compito di ostacolare come può l’ascesa della setta
biografici di Giotto". degli Eletti e dovrà farlo sul terreno della coscienza e della
Questo non è che l’ultimo volontà, in regolar tenzone con i poteri della mente. Colpi di scena
evento, da un punto di vista a non finire per un racconto di fantascienza ben fatto che fila liscio
cronologico, legato alla e avvince fin dalle prime pagine, col rischio di trovarsi d’un fiato
celebrazione del quarto all’epilogo e non accorgersene. La ricostruzione puntuale degli
centenario dalla morte del ambienti e degli accadimenti dell’epoca è un altro merito da
celebre pittore riconoscere all’autore per l’impegno, ancor prima della stesura del
Michelangelo Merisi detto romanzo, nella difficoltà di reperire una documentazione che
Caravaggio. sappiamo essere frammentaria. Versace è abile nel macchiare qua
È possibile, per chi fosse e là le pagine di un po’ di humor inglese, brevi pause a effetto,
interessato all’argomento, quasi a stemperare quella tensione che accompagna come
seguire ed approfondire un’ombra i protagonisti fino all’incerto duello finale, tra tombe e
seguendo questi link, che macchinari futuristici.
sono solo alcuni fra i tanti: Simone Barcelli

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
XAARAN

“SCHEGGE CONTRO
LA DEMOCRAZIA”:
2 AGOSTO 1980, LE RAGIONI DI UNA STRAGE
NEI PIÙ RECENTI ATTI GIUDIZIARI

Sabato 31 luglio · 21.00 - 23.00


Bologna, libreria Coop “Ambasciatori” (spazio esterno) via Orefici 19 Bologna
verrà presentato il libro "Schegge contro la democrazia. 2 agosto 1980: le ragioni di una
strage nei più recenti atti giudiziari" (Socialmente Editore - SPI CGIL Emilia Romagna - SPI
CGIL... Bologna) di Antonella Beccaria e Riccardo Lenzi.

Partecipano, insieme agli autori:


- CARLO LUCARELLI, scrittore e autore televisivo di "Blu Notte"
- PAOLO BOLOGNESI, presidente dell'Associazione fra le vittime della
strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980
- CLAUDIO NUNZIATA, magistrato in pensione che seguì le prime indagini sulla bomba alla
stazione, autore della prefazione

Introduce BRUNO PIZZICA, segretario generale dello Spi territoriale di Bologna


Modera l'incontro SERGIO CASERTA

Antonella Beccaria Un tour de force tutt’altro che condannati gli esecutori


Riccardo Lenzi concluso, quello che porterà il materiali – terroristi di estrema
prossimo 28 luglio all’uscita di destra dei Nuclei Armati
questo nuovo lavoro, Schegge Rivoluzionari – e i depistatori,
contro la democrazia – 2 agosto appartenenti ai servizi segreti
1980: le ragioni di una strage militari e alla loggia P2, a
nei più recenti atti giudiziari, iniziare dal suo capo, Licio
scritto con il collega Riccardo Gelli. Ma periodicamente si
Lenzi e con la prefazione di tenta di introdurre elementi
Claudio Nunziata, magistrato che revisionisti che mettano in
a lungo ha indagato sulle stragi discussione le poche realtà
in Italia. accertate in sede processuale.
Questo libro ripercorre
La strage alla stazione di testimonianze, relazioni
Bologna fu il più grave attentato parlamentari e atti giudiziari
del periodo che va sotto arrivando fino all’ultimo
l’espressione «strategia della processo di Brescia per la strage
tensione»: 85 morti e duecento di piazza della Loggia (28
feriti. Per questo furono maggio 1974) e giunge a una

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
conclusione: è vero, mancano i tradizionalisti ed ex ha finito di svolgere il ruolo di
mandanti, ma le responsabilità repubblichini riciclatisi nella strumento di lotta politica, di
materiali e gli intralci alla giovane Repubblica. mezzo di comunicazione di
giustizia hanno un’identità. Dopo la parentesi golpista massa, secondo la cui logica il
Un’identità già scritta nella sviluppatasi sotto il patronato numero dei morti ammazzati
sentenza. della coppia Kissinger-Nixon contava quanto il livello di
(1969-1974), fu avviato un tiratura di un grande quotidiano
Questo libro vuole essere un progetto di trasformazione di rilevanza nazionale. Fu
tributo contro facili revisionismi autoritaria molto più sofisticato, sostituito da un metodo meno
all’Associazione tra i familiari che la debolezza dei normali violento, ma più insidioso: il
delle vittime alla stazione di strumenti di difesa della controllo diretto e quasi totale
Bologna del 2 agosto 1980 a democrazia affidati a servizi di dei mass media.
trent’anni dalla bomba nella sala sicurezza, oramai inquinati dalle La Costituzione cominciò a
d’aspetto di seconda classe. pratiche degli anni precedenti, e essere surrettiziamente svuotata
E ancora una volta, per giungere a una procura romana non di contenuti. Il leader dello
alla pubblicazione, c’è la sempre attenta, incoraggiò. I schieramento di centro-destra,
collaborazione di Socialmente successivi e progressivi passaggi che ne è il fruitore inconsapevole
Editore, la casa editrice fondata – il sequestro del figlio dell’ex- e che si fa spesso vanto di citare
da Oscar Marchisio, e in segretario del Psi, onorevole Benito Mussolini, ha ripreso il
particolare di Ornella Pastorelli. Francesco De Martino (5 aprile filo di una relazione diretta con
Ma c’è anche il concreto 1977), il sequestro e le folle oceaniche che una volta
supporto di SPI CGIL Emilia dell’omicidio di Aldo Moro (16 si presentavano al balcone di
Romagna e SPI CGIL Bologna, a marzo 1978), l’omicidio del piazza Venezia. La cultura e le
nome delle quali Maurizio Fabbri segretario della Dc siciliana alleanze politiche sulla base
e Bruno Pizzica firmano il Michele Reina (9 marzo 1979) e delle quali ha costruito il suo
documento iniziale. poi quello del presidente della consenso, anche se non sono le
A partire da fine mese, dunque, Regione siciliana Piersanti stesse del tempo di Mussolini,
Schegge contro la democrazia Mattarella (6 gennaio 1980), la rappresentano ceti con lo stesso
sarà in libreria e anche su web. strage di Bologna (2 agosto livello di insofferenza verso la
“Schegge contro la democrazia”: 1980) e l’eliminazione di buona legalità, i principi di solidarietà,
oggi il panorama consente di fare parte della migliore classe il confronto democratico, che
qualche passo di più verso i dirigente del Paese che avrebbe avevano i ceti agrari di un
mandanti potuto costituire un ostacolo o tempo.
frapporsi alla attuazione del Per quanto la Commissione
Il testo che segue è a prefazione Piano – rappresentano le tappe parlamentare sulle stragi abbia
del libro, firmata da Claudio dell’affermazione del nuovo lungamente lavorato, alla luce di
Nunziata. soggetto politico formatosi dalla nuovi dati di conoscenza oggi è
alleanza tra i ceti massonici, possibile identificarne i seguenti
Da quel 2 agosto 1980 la realtà è paramassonici e i mafiosi più sostanziali limiti:
profondamente cambiata. spregiudicati. • avere ritenuto che
Nonostante il resto del mondo l’ossessione anticomunista
stia viaggiando nella modernità, Questo soggetto si espresse in fosse l’unica motivazione che
in Italia ci si è fermati alla forma ancora più incisiva con le agitava spinte eversive,
realizzazione del progetto stragi del 1984, 1992 e 1993. E tralasciando i rancori che
politico di Licio Gelli che, pur quando la Dc mostrò di non agitavano ambienti economici
nato già vecchio, ha trovato essere più in grado di assicurare e tradizionalisti verso
attuazione vent’anni dopo. Un coperture politiche, l’omicidio di l’estensione dei diritti (lo
progetto politico autoritario che Salvo Lima espresse l’evidente statuto dei lavoratori, il
tenta di azzerare il metodo del opzione per la sostituzione del divorzio) e una maggiore
confronto democratico, vecchio con un nuovo severità in materia valutaria
stravolgere i principi affermati contenitore politico, che era (1976), fiscale e antimafia
nella Costituzione e resuscitare stata già prefigurata nel Piano di (1982);
le vecchie nostalgie di ex Rinascita Democratica di Licio • essersi lasciata fuorviare
partigiani monarchici, cattolici Gelli. Dopo il 1993 il terrorismo dalle dichiarazioni di Amos

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Spiazzi in ordine alla consensi politici intorno a un grande ed in grado di
cessazione dell’attività dei progetto autoritario come il smascherare i continui tentativi
“Nuclei Difesa dello Stato” Piano di Rinascita di mistificazione, di falsificazione
alla data del 18 Democratica, le cui linee e di prospettazione di realtà
luglio 1973, mentre la fondamentali furono apparenti, alle quali l’opinione
documentazione sequestrata a anticipate da Licio Gelli sul pubblica è sistematicamente
lui e al suo collaboratore Corriere della Sera con esposta. Oggi la democrazia si
Pietro Gunnella (ex l’intervista del 5 ottobre 1980. difende con l’affermazione di
repubblichino, fratello di Non vi è dubbio che oggi sia una verità che non deve essere
Aristide Gunnella, a sua volta possibile un’analisi più lucida di dogmatica, ma avere la
sottosegretario e consigliere quel periodo grazie ai numerosi caratteristica di essere capace di
di amministrazione dell’Ente contributi conoscitivi tratti dalle resistere alle ipotesi alternative e
Minerario Siciliano) dimostra risultanze del processo in corso di arricchirsi di contributi
che, dopo un periodo di per la strage di Brescia e da additivi. Al carattere eversivo
ibernazione, la loro attività – altro materiale documentale per la democrazia che oggi
quanto meno a Verona – fu accumulatosi nel corso del assume il tentativo di
ripresa e sviluppata in stretta tempo. Ma proprio perché oggi monopolizzare e condizionare
connessione con quella degli si dispone di un osservatorio l’informazione con il segreto, la
ordinovisti veneti. La relativa privilegiato, è doveroso farsi manipolazione e l’imbonimento,
documentazione – ora agli atti carico di aggiornare le analisi, è possibile rispondere con la
del processo in corso dinanzi di tirarsi su le maniche e mettersi portata rivoluzionaria della
alla Corte di Assise di Brescia a leggere (e ascoltare, sul sito di continua ed instancabile ricerca
– dimostra che si trattava di Radio Radicale) quanto di nuovo della verità.
civili (molti dei quali c’è in giro. Le sentenze degli Antonella Beccaria e Riccardo
appartenenti a “Ordine anni ‘80-’90 si limitarono ad Lenzi con questo libro cercano di
Nuovo” veneto) che venivano accertare solo pezzi di verità, praticare questa strada,
addestrati da strutture segrete perché i contributi al tempo dei documentando analiticamente
delle forze armate per essere fatti erano estremamente limitati. ciò che affermano.
mobilitati in funzione Ma oggi il panorama è cambiato
anticomunista in caso di e consente di fare qualche passo Ecco un estratto del libro per i
sovvertimenti interni; di più verso i mandanti. lettori di “Tracce d’eternità”:
• avere considerato che la Soprattutto consente di superare Da Pasolini a alla bomba di
funzione della loggia P2 fosse il sottinteso limite che in quegli Bologna: alcune schegge contro
esclusivamente rivolta al anni aveva praticamente la democrazia
depistaggio e al controllo dei impedito il colloquio tra
servizi segreti, mentre in investigatori e giudici che Con sorprendente capacità
realtà consentì una serie di trattavano processi di mafia, di predittiva Pier Paolo Pasolini,
relazioni molto più estese e criminalità organizzata, di cinque anni e mezzo prima che si
penetranti attraverso una fitta criminalità economica e processi consumasse la strage alla
rete di associazioni di terrorismo. Il metodo della stazione di Bologna, l'aveva
massoniche e paramassoniche ricerca storica impone anche descritta nelle pagine del suo
in tutto il Paese, in molte delle una continua esposizione alla libro Petrolio, mai completato1:
quali erano presenti esponenti rivedibilità degli assunti. E
mafiosi; questo è un bene. Le boutade, le “La bomba viene messa alla
• avere ritenuto che nel 1974 ipotesi diversive prive di stazione Termini - la parola
fosse cessata ogni velleità di supporto, i tentativi di “Termini” è cancellata e
strutturare percorsi di depistaggio della memoria non sostituita con “Bologna” -, un
terrorismo finalizzato a fini di potranno reggere al confronto e
1
realizzare un rivolgimento saranno facilmente individuabili Alle pagg. 476, 542, 546, 547,
politico, mentre in realtà la come il loglio in mezzo al grano. 564 dell'edizione Einaudi di Petrolio
fine del golpismo lasciava Solo attraverso il contributo del 1992. Non mancano pagine che
fanno riferimento a Eugenio Cefis e alle
aperta la strada ad operazioni continuo di apporti critici è lotte interne del Psi. Anche un
terroristiche, finalizzate a possibile arricchire la strada sorprendente riferimento ad un DC9 che
rendere possibile il coagulare della verità e farla diventare esplode mentre è in volo verso un paese
arabo.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
centinaio di persone muoiono, i qualche accertamento anche per opera di tre meridionali4. Ha
loro cadaveri restano sparsi e poter escludere che quella riferito che gli aggressori “era
ammucchiati in un mare di visione, se da taluno letta prima come se avessero preventivato un
sangue, che inonda tra brandelli del 1980, possa avere suscitato agguato” e in dialetto del sud
di carne banchine e binari […]. qualche mirato suggerimento. urlavano “arruso, fetuso, sporco
Le mura crollate, in parte, e in Recentemente è stata segnalato il comunista, frocio”. Nel corso
parte ancora in piedi, ma con ritrovamento di alcuni capitoli di delle indagini furono repertati tre
enormi squarci che le quel libro - ritenuti trafugati - diversi oggetti contundenti, un
spaccavano obliquamente […] che farebbero riferimento a bastone e due tavolette di legno.
avevano l’aria di rovine […]. oscuri retroscena del delitto di Il quotidiano Il Messaggero del
Data la solidità della costruzione Enrico Mattei. Per lungo tempo 10 maggio 2005 riferisce la
fatta di materiale vecchio, in uso si è sospettato che l’informatore ricostruzione dell’appuntato dei
ancora al principio del secolo, dal quale provenivano le carabinieri Renzo Sansone, al
facevano sì che quelle mura informazioni di cui disponeva tempo infiltrato in quegli
distrutte avessero l’aria di ruderi Pasolini sul tema sia stato ambienti, secondo il quale i
nobili […]. Gli attentatori hanno Graziano Verzotto, il presidente fratelli Franco e Giuseppe
tutti i nomi di gerarchi o di dell’Ente Minerario Siciliano2. Borsellino gli confidarono che
martiri fascisti […]. Tutti in È certo una strana coincidenza quella notte si erano trovati sul
gruppo distraggono i poliziotti che consigliere di quell’ente sia luogo del delitto, ove fu peraltro
alla stazione di Bologna, creando stato Aristide Gunnella, fratello repertato un anello d’oro, con
la complicità non detta”. di Pietro Gunnella, collaboratore una pietra rossa, con due aquile
dell'ufficiale Amos Spiazzi incise e la scritta “United States
Viene riferito da un parente che (indagato e poi prosciolto per Army” che il Pelosi rivendicò
l’abitazione di Pasolini, dopo il tentativi golpisti) e membro della come proprio per averlo avuto in
suo omicidio, sarebbe stata Lega Mondiale Anticomunista3, regalo da Giuseppe Mastini,
oggetto di un furto a opera di un il “World Anti Communist meglio conosciuto come Johnny
gruppo di fascisti. Sono dunque League”, del cui capitolo lo Zingaro5.
possibili eventuali manipolazioni italiano era presidente il Recentemente è stata ripescata
o estrapolazioni, in quella fase o generali Magi Braschi. Il quale è dalla trasmissione di Rai3 “Chi
anche in fasi successive, prima stato il teorico della guerra l’ha visto?” la testimonianza di
che il manoscritto venisse trovato psicologica e uno dei docenti per un teste, Silvio Parrello, che
in fondo a una cassa di l’addestramento dei Nuclei racconta che uno degli autori
documenti e pubblicato nel 1992. Difesa dello Stato. dell’aggressione mortale a
Non è possibile neanche Pasolini fu ucciso il 2 novembre Pasolini potrebbe essere un certo
escludere che, dopo l’omicidio, il 1975. Giuseppe Pelosi, Antonio Pinna, poi
manoscritto sia stato senza condannato come suo omicida, misteriosamente scomparso.
alcuna formalità prelevato o ha rivelato nel 2005 a una Pinna, facoltoso pregiudicato,
fotocopiato per essere poi giornalista Rai che l’assassinio nell’immediatezza della morte
rimesso al suo posto. fu il frutto di una imboscata ad dell’intellettuale avrebbe portato
Attualmente l’originale del 2
a un carrozziere un'Alfa Romeo
All’Ente Minerario Siciliano simile a quella di proprietà di
manoscritto è depositato presso
apparteneva anche l’ingegner Buby
l’Archivio Storico del Gabinetto Fiorenzi, che nei primi anni Settanta
Letterario Vieusseux di Firenze. ospitò nella sua villa di Priolo (SR) “Il 4
Sergio Citti ha riferito che
Certamente andrebbe accertato Minareto”, la spia americana Ronald Pasolini aveva contattato Pelosi nel
che la correzione del riferimento Stark. Le vicende dell’E.M.S. e del tentativo di recuperare le « pizze »
tentato sequestro di Verzotto furono originali del film “Salò”, che gli erano
al luogo dell’esplosione da
oggetto di riferimenti da parte del state rubate a Cinecittà, per le quali era
“Termini” a “Bologna” possa pentito Bernardino Andreola. stato richiesto un riscatto da persone
essere attribuita con certezza a 3
Aristide Gunnella, fratello di che frequentavano lo stesso bar
epoca anteriore alla morte di Pietro, aveva partecipato alla riunione frequentato da Pelosi.
5
Pasolini e non costituisca il di Coopenaghen del 1967, cui partecipò I due fino a pochi giorni prima
anche anche Pacciardi, indicato da del delitto Pasolini frequentavano il
risultato di una manipolazione
Edgardo Sogno come capo del governo Cral dell’Unione Monarchica, in via
successiva, eseguita in vista o in che sarebbe seguito al golpe del 1973- Donadoni. Johnny lo Zingaro ha sempre
conseguenza della strage del 2 74. Vedansi riferimenti di Ivan Matteo negato ogni complicità nel delitto,
agosto. E andrebbe eseguito Lombardo in pp. BS 91/97 fasc. Ga11 limitandosi ad ammettere di aver
pag. 526. conosciuto Pelosi in carcere.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Pasolini, per farla riparare:
l’auto era ammaccata e sporca ATTENTATO
di fango. Il carrozziere, IMMINENTE
pensando che l’auto fosse in
quello stato per una ragione di Antonella
legata alla morte di Pasolini, Beccaria e Simona
aveva rifiutato di ripararla. Mammano
Pinna scomparve il 16 febbraio Stampa Alternativa
1976, due giorni dopo l’arresto Collana Senza
dei fratelli Pino e Franco Finzione, novembre
Borsellino, i due amici di Pelosi 2009
indicati 30 anni fa come suoi www.stampalternativ
complici. a.it
Sconcertante la circostanza che
Pelosi abbia dichiarato che
l’avvocato nominato da sua
madre, Rocco Mangia
(difensore anche dei torturatori
del Circeo), non sia stato
scelto, ma offerto alla famiglia.
Un articolo su Il Messaggero
del 26 aprile 2010 si interroga
sul ruolo che avrebbe avuto in
proposito un non meglio
precisato “giornalista iscritto
alla Loggia P2”.

Antonella Beccaria e Riccardo Lenzi


-
Antonella Beccaria scrive e pubblica con la
casa editrice Stampa Alternativa/Nuovi
Equilibri e con Socialmente Edizioni. Questi i
libri disponibili sia in libreria che online: "Il
programma di Licio Gelli" (2009), "Pentiti di
niente - Il sequestro Saronio, la banda Fioroni
e le menzogne di un presunto collaboratore di
giustizia" (2008), "Uno bianca e trame nere –
Cronaca di un periodo di terrore" (2007),
"Bambini di Satana – Processo al diavolo: i
reati mai commessi di Marco Dimitri" (2006) e
"NoSCOpyright – Storie di malaffare nella
società dell'informazione" (2004). E’ curatrice
dell'antologia "Creative Commons in Noir"
(2008, collana Millelire), collabora con le
Piazza Fontana, una strage che si poteva evitare - Pasquale
riviste "MilanoNera" e "Thriller Magazine". Juliano, il poliziotto che nel 1969 tentò di bloccare la
Spesso lavora come editor e traduttrice e dal cellula neofascista veneta. Nella primavera del 1969
2004 tiene un blog, Xaaraan, su cui racconta
storiacce varie.
l’ennesima azione terroristica all’Università di Padova fa
partire una nuova indagine. A coordinarla è un
Riccardo Lenzi è nato a Bologna il 19 commissario di polizia, Pasquale Juliano, il capo della
novembre1974. Laureato in filosofia
all’Università di Bologna, con una tesi
squadra mobile, che arriva a individuare un nucleo di
sull’illuminismo lombardo di Pietro Verri e estremisti neri che traffica in armi ed esplosivi. Ma i
Cesare Beccaria, oggi è un lavoratore precario. neofascisti gli preparano una trappola: Juliano si vedrà
Il suo sito web è www.riccardolenzi.info. Nel
così scippare l’inchiesta, che verrà insabbiata, e finirà sotto
2003 ha fondato insieme ad alcuni amici
bolognesi l’associazione processo accusato di aver costruito le prove contro i
’Altrainformazione, sperimentando terroristi. Gli occorreranno dieci anni per dimostrare la sua
tecniche di “controinformazione satirica innocenza, ma nel 1979, quando sarà assolto da tutti i capi
on the road”: l’esperienza è documentata d’imputazione, la stagione delle bombe avrà quasi concluso
in un libro pubblicato nel 2004
(“L’Altrainformazione. Quattro gatti tra la
il suo tragico corso.
via Emilia e il Web”, edizioni Pendragon).

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Questo libro parla con le voci di
chi si trovava dentro la scuola
Diaz di Genova la notte del 21
luglio 2001: manifestanti e
poliziotti.
Voci che hanno scandito mesi di
udienze in un’aula di giustizia,
raccontando la stessa vicenda da
più punti di vista, da fronti
opposti, con versioni discordanti.
Ma voci che ricostruiscono, al di
là della sentenza finale,
l’esplosione di una “macelleria
messicana” spacciandola per una
“colluttazione unilaterale”.

Simona Mammano
ASSALTO ALLA DIAZ
Polizia e G8 – L'irruzione del 2001 ricostruita
attraverso le voci del processo di Genova

COLLANA: Senza finzione


pag. 204
prezzo: 11,20 euro
(20% di sconto sul prezzo di copertina: 14,00
euro)
ISBN: 978-88-6222-080-4
http://www.stampalternativa.it/index.php

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
LE INTERVISTE DI GIANLUCA RAMPINI

STEPHEN BASSET
Traduzione a cura di Germana Maciocci

Gianluca Rampini In quale modo si è ritrovato funzionato, poiché ho imboccato


coinvolto nell'ambito della la porta giusta per iniziare,
ricerca sugli UFO? ovvero il "Program for
Extraordinary Experience
Ho deciso di intraprendere Research" di John Mack presso
questa strada alla fine del 1995. Cambridge, MA.
È stata una scelta piuttosto Ho passato quattro splendidi
deliberata e ho deciso di lasciar mesi da volontario, e proprio lì a
perdere tutto il resto e Cambridge ho realizzato quale
concentrarmi unicamente sarebbe dovuto essere il mio
sull'argomento UFO/ET. ruolo e nel luglio del 1996 sono
Si è trattata di una decisione partito per Washington, DC per
piuttosto rischiosa ma ha

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
fondare il Paradigm Research con la fine della Guerra Fredda Con il termine Esopolitica si
Group. al termine del 1991. definisce nel senso più ampio
La minaccia di una guerra l'aspetto politico/sociale della
Ci parli di questa associazione, nucleare costituiva la principale questione UFO/ET.
di cosa si occupa? barriera per tenere nascosta la Si tratta di un campo di studio e
verità riguardante l'esistenza si potrebbe meglio definire come
Non si tratta di degli alieni. Scienza Esopolitica.
un'organizzazione dedicata alla Una volta abbattuta tale Il “disclosure movement” e la
ricerca, ma di un gruppo di barriera, la Rivelazione ha fine dell'embargo sulla verità
avvocati che condividono lo potuto avere inizio, raccontare in sono entrambe argomenti di
stesso obiettivo principale – questa intervista l'intero sviluppo esopolitica.
gestire politicamente la materia del coinvolgimento politico Diversi argomenti rientrano in
UFO/ET con tutti i mezzi a sull'argomento sarebbe fuori questo momento nell'ambito
disposizione. luogo, ma è aumentato dell'esopolitica.
(http://www.paradigmresearchgr costantemente da quell'anno e
oup.org/ ) ora costituisce un movimento Se dovessimo scoprire che gli
globale che opera alieni non sono entità positive,
Sulla prima pagina dello principalmente nel cyberspazio. o dal comportamento negativo
statuto del Paradigm Research Per questa e altre ragioni la nei nostri confronti, il concetto
Group si dichiara che diversi Rivelazione è ormai inevitabile. di Esopolitica potrebbe essere
obiettivi sono stati raggiunti. ancora valido?
Di quali obiettivi si tratta? Cosa l'ha spinta
principalmente in questo Certamente, si tratta di un
Prima di tutto, la consapevolezza senso? ambito di studi che tratta
pubblica riguardo il concetto di l'argomento ET/UFO in
Rivelazione e il processo stesso Il desiderio di avere una vita qualsiasi modo si riveli.
di svelamento che guida verso di interessante e la grande,
essa sono stati grandemente immensa fortuna di essere in Ha intenzione di ottenere la
sviluppati. grado di prendere parte verità riguardo agli UFO dal
L'interesse dei media riguardo all'avvenimento più intenso di governo statunitense, nel caso
l'argomento UFO/ET è tutta la storia umana nel si trattasse di una verità triste
aumentato e si è esteso momento della sua o crudele, pensa che la gente
ampiamente. determinazione. dovrebbe comunque venire a
Il movimento legato alla conoscenza di ogni particolare?
Rivelazione e il concetto di
“Esopolitica” sono ora diffusi Sì.
nel mondo.
Diverse Nazioni si sono Non c'è quindi spazio per la
allontanate dalla politica discrezione neanche per
dominante degli Stati Uniti quanto riguarda gli argomenti
sull'embargo sulla verità. di sicurezza nazionale e
E una piattaforma sicura è stata internazionale?
creata per permettere a testimoni
governativi e agenti di rivelare Un po' di spazio, sì, ma la
eventi e prove che segretezza è divenuta ormai
Stephen Basset risponde ad una
confermerebbero l'esistenza epidemica e deve essere
domanda della giornalista Dana
degli extraterrestri. Milbank del Washington Post ridimensionata. Come al solito, è
un fattore di equilibri.
Si sta dando molto da fare Molto spesso il “disclosure
affinché il “disclosure movement” viene collegato al Durante la sua attività in
movement” abbia successo. In concetto di Esopolitica. questo campo si è fatto un'idea
che modo ha avuto inizio? Si tratta di due facce della riguardante tale verità?
stessa medaglia?
L'era dell'esopolitica è iniziata Io non eseguo ricerche, sono un

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
avvocato, un attivista. La ricerca per interpretarle è: la uno spillo. Questa politica deve
viene compiuta da altri e ognuno Rivelazione è ormai vicina e avere fine, poiché la verità
di noi cerca di comprenderla al inevitabile. La domanda fondamentale è nota, esistono
meglio, ci sono diverse opinioni principale, speriamo abbastanza delle entità extraterrestri che
discordanti e diversi ruoli in vicina. vogliono prendere contatto con
gioco, come si può immaginare. la razza umana, e il governo ne è
a conoscenza. La storia e i suoi
Ma secondo lei abbiamo a che dettagli saranno più facili da
fare con una o più razze? comprendere in seguito alla
Rivelazione, per cui partiamo
Quasi sicuramente con più di proprio da quest’ultima.
una.
Può confermarci che fu
L'elezione di Barak Obama ha stipulato un “trattato” tra
dato in qualche modo Obama, atteso a qualche rivelazione Eisenhower e gli alieni che ha
l'impressione di una possibile sulla questione Ufo influenzato fino ad oggi la loro
apertura fino al punto che presenza sul nostro pianeta?
diverse persone, come Mike Queste rivelazioni sono basate
Salla, hanno addirittura principalmente su soffiate di No. Possiamo solamente fare
affermato che in momenti origine ignota, addetti ai lavori speculazioni riguardo tale
specifici egli avrebbe fatto una che vogliono rivelare quello che trattato o incontro, non abbiamo
sorta di annuncio, ma ciò non è sanno. Dopo l’ampia campagna prove a sufficienza. E non mi
accaduto. Obama è quindi di disinformazione alla quale stupirei se scoprissi che fosse
veramente diverso dai suoi siamo stati sottoposti negli tutto vero.
predecessori? ultimi sessant’anni, come
possiamo credere a questi Pensa che i presidenti
Si e no. Il Presidente Obama individui? statunitensi siano sempre stati
sarà l'ultimo uomo a trovare una consapevoli degli eventi legati
sedia libera quando verrà spenta Possiamo solo fare del nostro agli UFO?
la musica. È dotato di diverse meglio cercando di sostenere le
qualità che possono essere, dal testimonianze con tutte le risorse No. Ad alcuni è stato rivelato
mio punto di vista, accettabili a nostra disposizione. più che ad altri, alcuni possono
per i comitati che gestiscono la essere rimasti all’oscuro di tutto.
materia UFO/ET sia nell'ambito C’è modo di confermare quindi La migliore raccolta di quello
militare sia nei servizi segreti e quanto viene affermato? che è noto a riguardo si può
che avranno l'ultima parola trovare sul sito:
riguardo all’eventuale Di solito non ne vale la pena. www.presidentialufo.com di
Rivelazione a tutte le Nazioni. È L’embargo sulla verità ha creato Grant Cameron.
molto intelligente, si pone al una confusione pazzesca nella
centro delle questioni di matrice di informazioni che è È sempre stato necessario che
sicurezza militare e nazionale. diventata immensa e a volte fossero informati
Anche Hillary Clinton si è anche ripetitiva. La Rivelazione sull’argomento e cosa mi può
spostata verso il centro in questo è necessaria per fare chiarezza, dire riguardo i black project?
senso e sarebbe stata accettabile per questo mi concentro su di
come lo stesso John McCain. Ma essa, per restare focalizzati Si tratta di una domanda
alla fine, il momento è giunto ed sull’obiettivo e non farsi difficile, l’Impero dei Segreti è
è lui il Presidente. distrarre dal caos troppo esteso, troppo
Diverse predizioni sono state informazionale. La natura compartimentalizzato, troppo
fatte sulle tempistiche della dell’embargo sulla verità è di far fuori controllo, e così via. È
Rivelazione, ma tali sono girare tutti in tondo cercando di necessaria una riforma
rimaste. Nonostante si siano mordersi la propria coda su considerevole, c’è ancora troppa
rivelate errate, riflettono la dibattiti infiniti riguardanti segretezza, che impedisce una
crescita dell'aspettativa da parte argomenti tipo quanti alieni valutazione idonea di ciò che il
del pubblico, e il modo migliore potrebbero danzare sulla testa di pubblico dovrebbe sapere. La

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
tendenza è verso una segretezza www.faxonwashington.org
sempre maggiore, e le menzogne Ci sono degli indizi poco chiari,
unite alla segretezza creano un è necessario eseguire altre Sulla pagina web del Paradigm
veleno che potrebbe essere fatale indagini, la verità potrebbe Research si può trovare una
per una Nazione. rimanere nascosta, ma spero un sezione dedicata al “Paradigm
giorno verrà rivelata. Clock”. Può dirci di cosa si
L’apparato militare industriale tratta e come funziona?
avrebbe molto da perdere nel
caso di un’eventuale
Rivelazione. Per un Presidente
sarebbe troppo pericoloso
attuarla?

Si tratta di considerazioni non


veritiere. Il mondo dei servizi
segreti militari si occupa della
sicurezza nazionale, le decisioni Michael Salla
vengono prese per mantenere la
nazione al sicuro, non in base ai Tornando al discorso
guadagni o alle perdite. È vero “disclosure movement”, come
Il Paradigm Clock è stato
che possono crearsi delle state procedendo per
modellato su esempio del
disfunzioni, ma come in tutte le raggiungere il vostro obiettivo?
Doomsday Clock creato nel
istituzioni importanti. Si tratta di 1947. Su quest’ultimo la
argomenti importanti e la gente è Io faccio parte di un movimento
mezzanotte segnerebbe la guerra
portata a un’eccessiva globale, diviso in diversi progetti
nucleare, nel nostro il momento
semplificazione dei modelli e iniziative. Il PRG ha in ballo al
della Rivelazione. Si tratta di uno
mentali che vengono a crearsi momento tre progetti principali:
strumento di consapevolezza di
come dello svolgersi degli eventi. la X-Conference, il Million Fax
pubblico dominio per focalizzare
Sarebbe pericoloso se on Washington e l’Exopolitics
l’attenzione sul processo di
minacciasse la sicurezza World Network (EWN). Il più
Rivelazione e l’embargo sulla
nazionale. Credo che il consenso importante nel breve è costituito
verità. Vorrei iniziare a
interno che si è sviluppato dal Fax destinato a Washington,
promuoverlo nuovamente verso
riguardo alla Rivelazione sia al l’ultimo l’EWN. È in corso una
la fine di quest’anno.
momento una questione partita di scacchi e ci avviamo
principale di sicurezza verso la vittoria. Il progetto Fax
on Washington mira a creare Un’eventuale Rivelazione
nazionale. Inoltre, nel caso in cui influenzerebbe le nostre vite?
un’altra Nazione facesse la una breccia motivando un
Rivelazione prima degli Stati piccolo gruppo di reporter
All’inizio non molto. Nel tempo,
Uniti, potrebbe scaturire in un politici che si occupa della Casa
influenzerebbe ogni cosa,
danno nell’interesse degli Stati Bianca a uscire dal coro e
verrebbero scritti decine di
Uniti. La possibilità di una iniziare a fare domande riguardo
migliaia di libri sullo svolgersi
Rivelazione non statunitense all’annosa questione del
degli eventi che avrebbero
aumenta col passare dei mesi. collegamento tra UFO/ET e
portato alla Rivelazione e sul suo
La Rivelazione sarebbe un membri importanti
impatto, grazie ai mezzi di
evento importante nella storia dell’Amministrazione e del
comunicazione moderni incluso
dell’umanità, pertanto rischi, ed Partito Democratico. Questo
internet la fase di transizione
eventuali pericoli, sarebbero in sarebbe possibile se un numero
sarebbe veramente breve e
sostanza inevitabili. sufficiente di persone in tutto il
l’assestamento si radicherebbe
mondo inviasse in continuazione
profondamente nel giro di una
Qualcuno ha affermato che fax, lettere ed email alla White
generazione. Anche io potrei
uno dei motivi per cui Kennedy House Correspondent's
scrivere un libro sull’argomento.
è stato ucciso è perché voleva Association. Il sito che si
O forse no.
rivelare qualcosa riguardo agli occupa di questo progetto è il
UFO, è vero? seguente:

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Questa influenza dipenderebbe invasione aliena al fine di anche quest’anno, sono molto
dalla natura della Rivelazione? permettere al governo ottimista a riguardo perché
mondiale di farsi avanti e credo potrebbe portare degli
Fino a un certo punto. prendere il controllo. Cosa ne importanti cambiamenti di punti
Comunque, anche solo la pensa? di vista nel mondo e nelle
conferma di una presenza politiche dei governi. Credo che
extraterrestre darebbe la spinta Si tratta di una diceria poco potrebbe iniziare la più
principale al cambiamento. credibile. Naturalmente restiamo grandiosa era di riforme che il
in allerta in ogni caso. mondo abbia mai visto. Credo
In tal caso, come potremmo che potrebbero affacciarsi nuove
essere sicuri che si tratterebbe Ok Steve, grazie mille per prospettive nel campo della
della verità e non parte di una averci concesso questa fisica e della tecnologia che
bugia ancora più complessa? intervista, vorremmo chiuderla potrebbero essere messe a
con una previsione per il disposizione di tutti per
I Governi sarebbero in grado di futuro. Il 2012 si sta indirizzare l’evoluzione umana.
presentare prove a sufficienza avvicinando, cosa vedi nel
per confermarla, e altre sono già futuro del “disclosure Grazie, Steve Bassett,
a disposizione di tutti per movement” e in generale per il Los Angeles, 9 marzo 2010
sostenerla. nostro pianeta, per noi e per
Si parla tanto di un progetto tutte le razze che potrebbero gianluca.rampini@fastwebnet.it
chiamato BlueBeam Project, farci visita?
che in teoria dovrebbe La Rivelazione è ormai,
simulare una eventuale inevitabile potrebbe avvenire

Per questioni di distribuzione l’uscita del romanzo LE COLPE DEL PADRE di Gianluca Rampini è stata
rimandata a settembre. L’autore è comunque in possesso di un certo numero di copie (e può procurarne
delle altre): se qualcuno volesse avere il volume in anteprima (con dedica) può rivolgersi direttamente
all’autore al seguente indirizzo email: gianlucarampini@yahoo.com. Il prezzo è di 17 euro. Giraldi
Editore

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
ARCHEOLOGIA

AL QEADA,
LA REGINA DI SABA
E L’ARCA DELL’ALLEANZA
Traduzione a cura di Sabrina Pasqualetto

Gary Vey
(pubblicato su perché è venuto il suo tempo ed
www.viewzone.com) è per questo che ho deciso di
scrivere questa storia vera sullo
Perché lo Yemen sarà lo Yemen.
scenario della prossima guerra Ultimamente lo Yemen era
presente ai notiziari.
Come editore qui a viewzone In seguito a un attacco
riesco a scrivere e pubblicare un terroristico da parte di un
sacco di storie interessanti. nigeriano che una volta aveva
Alcuni autori scrivono storie per visitato lo Yemen, il Senatore
promuovere un libro o un CD. Lieberman e il Presidente
Altri vogliono essere Obama hanno detto al pubblico
riconosciuti per una scoperta di americano che questo paese sarà
qualcosa, di solito nel campo lo scenario della prossima
della scienza o della storia. guerra.
Talvolta, però, capita che una In men che non si dica ci
storia debba essere raccontata saranno consiglieri militari,

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
attrezzature e soldati proprio Nel mio tempo libero facevo, e Quando tornai a casa pubblicai
come in Iraq. faccio ancora, l'editore per tutto su viewzone, su richiesta di
E come l'Iraq, il vero motivo viewzone. Bill, e chiesi se qualcuno poteva
della loro presenza vi sarà Mi era stato chiesto di scrivere far luce su ciò che queste forme
nascosto. un pezzo su alcune incisioni avrebbero potuto significare.
Almeno, fino a quando non rupestri (pietre scolpite) in una Passò quasi un anno.
leggerete questo articolo. piccola città del Colorado Poi ricevetti la notizia che Bill
Presto sentirete molte cose sullo chiamato LaJunta. McGlone era morto.
Yemen. L'uomo che me lo aveva chiesto Sembrava esserci poco interesse
I media dipingono questo paese si chiamava Bill McGlone e per i petroglifi del Colorado fino
e il suo popolo come la nuova sospettava che queste figure a quando ricevetti una e-mail da
sede di Al Qeada, e voi ci fossero state scolpite in una un professore in pensione da
crederete. lingua antica del "mondo BYU (Brigham Young
Perché non dovreste? antico". University).
Lo Yemen è il paese più povero Non disse molto, ma allegò
della penisola arabica. alcuni file jpg mostrando più
Si trova sulla mappa sotto petroglifi con queste stesse
l'Arabia Saudita. forme.
Nonostante la vicinanza alla Risposi immediatamente
nazione ricca di petrolio, lo chiedendogli in che parte del
Yemen è troppo a sud per Colorado erano state fatte quelle
beneficiare dei ricchi giacimenti I petroglifi sono stati dipinti con fotografie.
di petrolio. polvere di alluminio, prima di Egli rispose con altre fotografie
Il suo caldo è secco e l’acqua essere fotografati e migliorati in scattate nel deserto del Negev in
scarseggia. bianco con Photoshop per farli Israele.
Il popolo yemenita è per lo più emergere dalla roccia scura.
tribale, da secoli.
Non c'è davvero nessun motivo Andai al sito e fotografai i
per cui qualcuno vorrebbe fare petroglifi.
una vacanza nello Yemen. Erano molto vecchi e coperti di
A meno che non abbiate una fitta patina nera, una specie di
famiglia lì, non andrete mai minerali che si accumula sulla
nello Yemen. pietra nel corso di molti secoli.
Io l’ho fatto. Li ho dovuti illuminare da un
Nel 2001 sono stato ospite del lato per rivelare le forme scavate
governo yemenita, perché avevo Il dottor James Harris ha
e, qualche volta, ho trovato
casualmente fatto una scoperta viaggiato molto nel Medioriente.
petroglifi di giovani nativi
che non avevo diritto di fare. Egli era particolarmente
americani raschiati sopra i
Ho scoperto una prova molto interessato ad una miniera di
precedenti.
importante che l'Arca turchese, ormai crollata,
La polvere di alluminio,
dell'Alleanza è sepolta in un sito contenente iscrizioni nello stesso
mescolata con acqua, è stata
alfabeto datate, al carbonio, al
archeologico in un avamposto usata su alcune delle incisioni
1500 a.C.
nel deserto chiamato Marib. rupestri più vecchie e annerite.
Era lo stesso alfabeto che fu
Questa, una volta asciugata, è
trovato in Colorado.
Scoperta accidentale innocua per la roccia.
Egli tradusse con successo la
È meglio del gesso, che può
scrittura utilizzando un antico
No, io non sono un archeologo raschiare via e danneggiare la
dialetto proto-ebraico.
né uno storico. patina ed interferire con i
Si offrì anche di tradurre alcune
A quel tempo ero un tentativi di datare la scrittura.
delle iscrizioni del Colorado e
programmatore di computer, Le incisioni rupestri di età
condivise il suo algoritmo con
lavoravo in un cubicolo per la superiore sembravano avere
me.
rete elettrica che controlla simboli ricorrenti, come un
In qualità di programmatore di
l’energia per il Nord-Est alfabeto, e mi ci è voluta quasi
computer sono stato in grado di
d'America. una settimana per fotografarle.
utilizzare questo algoritmo per

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
creare un programma di circondava il cortile del palazzo fusione in bronzo che sembra
traduzione [400Kb] in della regina”. come se al suo interno vi fosse
JavaScript. Spesso i lavoratori, posti di stata una colonna rotonda.
Una volta scaricato su un fronte al muro, nascondevano Le singole lettere dell'alfabeto
computer portatile, questo alcune delle lettere. erano state prodotte in massa,
programma potrebbe tradurre la Ciò era frustrante per me ma magari in cera, prima che il
maggior parte delle iscrizioni sono riuscito a tradurre bronzo fu fuso.
attraverso un browser web. abbastanza da suggerire un "Modello mobile” pensai.
Pochi mesi dopo tornai nel racconto che è stato scritto lì. Geniale!
Colorado e tradussi con successo Rimasi per giorni e finalmente Passai un'altra notte dietro la
la maggior parte dei petroglifi. riuscii a tradurre quello che traduzione di questo testo e
Fu molto emozionante. riuscivo a vedere allargando le sembrava in qualche modo
La scrittura del Colorado faceva foto. rilevante per la pietra scolpita
riferimento a KNN, o Cannan, e Io non sono uno storico. che avevo finito nelle notti
alla divinità YH, Yahveh, ma Non avevo capito ciò che avevo precedenti.
non riuscivo a capire come tradotto.
questo linguaggio, risalente a Il testo dice così: (Parti mancanti)
migliaia di anni fa, potesse ...la madre ascoltava attraverso
trovarsi scolpito su pietra nel (Porzioni di testo sono state l'apertura del Figlio nella sua
Colorado. oscurate da alcuni operai in camera per vedere se aveva
piedi davanti al muro) rinunciato all'accordo con il
"...Perché il Figlio era a Signore ... (altre parti
conoscenza della sostanza, che mancanti)
era in lui... ...perché la madre dolente
"E quando la felicità del Figlio assemblò intorno alla camera
è stata avvelenata dalla notizia un muro senza malta in modo
che suo padre stava passando la che potesse salvare il figlio...
rabbia crebbe quando al figlio ...guardava il figlio attraverso
fu detto la posizione della l'apertura e lo vide illuminarsi e
grande scatola grande del sentì un tuono e temeva per il
L’ e-mail successiva conteneva Padre EL. figlio...
altre fotografie dello stesso "E quando la felicità del figlio è ...il figlio incrementò la sua
alfabeto. stata avvelenata dall'azione del conoscenza del futuro e venne
Questa volta le lettere movimento del Signore scosso e tremò dalla conoscenza
formavano perfettamente meraviglioso dell’ignoto...
formato un tipo di carattere, il Figlio fu felice di giurare di ... per salvare il figlio a causa
accuratamente scolpito in pietra proteggere la scatola di EL, del silenzio e del calore che si
e in bronzo! e di essere unito allo spirito del era trasferito dalla apertura e
Le fotografie erano state scattate Signore. grande fu il suo dolore...
presso il sito archeologico della "E la sua tristezza crebbe. ...commossa dal silenzio per
Regina di Saba, nello Yemen, Il Figlio costruì una camera per giudicare se il figlio avesse
scavato di recente. il meraviglioso spirito del previsto il lamento della madre
Un team dell'Università di Signore e la ricoprì. amorevole e avesse messo in
Calgary aveva scoperto il Condusse sotto la camera del dubbio il suo accordo con il
palazzo della Regina, dopo che Signore per pregare e per Signore...
era stato sepolto nelle sabbie del guadagnare la comprensione e ...lo spirito [nessuna traduzione]
deserto per 3000 anni. per la protezione …" (interrotto era felice di diventare cieco a
Le foto erano prese da nuovamente da parte dei causa della scatola e il
comunicati stampa che lavoratori nella foto) fratellastro del figlio soffrì un
annunciavano la scoperta. doloroso aumentato studio (?)
Essi affermavano che una ...
"lingua sconosciuta era stata ... la città intorno per
trovata su un grande muro che proteggere il suo povero figlio e
La foto ritrae un cilindro di in seguito la madre, lentamente,

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
circondò le fondamenta della che il figlio abbia il potere
Camera... sopra il grano (le creature) e Lo Yemen è grande più o meno
...A giudicare la povera madre non aumenterà fino a che le quanto la California.
in modo che la dimora della nazioni amiche saranno qui... La popolazione è islamica e
scatola venisse oscurata e la ... entra anche per distruggere e araba, ma non è sempre stato
madre aveva anche paura che il lascia che il figlio predica il così.
mare crescesse... leader di questi semi maturi e il Prima del 1948 c'erano numerosi
...così l'amore della madre figlio si rallegrerà per l'età ebrei che vivevano e
orgogliosa per il suo unico della 'scatola di EL'... prosperavano nello Yemen.
figlio fece fortificare la camera ...l’orgogliosa madre del figlio C’erano Templi e quartieri
contenente la scatola nel caso ama la fresca nazione ma ebraici accanto a Moschee.
in cui la terra avesse tremato... rispetto la dimora del corpo e Bambini e adulti di entrambe le
valuta i pericoli dell’acqua fedi e tradizioni convivevano e
Le foto mi furono inviate da salata... commerciavano tra di loro.
John McGovern, che viveva in ...e il figlio, ma non ammonire Nel 1948 nel territorio occupato
Australia. il Signore per avere per millenni dai palestinesi fu
Stava seguendo la scoperta delle abbondanza, ma unisci le costituito lo Stato di Israele.
incisioni rupestri in Colorado e persone in preghiera sul tumulo Il tappetino di benvenuto era
vide la somiglianza di alfabeti e guai a lasciare gli amici del messo fuori per qualsiasi ebreo
nel comunicato stampa figlio, gioisci e ama perché volesse andare nella sua nuova
dell'Università di Calgary. l'amore può finalmente patria e la maggior parte degli
Continuò la sua ricerca degli sollevarti... ebrei lasciò lo Yemen.
artefatti nello Yemen e mi ...nascondiglio reale ma ha Fu un momento triste per la
mandò un'altra pietra scolpita voluto accettare di provocare il maggior parte degli yemeniti e
esposta in un museo yemenita - a Signore per fuggire ma perché l'economia si riprese dopo la
testa in giù! versare lacrime per i carcerati? perdita improvvisa di questi
Ruotai l'immagine usando La madre ha fatto quella bravi artigiani.
Photoshop e cominciai a tradurre costruzione rendendola degna Ancora oggi, lo Yemen è famoso
di nuovo. del delicato Signore e lodando il per i suoi gioielli in argento
Creatore... filigrana che, però, non è più
...il figlio prevedeva il leader... prodotto a causa della perdita
(Parte del blocco mancante)...e degli artigiani ebrei.
la nazione lo venerò davvero! " Nello Yemen si possono vedere
innumerevoli esempi di Stelle
Siccome non sono un ebraiche, incorporate
accademico, trovare qualcuno nell'architettura di edifici in
che leggesse il mio lavoro fu pietra e mausolei.
quasi impossibile. Era una testimonianza di
Nessuno mi avrebbe parlato e, un'epoca in cui non vi era alcun
anche se l'avessero fatto, conflitto religioso.
avrebbero citare Graham Ma tutto cambiò quando il
"(Pietra rotta da ambo le parti)
Hancock o, peggio ancora, il nuovo Stato di Israele, costrinse
...anche il figlio non aveva
film “I predatori dell'arca i palestinesi ad andarsene
previsto il momento ottimale per
perduta”. uccidendoli, bruciando e
bere, a causa degli sconosciuti
Ma alla fine, qualcuno mi ha distruggendo le loro fattorie e
poteri nel mondo della sua
ascoltato. frutteti e maltrattando i loro
discendenza e così il mondo
Ho inviato una copia delle mie vicini arabi.
della sua discendenza sarebbe
traduzioni all’ufficio del A poco a poco, come la maggior
rimasto sommerso...
Presidente Saleh, nello Yemen, e parte delle nazioni arabe nel
...preghiamo che il raccolto
ricevetti un invito ad andare sul mondo di oggi, sono cresciuti
(persone) sia purificato, ma non
luogo del sito archeologico. intolleranti e ostile.
incoraggiamo il raccolto (del
popolo) prematuro in quanto il
Perché lo Yemen sarà il fronte
Signore brucerà le nazioni
della prossima guerra
malvagie dal cielo, ma lascerà

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Di solito c'è un solo ingresso che la notizia che l'Arca
può essere facilmente difeso dell'Alleanza (la "scatola/cella
dagli attacchi e quasi tutto è del Signore" AT-EL), che era nel
realizzato in pietra. Tempio di Salomone, era stata
L’antica architettura dello Mi è stato detto che c'erano solo trasferita per la sua protezione.
Yemen deve molto alla due tipi di reato nello Yemen: il Il testo fa riferimento a un
popolazione ebraica. furto d’auto e la vendetta. "giuramento", fatto da Menelik
La città di Sana'a - la capitale - è L'uccisione accidentale di un per proteggere l'Arca,
unica per suo design e aspetto. familiare – magari da parte di un apparentemente consumato con
Ho trascorso molte settimane americano - significa che la la consegna di un anello dato a
visitando i villaggi dei dintorni famiglia ha diritto ad una vita. Menelik quando visitò Salomone
associati a scoperte di pietre e È una questione d’onore, vecchia da giovane.
manufatti contenenti l’antica come il tempo stesso. Menelik ricevette un avviso da
lingua. Si può notare come i Nathan, suo fratellastro, e cioè
La gente è particolarmente bombardamenti indiscriminati che l'Arca avrebbe potuto
cordiale e i loro legami familiari che hanno avuto luogo in Iraq, e nuocere alla sua salute e che gli
e tribali sono estremamente forti continuano in Afghanistan, aveva causato problemi di vista e
e superano di gran lunga la loro abbiano avuto un effetto domino, di "tremore" quando egli stesso
fedeltà verso il loro paese. trasformando rapidamente la aveva tentato di interagire con
Infatti, nelle regioni del Nord pacifica popolazione yemenita in essa.
dello Yemen, vicino al sito uno squadrone della morte Menelik recupera l'Arca ma non
archeologico di Saba in Marib, il pesantemente armato. nota nessuna di queste
governo nazionale aveva Ma questo non è il motivo per conseguenze e interagisce con
un’importanza insignificante. cui l'America dovrebbe pensarci entusiasmo con questa "scatola
due volte prima di trasformare lo di El", infine fa costruire una
Yemen nel nuovo fronte di speciale camera sotterranea dove
guerra. regola l'Arca e dialoga con il
Ci sono molte profezie scritte Signore.
nella vecchia lingua che Siccome il pericolo di invasione
sembrano aver previsto gli da parte dei nemici diventa reale
eventi di oggi. per il Regno di Saba, Menelik
annuncia che il Signore lo ha
Lo Yemen è il paese più Altre profezie con l'Arca incaricato di entrare nella
pesantemente armato al mondo. camera sotterranea con l'Arca, e
Ci sono dai 3 ai 4 AK47 per ogni Permettetemi di riassumere ciò di ricoprire l'intera costruzione
uomo, donna e bambino. che ho imparato dalle traduzioni. di sabbia per proteggerla da
All’età di appena 8 anni sono in Ho avuto il tempo di scoprire chi forze ostili.
grado di sparare esattamente è stato "il figlio" o "il signore" e Menelik informa la madre, la
come un cecchino e spesso soprattutto cosa fosse "la scatola Regina Saba, che rimarrà sepolto
hanno le loro armi personali di El". con l'Arca per un lungo periodo
(cariche), decorate con spago Ecco la storia: di tempo, fino a quando una
colorato e adesivi dei puffi. "nazione amica” verrà.
Menelek, l'unico figlio della Seguendo le istruzioni del suo
regina di Saba e Salomone, era unico figlio, Menelik fu sepolto
depresso quando seppe che il con l'Arca, tuttavia, la madre ha
regno di suo padre era stato una camera più piccola costruita
sopraffatto e il Tempio di adiacente alla camera dell’Arca
Gerusalemme saccheggiato. con uno spioncino segreto
La maggior parte del paese al di Il suo dolore era profondo ("... la ("...apertura in modo che possa
fuori della regione metropolitana felicità del figlio è stata monitorare il suo stato”).
è montuoso. avvelenata...") e questo Ha nascosto i suoi piani di aprire
Piccoli villaggi sono stati preoccupava la madre. un’altra camera per il
costruiti al tempo dai Crociati in Poco dopo l’invasione di salvataggio di suo figlio che
cima a ripide pendenze che Gerusalemme, Menelik ricevette avrebbe potuto essere in pericolo
assomigliano a castelli.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
e fece costruire una delle pareti suo entourage in Etiopia, prestazione nazionale o
della camera senza malta. mescolò il suo linguaggio personale.
In molte occasioni, la Regina di all’himyaritico, fece una copia L'Arca deve essere utilizzata a
Saba vide il figlio dentro la dell’Arca e lasciò che il suo beneficio di tutti gli uomini e le
camera. palazzo fosse sepolto e petizioni (richiesta di favori
Lei accenna di aver ricevuto una consumato dalle sabbie del speciali) al Signore devono
rivelazione sul futuro dall'Arca, deserto. essere effettuate con la preghiera
che suonava per lei come un Ci è rimasto per quasi 3000 anni collettiva nell’area della Camera
tuono. prima di essere scoperto da e tramite i "sacerdoti" dell'Arca
Mentre guardava Menelik Wendell Philips, il personaggio (Menelik?).
interagire con l'Arca, lei su cui si basa il film Indiana Dopo la sepoltura della camera e
osservava che tremava ed era Jones, I predatori dell'arca del tempio circostante, la Regina
scosso dalle visioni che gli perduta. di Saba "offuscò il suo regno", e
venivano mostrate. si trasferì in Etiopia con
Col passare del tempo, il rumore l’obbligo di dimenticare la zona
tonante e lo scuotimento del di sepoltura dell'Arca e di
figlio cessò. Menelik, perché in futuro le
Dopo aver aperto lo spioncino nazioni ostili e i “profeti ciechi”
segreto, la regina vide un verme potrebbero cercarla.
strisciare fuori.
Ciò le suggerì che forse Menelik
era morto.
La Regina aprì la camera e salvò
suo figlio ma le venne in mente
la sua fede e le sue parole, che
sarebbe stato sepolto per "molto
tempo".
Piangeva ("...pianto un oceano
di lacrime...") ricordando che la L’Arca è ancora lì?
sua visione del futuro diceva che Il cortile non è mai stata scavato.
avrebbe messo in dubbio la sua Nell'estate del 2001, l'Università
parola e pregava di perdonarla di Calgary ha scansionato con il
per i suoi dubbi. Ground Penetrating Radar e
Determinata a rispettare i localizzò la camera.
desideri del figlio, la regina di Ma poi gli eventi dell’11
Saba rinforzò la camera con settembre 2001 hanno cambiato
pietra e malta. per sempre la politica dello
Si consultò con i costruttori e Yemen e di tutte le nazioni
muratori per progettare un arabe.
involucro che potesse tutelare la La sabbia ha chiesto nuovamente
camera da futuri terremoti, Avvertimento: NON APRIRE il sito, che è ora sotto controllo
alluvioni e sale (?) delle tribù.
E altri disastri naturali. Nel museo dello Yemen vi è Recentemente, alcuni turisti
La camera fu quindi resa più un'altra pietra che detta le italiani hanno tentato di visitare
robusta e una grande diga fu condizioni che dovrebbero il sito e sono stati uccisi da un
costruita intorno alla camera di esistere prima di ogni tentativo esplosione improvvisa.
sepoltura per proteggerla da di apertura della camera. Questo è un messaggio forte per
acqua e inondazioni. Queste includono l'occupazione tutti gli stranieri che il sito è off-
Questa diga ovale intrappola la di terreni da parte di una limits.
storia, scritta nella vecchia “nazione amica” e La zona è inoltre soggetta al
lingua. l'avvertimento che l'Arca non movimento separatista dello
La Regina poi "offuscò" il suo deve essere spostata e non deve Yemen, le tribù locali vogliono
regno [vedi immagine], nello essere utilizzata per nessuna tornare ad uno stato diviso tra
Yemen e si è trasferì insieme al

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Yemen e Aden dove ci sarà la da un’importantissima moschea Perché altrimenti dichiarare
loro supremazia. islamica. guerra a persone estremamente
Il Terzo Tempio è una necessità amichevoli e indipendenti?
Chi ha bisogno dell'Arca? sia per gli ebrei che per i Che cosa succederà se l'Arca
cristiani messianici ed è verrà spostata - contro tutti gli
Il tempio ebraico è stato particolarmente rilevante per avvertimenti scritti?
costruito intorno una camera quella che molti percepiscono Staremo a vedere.
speciale - il Sancta Sanctorum - come la "fine dei tempi".
che conteneva l'Arca
dell'Alleanza.
Questa è stata la ragion d'essere
del tempio.
L'Arca rappresenta un
collegamento diretto con Dio.
Senza l'Arca il tempio è solo un Gary Vey, studioso di
edificio. psicologia, è un programmatore,
L'Arca è necessaria per la informatico divenuto poi
costruzione del Terzo Tempio - giornalista. Le sue indagini lo
un edificio legato alla È per questo che l'America, in hanno portato in giro per tutto il
convinzione che il Messia qualità di mandatario di Israele, mondo e i relativi resoconti sono
tornerà sulla Terra a governare è ansioso di invadere lo Yemen? pubblicati sul sito
tutti gli uomini - che deve essere Io onestamente penso di sì. www.viewzone.com, seguito da
costruito sul sito del tempio In quale altro modo l'Arca milioni di appassionati.
precedente. potrebbe essere sottratta ad una
Questa posizione è attualmente popolazione così pesantemente
occupata sul Monte del Tempio armata?

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
ARCHEOLOGIA

TUNNEL SOTTERRANEI
SOTTO LE ANDE:
INTERVISTA ESCLUSIVA A
ANSELM PI RAMBLA
Traduzione e adattamento dal portoghese a cura di Simone Barcelli

Deborah Goldstern (9 aprile 2010) Alcuni anni fa mi campo dell'archeologia


sono interessata alla figura di americana con impatto a livello
uno studioso di origine catalana, mondiale: la rivoluzionaria
Anselmo Pi Rambla, che insieme scoperta di un tunnel che giaceva
con il suo gruppo Bohic Ruz, ha sotto Cuzco, nel cuore delle
intrapreso un notevole lavoro di Ande peruviane.
ricerca di antichi misteri, Anche se nella memoria popolare
prendendo come base le vi era traccia di questo tunnel,
Americhe. nessuno aveva mai fatto un
Nonostante la loro attività, Pi minimo tentativo di verifica.
Rambla e il suo team sono stati Tuttavia, poco dopo aver appreso
in grado di evitare l'attenzione la grande notizia, è iniziata una
del pubblico e, quasi in silenzio, disputa aspra che ha costretto il
a costruire i passi successivi che suo scopritore, Anselmo Pi
in seguito avrebbe prodotto la Rambla, a sospendere gli scavi.
novità più sensazionale nel

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Per la prima volta ed Lo scopo di questa ricerca è anni, fino alla sua morte nel
esclusivamente per stato quello di appurare 1994.
http://cronicasubterranea.blogsp l'esistenza di una cultura madre Il mio rapporto con lui è iniziato
ot.com, ha accettato di rompere il sconosciuta, proveniente da una quando era direttore.
silenzio imposto dalla sua uscita originaria terra sacra, di cui Nel corso degli anni abbiamo
di scena nel 2003, fornendo un parlano molte leggende e condiviso molti segreti relativi
dettaglio rivelatore sulla scoperte tradizioni di diverse razze e alla ricerca e trovato questa
disponibili, una pietra miliare popoli d'Oriente e d'Occidente. originale terra iperborea.
nella storia del mondo.
Questa intervista è dedicata al A seguito delle indagini svolte
mio collega e amico, Renato negli anni precedenti con il
Longato, che non solo mi ha maestro Kalou Rinpoche Kempo
consigliato nella stesura, ma mi nel monastero tibetano di
ha fornito grande ispirazione per Sonada (India), sulla realtà
questa relazione. dell'esistenza di questa originale
terra chiamata dalla tradizione
Shambhalla, e tutto questo in
contrasto con le tradizioni di
ricerca indo-europei che
ricordato che la cultura madre Per quasi venti anni l'attività
originale era situata in un’area di Anselmo Pi Rambla e del
nordico-boreale o boreale, ho suo team sono relegati
pensato di iniziare la ricerca in nell'ombra, fatta eccezione per
un’altra direzione con un alcune notizie occasionali ed
approccio diverso dal solito. echi di spedizioni in luoghi
Inizia così una spedizione in enigmatici.
mare per il continente Tuttavia, con l'arrivo del
sudamericano che termina in nuovo millennio, gli occhi del
Perù, dove nasce la squadra pubblico si posano sul gruppo,
Bohic Ruz. quando arriva la notizia che a
In questa terra mitica ho Cuzco si stanno realizzando
scoperto che c'erano molti indizi scavi in uno dei luoghi più sacri
e le prove sulla realtà di questa della cosmologia Inca, la
Parliamo di esordi. cultura madre iperborea; tre
È chiaro da alcune interviste Koricancha.
anni di studio e di ricerca mi
che il 1982 sembra segnare un hanno portato a scoprire e
anno fondamentale nella sua Beh, come ho detto,
capire il tunnel segreto l’approfondimento e l’esame
vita, segnata da alcuni eventi sotterraneo.
significativi che sono stati il della mitica terra del Perù
preludio del suo ritorno. potrebbe decifrare la parte
Un esempio è la fondazione del segreta di tunnel andino.
collettivo Bohic Ruz, il suo In quel momento mi resi conto
arrivo in Sud America e il suo che il luogo ideale per aprire
approccio al mistero della una delle entrate principali di
metropolitana dietro le mura queste gallerie era Koricancha
del Convento di Santo Una delle figure più (Tempio del Sole degli Incas, ora
Domingo. rappresentative del gruppo Convento di Santo Domingo) e il
Sei d'accordo? Bohic Ruz era il ricercatore sito archeologico di
Andreas Faber Kaiser, oggi Sacsayhuaman a Cuzco, come
Infatti, il 1982 è stato l'anno in scomparso. indicato da tutte le tradizioni.
cui ho iniziato l'esplorazione di Come è nata questa Devo dire che durante queste
uno dei misteri più affascinanti collaborazione? indagini siamo stati fortunati;
del nostro pianeta e delle sue quando eravamo in piena
antiche civiltà. Con Andreas Faber Kaiser avevo esplorazione di Cuzco, siamo
una grande amicizia da tredici entrati in un area ristretta di

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Koricancha, con un compagno delle problematiche da Abbiamo condotto una raccolta
della squadra Bohic Ruz e il affrontare. molto ampia di informazioni
priore del convento di Santo Non solo per le obiezioni a risalenti al XVI, XVII e XVIII
Domingo: ci siamo trovati in una carattere storico, ma anche secolo, periodo che finora non
cripta risalente al XVII secolo, perché ci sono ostacoli enormi era stato studiato con cura
che era stata chiusa per più di 40 che vanno dalla politica alla sufficiente.
anni, così come riferito dal religione. La questione dei tunnel, in
priore. Qualcuno direbbe: "E' come archeologia, è di solito relegata
Questo tunnel (chinkana in attaccare la testa nella bocca alla leggenda.
quechua), conduce direttamente del leone." Suppongo che Non era mai stato fatto un lavoro
a Saqsaywaman, come eravate a conoscenza di questi approfondito di ricerca in
menzionato da Garcilaso de la impedimenti. biblioteca e nemmeno si erano
Vega nei suoi scritti in cui mai utilizzate le ultime
narrava degli ingressi agli inferi Allora ero a conoscenza di tutti tecnologie (telerilevamento
delle Ande. questi impedimenti ma fin mediante GPR) negli scavi.
A quel tempo il priore chiese il dall'inizio ho potuto convincere i
permesso per aprire questo Domenicani e il governo a
passaggio bloccato ma questo fu realizzare il progetto di scavo in
categoricamente rifiutato e non quanto ho fornito un sacco di
fu possibile esplorare documentazione scientifica
ulteriormente il luogo. dell'esistenza dei tunnel.
L’autorizzazione è poi arrivata Devo dire che, a parte altri
dopo il 2000, a seguito di lunga impedimenti come le denunce
negoziazione con il governo del inoltrate da alcuni intellettuali di
Perù e l'Ordine domenicano di Cuzco, abbiamo avuto un grande
Cuzco. sostegno da parte dei
Si poté raggiungere un accordo rappresentanti della tradizione
per l'esplorazione e lo scavo andina che hanno ben visto il
della zona. nostro lavoro.
In questi scavi è emerso che
l'area in cui è dislocato il tunnel,
in questi anni e per ragioni
sconosciute, era stata
completamente ricoperta da
alcuni padri domenicani. I lavori sono stati avviati a
metà del 2000, dopo aver
ottenuto l'approvazione
formale del governo e dei frati
domenicani, attuali proprietari
della Koricancha.
Uno dei punti di forza delle sue Per gli altri ricercatori non è
ricerche sono stati i resoconti stato possibile fruire di un
dei cronisti di epoca coloniale, simile permesso.
spesso contestati dagli ambienti Da questo punto di vista
accademici come fonti di "Koricancha Project" è un
informazioni pertinenti. traguardo difficile da ripetere,
Questi racconti, che seguito da un altro della
contengono tracce valide per lo massima importanza in quanto
studio del passato americano, è giunta anche l'autorizzazione
Anche se da tempo forniscono dati che di solito per scavare Sacsahuaman,
immemorabile correva voce di vengono trascurati perché lavorando nella zona
gallerie attraverso le Ande, in ritenuti frutto di esagerazioni, conosciuta come Chinkana
pochi hanno osato così come una parte integrante Grande.
intraprendere una ricerca nel della mitologia del tempo.
cuore di Cuzco, tenendo conto

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Quali pensi siano stati i fattori localizzazione satellitare fatta in America con tale grado di
che hanno influenzato uno dal vostro computer. civiltà.
scenario così propizio dopo Inoltre, gli esperti di condizioni Si presume che le civiltà di
quasi 500 anni in cui si riteneva geologiche, minerarie e questo continente non erano
un sogno irrealizzabile? metallurgiche in Perù, hanno così avanzate rispetto ad altri
E come sono stati strutturati i detto il 14/04/09, dopo aver meglio conosciuti, in Egitto e in
gruppi di lavoro? effettuato uno studio sulla Mesopotamia, come suggerito
tettonica, che sarebbe una da studiosi locali.
In un primo momento, durante il faglia geologica che attraversa A ciò si deve aggiungere
lavoro sul Koricancha, si sono la città. l'assenza di scrittura, che
generate grandi aspettative che La domanda che aleggia è: dicono non riuscirono a
hanno convinto l'Istituto siamo di fronte a una faglia sviluppare, un dettaglio non di
Nazionale di Cultura di Cuzco geologica o è un tunnel meno se pensiamo che per
che era il momento propizio per costruito dagli architetti Incas? costruire un complesso
scavare nella zona della Piedra Se non di una cultura anche sotterraneo la lingua scritta
Cansada di Sacsayhuaman, e precedente. avrebbe dovuto svolgere un
analizzare una volta per tutte, se ruolo fondamentale.
esisteva il famoso Chinkana La sua domanda è molto Dite che trovando questa
Grande che collegava importante perché se c'è una costruzione si dovrà affrontare
Saqsaywaman a Koricancha, faglia geologica che attraversa un crudo dibattito, con
citato da molti storici e la città, vi è anche un tunnel l’opposizione da parte di molti
ricercatori. completamente rettilineo per le loro inevitabili
Durante gli scavi in questo costruito dagli Incas in un implicazioni nella storia come
settore abbiamo constatato che settore molto specifico di Cuzco, la conosciamo.
la Chinkana Grande, che che passa sotto grandi palazzi Vi sentite pronti ad assumervi
compare nelle cronache, non è Inca, e del resto pienamente questa responsabilità?
sotto la grande Piedra Cansada. allineato NO / SE (45 gradi).
Siamo stati fortunati a scoprire Questo tunnel chiamato Inca
la vera funzione di questo sito Chinkana Grande, in un punto
archeologico; infatti, le strutture tra le mura di Saqsaywaman, è
adiacenti che abbiamo scoperto collegato con le altre strutture in
hanno indicato che il luogo era sotterraneo che non sono di
una grande abitazione di Cuzco, costruzione Inca, ma
appartenente ad uno dei capi appartenenti ad una cultura
Inca. anteriore, inserite nell’interno
Grazie anche a queste opere delle Ande.
abbiamo scoperto che il vero Ne deduciamo che gli Inca
ingresso al Chinkana Grande era costruirono questo tunnel per In linea di principio dobbiamo
nel Parco Archeologico. collegare questi due luoghi sacri dire che tutta la conoscenza
dell’andina axis mundi. scientifica di tante culture
Parallelamente a questo tunnel americane è stata denigrata, in
incas principale è stato costruito primo luogo, dai conquistadores
anche un acquedotto che è stato e dai cronisti che non
utilizzato per i giardini di comprendevano e poi dai
Koricancha, che ora è possibile ricercatori 'scientifici' che si
vedere, in parte, durante una sono formati una falsa idea circa
visita nella città di Cuzco. le origini delle civiltà indigene,
supponendo che avevano
Se si potesse verificare sviluppato in isolamento con un
l'esistenza di un tunnel di livello culturale primitivo simile
Nel suo sito menziona questo genere, saremmo di al Neolitico del Vecchio Mondo.
l'esistenza di un tunnel che va fronte a un nuovo paradigma Per evidenziare solo un esempio,
da Sacsahuaman, il centro storico poiché l'archeologia la scienza astronomica e
della città, al tempio di nega l'esistenza di una cultura calendariale di questi popoli ha
Koricancha, basato sulla superato le conoscenze esistenti

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
nella vecchia Europa, così come ...che rompe un po 'con tutto
quelle al tempo della scoperta e quello che sappiamo...ci sono
della conquista dell'America. altri importanti templi antichi,
Notiamo che ogni giorno ci sono dei pezzi di pietra quasi dire
più ricercatori che approvano quando si tira indietro di
l'esistenza di un copione antico più...meglio! Piuttosto taglio
nella regione andina, così come alla loro basi .. " Appena cinque mesi dopo, il
un sistema altamente Che mi porta a chiedere: quali 23-08-03, il permesso di scavo
specializzato di misure. sono state le prove ottenute per fu annullato dal governo
Mi sento quindi pronto ad rilasciare una dichiarazione peruviano che impose di
assumermi la responsabilità di così coraggiosa, che porta a fermare i lavori sul
una scoperta di questo genere, considerare l'esistenza di una Koricancha, accusando il Bohic
anche se nessuno sa quando e passata cultura sconosciuta in Ruz Explorer di arrecare
chi dovrà aprire questo Sud America, ignorata dagli "pericolo per le strutture della
importante segreto. storici locali? Chiesa", generando di fatto
un’aspra polemica che persiste
Rispondo per la prima volta a tuttora.
una domanda del genere. Inutile chiedersi quale grado di
Durante gli scavi nel Koricancha responsabilità sarà da
trovammo l'esatta posizione del addebitare all'Ordine
Salon del Sol, il luogo più Domenicano nell’ostruzione del
importante di Koricancha, lavoro, senza dimenticare la
quando ricercatori come John possibilità di un complotto, un
Rowe non riuscirono mai meccanismo che viene attivato
nell’intento. ogni volta che si stanno per
Questo tempio è stato svelare alcuni misteri storici
completamente distrutto nel XVI delle Americhe.
secolo dai domenicani, e non Un altro tema che sembrava
c'era traccia alcuna. preoccupare i più alti livelli era
Quando scavammo l'attuale che la ricerca del Bohic
chiesa trovammo la base Explorer Ruz fosse finalizzata a
originale della Solar Hall trovare il tesoro di Atahualpa,
(abbiamo le prove fotografiche e che molti pensano sia nascosto
le riprese). nella camera sotterranea.
La sorpresa è stata grande nel Si parlava di "cercatori d'oro",
In linea con questo, durante la vedere che queste basi sono di
sua presentazione del Progetto così come di negligenza da
diorite verde, di grandi parte di alcuni durante lo
Wiracocha del 08-03-03 alla dimensioni, con una
Commissione Beni Culturali scavo, che fece infuriare la
perequazione e un tipo di taglio gente del posto.
del Congresso della Repubblica da far risalire molto prima del
del Perù, così si è espresso su Come valuta quanto accaduto?
tempo degli Incas.
Sacsahuaman: "...lo studio Così il Koricancha è stato Beh, un sacco di sciocchezze
dell'astronomia sarà molto costruito su un antico tempio pubblicate dalla stampa, del tipo
rivoluzionario al primo livello pre-Inca di età incerta fino ad
della parete, avremo grandi che eravamo venuti per rubare
oggi. l'oro dagli Incas.
sorprese che la costruzione La chiusura forzata, da parte del
interna può essere importante o Come ho spiegato il nostro
governo, del Progetto interesse principale è stato
grande come l'esterno...". Koricancha nella sua fase finale,
E a proposito del Tempio di quello di trovare le strutture del
mi trova d'accordo con l'Istituto sotterraneo di Koricancha e del
Koricancha: "...è davvero raro Nazionale di Cultura di Cuzco grande tunnel di Cuzco.
trovare tutto ciò in questo poiché questo settore è stato così Questa scoperta è molto più
settore, e per di più pre-Inca. protetto e tutelato per scavi preziosa dell'oro stesso che
Perché non era questo tipo di futuri. esisteva nel Koricancha e che
taglio nei templi, storicamente
potrebbe essere nascosto
questo non è concettualizzato da

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
all'interno dei grandi labirinti di che impedisce loro qualsiasi intraprendere una spedizione
Saqsaywaman. progresso in questa direzione. nella grotta per la ricerca di dati
Chiaramente l'oro sarebbe una Va tuttavia ricordato che in Ecuador da soli.
grande scoperta per il Perù ma attualmente, in seguito al lavoro Andarono nella giungla e aiutati
ancor di più lo sarebbe scoprire di Bohic Ruz, non è necessario dai nativi scesero nelle grotte di
il mistero dei tunnel, il loro scavare all'interno del perimetro Tayos, nello stesso luogo dove
significato e la loro funzione, che di Koricancha, in quanto si può Juan Móricz cadde.
ci condurrebbero a far luce sul iniziare l'apertura del tunnel al
segreto dell'esistenza di di fuori del Convento di Santo
un'antica civiltà nelle Ande. Domingo.

Malgrado tutti questi


contrattempi, il Bohic Ruz
Explorer è tuttora in attività,
continuando il lavoro iniziato
nel 2000 e dimostrando che
l'impegno è lo stesso Alcuni credono che le Ande
nonostante le avversità. stanno diventando il polo
Cosa possiamo aspettarci per il Circa la sua ricerca sulla spirituale del pianeta, in
futuro e come sono oggi i Cueva de los Tayos, che sostituzione del Tibet.
rapporti con la Chiesa e con il secondo molti sarebbe uno Parlano di grandi cambiamenti
governo peruviano? degli ingressi alla "malavita", in quanto il continente
come sono iniziati gli studi su sudamericano rivoluzionerà il
Grazie al lavoro in Koricancha e una delle grotte più famose? mondo, in particolare il livello
Saqsaywaman, abbiamo storico per via delle scoperte
informazioni scientifiche su La ricerca è stata svolta da
che stanno per venire alla luce.
queste gallerie, cioè sappiamo Andreas Faber Kaiser. Pensi che il tuo attuale lavoro
esattamente dove si trovano. Ricordiamo che Andreas non si
sia parte di questa tendenza o è
Non abbiamo mai pensato a fece strada nelle grotte e fece solo una sensazione,
ritirarci da questa ricerca, sia a una spedizione da solista, non
incoraggiata dal mistico ed
Cuzco che in altre zone delle poteva scendere.
esoterico, con l'approccio del
Ande. Al suo ritorno a Barcellona
2012?
Quindi siamo aperti, se possibile, discusse di tutto quello che era
e le condizioni sono successo con Juan Móricz, L'apertura del tunnel a Cuzco
soddisfacenti per raggiungere un comprese alcune altre spiacevoli può far supporre che si tratti di
nuovo accordo con il governo circostanze che si erano una delle scoperte legate alla
peruviano, riprendere i lavori e verificate, mancanti di nuova Pachacuti (tempi di
aprire aree critiche. spiegazione. consegna o new age), di
Per quanto riguarda i Due membri del team Bohic Ruz, tradizione andina, che dovrebbe
Domenicani sarà impossibile un Francisco Serrat e Angela de presto arrivare.
nuovo coordinamento dei lavori Dalmau1, hanno deciso di Può essere comprensibile perché
all'interno del Koricancha questo luogo rappresenta il vero
perché le cose sono troppo 1 Axis Mundi Andino (Qosqo,
Cfr.: De Dalmau, Angela. Il mistero
complicate con l'Ordine e vi è della Cueva de los Tayos. Rivista Mas l'ombelico del mondo), che a sua
una questione politico-religiosa Alla, n. 65, luglio 1994, pp.32-43

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
volta racchiude tutto il segreto
Anselm Pi Rambla, ricercatore del mondo antico e
delle tradizioni Inca e pre-Inca,
così come gli oggetti più sacri pensatore, è nato a Barcellona, Spagna, il 5 marzo
esistenti in Koricancha e nello 1950. Proviene da una ricca famiglia di industriali del
stesso Saqsaywaman. settore tessile della provincia di Barcellona.
La tradizione menziona anche Ha studiato presso la Facoltà di Scienze Politiche ed
che, con l'arrivo di questo Economia, Barcellona, Spagna. A 30 anni entra in
grande cambiamento Pachacuti
contatto con il lamaismo tibetano attraverso uno dei
nelle Ande, avverrà il ritorno di
Inkarri (il nuovo Inca o Signore suoi maestri più importanti, Kempo Kalou Rimpoche,
delle Ande). uno dei pochi ad avere familiarità con gli
Tutte queste tradizioni non sono insegnamenti del Kalachakra.Nel monastero di Sonada
proprie delle correnti mistiche ed (Darjeeling, India) ha quindi acquisito una profonda
esoteriche ma sono tradizioni conoscenza del buddismo tibetano e del suo
antichissime, rispettate da tutti i
simbolismo segreto. Dal 1982 è a capo di un team di
popoli delle Ande.
Non sono in grado di dire se tali ricerca multidisciplinare denominato Bohic Ruz, con
tradizioni possano riferirsi l'obiettivo di studiare e ricercare i misteri più
esattamente all'arrivo del 2012 insondabili del nostro passato. Numerose le spedizioni
di cui parla il calendario Maya. e le esplorazioni in America, Asia e Oceania. Per molti
Ma ciò che è certo è che le Ande anni ha vissuto in Perù dove, in collaborazione con il
costituiscono per la nostra
World Wildlife Fund Peruana (Prodener) ha messo in
comprensione uno dei centri
spirituali più importanti del campo vari progetti per la conservazione della vita
pianeta terra. selvatica; con il governo del Perù ha contribuito alla
realizzazione di importanti opere per il patrimonio
culturale di quella nazione. Ha concentrato gran parte
del suo impegno nello studio e nella ricerca dei misteri
Debora Goldstern vive in più insondabili del nostro passato attraverso la
Spagna; ricercatrice e curatrice raccolta di una moltitudine di dati che forniscono una
del blog nuova visione della storia di antiche civiltà.
“CRÓNICA SUBTERRÁNEA,
l’altro lato della storia”
Il suo ultimo progetto, "il tunnel degli Incas" (Progetto
http://cronicasubterranea.blogsp Koricancha) cerca di risolvere cosa si trova all'interno
ot.com della Cordigliera delle Ande.

Il Cerchio della Luna nasce nel 1989. Il nome è frutto di una "visione" di Sw.Dhyan Avikal, in un
momento di grande chiarezza interiore e di assoluto silenzio della mente.
Lo scopo del Cerchio della Luna è quello di promuovere attraverso i libri, la musica e le iniziative
culturali il miglioramento della persona. Considerando come centrale nella vita dell'uomo la qualità
della sua interiorità. Il nostro principale ambito di attività è la distribuzione editoriale e musicale
specializzata. Dal 1995 abbiamo dato vita alle Edizioni Il Cerchio della Luna. Nel 2000 abbiamo
aggiunto anche la collana di "varia" con la sigla Edizioni CdL.

www.cerchiodellaluna.it

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
ARCHEOUFOLOGIA

GLI ANTICHI ASTRONAUTI


DELL’INDIA…

ANTICHI VISITATORI O ENNESIMA STORIA CON MOLTE OMBRE E POCHE LUCI?


VEDIAMO TUTTO CIÒ CHE IL CUN DI FERRARA E’ RIUSCITO A SCOPRIRE, ALMENO
FINO AD ORA, SU UNA VICENDA DAI MILLE RIVOLI

CUN Ferrara Fonte della notizia:


http://www.archaeologydaily.com PRIMO DUBBIO
Fiorenzo Artioli, 57 anni, Provenienza dell'immagine:
è il rappresentante del http://www.altnewsviews.com e Innanzitutto, la notizia
Centro Ufologico http://www.youtube.com/watch?v=
Nazionale per Ferrara e
dell'incredibile ritrovamento di
NH355O2ImAg una pittura rupestre non è ben
provincia. Fondatore del
Centro Ufologico
Traduzione: chiara nemmeno all'interno del
Ferrarese e webmaster free translation of the original, documentario originario diffuso
ufficiale del sito from English into Italian, by da "EnigmaTV", per cui già la
http://digilander.libero.it/c CUN Ferrara fonte prima dell'immagine
uf.fe
diffusa nasce nella nebbia, se
non altro perché si parla di una

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
zona completamente diversa da principale per chi pretende di presente notizia: l'arte di Gwion-
quella citata: Kimberley, in fare della notizia di una scoperta Gwion presenta figure slanciate,
Australia. archeologica una sorta di nuovo quasi sempre in gruppo, nell'atto
La regione del Kimberley è una punto di riferimento rispetto ad di svolgere probabili
delle ultime aree incontaminate un determinato contesto. cerimoniali.
del mondo e si trova Un sito che, è bene ricordarlo, Per la pittura rupestre aborigena,
nell'Australia nord-occidentale anche perché lo hanno già rappresentata con figure
con un’estensione di quasi osservato alcuni arguti stilizzate, silhouette e semplici
423.000 chilometri quadrati e commentatori statunitensi, in tre immagini geometriche, venivano
con una popolazione di soli anni ha messo online qualcosa utilizzavano le pareti rocciose
30.000 abitanti, questa regione come migliaia di notizie. delle caverne o di luoghi
ha la più bassa densità di difficilmente accessibili ma che,
popolazione per chilometro QUARTO DUBBIO comunque, dovevano custodire
quadrato di qualsiasi altro luogo qualcosa di spirituale o legato
della Terra. Questa incredibile storia inizia alla cultura locale.
Qui sono localizzati i più antichi dunque, rispetto all'anno 2010, il
esempi di arte rupestre in 17 febbraio: si tratta di ECCO LA NOTIZIA
Australia, verosimilmente un'informazione assai stringata PROVENIENTE
risalenti a 60.000 anni fa. se rapportata alla valenza storica DALL'INDIA
di cui si potrebbe far carico,
SECONDO DUBBIO anche perché l'immagine che
l'accompagna parla chiaro: si
Dopo una pausa di almeno due vede un essere, che è
anni pieni, durante i quali tutti indubbiamente in tuta e
coloro che hanno visionato il scafandro, nell'atto di osservare
video non hanno espresso alcun ciò che sembra assomigliare al
parere in merito e non hanno classico oggetto volante non
pensato nemmeno di riportare la identificato, dal quale si
notizia tra quelle più importanti dipartono poi tre oggetti volanti
riferite alla clipeologia o agli sferoidali.
antichi misteri, essa inizia a L'immagine non mostra, però, il
viaggiare e così, dall'Australia resto della scena, che noi siamo
da cui era partita, si trova a far andati a recuperare su YouTube "Un gruppo di archeologi
sosta in una sperduta giungla del (vedi foto iniziale) e la cosa ci ha impegnati a lavorare con tribù
distretto di Hoshangabad, nello permesso di fare una scoperta di collina in una remota area
stato indiano di Madhya assai importante: la notizia del dell'India, hanno compiuto una
Pradesh, a soli 70 chilometri dal ritrovamento di un alieno "ante scoperta sorprendente:
locale centro amministrativo di litteram", sotto forma di complesse pitture preistoriche
Raisen. immagine di arte rupestre, rappresentanti alieni e Ufo tipo
potrebbe essere vera ma, aereomobile.
TERZO DUBBIO secondo il video curato da Le immagini sono state
"EnigmaTV", sarebbe riferita rinvenute nel distretto di
Il mistero si complica alla scoperta di un sito Hoshangabad, nello stato di
ulteriormente poiché l'attuale archeologico di arte rupestre, ad Madhya Pradesh, a soli 70 km
fonte indiana che avrebbe opera di Joseph Bradshaw, nel dal centro amministrativo di
ripreso e divulgato la notizia, 1891 in Australia, nella suddetta Raisen.
ovvero Rajasthan Times, risulta regione del Kimberley. Le caverne sono profondamente
del tutto introvabile e, pensiamo Ma già qui c'è un mistero: l'arte nascoste all'interno di una fitta
noi, inventata di sana pianta. rupestre scoperta da Bradshaw, giungla.
Di certo il sito detta anche "Arte di Gwion- Una chiara immagine di ciò che
http://www.archaeologydaily.co Gwion" o "Arte di Bradshaw", potrebbe essere un alieno o un
m, che l'ha messa in circolazione è completamente diversa, come extraterrestre in abito spaziale
sul web il 17 febbraio 2010, non tecnica pittorica rupestre, da può essere osservata in una
ha provveduto a fare la cosa quella che è oggetto della caverna pitturata con un

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
classico piattino volante, a IL VIDEO PRODOTTO DA oggetti rassomiglianti a "dischi
forma di Ufo, che sembra che "ENIGMA TV" volanti".
entrambi emanino splendore su
e giù, in ciò che potrebbe essere Riportiamo, ora, il testo integrale L'investigatore Chris Everard
un antico scenario di rapimento del video prodotto da "Enigma presenta l'immagine
alieno. TV" nel 2007 e pubblicato su Ho fatto fare delle copie di
Un gruppo di intervistatori o YouTube il 21 dicembre 2009, alcuni pezzi più importanti di
scie di qualche specie si trovano così come è stato tradotto dalla arte rupestre da ogni parte del
nella zona posteriore dell'Ufo. bravissima Alessandra mondo e questa è una copia di
È anche visibile un altro oggetto (moksha75ar); su tale un pezzo rupestre che venne
che potrebbe essere un buco traduzione, abbiamo spesso scoperta da un uomo chiamato
nero, che darebbe una operato la scelta di una diversa Joseph Bradshaw, nel 1800.
spiegazione al fatto di come gli terminologia che, a nostro La Fondazione Bradshaw ha
alieni sarebbero in grado di avviso, si addice maggiormente svolto un eccellente lavoro nel
raggiungere la Terra. alla presunta situazione trovare, collezionare e
Questa immagine può condurre ufologica generale. proteggere questi pezzi
gli appassionati di Ufo a nell'Australia occidentale.
concludere che essa potrebbe Titolo YouTube E questo pezzo di arte rupestre è
essere stata dipinta con il Secret Space II - L'invasione stato riprodotto in sette ("molti"
coinvolgimento degli stessi aliena - Sub Ita 9/16 nella traduzione originale) libri e
alieni. Url YouTube più recentemente in un libro di
L'archeologo locale, il signor http://www.youtube.com/watch? Terry Wilson intitolato: "La
Wassim Khan, ha v=NH355O2ImAg storia segreta dei cerchi nel
personalmente visto le immagini. grano".
Egli ha sostenuto che gli oggetti Questa è una sorta di copia fac-
e le creature viste in esse, sono simile che, ovviamente, rende
totalmente anomale e diverse più semplice osservare i diversi
quando comparate con altri già elementi quando è stata copiata
scoperti esempi di pittura in un dipinto come questo.
rupestre o rappresentanti
l'antica vita nella zona. IL TESTO ORIGINALE DEL
Come tale, egli crede che esse VIDEO
possano suggerire creature da
altri pianeti abbiano interagito Descrizione del presunto uomo
con gli umani fin dai tempi Fonte originaria spaziale e dei presunti oggetti
preistorici: rinforzando in tal ENIGMA TV.COM - "The volanti
modo la teoria secondo la quale Enigma Channel 2007" - Suppongo che l'elemento che
antichi astronauti avrebbero www.Secret Space Channel colpisca di più sia questo, che
aiutato a fondare la civiltà 2007 può essere descritto come un
umana". Titolo del filmato uomo spaziale; e, ovviamente,
The Kimberley "Spaceman" ha una specie di casco spaziale;
L'immagine allegata all'articolo and the Australian Viracocha là, c'è una specie di bulbo sul
è. probabilmente, la stessa che è Gods ovvero "L'uomo spaziale capo.
stata pubblicata il 21 dicembre del Kimberley e gli dei stellari Poi, sembra guardare nella
2009 dal sito australiani Viracocha" direzione di questo tipo di
http://www.altnewsviews.com, Sito internet di riferimento sagoma, a forma di aeromobile,
ovvero "Alternative news http://www.bradshawfoundation. che fluttua nell'aria.
Resorces and Community", ed com Ora, al centro, abbiamo una
etichettata come ""Australia Ufo Presentazione forma che potrebbe facilmente
Mikesingh pictures". La Fondazione Joseph essere interpretata come un
Bradshaw, in Australia, ha disco volante.
documentato centinaia di antichi Ci sono anche delle forme
dipinti rupestri aborigeni. Molti sferiche.
esempi mostrano uomini
spaziali, cerchi nel grano ed

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Queste, in effetti, si trovano abbiamo personaggi con tratti È molto strano!
spesso. europei. E lo sguardo sui loro visi è
Questi motivi sferici sono spesso A Kimberley, in Australia, quello della soggezione o del
rinvenuti in relazione ad altri nell'antica era a cui risale terrore.
motivi che possono essere questa arte rupestre, non È come se stessero alzando le
facilmente interpretati come sarebbero affatto dovuti esistere mani o in venerazione o in
dischi volanti. dei popoli europei e la stessa orrore di questo uomo spaziale.
Questa sembra essere una specie cosa può dirsi per l'America
di trama ad onde. Centrale e quella del Sud. Descrizione dei presunti crop
Ovviamente, potrebbero essere In quei luoghi, questi esseri che circles
degli uccelli sullo sfondo ma a troviamo nell'arte antica, in Ora, ciò che è davvero
me sembra che suggerisca quella particolare parte del sorprendente è che in terra, al di
qualche tipo di energia pianeta, sono chiamati sotto del disco volante e delle
ondulatoria. "Viracocha". sfere, abbiamo una trama a
Essi erano esseri che vennero spirale che è piuttosto
Descrizione dei due esseri che dalle stelle e diedero la reminiscente dei lavori a spirale
osservano il presunto uomo conoscenza della matematica, che troviamo in Irlanda e Scozia,
spaziale dell'astronomia e di altri saperi su molti monoliti che sono lì.
ai popoli dell'America Centrale Ma queste trame a spirale
e dell'America del Sud. (N.d.R. – sembrano essere disegnate in
modo prospettico e penso che
Nella realtà, c'è gran confusione suggeriscano che lì vi sia un
attorno al nome "Viracocha". cerchio nel grano.
Con tale nome si soleva indicare E, ovviamente, noi sappiamo che
una delle principali divinità degli esistono moltissime riprese di
Inca che, in quanto tale, veniva piccole palle di luce nell'atto di
considerata il "Signore" o lo creare cerchi nel grano.
"Splendore Originario" ma E questo potrebbe essere uno dei
anche la principale divinità più importanti oggetti di
dell'antico popolo dei evidenza dell'intera area di
Allontanandoci dall'uomo Tiwanaku, provenienti dal lago ricerca dei cerchi nel grano.
spaziale, dalla figura a forma di Titicaca, che avrebbe addirittura
aeromobile, dalle sfere e da creato gli esseri umani. Detto fra noi: considerazioni
questo Ufo, ci sono degli Ancor oggi, c'è una leggenda finali
australiani (N.d.R. - Il termine che collega i disegni di Nazca ai Come ognuno avrà ben
"wallabies", utilizzato da Viracocha: quelle enormi linee compreso, la notizia riportata
Everard, noi non lo furono create così per essere potrebbe anche essere vera ma
interpretiamo come "canguri" o facilmente viste dall'alto, in l'immagine a cui essa è stata
"piccoli canguri", bensì come previsione del ritorno dei collegata non ha nulla a che
"australiani" in senso generale, Viracocha, appunto dal cielo). vedere con quanto forse
in modo tale che essi sono E qui, a Kimberley, rinvenuto nel sito archeologico
identificati con i canguri stessi). nell'Australia occidentale, in di Hoshangabad, nello stato
E ciò che è davvero stupefacente un'antica era, quando non indiano di Madhya Pradesh.
è che, nell'angolo inferiore avrebbero dovuto esistere popoli Noi, però, vogliamo essere
destro, ci sono due figure: un europei, troviamo di nuovo positivi e pensare bene, così
uomo e una donna, i quali non questo tipo di tema su esseri dai proviamo a sostenere l'ipotesi di
presentano tratti del viso tratti europei. seguito descritta.
aborigeni. Lui ha una barba, una specie di
In effetti, presentano tratti taglio punk alla Sex Pistols / Una volta venuta a conoscenza
europei e ciò rispecchia Jonny Rotten. della notizia, purtroppo non
esattamente ciò che abbiamo La donna ha una strana accompagnata da alcuna
trovato dall'altra parte del acconciatura, che sembra un tipo immagine, la redazione di
continente dove, nell'arte di cappello da giullare del http://www.archaeologydaily.co
rupestre di migliaia di anni fa, Medioevo. m può aver pensato che la

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
soluzione avrebbe potuto essere studio di di Terry Wilson particolari e più carica di enfasi,
quella di prelevare un'immagine intitolato: "La storia segreta dei vista l'enorme portata storica che
nota, presente sul video cerchi nel grano". si ritroverebbe sulle spalle.
http://www.youtube.com/watch? Infine, rimane un particolare di Identico ragionamento va
v=NH355O2ImAg, realizzato da non poco conto legato al nome sviluppato per l'immagine
Enigma TV nel 2007, che si di Joseph Bradshaw, l'autore riportata, quasi sicuramente
adattava ottimamente a quanto della scoperta, nel 1891, in prelevata dal video di Enigma
descritto nella news a carattere Australia, nella regione del TV: se anch'essa fosse vera, data
ufologico. Kimberley, di un sito la grande chiarezza con la quale
Ovviamente, questa ipotesi non archeologico interessantissimo, vengono rappresentati sia il
può non sottolineare che, qualora stracolmo di antichissime pitture presunto viaggiatore spaziale che
fosse vera, i responsabili del sito rupestri: quelle immagini che il mezzo volante che si trova
avrebbero dimenticato di chiarire egli scoprì risultano essere del innanzi a lui, del tutto simile ad
la provenienza dell'immagine tutto diverse, sia come tecnica un Ufo, non avremmo più
collegata ma prelevata altrove. pittorica che come scene bisogno di fare tante congetture
La vicenda non finisce però qui: rappresentate, dall'immagine e non arrivare mai a nulla: là
l'immagine collegata, come mostrataci da Chris Everard nel fuori, senza ombra di dubbio,
abbiamo visto, si trovava già da video citato (Secret Space II - esisterebbero davvero fratelli
tre anni a disposizione degli L'invasione aliena - Sub Ita cosmici che, in tempi
internauti e, stando almeno a 9/16). remotissimi, avrebbero visitato
quanto dichiarato Concludiamo le nostre la nostra Terra o, addirittura, vi
dall'investigatore Chris considerazioni riflettendo sul avrebbero portato direttamente la
Everard, sarebbe stata contesto stesso della notizia: se vita.
pubblicata su diversi libri e, in essa fosse vera avrebbe dovuto
modo particolare sull'ultimo essere assai più ricca di

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
ARCHEOUFOLOGIA

IMHOTEP, IL MAESTRO

Roberto La Paglia “Siamo nati dagli Dei e a nascita della vita su questo
loro torneremo”. pianeta.
Molti popoli si ritenevano
Con queste poche parole gli provenienti dalle stelle, e
antichi descrivevano un ancora oggi questa idea è
concetto universale, una profondamente radicata in
convinzione che andava tante civiltà; i maestri
oltre il credo religioso o la erano scesi sulla terra dal
filosofia, si trattava in cielo per insegnare ai loro
. realtà, di un ricordo progenitori, e da questo
ancestrale riferito alla

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
avvenimento derivarono soluzioni geniali e ancora; un esempio per
tutti i miti conosciuti. impensabili per l’epoca. tutti a riprova di questo
Gli indiani del Nord Rivoluzionò quindi il misterioso avvenimento,
America, così come quelli sistema costruttivo basato sono proprio i geroglifici,
del Nebraska e su legno e mattoni nati senza alcun passaggio
dell’Ontario, ricordano d’argilla, ma la sua intermedio, senza alcun
ancora oggi un’epoca, improvvisa apparizione periodo di prova.
durante la quale nelle vicende degli egiziani Subito dopo compiono un
straordinarie forme di vita ha un significato molto più enorme balzo in avanti la
scesero sulla terra; la profondo e misterioso, essa chirurgia e l’astronomia,
stessa tradizione è presente rappresenta infatti uno dei tanto che la prima eleggerà
in Oceania, dove si parla tanti anelli mancanti sui Imhotep come suo
addirittura di una guerra tra quali si basa la nostra protettore, e la seconda lo
gli uomini e gli esseri ricerca, oltre che la teoria chiamerà “Capo degli
venuti dal cielo. stessa di un intervento Osservatori”.
I maestri antichi sono extraterrestre nelle vicende Chi era e da dove aveva
quindi presenti in tutta la umane. attinto queste
storia dell’uomo, informazioni?
trasfigurati nei miti relativi Non si trattava certo di
ai vari momenti storici, invenzioni nate da anni e
misteriosi personaggi che anni di studio e
hanno portato la osservazione; storicamente
conoscenza tra gli uomini, Imhotep si manifesta agli
così come fece colui al egiziani e distribuisce il
quale è dedicato questo proprio sapere, senza
breve capitolo. alcuna esitazione;
E’ proprio a Imhotep, ovviamente questa
infatti, che l’Egitto deve sequenza di avvenimenti
alcuni dei suoi monumenti lascia molto riflettere, e
più belli, a questa figura l’obiezione in base alla
quasi leggendaria il cui quale è molto probabile che
nome significa questo personaggio non sia
“benvenuto”, legata alla mai esistito, non risolve di
costruzione della Piramide certo il problema; se infatti
del Faraone Zoser a Imhotep non è mai esistito
Sakkara. Il 3000 a.C., vede l’Egitto e rappresenta soltanto un
Imhotep era il Cancelliere compiere un miracoloso parto della fantasia egizia,
del Re del Basso Egitto e il balzo in avanti; in questo è anche vero che tutte
primo personaggio per stesso periodo nasce la queste innovazioni hanno
importanza dopo il Re scrittura geroglifica e avuto luogo in un periodo
dell’Alto Egitto; ma era quella cuneiforme dei di tempo relativamente
anche amministratore del Sumeri, mentre in breve, troppo esiguo perché
Gran Palazzo, medico, Mesopotamia e a Creta si possa ritenere siano
mago, alto sacerdote di vengono ideati i primi frutto di tecniche e studi
Helioapolis, costruttore, sistemi convenzionali di messi a punto in anni e
scultore e vasaio. numerazione: quello anni di ricerche.
In pratica, questo decimale usato per il In epoca tarda a Imhotep
personaggio che viene conteggio dei solidi e sarà dedicato il culto del
raffigurato come un quello sessadecimale per i Dio Guaritore e saranno
normalissimo uomo dalla liquidi. innalzati in suo onore
testa leggermente più Proprio in questo periodo innumerevoli edifici sacri,
grossa sulle tempie, appare Imhotep e, identificandolo spesso
sconvolse ogni regola contemporaneamente, tutte come il figlio di Thot.
architettonica, inventando le innovazioni appena
descritte e molto altro

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Notoriamente, al Dio Thot
Roberto La Paglia, oltre ad essere giornalista
viene attribuita
l’invenzione della scrittura, freelance, è scrittore e ricercatore. Mente fervida,
viene addirittura alimentata da un intenso ed inesauribile desiderio di
riconosciuto come ricerca, attraverso le sue opere, accompagna i lettori
l’astronomo e il in un viaggio verso l'ignoto, guidandoli nei meandri
matematico degli Dei e del più nascosti delle dottrine occulte ed esoteriche. Uno
cosmo; se quindi Imhotep è
dei suoi ultimi libri è “Archeologia Aliena”
identificato come suo
figlio, sarebbe logico (Ed.Cerchio della Luna, 2008).
pensare che ancora una
volta presenze
extraterrestri abbiano Roberto La Paglia
interagito con le sorti
dell’uomo.
Tutto questo ovviamente
sarebbe plausibile se
Imhotep si rivelasse una
persona in carne ed ossa,
ma in effetti il suo nome
non risulta legato a nessuna
tomba; è sufficiente questo
motivo per concludere che
questo misterioso maestro
non è mai esistito?
Nel 1937, l’archeologo
Walter Emery, scoprì una
galleria contenente animali
mummificati sacri a
Imhotep; le probabilità che
fosse il sepolcro del
famoso innovatore erano
altissime, ma nel 1971
IL GRANDE LIBRO
Emery morì senza riuscire
a completare gli scavi.
DEI TAROCCHI
http://www.xenia.it
Oggi la posizione di questa Perché i tarocchi attirano così tanto l’attenzione delle persone e sono sempre
tomba è andata perduta, o popolari a dispetto del passare del tempo? Il grande libro dei tarocchi si
propone di svelare tutti i segreti della cartomanzia, dalla sua storia e dai
forse abilmente tenuta diversi tipi di carte e mazzi, al ricco valore simbolico ed esoterico delle carte
nascosta tra i tanti misteri secondo la Cabala e la psicologia. Con i 22 Arcani Maggiori - presentati
che ancora aspettano una dettagliatamente uno per uno, dal Bagatto al Matto - si possono realizzare
innumerevoli tipi di letture divinatorie e perfino meditare, poiché la forza
spiegazione tra le sabbie di degli archetipi in essi contenuti fa sì che ogni Lama rappresenti una tappa
Sakkara. dell’esistenza umana e ci metta nelle condizioni migliori per analizzare i
Forse, un giorno, qualche nostri stati d’animo. Anche gli Arcani Minori – dieci carte per i quattro semi
di Bastoni, Coppe, Denari e Spade più le quattro figure di Fante, Cavaliere,
fortunato archeologo Regina e Re - possiedono una simbologia che, se ben interpretata, ci consente
dilettante ritroverà tra le di “vedere” la situazione con chiarezza. Se infatti gli Arcani Maggiori
sabbie del deserto un rappresentano un punto di vista profondo, soggettivo e qualitativo, gli Arcani
Minori indicano eventi connessi alla persona ma non sempre originati dalla
cranio stranamente troppo stessa, ovvero rappresentano un punto di vista oggettivo, mancante però del
grande rispetto al corpo, e necessario approfondimento. Ecco perché qualora si vogliano ottenere
quella scoperta arricchirà i previsioni relative ai grandi avvenimenti della vita è necessario utilizzare il
mazzo per intero. Infine l’ultimo capitolo presenta, con esempi pratici, i
già tanti reperti impossibili diversi metodi lettura – tra cui il Grande e il Piccolo Gioco, il Ventaglio, la
che testimoniano l’antica Croce Celtica, l’Albero della Vita, il Metodo Astrologico - che ci permettono,
con diversi gradi di difficoltà, di interrogare il mazzo. Il grande libro dei
presenza di altrettanti tarocchi è un’opera ricca di consigli e suggerimenti perché il lettore possa
maestri venuti dallo spazio. impadronirsi di tutti gli strumenti per comprendere il passato e presagire il
futuro mediante la conoscenza e la lettura dei Tarocchi.
sargatanas@tin.it

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Roberto La Paglia

STREGONERIA
MODERNA

http://www.cerchiodellaluna.it

Stregoneria: un nome che evoca storie oscure, terribili segreti e un senso di malcelato
timore che ancora oggi sopravvive nell’immaginario collettivo. Cosa si intende
esattamente per Stregoneria? Quante delle notizie e dei resoconti storici corrispondono
esattamente alla realtà? Stregoneria Moderna tenta di dare una risposta a questi e molti
altri quesiti, muovendosi in un ambiente non sempre facilmente decifrabile, nel quale
storie di semplice umanità si intrecciano con terribili intrighi e complotti, frutto spesso
di menti malate e di ignoranza. Da questo punto di vista, l’intera ricerca dell’autore tende
ad assumere il ruolo di un punto di incontro che, finalmente, metta a nudo le vere origini
di questa antica pratica, le sue radici storiche, accanto ad una aggiornata esposizione
delle implicazioni moderne, sia storiche che operative. Seguendo queste indicazioni di
fondo scopriremo moderni rituali, antiche verità volutamente taciute, in una lunga
cronistoria che analizza la Stregoneria in ogni sua sfaccettatura, cercando di riportare il
discorso alle sue giuste e dovute proporzioni. Incontreremo le prime intuizioni che
portarono l’uomo a cercare i mezzi per interagire con i misteri e le forze invisibili che lo
circondano, viaggeremo all’interno della Stregoneria Medioevale e gli orrori
dell’inquisizione, scoprendo verità e bugie di uno dei periodi più bui della storia. Dalla
Stregoneria tradizionale alla Wicca, attraversando i vari movimenti magici che hanno
lasciato ampie tracce della loro presenza nel pensiero spirituale moderno. Il punto di
arrivo sarà un pratico vademecum ricco di informazioni, esempi pratici, incantesimi,
invocazioni, segreti delle erbe e delle pietre; un utile compendio per chiunque voglia
approfondire e, perché no, mettere alla prova le proprie potenzialità.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
STORIA ANTICA

LA STORIA CHE VERRÀ


Un contributo per la ricerca: insinuare almeno il dubbio

http://www.ancientcultures.net

Simone Barcelli Cronologie ragionate Nello stesso periodo annotiamo


un’altra casualità legata stavolta
In qualsiasi testo scolastico, all’agricoltura, cioè la
ancor più in rete, è possibile coltivazione del riso (sempre in
rintracciare una cronologia di Thailandia), quella del cotone e
storia antica, così come proposta dei fagioli in Perù e del mais in
dagli accademici sulla scorta Mesoamerica.
delle attuali consolidate Qualche centinaio di anni dopo si
conoscenze. sviluppano le prime grandi
All’incirca nel 3500 a.C. civiltà: in Mesopotamia con il
assistiamo all’addomesticamento periodo Uruk II e in Egitto col
di alcuni animali in più parti del periodo predinastico III.
globo, quindi in contemporanea: Ma anche in India osserviamo in
il gatto in Egitto, la gallina in concomitanza la nascita della
Thailandia, il lama e il porcellino civiltà della valle dell’Indo, con
d’India in Perù. gli insediamenti di Harappa e
Mohenjo-daro: stando alle

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
tradizioni proprio in questo francamente troppo poco, al pari irreversibile che, fra alti e bassi,
frangente storico sarebbero stati del cinese Huang, l’Imperatore si interrompe alle soglie del
composti i manoscritti Vedici, Giallo che avrebbe regnato tra il XVII secolo della nostra era.
così come risultano attestati allo 2698 e il 2599 a.C. Eppure, nonostante la cronologia
stesso periodo i documenti più Curioso che nello stesso periodo che abbiamo qui inserito possa
antichi rinvenuti nella terra dei i faraoni si diano un gran daffare considerarsi credibile, anche per
faraoni (ad Abydos), la cui per tirar su le maestose piramidi i riscontri di natura archeologica
datazione col metodo del d’Egitto. che abbiamo citato, non
carbonio 14 non lascia dubbi. Quella a gradoni di Saqqara, possiamo esimerci dal fare una
Non sarà un caso se gli addetti ai eretta all’incirca nel 2670 a.C., serie di considerazioni.
lavori fanno risalire al 3.250 a.C. viene attribuita al genio di
i primi tentativi di Imhotep.
mummificazione. Sessant’anni dopo è la volta di
Appena 100 anni dopo dobbiamo quella di Meidum mentre alla IV
registrare l’ennesima impennata Dinastia si deve la Piramide di
dei nostri antenati con la Cheope (2570 a.C.)
comparsa della scrittura Da lì a poco, qualche decina di
cuneiforme in Mesopotamia anni, Chefren ci avrebbe stupito
(fanno fede i rinvenimenti a con la Grande Piramide e con la
Uruk e Susa) e dei geroglifici in Sfinge, seguito da Micerino con
Egitto; con le prime forme di vita la terza sulla piana di Giza. http://www.nibiru2012.it
organizzata negli agglomerati
urbani del Medio Oriente Il tempo migliore Diluvio e nascita
(importanti testimonianze in tal dell’agricoltura
Sulla scorta delle datazioni fin
senso si rinvengono anche in qui riportate emerge con forza L’ultima era glaciale, spesso
Nubia, Palestina, Siria e come il genere umano, in appena assimilata al mitico diluvio
Turchia); con la costruzione di un millennio (dal 3500 a.C. al universale, è collocabile tra il
siti megalitici (Stonehenge). 2500 a.C.), abbia forse vissuto il 15.000 e l’8.000 a.C.
È anche il periodo dell’inizio suo tempo migliore. Questo grande sconvolgimento
delle grandi dinastie e, guarda La domesticazione degli animali produsse notevoli cambiamenti
caso, dei conflitti che e i primi passi nell’agricoltura climatici e obbligò i
cominciano a incendiare sono infatti conquiste basilari, sopravvissuti a reinventarsi uno
l’umanità come il mitico preludio alla fase stanziale stile di vita.
Kurukshetra narrato nel poema dell’uomo con la nascita dei Gli insediamenti che prima
epico Bharata (la cui stesura si primi agglomerati urbani e l’uso sorgevano sulle coste erano stati
può far risalire al 3.102 a.C. per della scrittura. completamente sommersi ed era
gli eventi astronomici descritti). In mancanza di riscontri stato necessario trasferirsi in
Abbiamo notizia di una grande archeologici possiamo senz’altro montagna.
inondazione avvenuta nel 2900 dubitare della veridicità dei Qui avvenne una delle grandi
a.C. a Shuruppak racconti mitologici ma di fronte rivoluzioni che l’uomo ricordi: la
(Mesopotamia), che fa rima col alle piramidi, realizzate in un nascita dell’agricoltura.
mitico diluvio universale. lasso di tempo davvero esiguo e Il botanico russo Nicolaj
Tra i re della lista reale sumerica, ancora lì imperterrite a sfidare i Ivanovich Vavilov, vissuto nei
Enmebaragesi, ventiduesimo di secoli, rimane solo un senso di primi anni del Novecento, dopo
Kish fino al 2680 a.C., è il primo stupore. aver raccolto e analizzato per
che trova credito tra gli storici Pare proprio che i nostri antenati vent’anni 250.000 varietà di
grazie a un paio di frammenti di in quegli anni abbiano avuto una piante in tutto il mondo, giunse
vasi rinvenuti a Nippur: meno marcia in più, anche sotto alla conclusione che l’uomo
credibili i 900 anni di regno che l’aspetto culturale se mettiamo in iniziò a coltivare i terreni, in
la tradizione gli assegna. conto la copiosa produzione contemporanea e dappertutto,
Per il leggendario Gilgamesh, epica poi diligentemente sugli altopiani, ad una altitudine
quinto re di Uruk, dobbiamo trascritta. di 1.500 metri sul livello del
rifarci unicamente al poema Per ragioni che ancora ignoriamo mare.
epico che narra della sua Epopea, ci fu poi una regressione

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Gli studi di Vavilov e del collega Tra il 7500 a.C. e il 3.000 a.C. il
J.R. Harlan ci permettono quindi Di fronte a queste evidenze sito verrà periodicamente
di affermare che l’agricoltura sarebbe forse opportuno abbandonato ma c’è già un culto
nacque in concomitanza con la riesaminare le date dell’attuale dei defunti, confermato dalle
fine dell’ultima era glaciale e… cronologia, quella riportata in sepolture rinvenute sotto il
sicuramente dopo il diluvio. apertura. pavimento delle abitazioni, con
Sono state in ogni modo Questo significherebbe le teste che risultano rimosse dai
individuate almeno quattro stravolgere tutto perché cadaveri.
particolari zone in cui risultano dovremmo spostare la nascita
le prime sperimentazioni dell’agricoltura 6.000 anni
riguardo il nuovo approccio alla addietro e probabilmente fare
vita dei nostri avi scampati al altrettanto per i progressi dei
disastro: nei pressi del lago nostri antenati, ora assestati al
Titicaca (in Bolivia), nello Spirit 3.000 a.C.
Cave (in Thailandia), alle Se è vero che la nascita
sorgenti del Nilo Blu dell’agricoltura va di pari passo
(sull’altopiano dell’Etiopia) e con quella dei primi agglomerati
nella zona del Sin-Kiang (in urbani, dovremmo trovarne le
Cina, nella parte orientale del tracce tra le pieghe della
http://www.circolodidatticodivinci.it
Turkestanin). preistoria.
Ancora più precisi in fatto di Anche Catal Huyuk, in Anatolia
datazioni sono i membri di una (Turchia), era un centro abitato
equipe di archeologici già nel Neolitico, a partire dal
specializzati in botanica 9.000 a.C.
dell’Università di Harvard e di Più volte abbandonata e
Bar-Ilan, che recentemente ricostruita, diventa un’importante
hanno dato notizia del primo insediamento nel 6.500 a.C.
esempio di agricoltura, ovvero la L’uomo di Catal Huyuk, oltre ad
domesticazione del fico in quel addomesticare gli animali (tra cui
d’Israele, facendola risalire al il cane) si dedica alla
http://erewhon.ticonuno.it
9400 a.C. (ne rende conto la coltivazione di una decina di
rivista “Science” sul fascicolo Gerico è una città che si trova piante (ricordiamo il frumento,
pubblicato nel mese di giugno sulle rive del Giordano, a una l’orzo, i piselli e il farro) e si
2006). trentina di chilometri da inebria col vino e con la birra.
Gli studiosi da tempo impegnati Gerusalemme. Anche qui c’era un ben preciso
in scavi archeologici presso un Gli scavi archeologici hanno rito funebre che avveniva con il
villaggio sulle rive del Giordano permesso di rinvenire i primi seppellimento sotto il letto, non
(a una decina di chilometri da insediamenti umani negli strati prima di aver esposto i cadaveri
Gerico) sono arrivati alla corrispondenti al 18.000 a.C. per l’escarnazione da parte degli
determinazione che questa pianta Questo vuol dire che a Gerico, in avvoltoi (rituale che ancor oggi
ha preceduto tutte le altre, quel periodo, comincia a prender ricorre similmente in India e in
addirittura di 1.500 anni rispetto forma quella che ancor oggi è Persia) e la conservazione a parte
alla data finora accettata per la considerata la città più antica del del cranio, come a Gerico.
nascita dell’agricoltura. mondo.
Con l’agricoltura nacque Infatti nell’8.000 a.C., in pieno
sostanzialmente anche il periodo Neolitico, avviene un drastico
che gli storici chiamano cambiamento nelle abitudini
Neolitico, letteralmente “la pietra dell’uomo che da nomade
nuova”, perché il nostro cacciatore si trasforma in
antenato, che aveva sempre sedentario agricoltore.
lavorato la pietra scheggiandola, La città già allora è protetta da
ora che aveva più tempo ed era una cinta di mura con torrioni e
stanziante imparò anche a da un fossato. http://www.gomanweb.com
levigarla.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Göbekli Tepe, un sito distinguere una città da un (Il Serpente Piumato) e il dio del
archeologico rinvenuto in grande villaggio. fuoco Xiuhtechutli.
Turchia ai confini con la Siria, è Perlomeno stando ai rigidi paletti Durante gli scavi del secolo
da far risalire all'inizio del oggi imposti dagli archeologi: un scorso parte della piramide fu
Neolitico. agglomerato di case o la liberata dalla lava, impiegando
In questa località l’uomo si presenza di fortificazioni nulla addirittura la dinamite.
dannò l’anima per costruire valgono se non accompagnate da Il dibattito tra gli archeologi che
quello che è considerato il più altri elementi caratteristici: una hanno studiato la località verte
antico santuario megalitico (tra città per essere considerata tale, sulla presumibile età da
l’11.500 a.C e l’8.000 a.C.) con oltre ad aver sviluppato attività assegnarle: c’è chi sostiene che
pilastri in calcare del peso di 10 agricole, politiche, religiose e di la costruzione possa risalire al
tonnellate l’uno posizionati a scambio, deve aver ricoperto 600 a.C. in un contesto di
forma di T per un’altezza di 3 anche un ruolo catalizzante nei datazione che non si scosta di
metri. confronti dei vicini insediamenti. tanto da altri siti dell’America
Una cinquantina di questi Tutto questo per dire che senza centrale e meridionale.
monoliti, quelli finora portati alla questi parametri (proibitivi) Altri, invece, propendono per
luce (le analisi geomagnetiche dobbiamo rassegnarci a un’età che sembra perdersi nelle
segnalano la presenza di considerare “villaggi” questi pieghe della storia e indicano il
centinaia di pietre simili ancora incredibili siti archeologici. 6000 a.C. avallando una simile
sepolte), sono decorati con Proviamo quindi a rivolgere la ipotesi con l’eruzione del
incisioni in cui riconosciamo nostra attenzione altrove. vulcano Xictli, avvenuta a
serpenti, tori, leoni cinghiali e quell’epoca.
scorpioni. Una parte della piramide è
Le raffigurazioni di questi inglobata nel magma del vulcano
animali fa pensare a un culto e, stando a quel che pensano
sciamanico simile a quello alcuni geologi, l’eruzione è da
praticato in Mesopotamia. far risalire a ottomila anni fa.
È interessante notare che già I vari strati di lava fanno
all’epoca si disponeva di propendere anche per più di
un’organizzazione sociale capace un’eruzione.
di erigere strutture monumentali, È accettabile l’eruzione proposta
http://www.saa.org/Portals/0/SAA/publi
tanto da suggerire un decisivo dall’archeologia classica ma
cations/SAAbulletin/16-4/
cambiamento nelle abitudini del questa non è che l’ultima di una
nostro antenato anche se non Cuicuilco, a qualche chilometro lunga serie: negli scavi del
sono state rinvenute abitazioni, da Città del Messico, è un sito secolo scorso furono conteggiati
piante o animali domestici. che solitamente non rientra negli 18 metri di sedimenti e cenere
Eppure negli strati corrispondenti itinerari turistici in quanto si sulla piramide, tanto da stimare
al tempio megalitico si trovano propende per la vicina un periodo di almeno 6.500 anni
manufatti in pietra, ossa di Teotihuacan. per la formazione dei vari strati.
animali selvatici, semi di piante Stando alla cronologia ufficiale Per forza di cose la costruzione
selvatiche e legno carbonizzato: del Mesoamerica qui c’è la deve essere stata eretta almeno
indizi confortanti per asserire che costruzione più antica della valle in quel periodo e non dopo.
vi fu un insediamento stabile. del Messico, una piramide a base Chi sostiene l’altra ipotesi,
Verso l'8000 a.C. questo circolare che si fa comunemente soprattutto in forza della
importante luogo di culto venne risalire al VI secolo a.C. cronologia oggi accettata, indica
abbandonato, non prima di aver Sulla scorta della per l’eruzione un arco temporale
seppellito tutto con cumuli di documentazione che gli studiosi compreso tra il 500 e il 200 a.C.
terra. hanno potuto sinora esaminare, proponendo il 350 a.C. come
molto prima di questa data si data più probabile per il
Gerico, Catal Huyuk e Göbekli sviluppò un insediamento a cataclisma.
Tepe non rappresentano per noi carattere prettamente religioso: Ma anche qui le opinioni
un punto d’arrivo bensì di qua i sacerdoti fecero costruire divergono perché altri studiosi
partenza perché onestamente una specie di santuario in cui propendono per il 50 a.C.
abbiamo delle grosse difficoltà a veneravano il dio Quetzalcoatl

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Nel caso in disamine, avrebbe elevato la Cordigliera questo punto di vista è arrivato
ammettendo che la piramide delle Ande alla sua attuale alla conclusione che le pareti
abbia quell’età, non si hanno altitudine. interne furono costruite nel I
argomentazioni valide per Per quel che riguarda la presenza secolo a.C. mentre quelle esterne
indicare chi possa averla umana all’interno del complesso nell’XI millennio a.C.) fanno
costruita: infatti non è si può dire che la parte più antica risalire la costruzione all’incirca
ammissibile assegnarne la risale al 200 a.C. – 200 d.C. con al 12.000 a.C.
paternità all’uomo di Tepexpan, chiara influenza della civiltà Quest’ultima data, pur se
l’essere umano più remoto Pucara, una cultura peruviana incredibile, è confermata dai
rinvenuto in America in quel dell’epoca. rilievi geologici riferiti al lago
periodo, poiché, logicamente, Tra il 500 e il 900 d.C. inizia il Titicaca, in diretto rapporto con
essendo all’inizio della scala periodo di maggior splendore Tiahuanaco che un tempo era
evolutiva, non poteva avere della città, che si protrae per sulle sue rive.
capacità simili. circa 300 anni con l’espansione Gli animali effigiati sulla stele di
fuori dell’altopiano fino ad Viracocha e sulla Porta del Sole,
Ayacucho sulla sierra e Pacheco risultano estinti dodicimila anni
sulla costa meridionale del Perù. fa.
Secondo la tradizione qui si era Osvaldo Rivera, già direttore
stabilita la civiltà Aymarà, dell’Istituto nazionale Boliviano
all’incirca contemporanea di d’Archeologia, è del parere che
quelle di Nazca e di Moche, che la vera città, quella sacra, può
poi scomparve misteriosamente. trovarsi tra i 12 e i 21 metri di
Quando giunsero gli Incas profondità.
trovarono il luogo distrutto e
http://www.biocrawler.com
completamente deserto e per tale
ragione è impossibile risalire alla
Tiahuanaco si trova invece in sua età.
Bolivia, a circa 25 chilometri dal Le attuali rovine poggiano su
lago Titicaca. resti di costruzioni ancora più
Un tempo Tiahuanaco si trovava antiche, come d’altronde capita
sulle sponde di questo lago, si per altre enigmatiche località (si
presume a 180 metri di distanza, pensi, ad esempio, a
poi col tempo si allontanò Teohtiuacan).
progressivamente per il continuo Gli scavi archeologici condotti http://catetom.splinder.com
abbassarsi del livello dello da Carlos Ponce Sangines,
specchio d’acqua e ancor oggi coadiuvato da altri colleghi, La Sfinge di Giza è da
questo processo continua. hanno permesso di determinare considerare uno dei monumenti
Si calcola che nel corso dei l’esistenza di almeno cinque più antichi al mondo, e non
secoli il livello del lago si sia città, che sono sepolte assieme ai risalente come si vuol far credere
abbassato di quasi 35 metri. resti di animali estinti. al tempo della costruzione delle
I suoi ruderi si estendono per Le stratificazioni dimostrano che piramidi: almeno questa era
450 chilometri quadrati tanto da ogni volta si verificò un l’opinione diffusa tra i primi
far pensare che attorno a questo cataclisma e a distanza di tempo archeologi che visitarono il sito
centro, che come sempre è si tornò ad edificare di nuovo. all’inizio del XX secolo.
definito “cerimoniale”, ci fossero La datazione degli insediamenti Anche la Stele della Sfinge,
interi quartieri abitati. umani col metodo del C 14 ci opera del faraone Tutmosi IV,
Come hanno dimostrato le fornisce una data approssimativa certifica, secondo le ultime
rilevazioni fotografiche tra il 1600 e il 2100 a.C. mentre interpretazioni, che la statua fu
effettuate dall’alto, ci troviamo gli allineamenti astronomici liberata dalla sabbia, ancor
di fronte ad un grande proposti da Posnansky, prima, dallo stesso Chefren.
agglomerato urbano. confermati a più riprese da altri La stele dell’inventario,
La città è particolarmente studiosi e recentemente anche rinvenuta dall’archeologo
danneggiata e si presume che dal collega Neil Steede (che Mariette nel 1850 non è altro che
questo sia avvenuto a seguito di esaminando il Kalasasaya da una copia dell’originale di
un grande cataclisma che Chefren, nella quale egli sostiene

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
che prima del suo dominio 7.000 e l’11.000 a.C. all’incirca Il fatto di aver decifrato non
esistevano già sulla piana di quando terminò l’ultima senza fatica la scrittura
Giza sia la Casa della Sfinge che glaciazione. cuneiforme degli Assiri e dei
l’attigua Casa di Iside (da Babilonesi, di per sé costituiva
intendersi la Grande Piramide); per quegli studiosi un fatto
il sovrano non fece altro che eccezionale e un sicuro punto
erigere lì vicino due piramidi di d’arrivo.
più ridotte dimensioni, una per Eppure gli indizi c’erano e prima
se e l’altra per la figlia Henutsen. o poi si doveva prenderli in seria
Erodoto, nelle sue opere, non considerazione.
parla della Sfinge, quindi è In una di queste tavolette, tra le
possibile che all’epoca il migliaia rinvenute, un re
monumento fosse babilonese, un certo
completamente ricoperto dalla Assurbanipal, citava gli “oscuri
sabbia del deserto. testi del sumerico” e la parola
Da quel che sappiamo qualche http://spazioinwind.libero.it “Sumer” faceva capolino per la
faraone, periodicamente, la prima volta sugli appunti degli
riportava alla luce ma nel giro di La piramide di Cuicuilco, la studiosi.
qualche centinaio d’anni la Sfinge di Giza e alcuni dei Una delle prime giustificazioni al
Sfinge, inevitabilmente, risultava monumenti di Tiahuanaco riguardo fu quella di considerare
di nuovo sepolta. dovrebbero quindi essere il sumerico una scrittura segreta
Circa l’età di questo retrodatati rispettivamente al inventata dagli Assiri e dai
monumento, negli ultimi 6.000 a.C., al 7.000 a.C. e al Babilonesi.
quindici anni abbiamo constatato 12.000 a.C. Incredibile ma vero, per il
che ha preso sempre più corda la Ma geologi e astronomi momento il problema era così
teoria dell’egittologo John invadono un terreno altrui e la risolto.
Anthony West che, prove alla loro opinione non trova gran
mano, ha demolito tanti credito tra gli egittologi.
preconcetti dell’archeologia È difficile demolire convinzioni
sostenendo per la Sfinge una radicate nel tempo e ci vuole ben
retrodatazione addirittura a altro per intaccare cronologie già
diecimila anni fa. assestate.
Il geologo stratigrafo Robert Se così stanno le cose non ci
Schoch ha perorato questa causa rimane che desistere.
poiché sia la Sfinge che il vicino Invece dobbiamo continuare a
tempio della Valle di Chefren essere moderatamente fiduciosi
presentano un’erosione diversa perché qualche scossone in
rispetto ad altri monumenti, passato c’è già stato e non è
dovuta essenzialmente ad detta che non succeda di nuovo.
insistenti precipitazioni piuttosto
che all’azione classica della Una scrittura segreta http://www.laportadeltempo.com
sabbia portata dal vento.
Da questo dato di fatto si è Fino al XIX secolo, cioè Prima degli Olmechi
potuto risalire al periodo di nemmeno duecento anni fa, i
piogge torrenziali determinante filologi che studiavano le Fino alla seconda metà del XIX
per l’azione erosiva. tavolette di argilla con caratteri secolo la cultura degli Olmechi
Considerando che il monumento in cuneiforme rinvenute in era sconosciuta.
è stato ricoperto e quindi in Mesopotamia, negavano Infatti solo nel 1862 si rinvenne
qualche modo protetto dalla l’esistenza di un popolo a Hueyapan, in Veracruz, la
sabbia per quasi tremila anni, si riconducibile ai Sumeri. prima delle teste colossali di
è giunti ad individuare il periodo D’altronde nessuno storico del questa enigmatica popolazione.
di maggior intensità delle piogge passato ne aveva mai parlato. La Venta, uno dei siti
in quello pluviale, caratteristico Quindi non potevano esistere. archeologici più importanti,
dell’Africa settentrionale tra il

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
venne scoperto 60 anni dopo e Pur dotati delle più sofisticate Rimaniamo però degli
prontamente attribuito ai Maya. tecniche d’indagine non siamo inguaribili sognatori, nella
Da lì a poco iniziarono scavi un ancora in grado di determinare speranza che almeno i figli dei
po’ dappertutto e vennero alla datazioni attendibili per molte nostri figli possano leggere una
luce altri siti olmechi. località archeologiche. storia diversa da quella che
Nonostante l’evidenza si dovrà Gli scavi finora intrapresi tra abbiamo letto noi.
arrivare agli anni Quaranta del mille difficoltà rappresentano Rimbocchiamoci le maniche, ne
secolo scorso perché gli orientativamente il 15-20% di vale la pena.
archeologi Miguel Covarrubias e ciascun’area e non è possibile
Alfonso Caso affermino avvalorare con certezza se certi simonebarcelli@libero.it
coraggiosamente che la civiltà avvenimenti del passato,
olmeca è da considerare la compresi quelli giunti fino a noi Le immagini, tratte liberamente dalla
rete, sono qui inserite solamente per
cultura madre del Mesoamerica. con i racconti mitologici, siano illustrare il testo.
Ci vorrà ancora un altro realmente accaduti.
decennio per tacitare gli scettici È in questo desolante stato di Simone Barcelli ha 46 anni ed
con le datazioni prodotte dalla cose che chi opera nel settore è un ricercatore indipendente
tecnica del C14. cerca di scardinare i misteri del di Storia Antica, Mitologia e
passato proponendo al pubblico Archeologia di confine.
Tutto da rifare teorie e ipotesi al limite del In rete collabora con Storia in
credibile pur di non infrangere le Network, Tuttostoria,
La civiltà sviluppatasi nelle città certezze precostituite a dogmi Edicolaweb, Acam, Esonet,
di Mohenjo Daro e Harappa è dall’ambiente accademico. Paleoseti e ArcheoMedia, sui
stata a lungo definita “dell’Indo” Le cronologie riferite a civiltà cui portali sono pubblicati i
ma dovremmo ormai abituarci a scomparse, ne abbiamo fatto suoi studi tematici.
chiamarla “Indo-Sarasvati” cenno, sono spesso lacunose se
perché oltre all’Indo è stato non contraddittorie.
accertato, mediante la fotografia Chi si è occupato della redazione
satellitare, che scorreva anche di queste date lo ha fatto con
quest’altro corso d’acqua, ormai severi preconcetti e soprattutto
in secca da 4.000 anni, sulle cui brancolando nel buio più
sponde presero vita centinai completo.
d’altri agglomerati urbani. Questo studio, sicuramente non
Il fiume Sarasvati era un tempo esaustivo, non ha la presunzione
considerato leggendario poiché di dimostrare nulla, tantomeno
menzionato nei più antichi testi convincere gli scettici.
vedici mai presi seriamente in Le asserzioni possono senz’altro
considerazione dagli studiosi, al spronare chi intende proseguire
pari di quelli sumeri e accadici per questa strada, irta di ostacoli
che fanno cenno a un popolo e forse priva di sbocchi.
chiamato Meluhha, termine Oppure insinuare almeno il
assimilabile al dravidico Met- dubbio. E’ fresco di stampa “Tracce
akam che significa "terre alte". Sarebbe già un bel risultato. d’eternità” - Un incredibile viaggio ai
Lo stato attuale degli scavi In fondo l’uomo è fallace e la confini della Storia, tra le rovine di
archeologici, iniziati solamente ricostruzione della storia ha alcuni dei più misteriosi siti
all’inizio del secolo scorso, e le spesso risentito di questo archeologici (169 pagine, ISBN 978-
presunte interpretazioni che gli indiscutibile limite. 88-87295-66-5, prezzo Euro: 14,80
storici ne traggono non Per una volta, ce lo Edizioni Il Cerchio della Luna
consentono di giungere a una perdoneranno i lettori, abbiamo www.cerchiodellaluna.it), di Simone
visione completa e definitiva. fatto a meno di Atlantide, di Barcelli, webmaster del portale.
Basti pensare che tutto ciò che è Agharti e dell’Eldorado; di terre Disponibile nelle librerie specializzate
stato scritto su questa civiltà nel sommerse, di cataclismi e di e in quelle on line.
XX secolo è completamente astronavi. Il volume è stato recensito da Hera
fuorviante. Non ne avevamo proprio (marzo 2010) e Area di Confine
bisogno. (maggio 2010).

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
ARCHEOLOGIA

L’IMMANE CATASTROFE
DI TOBA
QUANDO L’HOMO SAPIENS FU IN REALE
PERICOLO D’ESTINZIONE

Yuri Leveratto E’ di poche settimane or sono la europei o altri che sono stati
notizia dell’eruzione del vulcano costretti a utilizzare il treno per i
situato in Islanda Eyjafjöll, la cui loro spostamenti.
immensa nube di cenere ha Non tutti quei viaggiatori,
causato il blocco totale dei voli distratti ed agitati, si sono
nell’Antico Continente. soffermati sugli enormi rischi di
I telegiornali di tutto il mondo un eruzione vulcanica di portata
hanno intervistato gli spazientiti colossale, che potrebbe alterare il
viaggiatori negli areoporti clima della Terra per lunghi anni

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
e addirittura mettere a rischio Anche l’inverno seguente fu Homines Sapientes, che li portò,
l’esistenza stessa della nostra caratterizzato da temperature in circa 60.000 anni, a
specie. estremamente basse (a New York colonizzare tutto il pianeta
L’eruzione più distruttiva del si registrarono -32 gradi celcius). (escluso l’Antartide?).
periodo storico, fu quella del Due anni di raccolti scarsi Oltre all’espansione africana che
Tambora, situata nell’isola di gettarono l’economia mondiale portò alla differenziazione delle
Sunbawa, in Indonesia. nel caos e si stima che circa lingua primigenia nei quattro
Il vulcano esplose nell’aprile del 200.000 persone morirono di arcaici ceppi linguistici africani,
1815 espellendo ben 160 fame solo in Europa. (Niger-Kordofaniano, Nilo-
chilometri cubi di residui La più grande catastrofe della Sahariano, Koisan e la lingua dei
nell’atmosfera. storia dell’Homo Sapiens Pigmei), alcuni gruppi di Sapiens
avvenne però 70 millenni or uscirono dall’Africa,
sono, con l’esplosione di un probabilmente attraverso
enorme vulcano che si trovava l’attuale stretto di Aden (che
presso l’attuale lago Toba, allora era un tutt’uno con
nell’isola che oggi chiamiamo l’Arabia, in quanto in piena era
Sumatra. glaciale il livello dei mari era più
Le prove di un tale cataclisma basso rispetto all’attuale di circa
sono sia geologiche (lo studio 120 metri), per dirigersi poi
approfondito della caldera di verso l’Asia meridionale.
Toba e anche vari carotaggi del Sempre secondo l’eminente
ghiaccio della Groenlandia), che studioso di demografia antica
Si stima che circa 12.000 persone
genetiche (studiando i geni A.J.Coale, la consistenza
morirono direttamente a causa
umani si è giunti alla conclusione numerica dell’umanità 70.000
dell’eruzione mentre in totale vi
che tutta la popolazione attuale anni sono era di circa 60.000
furono 71.000 vittime, a causa
del pianeta deriva da un gruppo individui.
della mancanza di cibo provocata
limitato di umani che visse Però come erano distribuiti nel
proprio dalla ricaduta massiva di
appunto circa 70 millenni or pianeta?
ceneri vulcaniche nei campi, fino
sono). Sicuramente una buona parte,
a 1300 chilometri di distanza dal
diciamo un 40% (24.000), era
vulcano.
rimasta in Africa, mentre il
La montagna, che era alta 4300
restante 59% (circa 35.000
metri sul livello del mare prima
individui), si trovava tra: Arabia,
dell’esplosione, venne
Medio Oriente, India, Indocina,
modificata completamente, ed
Cina e attuale Indonesia.
ora è alta solo 2851 metri s.l.d.m.
Secondo l’archeologa Niede
L’immane eruzione vulcana di
Guidon un limitato gruppo di
Tambora e la conseguente
Homines Sapientes si trovava
esplulsione nell’atmosfera di
nell’attuale Brasile e proveniva
enormi quantità di ceneri causò, Secondo lo studioso A.J. Coale direttamente dall’Africa (si stima
insieme ad un periodo di minimo ed altri eminenti scienziati di che possano essere stati non più
solare, l’abbassamento della genetica applicata di 600, ovvero l’1% dell’umanità
temperatura globale di circa all’antropologia e di migrazioni di allora).
mezzo grado, sufficiente per far umane come l’italiano Luigi Bisogna ricordare che, sempre 70
si che l’anno successivo, il 1816, Luca Cavalli Sforza, si può millenni or sono, l’Homo
fu ricordato come l’anno senza affermare che la consistenza Sapiens non era giunto in Cina (i
estate, uno dei più freddi e numerica dell’umanità 100 cui resti più antichi risalgono a
difficili degli ultimi secoli. millenni or sono ammontava a 67 millenni fa), e nemmeno in
Specialmente in Nord America, circa 30.000 individui (20.000 Australia, (50 millenni) o Europa
ma anche in Europa e Cina, le Homines Sapientes e 10.000 tra e Nord America (dove arrivò 40
temperature si abbassarono e uno Erectus, Neandertal e millenni or sono).
strato di nebbia persistente non Floresiensis). Nella parte di mondo che oggi
permise ai raggi solari di Circa cento millenni or sono, chiamiamo Cina però, vi era già
scaldare sufficientemente la appunto, iniziò la lenta l’Homo Erectus, e, un suo
Terra. espansione degli

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
lontano cugino, dalle hanno sotenuto che la crisi alimentari, con conseguenti
caratteristiche minute, l’Homo popolazione mondiale si ridusse carestie, che innescherebbero a
Floresiensis, si trovava nell’isola a non più di 5000 persone (altri loro volta epidemie.
indonesiana che oggi studiosi hanno proposto che
denominiamo Flores. addirittura i sopravvissuti non
Secondo gli ultimi studi di furono più di 1000 in tutto il
geologia antica si è potuto pianeta).
giungere alla conclusione che Come fu possibile per l’Homo
proprio 70 millenni or sono, il Floresiensis, che si trovava a
vulcano che si trovava presso Flores, isola non lontanissima da
l’attuale lago Toba (nell’isola di Sumatra, e per l’Homo Erectus
Sumatra), esplose con una forza Soloensis, che si trovava a
dirompente (fino a 1 gigatone di Giava, sopravvivere a tale
TNT di potenza). catastrofe?
Fu una delle più grandi catastrofi Probabilmente la loro ridotta
della Storia della Terra (quella statura e la minuta consistenza Forse si scatenerebbero guerre e
che causò l’estinzione dei fisica suggerisce che poterono insurrezioni, allo scopo di
dinosauri, 65 milioni di anni or nascondersi in anfratti e caverne. dominare le terre ancora adatte
sono, fu però molto più Sicuramente avevano bisogno di all’agricoltura.
distruttiva), e certamente fu la un ridotto numero di calorie per La catastrofe di Toba dovrebbe
più grande della Storia sopravvivere e probabilmente si farci riflettere, in modo da
dell’uomo. alimentarono di piccoli roditori modificare il nostro
per anni, fino a che non comportamento sul pianeta e
riuscirono, una volta che la rispettare la Madre Terra.
situazione climatica migliorò, a Certo, le eruzioni sono naturali e
tornare a vivere di caccia e non possiamo far nulla per
raccolta. evitarle, ma possiamo cambiare
La maggioranza dei Sapiens e il nostro modo di vivere in modo
degli Erectus (questi ultimi si da non contaminare l’ambiente
trovavano nell’attuale Cina), non ed evitare così un cambio
riuscì a sopravvivere al climatico che potrebbe rivelarsi
cataclisma. disastroso per la specie umana.
Durante l’esplosione circa cento L’abbassamento della
milioni di tonnellate di acido temperatura causò un pauroso info@yurileveratto.com
solforico furono spinti verso effetto a catena: la morte di molti
l’atmosfera, e ricaddero poi sul E' possibile riprodurre questo
alberi da frutto, oltreché di molti
pianeta, distruggendo le piante. articolo indicando chiaramente
animali, fu la causa indiretta
Si calcola che un’immensa nube il nome dell'autore e la fonte
della morte del 90% degli esseri
cinerea ricoprì l’intero pianeta www.yurileveratto.com
umani.
per circa sei anni, non Solo 5-6000 sopravvissero, Yuri Leveratto, nato a Genova
permettendo ai raggi solari di principalmente in Africa, nel quarantuno anni fa, dopo aver
riscaldare il pianeta. Medio Oriente e in India, e, conseguito la laurea in Economia
La temperatura media della lentamente rincominciarono il ha iniziato il suo peregrinare per
Terra, che si trovava già in piena lento cammino della il mondo a bordo di navi da
era glaciale, si abbassò di ben 15 crociera. Ha vissuto a New York,
colonizzazione del pianeta. lavorando come guida turistica e
gradi celsius nei successivi 3 Cosa ne sarebbe dell’umanità dal 2005 si trova in Colombia.
anni all’esplosione. attuale se accadesse una Autore di racconti e romanzi,
La ricaduta delle ceneri fu catastrofe di tali dimensioni? appassionato di Storia e
anch’essa distruttiva per le piante Oltre alle persone che fantascienza, viaggia per venire
e gli animali: si calcola che in in contatto con culture autoctone
morirebbero direttamente in e studiarne cultura e modo di
certi punti dell’India uno strato seguito al disastro, vita. Tra i suoi libri ricordiamo
di 6 metri di ceneri ricoprisse il un’abbassamento della “La ricerca dell’El Dorado”
suolo. temperatura mondiale di 15 gradi (Infinito Edizioni, 2008) e “1542
Eminenti genetisti come Lynn celsius causerebbe delle terribili I primi navigatori del Rio delle
Jorde ed Henry Harpending Amazzoni” (Lulu.com, 2009).

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Yuri Leveratto

1542 I primi navigatori


del Rio delle Amazzoni
www.lulu.com

E’ un libro storico e d'attualità nello stesso tempo.


Nella prima parte l'autore racconta l'incredibile avventura di
Francisco de Orellana, il primo europeo che esplorò il grande fiume,
nel 1542.
La seconda parte, la cronaca, è il resoconto del suo viaggio,
terminato nel 2009, attraverso seimila chilometri di fiume,
navigando da Puerto Ocopa (Perú), fino a Belem do Pará (Brasile).
E' una guida particolareggiata, ma anche un'analisi di un mondo
spesso dimenticato, ma di fondamentale importanza per il futuro del
nostro pianeta.
Prefazione di Lorenza Mazzetti, la celebre autrice de “Il cielo cade”.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
MITOLOGIA

VOCI DA ATLANTIDE

Il segno solare dei “Figli del Sole” ritrovabile in tutte le culture atlantidee (secondo M. Homet).
(dal libro di Aldo Sensi “Le origini della civiltà atlantidea”)

Osvaldo Carigi Per una seria di circostanze più o toto” la documentazione in


Stefania Tavani meno fortuite, entrammo in questione che, per inciso, è
contatto con il “Gruppo di soltanto una parte di quella
Firenze" che gentilmente ci fornì contenuta negli archivi del
un nutrito resoconto di riunioni Gruppo.
psicofoniche attestanti Di comune accordo, abbiamo
manifestazioni di varie entità deciso, quindi, di impostare
con una sensitiva, passata a questo lavoro su alcune delle
miglior vita da alcuni anni e parti descrittive più importanti
della quale non riporteremo il riguardanti la civiltà atlantidea,
nome, per sua espressa volontà. ivi comprese quelle della sua
Per ragioni di spazio editoriale distruzione.
non abbiamo potuto proporre “in

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Le ‘visioni atlantidee’, ci si passi con pochi sbocchi o vallate e Atlantide”, terra che “…si
il termine, non sono certamente anche avevano porti, navi allora trovava tra due Continenti”.
una novità per gli addetti ai adatte a navigare verso le isole La analogie non terminano qui.
lavori e per quei lettori minori e anche verso altri Nei dialoghi del Crizia leggiamo
appassionati del mistero che da continenti”. che “Novemila anni or sono,
sempre circonda Atlantide: basti Theodor Muller-Alfeld non scoppiò una guerra tra i popoli
pensare alle esternazioni di noti escluse che Atlantide potesse dimoranti al di là delle colonne
sensitivi come Edgar Cayce. essere stata non un’unica grande d'Ercole, e tutti quei popoli che
È una novità, invece, il portare a isola bensì un enorme arcipelago stanno al di qua del medesimo
conoscenza del grande pubblico che costituiva un comodo ponte stretto. Si tratta ora d'esporre
l’esistenza dei documenti in verso le due americhe. completamente gli eventi di tale
questione, che necessariamente, Secondo Charles Berlitz guerra. Su questi popoli interni,
vista la loro natura ‘medianica’, l’atlantideo regno insulare si diceva che Atene prese il
abbisognavano di una doverosa avrebbe incluso le attuali isole comando; che la nostra città ha
puntualizzazione atta a della Platea delle Bahama e condotto la guerra tutta quanta,
sgombrare il campo da legittimi quelle parti dell’Oceano dal principio alla fine; invece i
dubbi sulla loro originalità. Atlantico oggi più profonde nemici furono guidati dai re
Prima di iniziare la disamina come la Tongue of Ocean e la dell'isola Atlantide”.
della documentazione, dietro Strada di Florida. Orbene, Menessea, nel
nostra specifica e tassativa Lo studioso Otto Munch descrivere la suddivisione
richiesta, ci venne ampiamente condivise l’identificazione delle territoriale di Atlantide, specifica
assicurato che i testi erano isole in questione con le Bahama che “Una parte, che guardava
l’esatta trascrizione di e le Antille e la “terraferma” più verso il bacino che ancora
registrazioni, custodite dal con il continente americano. voi chiamate Mare
Gruppo fiorentino, delle sedute E nelle Americhe vi furono dei Mediterraneo, era una nazione
medianiche tenute dalla contatti “sono restati dei simboli piccola e molto ribelle, molto
scomparsa sensitiva e che la laddove è scomparsa ora la guerriera che intendeva
stessa non aveva mai letto libri vegetazione, laddove ora la colonizzare con la violenza tutte
su Atlantide, anche, se non modernità dei pionieri del vostro quelle feconde isole ed isolette,
soprattutto, alla luce del suo tempo ha portato molte penisole che ancora
grado culturale che lambiva trasformazioni; erano quelle costituiscono con le propaggini
l’analfabetismo. terre molto selvagge e marine tutto ciò che è restato di
Platone riporta che Atlantide era labilmente hanno conservato un'antichissima civiltà.”
un’isola: “più grande della Libia ricordi originari di civiltà Atlantide sarebbe stata
e dell’Asia messe insieme e da atlantidee” (entità Menessea – densamente popolata: “un
essa si poteva passare ad altre seduta medianica del 27.01.73). brulichio di moltitudini”
isole e da queste isole alla Platone colloca il mitico regno composto essenzialmente da tre
terraferma di fronte che delimita “al di là di quello stretto di mare razze “la razza “ariana”, ma di
il mare vero e proprio”. che voi chiamate Colonne colore rossiccio parecchio
Il regno scomparso era, quindi, d’Ercole” ovvero l’attuale spinto, non come quella che ora
un arcipelago e la conferma Stretto di Gibilterra, definendo voi impropriamente chiamate
arriva dalle sorprendenti parole “il mare vero e proprio” come “pellerossa”, perché essa è
dell’entità ‘il maestro’ che “il vero Oceano” ovvero bronzea. Gli atlantidei erano
tratteggia anche un preciso l’Oceano Atlantico. rossi, quasi color mattone, e
quadro paesaggistico:“…questo L’entità Menessea, ultimo re- bellissimi come lineamenti; la
continente che non era poi tanto sacerdote atlantideo, sembra razza classica, con le diverse
piccolo aveva moltissime isole. Il confermare questa posizione diramazioni, aveva il naso
nucleo centrale era la culla della geografica laddove dichiara che lievemente aquilino, l’ovale
civiltà antica, la terra delle il suo regno “si espandeva ove vi allungato, zigomi piuttosto alti,
acque dei fiumi, si può dire che è quell'infinito oceano gli occhi grandi e scuri, capelli
Atlantide era contornata da grandissimo da Nord a Sud” e nerissimi”. “Quelli che hanno
monti…vi erano montagne non che “Vi era terra nel grande ancora i lineamenti degli Incas,
molto alte, catene di montagne Oceano che è stato mantenuto dei Maya, degli Aztechi sono i
avevano la loro peristasi intorno con lo stesso nome della terra di

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
più rassomiglianti alla razza egoistici”che “si ebbero le di varia natura che sarebbero
atlantidea”. catastrofi che colpirono la avvenuti in un remoto passato.
Vi sarebbero poi state anche la razza”. Secondo il geologo austriaco
razza nera e quella bianca. A questo proposito esiste un Otto H. Much, il 5 giugno 8496
In tutti i resoconti medianici, interessante parallelismo con i a.C., una rara congiunzione di
Atlantide viene sempre indicata documenti in nostro possesso, da Terra, Luna e Venere attrasse un
come una terra e mai come una cui risulta che Atlantide “fu asteroide che, piombando sul
città. terra benedetta finché la nostro pianeta, causò
Ma un nome l’abbiamo e ce lo superbia dei suoi scienziati- un’esplosione pari a quella
rivela Menessea: “…fui il saggio sacerdoti portò alla rovina”. contemporanea di 15 bombe
re della città di ATADIR in In Atlantide sarebbe esistita una all’idrogeno.
Atlantide al centro della fertile élite costituita da scienziati
terra…”. dipendenti dalla casta
Di Atadir non abbiamo trovato sacerdotale, che sembrano
traccia in nessuno dei numerosi corrispondere a quegli stessi
testi da noi consultati riguardanti “membri più intelligenti ed
il mitico continente. energetici” che, sempre secondo
Lo studioso Zoltan Kruse, da noi Scott-Elliot, avevano ottenuto
interpellato, ha affermato che: “la conoscenza delle leggi della
“ATADIR, da toponimo, veicola natura arrivando ad un
i significati Padre, Sole + controllo perfetto delle forze
Dimora, Abitazione, Località, nascoste”.
che nel loro rapportarsi Il ‘profeta dormiente’ Edgar
risultano il significato Dimora Cayce, a sua volta, parlando
del Padre Sole.” della scomparsa di Atlantide,
E proprio il sole sembra abbia disse che “…il ricavo di energia
rivestito un’importanza dal sole stesso fino al raggio che
fondamentale nella futurista provoca la scissione degli atomi, (dal libro di Aldo Sensi “L’origine
tecnologia atlantidea; infatti, fu la causa della distruzione di dell’umanità secondo il fenomeno
continuando nella lettura dei questo Paese” e ancora biopsitico”)
resoconti medianici, “…L’uomo portò le forze
apprendiamo che gli scienziati distruttive…Queste forze Prima dell’impatto l’asteroide si
atlantidei, avvalendosi di un provocarono, in cooperazione sarebbe frantumato in
sapere millenario, erano riusciti con le risorse di gas naturale e gigantesche meteore, una delle
ad imbrigliare “quelle forze con altre forze naturali, la più quali si sarebbe abbattuta “al
naturali appartenenti al sole”, potente delle eruzioni che veniva centro formato dalla Florida e
creando immensi pannelli solari dalle profondità della Terra in dalle Antille”.
ed innalzando centrali “elio- lento raffreddamento, e quella L’entità “il maestro”,
terapiche” sulle montagne per parte (Atlantide) che oggi si sorprendentemente, afferma che
produrre energia e mantenere trova nelle vicinanze del Mar dei molte isole e isolette
così la vita sull’isola ma che, Sargassi, sprofondò per prima scomparvero a causa di un
inorgogliti dalle loro capacità, nel mare…” maremoto provocato “dalla
“usarono l’energia solare in Sulla fine di Atlantide si è molto caduta di alcuni meteoriti”.
maniera esagerata” e “quando speculato. Non passò molto tempo dalla
costruirono e fecero progredire Lo studioso americano Charles caduta dell’asteroide che la terra
strumenti molto potenti Hapgood propose lo slittamento venne quasi interamente avvolta
contribuirono alla distruzione periodico della crosta terreste da minacciose nuvole ed ebbe
della loro civiltà”. sulla sua parte semi-liquida, che inizio un terribile diluvio del
Secondo il sensitivo e teosofista benché lento darebbe origine ad quale, nelle parole di un’altra
William Scott-Elliot, la fine di episodi cataclismatici in entità presentatasi come un
Atlantide avvenne per la superficie, per spiegare le sacerdote atlantideo, troviamo
profanazione delle conoscenze centinaia di miti – tra cui un preciso riferimento: “E
cui gli atlantidei erano giunti e appunto quello atlantideo – piovve infine…Le nubi grandi
fu per “il loro impiego a scopi legati a sconvolgimenti terrestri cariche eran dense, dense

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
dell’acqua immane che allor fu specialmente gli abitanti delle innescando un devastante effetto
riversata sull’Atlante tutta”. isole circostanti fuggirono”, domino.
Menessea aggiunge che, a suoi portando seco la memoria della “La terra che era il fondamento
tempi, il globo terrestre era loro terra. della civiltà si scisse” e “vi
sottoposto a “mutamenti Abbiamo dunque visto come gli furono immani perdite di terreni
importanti”, “aveva dei sussulti, scienziati atlantidei fossero che precipitarono in fondo al
si andavano sistemando i riusciti a creare potenti strumenti mare”.
terreni, i mari, le isole, i per incanalare l’energia del sole In un altro passo la descrizione
continenti” e che pertanto i e non a caso Menessea si della terribile sorte degli abitanti
“sismi erano all’ordine del definisce “colui che ebbe di Atlantide assume i contorni di
giorno”. l’impero della luce più vasto del un altro tragico fatto a noi
Ciò che emerge da questo mondo”. temporalmente molto più vicino:
quadro, dunque, è una terra Come già accennato, su ogni “…vi furono esseri che
ancora “giovane”, in via di altura si ergevano centrali “elio- morivano così come sono morti
formazione, e perciò terapiche”, descritte come in una nazione lontana da voi
pericolosamente instabile. enormi e dalla curiosa forma ad con mezzi troppo perfezionati di
Anche Platone cita “molti e “imbuto”, che “attraevano i quella energia che deve essere
terribili cataclismi”. raggi solari e costruivano regolata, parlo di Hiroshima e
Un riscontro si potrebbe trovare calore”. Nagasaki…”
in due note teorie geologiche: Il gas elio, prodotto mediante Ma ora le voci da Atlantide
quella della “deriva dei l’“intrappolamento” del sole, tacciono, restano gli echi lontani
continenti”, secondo cui le aree avrebbe fornito l’illuminazione a di una meravigliosa civiltà-
continentali non occupano una case e strade. madre che volle contravvenire
posizione fissa ma si muovono, Gli scienziati atlantidei, alle leggi della natura cercando
come gigantesche zattere, sopra incuranti delle continue di assoggettarle al folle disegno
il materiale viscoso sottostante e avvisaglie e sprezzanti degli di sfidare il sapere degli dei.
quella, successiva, della avvertimenti di una catastrofe Restano gli echi di ammonimenti
“tettonica a zolle”, che prevede imminente, “non si a noi uomini del futuro a non
lo spostamento, la collisione e accontentarono, non pensavano, ripetere quegli errori che
l’allontanamento delle placche non volevano pensare che altri contribuirono ad ampliare gli
terrestri e che è all’origine - tra i cataclismi avvenissero” e per effetti devastanti di un’immane
tanti fenomeni - dell’espansione ottenere sempre più energia catastrofe naturale.
dei fondali oceanici. avrebbero innalzato altre centrali Restano gli echi di un lontano
Lo stesso Menessea affermando sulle alture rimaste intatte, mondo sepolto da secoli negli
che“vi erano dei mari dove ora ponendo così termine alla lenta imperscrutabili abissi oceanici
vi è terra e vi era terra nel agonia di Atlantide. dai quali“risorgeranno sulle
grande Oceano”, accennerebbe Come leggiamo nella onde e appariranno in futuro
ad una importante trascrizione della seduta del ruderi che dimostreranno della
trasformazione dell’area in cui 27/1/73, occorsero “3 mesi civiltà passata della terra
Atlantide sarebbe stata un tempo perché tutto fosse risolto e la Atlantidea”.
ubicata. I terremoti continui e di terra di Atlantide fosse
varia intensità avrebbero causato scomparsa, immersa nel grande
i primi crolli delle centrali elio- Oceano”.
terapiche e delle montagne sui Diversamente, quindi, da quanto
cui queste erano state edificate: narrato da Platone,
“Le montagne crollarono nei l’annientamento di Atlantide non
grandi laghi, nei fiumi”, “i sarebbe avvenuto in un solo
grandi fiumi strariparono (…) giorno e una notte.
cosicché le acque ebbero il Scosse telluriche sempre più
sopravvento” e “la terra violente avrebbero causato altri Il segno solare dei “Figli del Sole”
divenne un acquitrino”. crolli e l’esplosione delle ritrovabile in tutte le culture atlantidee
Ciò avrebbe determinato le centrali “elio-terapiche”, troppo (secondo M. Homet).
prime grandi migrazioni da numerose e costruite troppo (dal libro di Aldo Sensi “Le origini
della civiltà atlantidea”)
Atlantide: “i più avveduti e vicine le une alle altre,

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
MENESSEA ridotto in Menes costituisce solo tribù, originario del continente
un mitico simbolo”. perduto: “Noè in effetti fu un
L’entità maggiormente presente Nel libro di Giovanni Feo “Miti, Atlantideo, il fondatore delle
nella documentazione in nostro Segni e Simboli Etruschi” si razze che ben sapete (…)”.
possesso è sicuramente quella di parla ampiamente della radice Egli sarebbe stato uno degli
Menessea: “L’ultimo re di etimologica men (Men-Mene era ultimi superstiti del grande
Atlantide io sono stato. Ero un un’antica divinità lunare disastro finale, “che con la sua
sacerdote, ero un sovrano…”. dell’Anatolia). tribù, gli armenti, i figli, i nipoti
Il nome Menessea sembrerebbe Da questa radice derivano parole e gli animali si pose in cammino
avere un riscontro nel Crizia di come: menses (latino – mese, fra grandi disagi e varcando
Platone laddove si legge che ciclo lunare), mens (latino – fiumi e torrenti si ritrovò in una
Poseidone ebbe da Clito cinque mente), menisco (cartilagine a terra lontana e da quella
coppie di gemelli e che “ai figli forma di lunetta), ma anche organizzandosi si ripose in
di terza nascita diede nome minerale, menhir, dolmen ecc. cammino: fra due fiumi (il Tigri
Mnesea, a quello nato per L’origine della radice men – e l’Eufrate?) egli piantò le
primo…”. man o min è molto antica e oltre proprie tende dopo grandissime
È risaputo, però, che i nomi ad indicare la luna e il femminile vicissitudini.” Da lì egli avrebbe
adottati da Platone per i dieci in genere, designava anche il dato origine a due razze,
figli di Poseidone sono noti dai principio maschile nella sua l’ebraica e l’araba, che pertanto
poemi omerici e nulla hanno in funzione ricettiva cioè di re- avrebbero “la stessa
comune con i personaggi sacerdote. progenitura”.
dell’epos. Esistono numerosi esempi di
Si tratterebbe, quindi, di un caso nomi “storici” in cui ritroviamo
di (quasi) omonimia a meno che tale radice: Minos a Creta,
non troviamo indizi che possano Menes in Egitto, Manes in
portare ad identificare Menessea Lydia, Manu in India. Manes fu
e il Mnesea di Platone come la anche uno dei primi sacerdoti
stessa persona. etruschi.
Lo abbiamo chiesto ad Ci siamo rivolti proprio a
Annamaria Grifoni, valente Giovannni Feo per sapere quale
studiosa e nostra referente con il potrebbe essere il significato del Casa atlantidea. Il disegno è stato fatto
Gruppo di Firenze: “Possono nome Menessea. “L’etimologia dalla medium Tatiana, durate una
essere la stessa persona in è quella di man-men ecc. La seduta psicofonica. (copyright
quanto Platone (che in altra vita forma “Menes-sea” sembra la Carigi/Tavanti)
è stato atlantideo) parla di grecizzazione di un più antico
Mnesea, re di Atlantide e nome (Menes-a?) probabilmente LA TERRA DI KEMET
Autoctono re di Tirrenia, nella avvenuta quando in Egitto era
ipotesi dei figli di Poseidone. Ma diffusa la cultura ellenistica (V- Atlantide aveva ramificazioni
noi non abbiamo riscontri IV sec. a.C.). L’etrusca Menerva “da Oriente a Occidente, dal
attraverso le sedute (simile alla greca Athena) polo sud al polo nord” ma si
psicofoniche. Quindi per noi è partecipa della stessa può tranquillamente considerare
impossibile accertare se vi è etimologia; fu dea lunare e della l’antico Egitto come la più
correlazione fra i due sapienza, patrona dei segreti del importante forma di civiltà
personaggi.” mondo femminile”. alimentata dalla cultura e dalla
Nell'antico Egitto Menes o scienza atlantidea.
Mnesea erano titoli onorifici che NOE’ Nei resoconti medianici sono
avevano più significati fra cui "Il così tanti i riferimenti alla terra
primo" e “Il duraturo". Nella trascrizione di una seduta dei faraoni da lasciar lasciare
La stessa entità Menessea del 1969 leggiamo che in poco spazio a dubbi di
sembra darci un’indicazione a Atlantide erano presenti interpretazione e far sciogliere
riguardo quando, nella seduta numerose tribù di pastori, come neve al sole le ipotesi
del 22 maggio 1974, afferma: “simboleggiati da Noè”. ‘accademiche’ sull’origine di
“Io sono Menessea…Tu devi Si evince dunque che il Noè questa civiltà.
comprendere che il mio nome biblico fosse in realtà un capo “Quello che oggi voi chiamate
Egitto aveva una propaggine

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
verso il mare alle foci del Nilo scontri tra l’ortodossia trovarono altre importanti
(...) La terra di Kemet non era archeologica e quella cosiddetta applicazioni: “avevano imparato
tutto l’Egitto, era quella feconda eretica sono all’ordine del a racchiudere l’energia solare in
terra ove venivano i contatti giorno. mezzi comunissimi che potevano
attraverso un braccio di mare. Nella documentazione in nostro adoperare per la loro viabilità”.
Là arrivavano le piccole navi a possesso si parla di costruzioni,
turbina, vi era un porto fluviale, presenti in Atlantide, aventi
vi era possibilità di portare la forma piramidale.
nostra scienza attraverso la foce La piramide sarebbe stata “… la
del Nilo fino al punto ove la più grande espressione del
navigazione era possibile e là, a principio vitale con la punta che
Sud-Est del Nilo, una grande svetta ed è energia, si fa solida
terra che aveva la sua ed allarga nella espressione
configurazione, la sua più alta vitale terrena” e, a scioglimento
espressione in una piccola città, di ogni ulteriore dubbio “le
ora scomparsa, ove era la grandi e più piccole Piramidi
grande scienza atlantidea. sono l'espressione numerico-
Inoltre vi erano coloro che trascendentale-vitale della
dall’Egitto venivano trasportati grande scienza atlantidea”,
verso la fioritura della città quella stessa scienza che
Atlantidea, città che era trasmise ai costruttori egizi il
superlativamente iniziata alle sapere per poter edificare la
nuove scienze e che ora potreste piramide detta di Cheope: “la Ricostruzione della casa atlantidea.
chiamare università. Qui Piramide di Cheope fu (copyright Carigi/Tavanti)
venivano portati molti egizi, veramente e propriamente
molti abitanti della terra di costruita tramite quello che era All’inizio gli atlantidei non
Kemet che studiavano nelle stato insegnato, appreso nelle avrebbero conosciuto mezzi di
scuole sacerdotali-iniziatico- scuole atlantidee”. trasporto, l’uomo di allora volle
scientifiche”. Vi sono anche dei riferimenti avere dei mezzi veloci e
Nella trascrizione della seduta alla mummificazione che al mediante l’incapsulamento dei
del 9/3/89, una frase in tempo dei Faraoni primari raggi cosmici e solari gli
particolare ha attirato la nostra “veniva fatta affinché si scienziati intuitivi e più
attenzione: “nelle tombe egizie conservasse il senso intelligenti riuscirono a
sono state trovate luci”, “la dell’Eternità: così come costruire questi mezzi”.
testimonianza più esplicita di Atlantide mummificava gli Abbiamo anche una descrizione
quelle energie che gli atlantidei iniziati, i sacerdoti e coloro che dettagliata di tali veicoli:
avevano saputo racchiudere per insegnavano, così i primi “circolari, costituiti da due parti
l’illuminazione”. abitanti dell’Egitto e della terra che racchiudevano un nucleo di
Contenute all’interno di vasi, di Kemet soprattutto.” energia catturata dal sole”, essi
queste sarebbero però svanite Ma con l’andar del tempo questa “viaggiavano librandosi
una volta che i recipienti pratica assunse una “dimensione nell’aria, si potevano posare”.
sarebbero stati aperti. umana”, un aspetto visibile con E la mente corre ai mitici
Come non pensare alle un rituale allegorico che tuttavia vimana degli antichi testi sacri
cosiddette ‘lampade’ di Dendera “ha conservato la sua indiani: macchine volanti dalle
che per l’archeologia ufficiale importanza”. varie forme e dimensioni
sono solo la rappresentazione di utilizzate dagli dei, alcune delle
‘fiori di loto’? I VIMANA ATLANTIDEI quali circolari e a due piani,
Uno dei tanti controversi misteri, alimentate da energia di tipo
forse il mistero per eccellenza, Continuando nello studio delle elettromagnetico.
della civiltà egizia è sicuramente trascrizioni delle sedute Alcuni vimana erano capaci di
quello delle piramidi e medianiche, scopriamo che le volteggiare nell’aria come i
sull’origine, sui metodi di conoscenze tecnologiche di cui moderni elicotteri ed ecco che,
costruzione e la funzione di gli scienziati-sacerdoti atlantidei nei documenti in nostro
questi enigmatici monumenti gli sarebbero stati detentori possesso, leggiamo che gli
scienziati atlantidei “coll’andare

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
del tempo vollero costruire di Voci da Atlantide è stato Osvaldo CARIGI
più” e per “andare più lontano” pubblicato sul n. 82m (ottobre- Nato a Roma il 1° novembre
crearono mezzi che, per il novembre 2009) di NEXUS 1953. Collabora con Adriano
principio di propulsione, “erano New Times. FORGIONE dal Maggio del
più similari agli attuali Una versione spagnola - 2007. Ha pubblicato e pubblica
elicotteri”. “Anche questi erano ¿Voces desde la Atlántida? El regolarmente su FENIX ma
circolari, con le riserve di continente perdido, según unos saltuariamente anche su
energia fra due piani, e una extraños mensajes NEXUS e la spagnola MAS
ALLA'. Da Maggio 2009,
specie di elica montata su un mediúmnicos – è stata
sempre principalmente per
grosso tubo entro il quale pubblicata sul n. 249 della FENIX, lavora in coppia con
passava il gas, contenuto tra le rivista Más Allá de la Ciencia. Stefania TAVANTI.
due sezioni, che spingeva L’articolo è visionabile a questo Stefania TAVANTI
l’elica”. indirizzo: Nata il 5 settembre 1966 a
La cosa si fa ancora più http://www.masalladelaciencia.e Firenze. Lavora nel campo
interessante per il fatto che s/voces-desde-la-atlantida-el- dell'editoria dal 1995.
l’India farebbe parte di quei continente-perdido-segun-unos- Appassionata da sempre di
Paesi in cui gli atlantidei extranos-mensajes- archeologia, ha iniziato dal
avrebbero portato i loro mediumnicos_id31756/voces- 2009 a pubblicare, in
insegnamenti e civiltà. desde-la-atlantida_id1332883 collaborazione con Osvaldo
Carigi, sulle riviste FENIX,
MAS ALLA’ e NEXUS.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
UNIVERSO

PIANETI IN STATO
INTERESSANTE

Domenico Dati Tutto ha origine dal sole , dal istanti pena danni permanenti
sole viene la luce, il calore ch'è alla retina,la sua luce è il frutto
fonte di vita! di numerosissime esplosioni che
Venerato dagli antichi come avvengono sulla sua superficie,
divinità oggi viene tenuto alcune più potenti di altre da
costantemente sotto essere chiamate eruzioni solari
osservazione dai vari osservatori che possono disturbare le
e dalle varie sonde in orbita. trasmissioni radio ed influenzare
Non si può osservare il sole ad il funzionamento di sensibili
occhio nudo se non per pochi apparati elettrici.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
COSTITUZIONE ATTUALE
DEL SISTEMA SOLARE

Come nella figura (4) il nostro


sistema solare è composto
chiaramente dal sole, la cui forza
di gravità mantiene tutti i corpi
celesti del sistema, dai quattro
pianeti rocciosi interni (la terra è
Figura(1) vista del sole dalla terra tra di essi), abbiamo la cintura
principale d'asteroidi figura (5),
seguono i quattro giganti gassosi
esterni, un'altra cintura
d'asteroidi detta "fascia di Figura (5) 1°cintura d'asteroidi
Kupier" figura (6), il disco
diffuso sede di planetoidi
ghiacciati e l'ipotetica "nube di
Oort" da dove provengono gran
parte delle comete.
A ben vedere un'ipotetico UFO
Figura(2) eruzione solare vista da avrebbe non poche difficoltà ad
sonda
identificare il sistema solare in
POSIZIONE DEL SISTEMA posizione periferica, e a
SOLARE ALL'INTERNO penetrare in esso a causa delle
DELLA GALASSIA fasce concentriche d'asteroidi!
Figura (6) Fascia di Kupier & Oort

LEGGE DEL RITMO DI


PIERLUIGI IGHINA

Giunti a questo punto, non


possiamo più ricorrere alla
Figura(4) il sistema solare scienza ufficiale perchè essa non
da adeguate spiegazioni a tutti i
Quindi la nostra terra è ben fenomeni che si verificano sulla
protetta ciò nonostante viene terra e al di fuori di essa.
bombardata continuamente da Dobbiamo ricorrere alla così
Figura(3) posizione del sole nella meteoriti vari per circa 220 mila detta scienza di confine cui
galassia tonnellate all'anno (e per questo appartiene la "Legge del ritmo"
come ulteriore scudo c'è la densa di Pier Luigi Ighina (1908-
Come nella figura (3) la atmosfera terrestre). 2004).
posizione del sole e quindi del Fino ad ora non 'è stato svelato
sistema solare all'interno della niente che non fosse già
galassia "via lattea" è in una conosciuto, perchè in realtà
regione periferica, nella nube un'ipotetico UFO proveniente da
interstellare locale. un'alto mondo (costruito con i
In periferia dunque ma in una materiali al di fuori del sistema
"zona galattica abitabile" solare) avrebbe a che fare con
tale da consentire la formazione un'altra terribile potenza, quella
di pianeti rocciosi, lontano dal stessa magnetica del sole, una
centro galattico ad elevata volta entrato nella morsa
densità stellare e da forti sorgenti gravitazionale solare finirebbe Secondo la legge del ritmo esiste
di radiazioni quali stelle pulsar o con il dissolversi uno scambio ritmico d'energia
oggetti simili. inesorabilmente! tra il sole e il pianeta terra,

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
l'energia solare luminosa (di Così come accade per la terra centro della terra in un unico
colore giallo) parte dal sole con accade per ogni pianeta del esatto punto da tutte le
un movimento vorticoso sistema solare da qui la direzioni,entrano in collisione
destroso (come il guscio d'una definizione di «legge del ritmo» tra di loro e s'invertono da
conchiglia) ed arriva alla terra di Ighina ovvero successione positivi diventano negativi si ha
avvolgendola ed sottoponendola regolare con cui un fenomeno si la formazione del campo
ad una notevole pressione ripete nel tempo. magnetico terrestre e del "sole
magnetica che subisce (come interno" della terra che Ighina
un'arancia stretta saldamente in chiamava "Aurora".
un pugno) insieme a tutte le cose Un sole interno che non conosce
presenti su di essa (quella che la notte, un sole la cui funzione è
avvertiamo come forza di di sorreggere la crosta terrestre
gravità). dalla schiacciante pressione
Quest'energia (monopoli positivi solare e di rendere abitabile
o asiatico Yang) impossibile da quella ch'è conosciuta come
schermare è capace di penetrare "Terra Cava" o terra nuova.
qualunque cosa esistente ed Figura (7) Dettaglio macchia solare e
imprime con la sua velocità una perforazione della granulazione TERRA CAVA
fotosferica con verso sinistroso.
«prima forza di gravità» a tutte
le cose (quindi in barba a Sir
CONSIDERAZIONI SULLA
Isaac Newton e alla sua mela
LEGGE DEL RITMO
siamo sospinti verso il centro
della terra e non attratti da
Ma come fanno i monopoli
esso!)
(inutile sottolineare che la
Ma non'è finita qui.
scienza ufficiale non li
L'energia penetra tutto senza Figura (8) Rappresentazione grafica e
riconosce) ad attraversare la
ostacolo (riscaldando il magma) mappa di Terra Cava
materia esistente senza danno ed
arriva fino al centro della terra
a imprimere ad essa
saturandola ed a questo punto i Non mi dilungherò sull'esistenza
un'accellerazione (gravità)?
monopoli entrano in collisione o meno di Terra cava e sulle
Ci riesce benissimo perchè la
tra di loro e subiscono testimonianze che esistono,
materia stessa è composta dai
un'inversione - riflessione si esiste un'ottimo libro elettronico
monopoli positivi e negativi,
trasforma cioè in energia di Costantino Paglialunga
cioè da questi due tipi di energia
terrestre negativa (monopoli sull'argomento al seguente
positiva e negativa che si sono
negativi o asiatico Yin). indirizzo:
uniti formando un atomo o
Essendo una riflessione inverte
"cellula" di materia (in barba ad
velocità, direzione, colore (Blu) http://www.scribd.com/doc/2874
Antoine-Laurent de Lavoisier e
e verso attraversando la terra 6795/Alla-scoperta-di-Terra-
al suo "nulla si crea, nulla si
questa volta dal centro Cava
distrugge, tutto si trasforma).
ritornando verso la superficie
Ed è la velocità, direzione ed il
vorticando in senso sinistro ed Quello che m'interessa ragionare
loro verso di rotazione che
opponendosi alla «prima forza di è: ma se la nostra Terra è cava
impedisce ai monopoli d'unirsi
gravità» finendo per che fine ha fatto il suo nocciolo?
formando involontariamente la
compensarla (anti-gravità) e
materia ma madre natura sa bene
come risultante abbiamo TEORIA DEI PIANETI IN
come utilizzarli dalle piante al
finalmente quella che viene STATO INTERESSANTE
DNA madre natura crea tutto ciò
percepita come «forza di
che le serve per la crescita della
gravità». La teoria che ho elaborato è che
vita (solo che non ce lo rende
L'energia terrestre di ritorno se la nostra Terra è cava, è
noto).
colora il cielo di blu e ritorna al perchè la continua imponente
In oltre nulla può fermare questi
sole dove nel punto d'impatto pressione magnetica
monopoli se non i monopoli
impedisce l'emissione gravitazionale ha espulso il
stessi ,penetrano tutto (la gravità
dell'energia solare (macchie nocciolo del pianeta che s'era nel
si manifesta da per tutto sul
solari) Figura (7). frattempo solidificato per la
pianeta) arrivando infatti al

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
parte più debole della crosta Aurora compensa la pressione sole formando la 1° cintura
terrestre creando una immensa gravitazionale del sole d'asteroidi, mente il pianeta
frattura, il mantello del magma sorreggendo la stessa crosta- Mercurio potrebbe essere la
ha favorito l'espulsione o il volta terreste, senza Aurora la Luna partorita dal pianeta
"parto" del pianeta Terra. Terra finirebbe schiacciata come Venere.
un'uovo.

Figura (9) fratture della crosta


terrestre Figura (10) lune del sistema solare in
sala con la luna terrestre
Il nocciolo così espulso come Come per la Terra così anche per
quando si mangia un "lupino" gli altri pianeti del sistema
stringendolo tra le dita, non'è solare, magari qualcuno grosso
andato molto lontano, è quello come Giove o Saturno ha Fonti :
che vediamo su in cielo ogni partorito lune più di una volta. http://ighina.66ghz.com/
sera: la LUNA (la cui La prima luna partorita da un http://it.wikipedia.org/wiki/
composizione è la stessa del pianeta è una luna piccola e con http://twilightscience.forumfree.i
nucleo terrestre). il nocciolo duro , mentre le alte t/
L'evento per niente lieto ha che seguono sono cave al loro http://www.edicolaweb.net/edic1
creato sconvolgimenti interno e con il loro sole interno 68a.htm
inimmaginabili sul pianeta (forse che impedisce d'essere http://maps.google.it/maps?hl=it
la fine dei dinosauri non'è stata a schiacciate dalla morsa solare. &tab=wl
causa d'un meteorite) e non Le eccezioni non mancano , la
ultima l'aumento della forza di luna del pianeta Marte potrebbe
gravità. essere rimasta schiacciata dal

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
STORIA ANTICA

“L’OSCURO LUOGO DELLE


TEMPESTE STERMINATRICI
INSANGUINATE”

Antonio Aroldo Sulla stele funeraria di un un’analisi molto accurata del


faraone guerriero, vissuto due primo massacro di “Har-
secoli prima dell’esodo1 di Mosè, Magiddo”: “La Montagna di
vi è “Illustrato”, il primo Megiddo”.
“Reportage Giornalistico” della La “Bibbia”, però, quel
Storia dell’umanità. particolare luogo, lo chiama in
Questa particolare “Lastra un differente modo:
Funeraria”, infatti, ci fornisce “Armageddon”.
Questo determinato termine,
1
“Eroi per Forza” = Capitolo Primo = grazie alle “Sacre Scritture”, è
“Un Luogo Chiamato Armageddon” = diventato per tutti, sinonimo di
Parte Prima = Dies Irae di Erik “Olocausto Universale”.
Durschmied

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
In tale luogo, infatti, sarà nemico a tornarsene in Egitto mandò un gruppo d’esploratori
ambientata, secondo sempre la con la coda tra le gambe. per controllare la zona.
Bibbia, la “Grande Battaglia Il monarca siriano aveva Le pattuglie tornarono con una
Finale” tra il “Bene” e il “Male”; provveduto a bloccare le due vie risposta che sembrava certa e
si narra, infatti, che, alla “Fine d’accesso alla sua capitale. senza ombra di dubbio.
dei Tempi”, ci sarà L’unica strada libera rimasta, In quella zona c’era, in effetti,
quest’“Immane Scontro” dove infatti, passava, necessariamente, del grosso movimento basandosi
pioveranno lingue di fuoco dal attraverso una specie di “Gran su tali informazioni, il monarca
cielo e che in quella occasione Kenion” stretto e lungo come un siriano, attuò prontamente il
“Tutti 2 i Re vi si concentreranno grande imbuto ossia ottimo per le piano che abbiamo già esaminato
per darsi Battaglia e Affrontarsi imboscate. cadendo in tal modo nella
nello Scontro Finale”; in In tal modo, Thutmosis III, trappola tesagli dal faraone
sostanza, quindi, il “Giorno del dovendo evitare a ogni costo Thutmosis, infatti, aveva messo
Giudizio Universale”: momento quella via, avrebbe dovuto, in atto un brillante stratagemma:
in cui tutti i “Regnanti” del (secondo il piano del nemico), aveva ordinato a due contingenti
mondo, appunto, non faranno intraprendere obbligatoriamente di avanzare lungo le strade
altro che lasciarsi, dietro di loro, una delle due vie controllate principali e di sollevare una
un panorama di devastazione e di dall’esercito siriano. grande nuvola di sabbia e
“Morte Perpetua”. In questa maniera il faraone si polvere trascinando fasci di
Proprio in questo particolare sarebbe trovato tagliato fuori dal sterpaglie dietro ai carri da
luogo il 15 maggio 1479 a.C., ci grosso del suo esercito. guerra ingannando così le
fu, com’è stato posto in risalto L’antagonista siriano però si sentinelle nemiche.
dalla suddetta colonna sarebbe ben presto reso conto di “Il dono più grande a cui l’uomo
sepolcrale, un’“Infernale aver fatto “i conti senza l’Oste” e possa aspirare è la conoscenza
Battaglia Campale”. che in guerra non esiste nulla che del Divino. Intorno al quale tutte
In tale sanguinosa lotta si possa essere definito un “Piano le altre doti umane
scontrarono il “Re di Kadesh”, perfetto”. impallidiscono.”
sovrano della Siria e il Faraone Il monarca egiziano, infatti, ideò Era questa la profonda filosofia
Thutmosis III, soprannominato il un piano follemente azzardato degli antichi egizi.
“Napoleone d’Egitto”. ma che risultò efficace. La più potente divinità egiziana,
Secoli prima di tale scontro, le Thutmosis, infatti, arrivato in Iside, secondo la religione del
truppe egiziane avevano invaso il prossimità della città di territorio del Nilo, aveva creato
territorio di Canan imponendo il Megiddo, in soli dieci giorni, tutte le cose e dominava sulle
“Giogo Oppressivo” della grazie alla grande trasferibilità forze della natura e sugli albori
religione egiziana. del proprio esercito; fece, infine della natura.
In tal modo i siriani, per intere attraversare, a tutti i suoi soldati, La superba Sfinge, invece,
generazioni, erano stati costretti proprio quel Kenion, (che minacciosamente accovacciata
a subire condizioni di abietta proprio perché considerato non davanti al tempio, era il
schiavitù sotto il pugno di ferro attraversabile), era rimasto guardiano del Credo egiziano.
di spietati faraoni. sguarnito e pose il suo esercito A quei tempi, si credeva che i
Tutto ciò però, se la strategia del nella piana adiacente alla collina faraoni fossero stati spinti dagli
Re di Kadesh avesse funzionato dove si ergeva maestosa la dei ad attraversare il Mar Rosso
sarebbe presto terminato. biblica città. per poter convertire alla “vera
Quest’ultimo, infatti era Gli abitanti dei villaggi limitrofi, Religione” tutte le tribù pagane
fiducioso d’“Appropriarsi della nel frattempo, avevano avvertito del Mediterraneo.
Giornata” . il re di Kadesh che, si stava In realtà la reale intenzione dei
Egli, infatti, aveva migliaia di avvicinando dal deserto, una comandanti d’Egitto era di
uomini e centinaia di carri da grande nuvola di sabbia. appropriarsi dei territori della
guerra ed era convinto di poter Ciò non poteva indicare altro che “Mezzaluna Fertile”.
costringere il suo acerrimo l’approssimarsi dell’esercito Controllare queste importanti
avversario. arterie commerciali voleva
Al che il sovrano siriano, dunque dire avere gran parte
2
“Nuovo Testamento” = Libro volendo sincerarsi della cosa, dell’Asia Minore in pugno.
dell’Apocalisse = capitolo 16, versetto
16

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Non per nulla Ahmose I, Ancora una volta, quindi, Il faraone però, aveva dato
fondatore della XVIII dinastia l’antagonista siriano era riuscito precise istruzioni ai suoi uomini
aveva formato un potente a schierarsi nella posizione più perché dessero ai loro mortali
esercito composto da soldati di vantaggiosa. Thutmosis invece antagonisti l’illusione del
professione in cui i vari reparti era costretto a combattere in vantaggio del primo attacco.
avevano compiti ben precisi: la salita. Entrambi gli schieramenti,
fanteria era armata con diversi Quest’ultimo schierò, infatti, la infatti, si misero ad aspettare che
tipi di scudi e lance ed era fanteria al centro della piana con l’altro attaccasse per prima.
coadiuvata da reparti di arcieri. alle spalle un centinaio di carri Gli egiziani, però, non si
Tuttavia, l’arma più importante da guerra, che erano soltanto una abbassarono a dare soddisfazione
dell’esercito faraonico era la piccola parte di quelli di cui al nemico seguendo così gli
“Mobilità”. poteva disporre gli altri ordini del loro acuto
I suoi carri da guerra infatti, si intendeva, infatti, in una comandante.
lanciarono all’attacco come manovra diretta contro le ali Il faraone aveva capito, infatti,
moderne divisioni corazzate nemiche. che una battaglia, prima di essere
puntando direttamente al cuore Il grosso del reparto di carri combattuta materialmente sul
delle difese nemiche proprio prese dunque posto a poca campo deve essere guerreggiata
come avrebbero fatto tremila distanza, ma ben nascosto dalla psicologicamente.
anni dopo sia il generale Patton fitta vegetazione che cresceva Thutmosis, infatti, si rifiutava di
che il generale Rommel. lungo le rive del Quina. dare l’ordine d’attacco.
I faraoni Ahmose I, Amenhotep I La battaglia ebbe inizio come per Egli voleva che l’attesa si
e Thutmosis I, avrebbero esteso tutti gli altri scontri trasformasse in una guerra di
la dominazione egiziana fino alla dell’antichità, con una cerimonia nervi, una guerra in cui poteva
Siria e al territorio del Tigri e e un sacrificio agli dei. contare sulla disciplina dei suoi
dell’Eufrate grazie a tale Il re di Kadesh prese dunque un uomini e sull’efficienza dei
strategia. “Ascia Bipenne” e si accostò portatori d’acqua, i quali
Durante le invasioni perpetrate all’altare: una piattaforma di colmando gli otri grazie alle
da questi faraoni, furono legno eretta in mezzo al campo acque del Quina, non avrebbero
devastate intere regioni e i di battaglia. mai lasciato i “Figli d’Egitto”
prigionieri massacrati, le città Vi era legato un ariete. assetati.
bruciate e intere tribù rese Il monarca siriano sollevò, Intanto un gruppo di avvoltoi si
schiave. quindi l’arma sacrificale bene in mise a volteggiare nell’aria in
Il 15 maggio 1479 a.C. il Re alto affinché tutte le migliaia di attesa che il campo di scontro si
della Siria si decise ribellarsi al guerrieri potessero vedere la tingesse di rosso per cibarsi delle
faraone infliggendogli un colpo lama luccicante prima che si carcasse delle vittime di quella
mortale. abbattesse sulla vittima; poi con mortale giornata.
Thutmosis III, che fu quindi un solo colpo uccise l’animale e Tra le file dei guerrieri di Kadesh
diretto erede di tutto questo immerse la scure nel sangue che quelli armati pesantemente erano
immenso potere, contrattaccò sgorgava abbondante dalla ferita. i rampolli della nobiltà Cananea.
con inaudita violenza. Egli infine brandì l’arma e iniziò Questi ultimi credevano che
Il monarca siriano, come si è già a cantare. fosse loro dovere dimostrare il
detto, credeva di aver dato Da un capo all’altro dello proprio coraggio facendosi
“Scacco Matto” al suo acerrimo schieramento i sui guerrieri si avanti, con il rischio di essere
antagonista. unirono al coro di morte. tagliati a pezzi prima ancora che
All’inizio della battaglia infatti, Forse ci fu qualche ovazione di lo scontro vero e proprio
trovandosi la città di Megiddo su gioia ma il grosso dell’esercito cominciasse.
una collina adiacente a una sapeva benissimo che non Il re di Kadesh voleva essere
piana, il sovrano siriano avrebbe sarebbe riuscito a sconfiggere il certo che questo non avvenisse,
potuto tranquillamente suo antagonista. ma si mosse troppo tardi.
sbaragliare l’esercito egiziano. Poi tutto tacque e per un po’ non Alcuni giovani impazienti del
Il faraone, però, non aveva accadde nulla. suo schieramento, stanchi per la
alcuna intenzione di affrontare I due contendenti si esaminarono lunga attesa che metteva a dura
un assedio. a vicenda in attesa che la prova la fermezza del loro
sanguinosa partita cominciasse. carattere ruppero lo spiegamento

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
e si fecero avanti per impegnarsi Le enormi masse umane imprecavano e pregavano tutti gli
in combattimenti individuali. dilagarono sul campo di dei da loro conosciuti.
I loro scudieri, gli arcieri e i loro battaglia. In mezzo a loro torreggiava il re
servi dovettero, necessariamente, Le punte di bronzo delle lance di Kadesh, che nel frattempo, era
seguire i propri padroni seppure brillavano minacciose nella luce intento ad incitare i suoi soldati a
con una scarsa convinzione. dorata. combattere.
Essi davano, infatti, una chiara Le ondate acquistarono velocità Essi, però, erano terribilmente
immagine di ciò che erano in abbattendo tutto quello che indisciplinati da renderli,
realtà: “una Torma incontravano sulla propria strada, necessariamente, vulnerabili.
Indisciplinata”. e infine furono gli uni alla gola Il monarca siriano, infatti,
Altri combattimenti sporadici degli altri. sapeva, benissimo, che se la
scoppiarono non appena altri L’intero campo di battagli era confusione fosse durata troppo a
nobili cananei seguirono i propri sconvolto da una furia cieca, uno lungo, gli egiziani si sarebbero
fratelli che stavano già schieramento si spingeva avanti gettati, come lupi famelici, sulle
combattendo. mentre l’avversario inermi ali del suo esercito e in tal
Queste dimostrazioni indietreggiava e i corpi erano caso, c’era la concreta
d’avventatezza e di chiara e sommersi dalla marea umana. possibilità, che i suoi uomini,
stolta indisciplina portarono a L’onda di Cananei si precipitò vista la situazione, avrebbero
una pericolosa avanzata dei sulla fronte egiziano calpestando scelto di fuggire, lasciandosi,
guerrieri cananei, che costrinse il cadaveri, mentre le loro voci si prendere dal panico più
sovrano siriano, ad agire accavallavano in un coro completo.
altrimenti la prima linea sarebbe lamentoso e disumano. E se mai, questo fosse accaduto
disintegrata. Un arbusto secco prese fuoco; realmente, il monarca siriano
“I corni da guerra siriani”, allora, subito le fiamme si propagarono avrebbe perso la battaglia;
dovettero suonare l’”inizio al vicino bosco aggiungendo lasciandosi, in tal modo
ufficiale” della battaglia. calore e fumo alle insopportabili scappare, il potere sull’intera
Abbandonando la loro condizioni belliche. regione di Canaan oltre alla città
favorevole posizione, i cananei La carneficina, nonostante tutto, di Megiddo.
marciarono nella piana, dove proseguì senza sosta. Intanto, però, tutto sembrava
uomini, armi e possenti carri da Alcuni cadevano con orribili andare a favore dei siriani.
guerra scintillavano sotto i raggi ferite, altri barcollavano Gli uomini dell’esercito ribelle,
cuocenti del sole, ma quello che sanguinanti; c’era, però, anche infatti, erano in vantaggio.
avrebbe dovuto essere un serrato chi stramazzava al suolo per Questi ultimi, effettivamente, si
fronte d’attacco divenne una semplice sfinimento o perché facevano avanti come demoni
linea sinuosa e serpeggiante. aveva gli occhi accecati urlanti, pronti a lanciarsi nella
Il faraone Thutmosis che grondante sudore causato mischia.
dall’alto del suo carro da guerra dall’infernale calore e In quel enorme e infernale
osservava l’avanzata nemica dall’intenso fumo. carnaio non c’era posto per la
individuò il varco che si stava In sostanza, quindi, gli uomini compassione: non era nemmeno
aprendo con sempre maggior crollavano perché non riuscivano contemplata.
ampiezza nella formazione a immagazzinare abbastanza Le lance penetravano nelle
cananea e immediatamente ne ossigeno nei polmoni per viscere umane, le daghe
approfittò. respirare; e coloro che erano, in mozzavano le teste dei nemici
Un suono simile ad un lungo un modo o nell’altro, come se fossero state ceppi di
gemito riecheggiò nella piana e mortalmente esclusi dal legna da ardere.
sulla collina, e il suolo iniziò a combattimento, furono travolti, Gli uomini di Canaan, quindi,
rimbombare mentre migliaia di trafitti o calpestati e si sentivano di poter assaporare già
guerrieri egiziani si lanciavano ammucchiavano gli uni su gli la vittoria.
all’attacco. altri come la neve sulle Poi, dalla boscaglia, giunse un
Il rombo divenne più forte montagne d’inverno quando c’è pericoloso segnale: uno stormo
quando schiere di uomini urlanti un’immane tormenta. d’uccelli, inaspettatamente, s’era
si gettarono nella sanguinaria Il caos regnava ovunque; i alzato in volo.
mischia. guerrieri gemevano, Pochi istanti dopo le ruote falcate
dei carri egiziani fecero tremare

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
il suolo di quella terra appena Il sovrano siriano, dal canto suo, Il monarca egiziano stesso si
inondato dal sangue caldo dei puntava lo sguardo oltre il campo mise alla testa di queste ultime.
guerrieri già morti in quella di battaglia, verso una piccola Le ruote falcate di quest’ultima
funesta giornata. altura da dove, il faraone “Divisione”, costituita da più di
Le feroci macchine da egiziano, indossando il suo elmo trecento carri, penetrò nel varco
combattimento, uscendo dal loro dorato, (baciato dal sole di quella che si era creato tra le schiere
nascondiglio, da entrambi i lati, infuocata giornata), dal suo siriane e la fortezza nemica che
della folta vegetazione e da li luccicante carro di elettro si ergeva sulla collina.
s’abbatterono contro l’esercito guardava morire i suoi nemici; La “Possente Macchina da
nemico come la “Tempesta quasi come se fosse stato, Guerra Egiziana” si lanciò, come
sterminatrice”. l’“Angelo della Morte”. un “Fulmine Sanguinario”,
I cananei non avrebbero saputo Il loro sangue avrebbe concimato attraverso il campo di battaglia.
dire, in realtà, quanti fossero gli il terreno, cosicché l’erba Nulla avrebbe potuto fermare
infernali mezzi egiziani che sarebbe cresciuta più verde e l’avanzata di centinaia da
fecero strage di loro. rigogliosa in quella fertile piana. combattimento trainati da cavalli
Queste centinaia, forse migliaia Lo scontro si trasformò in un ben protetti.
di mostruosi e potentissimi indecifrabile agglomerato di I mortali veicoli di Thutmosis
veicoli da guerra correvano a forme e di colori esaminabile, travolsero i nemici impotenti
folle velocità attraverso la “Terra soltanto, con il “Sovrannaturale come un’“Onda s’Abbatte sulla
di Nessuno”. Sguardo” degli antichi dei. Riva”.
A breve distanza, dal luogo dello I lancinanti rumori di quella I cananei, quindi, erano in
scontro, queste formidabili armi campale giornata si fecero “Rotta” su tutto l’alto piano e i
del passato, si divisero in due sempre più fragorosi; l’intero varchi, tra le file dello
gruppi che puntarono verso le ali campo di battaglia, sembrava dispiegamento siriano,
dell’esercito antagonista, mentre essere diventato un enorme diventarono sempre più ampi
gli arcieri che erano a bordo, mostro divoratore d’uomini. sotto l’impatto delle ruote
scagliavano un “Micidiale Dalla boscaglia, nel frattempo, egiziane.
Nugolo di Frecce” direttamente continuavano a sbucare carri Le truppe siriane, infatti, non
contro il retro dello schieramento egiziani, seguiti a poca distanza, poterono fare, assolutamente,
cananeo. da migliaia di fanti con elmi a nulla contro quei bolidi che
Ma anche gli egiziani subirono punta. correvano all’impazzata.
gravi perdite. Sopra di loro ondeggiava un I guerrieri cananei,
Molti cavalli, infatti, caddero mare di stendardi. effettivamente, furono tutti
sulle ginocchia trafitti dalle lance Qui e li, intanto, gruppi di travolti e ben presto mucchi di
nemiche e i carri volarono in cananei cercavano, inutilmente, cadaveri invasero l’intera piana.
aria, spezzando il collo a chi era di contrastare l’attacco egiziano. In quegli ultimi istanti, migliaia e
a bordo. Il monarca siriano, appena vide migliaia di uomini pagarono con
Ad altri veicoli, invece, cedettero ciò che stava succedendo, alzò il la vita aver osato sfidare la
gli assi all’improvviso e braccio con la spada in pugno per potenza dell’impero egiziano e il
catapultarono via gli equipaggi e riuscire a raccogliere i “Genio Militare” di Thutmosis.
facendogli a pezzi. pochissimi uomini che gli erano Il monarca egiziano lasciava,
I cananei, essendosi spostati rimasti. dietro di se, un “Enorme
lateralmente per evitare i carri All’improvviso, però, un reparto Mattatoio Umano” straripante di
egiziani, lasciarono il centro del di egiziani, armati con lance e una sterminata congerie di
proprio schieramento indifeso. spade di bronzo, attaccò i carcasse informi: ottimo cibo per
Il combattimento continuò con superstiti dell’esercito gli avvoltoi.
un altro improvviso getto di carri antagonista. I pochissimi che riuscirono,
e un’altra fitta pioggia di frecce Gli egiziani poterono, in tal miracolosamente, a salvarsi, da
che andarono a colpire l’esercito modo, avanzare indisturbati quella “Furibonda Mattanza”,
siriano, andando a ferire e a mentre i cananei rimasti si scapparono oltre le mura della
schiacciare mortalmente, grazie diedero alla fuga. Thutmosis, città.
alle pesanti ruote rivestite di infine, lanciò un ultimo tremendo Tra i sopravvissuti c’era anche il
bronzo, gli uomini dell’esercito attacco con le “Truppe di monarca siriano, che ebbe modo,
di Kadesh. Riserva”. d’osservare l’“Orribile Carnaio”,

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
mentre gli “Avidi Rapaci del Un’altra lastra sepolcrale, invece, di quello costituito da Thutmosis
Deserto”, si cibavano delle ci racconta che, il bottino di III.
membra dei suoi uomini. quella feroce e orrenda giornata, L’esercito di Ramses era
L’amarezza del monarca ribelle fu di 2000 cavalli e 9000 carri da suddiviso in quattro grosse
era smisurata. combattimento. divisioni.
L’illimitata tristezza del sovrano Il monarca egiziano, dopo questa Le prime due si chiamavano,
siriano, in passato, scompariva schiacciante vittoria, pacificò, “Amon” e “Ra”.
uccidendo gli uomini che aveva con le armi, tutti i regni ribelli; i Le altre, invece, erano intitolate:
preventivato d’eliminare, ma non loro legittimi sovrani giustiziati e “Naarun” e “Ptah”.
questa volta. sostituiti con nobili fedeli al Alla testa della divisione Amon,
Quanto malediceva se stesso faraone, nelle vesti di “Vice Re”. Ramses attraversò l’Oronte a
perché, accecati dall’infuriare Thutmosis, subito dopo la nord di Shabtuna; circa otto
della battaglia, non si era reso fenomenale conquista di miglia a sud di Kadesh.
conto della presenza dei carri da Megiddo, attaccò la cittadella di Il re Muwatallis, però, aveva teso
guerra egiziani nascosti nella Kadesh, situata sulla riva sinistra una trappola a Ramses.
vegetazione pronti a entrare in del fiume Oronte, (non lontano Il monarca ittita, infatti, mandò,
azione. da Homs), poi sconfisse agli al faraone, due “Falsi Disertori”
E infatti, proprio quando pensava “Arii”, invasori del fertile per informarlo della posizione
d’aver vinto, Thutmosis aveva territorio della “Grande Ansa delle truppe ittite.
frustato i suoi tre stalloni bianchi dell’Eufrate”, distruggendo I due defezionasti, infatti, dissero
e, “come il Dio Horus Armato di Aleppo. che Muwatallis era accampato a
Artigli Assetati di Sangue”, Thutmosis, infine, tornò a Tebe. nord della città di Kadesh.
aveva travolto quanto restava dei Il faraone, avendo “Sotto L’esercito ittita, invece,
migliori guerrieri della Siria; i Scacco” tutti i territori attendeva il proprio antagonista
quali fuggivano terrorizzati, orientali,volle anche il controllo sulle rive dell’Oronte.
come se fossero stati inseguiti, del mediterraneo; per riuscire a Il contingente Ra, infatti,
dagli “Spiriti Maligni”. ottenere ciò, costruì una grande cercando d’attraversarlo, fu
Gli egiziani furono colti di flotta di navi da guerra. messo in fuga da un nutrito
sorpresa dalla facilità con cui Questo tipo d’armata navale era reparto di carri da guerra.
avevano vinto che, invece capace di padroneggiare e di Diciassette mila soldati ittiti
d’irrompere nella fortezza ormai regolare, sia la fascia costiera, sia inseguirono, infine, gli egiziani
sguarnita, arrestarono la propria le rotte commerciali del fin nell’accampamento del
avanzata vittoriosa per uccidere i mediterraneo. faraone e s’impadronirono di
feriti e spogliarli d’armi e Il grande monarca egiziano, tutto ciò che trovarono persino le
gioielli. quindi, divenne, in poco tempo, donne abbandonate a se stesse
Proprio questo desiderio di il “Padrone Incontrastato di un dalla vigliaccheria dei loro
bottino, (da parte degli egiziani), Immenso Impero”; cosi vasto, mariti.
salvò la vita a qualche siriano e a che persino dalle lontane terre Gli ittiti, imprudentemente però,
dare al nobile siriano ribelle la dei babilonesi e degli ittiti, gli lasciarono che l’attenzione per il
vaga speranza d’organizzare una furono inviati ambasciatori bottino e l’ozio, gli
forma di difesa della città. carichi di preziosi doni. sopraffacesse.
Quando Thutmosis III morì, nel Una compagnia d’èlite, nel
La storia della battaglia di 1447 a. c., il suo regno era al frattempo però, composta da
Megiddo, narrata sulla stele massimo dello splendore. mercenari a soldo del faraone,
funeraria del tempio di Amon a Nel 1288 a.C. un altro faraone, irruppe contro gli uomini di
Tebe, s’interrompe qui. “Ramses II”, si mise sulla strada Muwatallis prendendogli alle
I geroglifici, infatti, non di Megiddo per sconfiggere, spalle.
aggiungono altri particolari circa questa volta, il re ittita Il feroce antagonista, allora,
la durata dell’assedio; forse i Muwatallis. ancora una volta, si rifugiò nella
difensori della città Gli ittiti, infatti, avevano invaso cittadella fortificata di Kadesh.
sopravvissero perché a un certo la Siria. Ramses, dal canto suo, Tuttavia la seconda battaglia di
punto il faraone si stancò di radunò un esercito che non era Megiddo fu l’ultimo scontro
continuare l’accerchiamento di altro che una pallida imitazione militare vinto dall’impero
Megiddo.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
egiziano che si avviava verso un turchi al di là del Fiume sono, certamente, ben diversi da
destino di declino. Giordano. quelli del passato.
La piana di Megiddo è stato, Il 21 settembre 1918, invece, in Questi ultimi avranno
però, lo “Scenario Ideale” per questo stesso punto, Lord sicuramente molti più mezzi e
molte altre guerre e battaglie. Allenby, con un “Corpo di molte più armi tecnologicamente
Tale luogo, infatti, nel medioevo, Spedizione Britannico”, avanzate, ma di certo, non hanno
fu, per esempio, la sede dei sconfisse due armate turche: la e forse non avranno mai, quella
“Crociati” che combatterono il settima chiamata “Kemal” e “Supremazia Psicologica” e
“Feroce Saladino”; per far ciò, l’ottava intitolata “Jerad”. quella “Levatura Morale”,
costruirono, sulle rovine della La valle di Megiddo, nel corso proprie dei “Capi di Stato” e dei
biblica città, la fortezza di Faba. del tempo poi (è necessario comandanti di una volta.
Saladino, dopo quel furibondo affermarlo) è stata l’epicentro di Speriamo che, con i nostri
scontro, s’impadronì del sito. moltissime sommosse politiche e “Governanti Attuali”, non
La roccaforte, però, sarebbe religiose. succeda nulla d’“Irreparabile”;
passata di mano parecchie volte. Tuttavia, però, com’è stato già proprio com’è descritto nelle
Il 16 aprile 1799, infatti, fu li che evidenziato in precedenza, la “Sacre Scritture”.
il generale francese Klebler prima battaglia fu combattuta per
condusse i suoi 1500 soldati motivi strettamente economici; e
contro i 25000 turchi di Achmed forse, anche tutte le altre,
Pasha, detto “Il Macellaio”. infondo, hanno avuto le
Quando Klebler fu circondato, medesime motivazioni.
soltanto un attacco sferrato dai Al giorno d’oggi, i dominatori
600 uomini, guidati dal giovane della scena politica mondiale,
Napoleone Bonaparte, respinse i

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
UFOLOGIA

L’ORIGINE
EXTRATERRESTRE
DELL’UMANITÀ

Andrea della Ventura Le recenti ricerche del Prof. maggior peso a quella teoria
Chandra Wickramasinghe della panspermia avanzata anche
potrebbero aver svelato l'origine dall'astronomo suo connazionale
della vita; il professore ha Fred Hoyle.
sostenuto che gli esseri umani Il Professore dell’Università di
sono tutti "alieni" giunti dallo Cardiff, sostiene che questa può
spazio. essere la prova che gli esseri
Insieme al ritrovamento di tracce umani e tutta la vita sulla Terra,
biologiche su alcuni meteoriti provengano dallo spazio esterno,
caduti sulla Terra, la scoperta probabilmente da alcune comete
dello scienziato finisce col dare che hanno colpito il pianeta; una

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
molecola trovata a 26 mila anni cosmica”, ha detto il prof. trasportate da un pianeta all'altro
luce potrebbe infatti costituire il Wickramasinghe.” ed abbiano attecchito laddove
primo elemento del brodo Lo zucchero stellare fa parte di abbiano trovato terreno fertile.»
primordiale. quelle molecole capaci di Il Prof. Wickramasinghe ritiene
assemblarsi attraverso reazioni quindi che la vita si è trasferita
chimiche sempre più complesse da un pianeta all’altro nel corso
fino a raggiungere lo stadio che è di miliardi di anni; negli anni '50
considerato il traguardo della Hoyle (che era anche scrittore di
vita: il Dna e l'Rna. fantascienza) suggerì che la vita
“Ogni volta che un nuovo fosse nata nello spazio e avesse
sistema planetario forma dei poi colonizzato il pianeta Terra
microbi, pochi superstiti trovano (e anche altri, con tutta
la loro strada nelle comete. probabilità) viaggiando a bordo
Il professor Chandra Questi successivamente si di comete e meteoriti.
moltiplicano con ulteriori semi La panspermia infatti è una
Lo scienziato ha detto inoltre che appartenenti ad altri pianeti“. teoria scientifica del 1960 che
la nuova ricerca prova in modo Il Dna e l'Rna sono le due suggerisce che i semi della vita
“schiacciante” che la vita umana molecole che consentono la siano sparsi per l'Universo, e che
è iniziata fuori dalla nostra Terra. divisione degli organismi, la vita sulla Terra sia iniziata con
Il radiotelescopio delle Alpi di aprendo la strada a uno dei l'arrivo di detti semi e il loro
Grenoble infatti, il cui occhio è requisiti fondamentali degli sviluppo; l'astrobiologo
guidato da un gruppo di esseri viventi: la riproduzione. britannico crede per queste
astronomi italiani, francesi e motivazioni che le comete
spagnoli, ha individuato una Teoria della panspermia abbiano colpito i pianeti
molecola di zucchero che fluttua spingendo la “materia vivente”
nello spazio con una temperatura Lo scienziato ha aggiunto: “Noi nello spazio.
simile a quella della Terra siamo così a far parte di una
durante una giornata estiva. catena di collegamento che si Riflessi attuali e possibili
L’astrobiologo ha dichiarato che estende in vasta quantità nel sviluppi
i primi “semi della vita” sono cosmo. Le prove puntano
stati depositati dallo spazio sul inesorabilmente in questa "Cercare le molecole della vita
nostro pianeta circa 3.8 miliardi direzione“. non era il nostro obiettivo. Siamo
di anni fa. La scoperta dello zucchero astronomi e ci occupiamo di
glicolaldeide appena pubblicata cinematica delle formazioni
Zucchero nello spazio sulla rivista Astrophysics stellari" racconta oggi Claudio
avvalora maggiormente la tesi Codella, ricercatore della sezione
Non si tratta ancora di un della panspermia avanzata di radioastronomia dell'Inaf
extraterrestre così come la insieme all'astronomo britannico (Istituto nazionale di astrofisica),
fantascienza lo dipinge, ma con Fred Hoyle. Scriveva così nella uno dei componenti dell'équipe
tutta probabilità quel che si è seconda metà dell'Ottocento il che ha fatto la scoperta; di
scoperto è la lettera alfa fisico tedesco Hermann von recente il Prof. Chandra
dell'alfabeto che compone la vita. Helmholtz, uno degli scienziati Wickramasinghe ha detto che
La testimonianza, è stata più poliedrici e soprannominato alcuni microbi sono
pubblicata dal Cambridge Cancelliere della fisica: «Una sopravvissuti e hanno trovato il
University’s International volta che tutti i nostri tentativi di loro habitat su nuovi pianeti in
Journal of Astrobiology; lo ottenere materia vivente da un lasso di tempo di milioni e
zucchero glicolaldeide che si materia inanimata risultino vani, milioni di anni.
trova immerso della nube stellare a me pare rientri in una Codella ha poi aggiunto: "Però
G31, alla periferia della Via procedura scientifica pienamente quando abbiamo notato quel
Lattea, è uno dei primi mattoni corretta il domandarsi se la vita debole segnale strano tra i nostri
della biologia. abbia in realtà mai avuto risultati ci siamo subito messi in
“Sì, siamo tutti alieni – un'origine, se non sia vecchia allarme. Non si trattava di uno
condividiamo una discendenza quanto la materia stessa, e se le degli elementi più abbondanti
spore non possano essere state nell'universo e solo alla fine

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
siamo riusciti a dargli l'etichetta Vaticano e forme di vita dell’esistenza di una vita
del glicolaldeide. Accanto a lui, extraterrestre extraterrestre; quattrocento anni
con tutta probabilità, esistono dopo che Galileo fu costretto ad
altre molecole della vita che non A Science Serena Viti, un'altra ammettere che la Terra è il
siamo ancora in grado di astrofisica che ha partecipato alla centro dell’universo, il Vaticano
identificare". scoperta, commenta che ha così deciso di studiare
Il professore e il suo collega l'abbondanza dello zucchero attraverso l’astrobiologia le
scomparso Sir Fred Hoyle hanno trovato nella nube stellare probabilità dell’esistenza di una
sempre difeso infatti la dimostra che la formazione di vita aliena e le conseguenze che
cosiddetta “panspermia”; per queste molecole "dev'essere un avrebbe nella Chiesa cattolica.
Ernesto Di Mauro - che insegna processo comune anche ad altre E per farlo ha scelto una data che
biologia molecolare alla regioni dell'universo dove ci a molti sarà passata inosservata:
Sapienza di Roma, è fra i sono stelle in formazione". il 6 novembre dell'anno scorso,
fondatori della Società di lo stesso giorno in cui, 55 anni
astrobiologia italiana e ha fa, nel 1954, una formazione
condotto esperimenti sulla composta da decine di oggetti
formazione del Dna e Rna nei luminosi fu vista disporsi a
meteoriti - il glicolaldeide era forma di croce greca, proprio
uno dei pezzi che mancavano per sulla verticale dello Stato del
spiegare la sintesi delle molecole Vaticano.
della vita nello spazio.
L'affermato scienziato britannico
ha infine concluso con questa
dichiarazione:

”Entriamo in una nuova decade


– il 2010 – con una chiara ed "Cosi come sulla Terra vi è un
importante testimonianza sulla numero enorme di specie
nostra probabile discendenza differenti, nello spazio
aliena con la consapevolezza potrebbero esserci altri esseri,
dell’esistenza di vita anche intelligenti, creati da Dio”;
extraterrestre su scala cosmica.” la Chiesa spesso è ritornata sul Il reverendo Jose Gabriel Funes
Continua Di Mauro: "Senza tema e ancora una volta ha scelto
questi zuccheri - spiega - Dna e una data di grande valore «La questione se vi sia vita su
Rna sarebbero stringhe senza simbolico. altri pianeti nell’universo, merita
forma. Assomiglierebbero a Infatti il Vaticano ha chiuso al una seria considerazione» ha
spaghetti scotti lasciati a convegno per una settimana una detto il reverendo Jose Gabriel
galleggiare nell'acqua. Il serie di astronomi, fisici e biologi Funes, astronomo e direttore
glicolaldeide è necessario per per parlare dell’esistenza degli della Specola Vaticana; la
dare rigidità alla struttura, alieni ed il giorno 11 novembre precedente intervista di Funes fu
perché contiene carbonio. 2009 ha presentato le conclusioni pubblicata nel giorno
Questo elemento, fra i più a cui sono giunti questi studiosi. dell’anniversario del miracolo di
abbondanti nell'universo dopo Come già accaduto nel 2008, in Fatima… Il Padre gesuita,
idrogeno e ossigeno, può essere una ormai celebre intervista a durante la conferenza ha spiegato
paragonato a un mattoncino Padre Funes, apparsa sulle che «ci sono molti aspetti
Lego. Riesce a combinarsi in un pagine dell’Osservatore Romano, filosofici e teologici» da prendere
numero molto grande di strutture nella quale la Chiesa prendeva in considerazione «anche se
ed ha un'importanza pubblicamente posizione sul fondamentalmente è stata una
fondamentale per gli esseri tema UFO sostenendo che la seria discussione scientifica»;
viventi". presenza di tali fenomeni non una settimana di studi molto
sarebbe in contraddizione con la interessante dedicata
religione cattolica, il Vaticano è all’Astrobiologia, ovvero allo
tornata ancora una volta a parlare studio della vita fuori dalla terra,
in termini molto concreti un’iniziativa che rientra

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
nell’ambito dell’Anno cercare possibilità di vita Finora, ha spiegato, «non
dell’Astronomia e organizzata nell’universo, al di fuori della abbiamo nessuna prova
dalla Pontificia Accademia delle terra. Ciò non contrasta con la dell’esistenza di vita, nemmeno
Scienze insieme alla Specola nostra fede, perché non nelle forme più primitive,
Vaticana. possiamo porre restrizioni al nell’universo. Ancor più si può
Gli esperti erano circa in trenta Creatore» aveva detto due anni dire della vita intelligente al di
tra cui molti non cattolici e fa Funes che da poco ha fuori della terra. Però», ha
provenivano dagli Stati Uniti, aggiunto: «Se gli esseri aggiunto «questo è un confine,
dalla Francia, dalla Gran intelligenti verranno scoperti, una frontiera della scienza;
Bretagna, dalla Svizzera, essi dovranno anche essere credo che il paragone tra gli
dall’Italia e dal Cile; lo studio considerati come parte della studi che compiono i biologi
della possibilità di un’altra vita creazione. Se ci fosse un incontro sulla terra, come le forme di vita
intelligente nell’universo oltre tra l’uomo e forme di vita anche molto primitive che
all’uomo, ha detto il card. extraterrestre, capiterebbe possano sopravvivere a
Giovanni Lajolo che ha portato il all’umanità quello che è condizioni estreme, come ad
saluto del Papa agli studiosi che successo quando gli europei esempio nelle profondità degli
partecipavano all’incontro, è “un hanno incontrato altre oceani, ci possono aiutare a
compito che esige serietà popolazioni. Possiamo comprendere anche le possibilità
scientifica e che non va confuso immaginare cosa possano aver che esista la vita anche in altri
con la fantascienza”. pensato le persone nate in mondi. Allo stesso tempo, se
Gli scienziati hanno scoperto America quando si sono riuscissimo a scoprire se c’è vita
centinaia di pianeti fuori dal incontrate con gli europei. fuori dalla terra, questo potrebbe
nostro sistema solare tra cui i 32 Sarebbe anche un incontro di aiutarci a comprendere meglio
annunciati recentemente culture e civilizzazione. Durante come si è formata e sviluppata la
dall’Agenzia spaziale europea. la settimana di studio, abbiamo vita sul nostro pianeta».
«Nella ricerca nessuna verita’ presentato gli ultimi risultati per
puo’ farci temere», ha aggiunto il aiutarci a capire meglio a che b o r n1 9 8 7 @ ho t ma il. it
cardinale, perché le scienze, punto siamo nella ricerca della
proprio mentre aprono l’uomo a vita nell’universo; e anche per Fonti:
nuova conoscenza, fare il punto della situazione in telegraph.co.uk
contribuiscono a realizzare una disciplina in cui crediamo http://www.repubblica.it
l’uomo come uomo; «Se la vita che sia molto importante che la kp.ru – libero-news
non esiste solo sul pianeta Terra, Chiesa sia coinvolta in questo Ansa.it - Ivanceci.it
siamo in grado di metterci in tipo di ricerca, almeno nel
contatto con altre forme di vita seguire i principali risultati Il presente articolo è stato già
intelligente nello spazio» ha riconosciuti dalla comunità pubblicato sul nr.19 (maggio
ribattuto Chris, professore di scientifica». 2010) della rivista X-Times.
astronomia presso l’Università Padre Funes ha concluso: «Non
dell’Arizona. possiamo fare un grande
Per P. Josè Funes «finora annuncio dicendo che abbiamo
sappiamo che ci sono circa 350 scoperto la vita nell’universo.
stelle che hanno pianeti che Bisogna dare agli scienziati la
girano loro intorno; tra questi possibilità di poter continuare
pianeti, potrebbero essercene di con le loro ricerche, perché nel
simili alla terra. Ecco, questo è fare ricerca possiamo imparare
lo scopo dell’astrobiologia: tante cose».

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
DREAMLAND

AUTOGENESI DEL 2012

Gianluca Rampini Mi ero ripromesso di restarne Ebbene di certezze ce ne sono


fuori ma come spesso accade con davvero poche, sopratutto tra i
i miei propositi non vi ho tenuto segni che indicherebbero il
fede ed ho voluto rimestare un realizzarsi di questa scadenza.
po' nel calderone in cui teorie ed Cito solamente, a titolo di
idee sul 2012 bollono a fuoco esempio, i supposti allineamenti
lento e vi ho trovato un paio di astronomici.
cose interessanti che esulano da Quello che dovrebbe riguardare i
quelle ormai ben note, ma ne pianeti del sistema solare non si
parlerò più avanti perché la verificherà, come facilmente
prima cosa da fare è individuare controllabile su qualsiasi
almeno qualche punto fermo, simulatore astronomico.
qualche elemento concreto Quello che invece riguarda il
nell'aleatorio bouquet new age Sole e l'equatore della galassia è
che decora il quadro del 2012. reale solamente in minima parte.
Senza entrare eccessivamente nei

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
dettagli vanno ricordati due più una certezza di quando quello che termina il 21
elementi. dovrebbe verificarsi. dicembre 2012.
La precessione degli equinozi, Il campo magnetico sta in effetti Anche a questo riguardo c'è
fenomeno alla base di questo diminuendo ma anche questo è molta confusione.
allineamento, è un movimento un fenomeno che si è già Negli ultimi anni si è diffusa
estremamente lento che verificato in passato e non vi è l'idea che il ciclo, o sole, in cui
rapportato all'ampiezza radiale alcuna prova che abbia causato stiamo vivendo sia il quinto,
del sole ( 0,5 gradi ) determina reali problemi al pianeta. quindi l'ultimo.
che esso impieghi circa 36 anni Diverso il discorso se esso Si legga ad esempio il libro di
per completare questo sparisse ma non c'è motivo di Adrian Gilbert e Maurice
attraversamento. Inoltre è stato credere si arrivi a questo punto. Cotterell “Le profezie dei Maya”
calcolato (Sergey V. Smelyakov) Abbiamo appurato che la nel quale gli autori affermano “I
che se proprio vogliamo andare “nostra” astronomia non ci viene maya erano esperti astronomi.
a cercare in quest'arco di tempo il incontro in questa ricerca, quindi Erano convinti di vivere nella
momento preciso in qui questo dove andare a cercare qualche quinta era del sole”.
allineamento si verifica prova concreta? Però secondo il Popol Vuh, o più
scopriamo che esso è già In Guatemala perché li vivono i precisamente secondo le
avvenuto da un pezzo e Maya moderni, coloro che interpretazioni del Popol Vuh,
precisamente il 7 maggio del dovrebbero aver raccolto l'eredità noi saremmo nella quarta era,
1988. dei loro antenati più famosi. cominciata il 6 settembre 3114
John Major Jankins, che per Potrà sembrare sorprendente ma a.C. che si concluderà il 21
primo ha associato questo fatto al al giorno d'oggi esistono circa dicembre 2012.
calendario Maya, ha cercato di sei milioni di Maya purosangue. Quindi non è vero che il
forzare un po' i dati suggerendo Questa popolazione, pur calendario finisce, semmai
che il 2012 fosse la fine di questo differenziandosi in lingue e finisce l'era corrente ed inizierà il
periodo di 36 anni, ma anche in dialetti diversi, ha comunque quattordicesimo b'ak'tun, il
questo caso è semplice calcolare mantenuto vive alcune tradizioni quinto sole.
che non è così : 1988 + 18 ( metà comuni. Esistono persino delle iscrizioni
di 36 ) fa 2016. che riguardano eventi futuri
Quindi anche da questo punto di posteriori al 2012.
vista il solstizio del 2012 perde Ad esempio sul pannello
notevolmente di importanza. occidentale del Tempio delle
Qualcuno poi ha ventilato il Iscrizioni di Palenque viene
timore che vi fosse un indicato un anniversario
allineamento con il centro della dell'ascesa al trono di K'inich
galassia e quindi con le Janaab' Pakal che cade il 21
emissioni del buco nero che lì si ottobre 4772, dopo 80 cicli del
trova. calendario.
Anche in questo caso il problema
non sussiste, innanzitutto perché
esso è poco attivo, il che
significa che il materiale che vi
cade dentro è poco e di
conseguenza sono scarse le
emissioni, ma soprattutto perché
tali emissioni interessano le zone Ad esempio è tuttora utilizzato a
polari della galassia e non le scopo rituale il calendario
zone equatoriali nelle quali ci Tzolkin, suddiviso in 13 mesi di
troviamo. 20 giorni.
La Nasa ha già ammesso di aver Purtroppo non altrettanto si può
sbagliato i calcoli sul prossimo dire del calendario del Lungo
picco solare che doveva Computo, che sarebbe quello che
coincidere con il 2012 e che ci interessa più da vicino poiché
invece è stato rimandato senza è in base ad esso che la storia
viene divisa in 5 “soli” ed è

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Raffigurazione del sovrano K'inich è stato attribuito quando la civiltà Micharl D.Coe, eccellente
Janaab' Pakal, Tempio delle Iscrizioni dei Maya costruiva i suoi templi. studioso delle civiltà
a Palenque
Nel cosiddetto “monumento 6” precolombiane, che però in un
di Tortuguero compare quella passaggio del suo “The Maya” si
Quindi a ben guardare decade
data, in riferimento all'avvento o è lasciato andare ad una
innanzitutto l'idea della fine del
al ritorno di una divinità affermazione piuttosto
tempo, l'idea che i Maya non
chiamata Bolon Yokte, associata pretestuosa: “C'è una
abbiano pensato a conteggiare il
sia alla guerra che alla creazione. suggestione... che l'Armageddon
tempo oltre il 2012.
Le interpretazioni dell'incisione sopraffarà le popolazioni
Ma torniamo ai Maya dei giorni
si sprecano ma non possono degenerate del mondo e tutto il
nostri. Loro che sono i depositari
essere totalmente affidabili creato nel giorno finale del
di questa tradizione, che
perché l'iscrizione è in parte tredicesimo b'ak'tun. Quindi... il
opinione hanno di questo?
danneggiata. nostro universo dovrebbe essere
Emblematico in questo senso è il
Non vi è nessun riferimento a annientato il 24 dicembre 2011
pensiero di Apolinario Chile
cataclismi o ad altro, potrebbe (più tardi rivisto nel 23 dicembre
Pixtun, sacerdote e depositario
ben essere un evento 2012) quando il Grande Ciclo
della tradizione Maya. Egli,
commemorativo, uno speciale del lungo computo raggiunge il
interrogato innumerevoli volte su
anniversario della creazione. compimento”.
questo argomento ha affermato
Una suggestione o se vogliamo
di essere stufo di queste
chiamarla con il suo nome, una
assurdità, di questa visione
deformazione, dovuta alla
apocalittica, e delle aspettative
predominante cultura ebraico-
che stanno montando attorno a
cristiana, che oltre a stravolgere
quella data.
il senso di rinnovamento dei cicli
vi ha inserito il concetto di
Apocalisse.
Negli anni ottanta fu la volta di
David Stuart, autore della
traduzione del Momento 6 a cui
abbiamo accennato.
Nel suo intento non vi era certo
quello di sollevare alcun sospetto
di fine del mondo, ma fu
Apollinario mentre esegue un rituale ufficialmente il primo a
Maya Iscrizione sul “monumento 6”
identificare un riferimento reale
Per i Maya moderni la fine di al 2012.
Bisogna tener presente infatti che
questo ciclo rappresenta Negli anni successivi ha espresso
una tale visione del futuro non
un'opportunità, l'occasione di egli stesso molti dubbi su quella
sarebbe in nessun modo coerente
rinnovarsi, di maturare in quanto traduzione e sulle difficoltà
con la visione che i Maya
maya moderni in una civiltà tecniche causate dalle parti
avevano ed hanno del tempo.
moderna. mancanti cercando in sostanza di
Basti pensare ai loro calendari
Un esempio di questo togliersi l'etichetta dello
rispetto ai nostri.
rinascimento Maya è l'autore scopritore del 2012.
Nella nostra cultura occidentale i
Victor Montejo, che nel tempo Nel 1975 Frank Waters, nel suo
calendari sono lineari, procedono
ha raccolto ed unificato molte Mexico Mystique, dedicò un
indefinitamente verso il futuro,
storie tradizionali per affermare a paio di capitoli ai riferimenti di
mentre i loro sono sempre
preservare la sua cultura contro Coe al 24 dicembre 2011 e Jose
circolari, dopo un certo numero
le restrizioni imposte dal governo Arguelles (The Transformative
di anni si ritorna al punto di
guatemalteco. Vision: Reflections on the Nature
partenza.
Ma allora come è nata tutta la and History of Human
Per quanto grande sia il ciclo,
mitologia del 2012? Expression), sempre nel 1975,
esso inesorabilmente si chiude su
Sembra che il primo ad associare menzionò brevemente il 2012
se stesso.
la fine del tredicesimo b'ak'tun senza però una data specifica.
E' pur vero però che un qualche
speciale significato a quella data alla fine del mondo sia stato

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Da allora sostanzialmente si è potrebbe succedere in due modi Tanto che seri istituti di ricerca si
balzati alla New Age, dove l'idea opposti ma complementari. sono interessati a questo genere
è stata ripresa e rivestita di ogni Nel primo, più banale, potremmo di esperimenti.
sorta di significato. essere noi a produrre un Università quali Princeton e
cambiamento sociale fomentati Cambridge, coinvolte con
dall’attesa progressivamente successo dalla ricercatrice Lynn
sempre più intensa: immagino McTaggart, hanno partecipato
centinaia di migliaia di persone proprio ad esperimenti il cui
riversarsi nelle piazze, obbiettivo era quello di produrre
sospendere tutte le attività, tutta una serie di effetti grazie
scovare nei propri cuori quel alla volontà dei partecipanti.
tratto comune che ci rende esseri
umani, oppure abbandonarsi a
reazioni eccessive qual ora gli
eventi non soddisfacessero le
loro attese.
Nel secondo, più complesso,
potremmo essere sempre noi a
produrre un cambiamento, una
Dobbiamo quindi identificare modifica nella trama della realtà.
una diversa chiave di lettura per Esistono già alcuni esempi di
quello che, a tutti gli effetti, è come questo sia possibile.
diventato un fenomeno sociale. In inglese si chiamano “Intent
Si fa fatica a ricordare un altro experiments”, esperimenti
momento, della storia recente, in collettivi in cui moltissime
cui un singolo argomento sia così persone da ogni parte del mondo,
diffuso e penetrato coordinate in modo opportuno, si
nell’immaginario collettivo. concentrano affinché un
La prima chiave di lettura particolare evento si verifichi.
possibile è psicologica. Il primo esperimento di questo
Le enormi aspettative che tipo risale al 1998 e fu ideato da
volente o nolente stanno Neil Slade per la trasmissione Far crescere dei semi, rendere
montando attorno al 2012 stanno radiofonica del mitico Art Bell. una foglia più luminosa o
forse producendo un effetto che Più di otto milioni di persone addirittura produrre un momento
potremmo definire di rapimento furono invitate a concentrarsi su di pace in una zona falcidiata
estatico, esattamente come quello una particolare zona della dalla violenza.
che si può associare al mistero. Florida, N.E. Florida, che era In tutti i casi vi sono stati risultati
In un certo senso un’epifania di interessata da una provante statisticamente rilevanti, il più
sacralità gnostica, una ierofania siccità, visualizzando su di essa incredibile dei quali proprio
annunciata nello scorrere del una pioggia torrenziale. quello della pace.
tempo, un incrocio tra il piano Ebbene nei due giorni successivi, Fu scelta una cittadina prese
del sacro e quello dell’uomo. fatti documentati, la zona è stata nella morsa della guerra civile
In quest’ottica confidare nel interessata prima da un pioggia nello Sri Lanka settentrionale,
2012 significa liberarsi delle normale e poi da incessanti perché fosse il più lontano
proprie responsabilità, significa acquazzoni. possibile dalle “normali
sospendere il proprio impegno Sarebbe ingenuo negare che preghiere” dell'occidente.
verso il futuro adducendo come quella è una zona sub tropicale e Si decise uno specifico periodo
l’incertezza degli eventi futuri. che è normale che la pioggia di tempo e si valutarono le
La seconda è di natura prima o poi arrivi, ma altri statistiche previste
sociologica, anche se in senso esperimenti sono stati portati a (parteciparono una statistica
lato. termine allo stesso modo e con della Università della California
Potremmo essere noi stessi a gli stessi risultati. and Irvine ed un avvocato di
creare l’evento 2012 e questo pace dello Sri Lanka).
Ebbene i morti calarono del 74%
ed i feriti del 48%.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Dati statisticamente rilevanti. cambiamento che molti di noi considerando quanto poco di
Ma anche senza voler scomodare sentono, crescendo e scientifico vi sia da indagare.
cifre ed esperimenti è insito nella catalizzando le aspettative di Quindi o qualcuno intende
nostra natura credere che la milioni di persone che a loro approfittarsene, utilizzandolo
nostra volontà possa influenzare volta le riverseranno quel 21 come l'ennesimo specchietto per
la realtà. dicembre in una concentrazione le allodole, oppure qualcuno sa
Cosa sono ne non questo le di energie senza precedenti. qualcosa che noi non sappiamo,
preghiere? Ma detto tutto questo non mi il che sarebbe anche peggio.
Cosa potrebbe quindi succedere riesce di pensare che coloro che
se miliardi di persone, anche tirano le nostre fila lascino che
inconsciamente, si focalizzassero un evento come il 2012 scorra Il presente articolo è stato già
su quel particolare periodo via senza pensare di pubblicato sul n.17 (marzo
sperando che l'umanità ne uscisse approfittarne, per non dire senza 2010) della rivista Fenix.
evoluta? averlo orchestrato nei suoi
Entrambe le chiavi di lettura che termini apocalittici.
abbiamo proposto sottendono Non saprei spiegare in altro
all'idea che il “2012” in qualche modo l'attenzione che la scienza
modo abbia creato se stesso. Il ufficiale dedica alla questione,
suo mito, nato quasi per caso, si tutti gli studi della Nasa ed i
è alimentato nel bisogno di timori espressi dal Pentagono,

Per questioni di distribuzione l’uscita del romanzo LE COLPE DEL PADRE di Gianluca Rampini è stata
rimandata a settembre. L’autore è comunque in possesso di un certo numero di copie (e può procurarne
delle altre): se qualcuno volesse avere il volume in anteprima (con dedica) può rivolgersi direttamente
all’autore al seguente indirizzo email: gianlucarampini@yahoo.com. Il prezzo è di 17 euro. Giraldi
Editore

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
UFOLOGIA

ALIENI NEL NUOVO MONDO:


UN NUOVO PARADIGMA PER
GLI UFOLOGI
Traduzione a cura di Chiara Bucchieri

Gli ufo sono sempre solo veicoli extraterresti? Nella foto una “nave di luce” ritratta dal contattista Carlos Diaz a Tepoztlan in Messico

Michael Miley Nel corso della storia, molte “Il principio occidentale
società hanno riconosciuto la contemporaneo che siamo soli
coscienza come qualcosa di più nell'universo, è condiviso solo da
potente di quanto la una minoranza” John Mack.
consideriamo in Occidente, come Qualcosa di molto antico sta
un setaccio o ricevitore e riemergendo nel mondo
trasmettitore di comunicazione moderno, ma appare come
con delle forze non sempre qualcosa di nuovo.
visibili.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Sembra essere una sorta di si è concentrata nella direzione
amnesia, un sonno secolare, dal sbagliata.
quale ci stiamo risvegliando. Abbagliati dalle qualità del
Non mi riferisco soltanto a una fenomeno e dalle sua trickster
leggenda di esseri venuti dal qualities (Non traducibile, si
cielo, anche se ciò ne è una parte intenda come effetto trickster,
importante. dove Trickster nella cultura nord
Piuttosto, è qualcosa di molto più americana è una sorta di
profondo e di conseguenza, più spiritello dispettoso che si burla
inquietante, tanto che si è degli uomini Ndr) trascuriamo
tramutata in una guerra. l’essenza che questo produce su
Una guerra ontologica, una di noi, Homo sapiens, o uomini Un giovanissimo Vallee accanto a
Hynek
guerra di visioni del mondo. scimmia.
Da un lato abbiamo la La ragione di questa negligenza è
Una breve rassegna sulla teoria
prospettiva materialista, sancita una miscela di lavaggio del
iperdimensionale di UFO e alieni
dalle nostre università, dai nostri cervello e la paura, un genere di
è opportuna, perché la teoria
laboratori e le loro paura molto profondo e animale,
tenta di spiegare le diverse
considerazioni. una paura molto simile alla
manifestazioni dei fenomeni
Dall'altra parte invece, abbiamo nostra paura della morte.
osservati.
una visione più "spirituale", una Ma poi non c’è tabù più grande
Queste sono il comportamento
sorta di risveglio nella vita della di quello che ti impedisce di
delle imbarcazioni stesse, gli
gente comune come afferma Rip sapere chi sei.
esseri che gestiscono tali
Van Winkle.
imbarcazioni, e l’effetto sulle
Per alcuni, sono visite di esseri La teoria Iperdimensionale
persone che hanno avuto questo
diversi che assumono le forme
genere d’incontri.
più disparate, creature “Se non sono veicoli
L’incontro non si limita al
impossibili che vengono spaziali, che altro
sequestro, anche se questo è uno
chiamate nella notte. potrebbero essere gli
dei suoi aspetti più drammatici.
Per altri, sembrano anomalie UFO?
Jacques Vallee è stato uno dei
quantistica, esperienze extra Quale quadro di ricerca
primi ricercatori a sottolineare
corporali, o la canalizzazione di può spiegarne gli effetti
che gli UFO spesso non si
ET. fisici, l’impatto sulla
comportano come gli oggetti
Questo preannuncia il crollo di società, l’aspetto degli
fisici che conosciamo eppure
una visione del mondo che ci è occupanti e le quasi
sono in grado di lasciare tracce
stata utile per un certo periodo di assurde componenti di tipo
fisiche sul terreno o alberi.
tempo, ma non più. onirico del fenomeno?
Il volo erratico a velocità e
Ma questo crollo non accadrà Credo che il fenomeno
traiettorie impossibili, le fusioni
senza una lotta, un lotta che si UFO rappresenti la prova
di due unità, la capacità di
estenderà al campo dell’ufologia. dell'esistenza di altre
scomparire istantaneamente e
La tesi di questo articolo è che dimensioni al di là dello
ricomparire in un luogo lontano,
alla questione degli UFO / alieni spazio-tempo; gli UFO non
così come gli effetti energetici e
è ben spiegata dalla la visione possono provenire da
di luce l’hanno portato, così
transpersonale del mondo e da spazio ordinario, ma da un
come altri ricercatori (Davenport,
una vera scienza della mente. multiverso che è tutto
Fowler, Randles), a speculare su
Questo punto di vista propone intorno a noi e di cui
altre dimensioni, su possibili luci
altri reami d’esistenza e stati di abbiamo ostinatamente
olografiche proiettata da queste
coscienza, a cui abbiamo rifiutato di considerare la
dimensioni alternative, così come
accesso. realtà inquietante,
sull’iperspazio, l’anti-gravità e
Essa postula che la ragione per nonostante le prove a
macchine del tempo.
cui non abbiamo compreso il nostra disposizione per
Tutte queste teorie del
fenomeno UFO o chi sono gli secoli”
comportamento UFO implicano
occupanti alieni molto dipende
Jacques Vallee, Dimensions.
una sorta di aspetto nascosto alla
dal fatto che la nostra attenzione
realtà fisica di cui abbiamo
poche conoscenze.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Poi troviamo gli stessi esseri che esperienze fuori dal corpo (OBE) La mia opinione è che l’incontro
si distinguono in varie forme. e teofanie (Fowler, Mack, non è solo definito dal
Catalogati, variano da poche Turner). rapimento, né è limitato al
(Moulton-Howe) a più di 70 Questi esseri di solito sono visti rapimento o al trasferimento
specie (più difficile), ma tra la come figure religiose, visioni fisico in un altro luogo che di
sconcertante serie di tipi di mistiche o esperienze pre-morte solito viene effettuata da un
insetti, lucertole intelligenti, (NDE) (Turner, Fowler, Ring). veicolo spaziale.
neonati grigi e bella gente, vi Ma i postumi sono altrettanto Le interviste che ho condotto
sono le specie luminose che strani. nella zona della Baia di San
possono apparire e scomparire, Alcune persone raccontano che Francisco sulle esperienze avute
passare attraverso le pareti gli apparecchi elettronici cessano da Shri Yah, Kurt Mayne, e da
(portando persone con loro), e immediatamente di funzionare in Piercy, sembrerebbero indicare
comunicare telepaticamente. loro presenza, fenomeni di che gli incontri sono molto più
I grigi del genere più “solido”, poltergeist che possono invadere vari rispetto ai rapimenti che
così come gli esseri costituiti di case in modo simile ai casi di siamo portati ad immaginare, e
plasma, sono tra i tipi più comuni adolescenti disturbati durante la che gli incontri si possono
in America, per ragioni che fase della pubertà (Jung, Talbot). verificare in OBE e negli stati
restano misteriose. Riportano in oltre segni fisici, non ordinari della mente, anche
Il confronto può essere fatto tra come lesioni, segni arrotondato e mentre sei sdraiato sul tuo letto.
questi tipi di alieni e le bruciature, così come la Naturalmente, questa visione è
apparizioni del passato, in tutti i questione dell'inserimento degli controversa, anche se altri
climi e tempi, come gli ufologi, impianti suggerisce che ci sia ricercatori la sostengono.
antropologi, folkloristi e sono una tecnologia sconosciuta (Fowler, Mack, Randles, Ring).
pronti a indicare (Vallee, all'opera, mentre casi di rapida
Goodenough, Clark e Coleman, guarigione delle ferite indicano Realtà demoniaca e non
Rojcewicz) anche se Thomas capacità paranormali simili a ordinaria
Bullard direbbe che le storie di quelli che si possono trovare
rapimento non sembrano essere nella vita dei mistici, come il Quando sentiamo parlare delle
diffuse nella cultura come Padre Pio, la cui stigmate pelli lucide metalliche o delle
racconti popolari, ma hanno una scomparvero dopo la sua morte tute degli alieni siamo
propria struttura (Pritchard). (Grosso). naturalmente predisposti a
Ancora più importante per la pensare ai nostri astronauti.
teoria iperdimensionale, tuttavia Ma potremmo anche ricordare il
è il fatto si è ormai compreso che piccolo uomo di metallo lucido -
questi esseri vivano intorno a noi spiriti della terra e kobolds (i
(e lo sono sempre stati), ma di kobolds sono esseri umanoidi ed
solito sono invisibili o visti solo aggressivi della mitologia
nelle condizioni giuste. nordica ndr) che hanno infestato
Essi possono essere extraterrestri le miniere e le montagne oppure
per quanto ne sappiamo, ma si ai manichini incappucciati
nascondono dietro il velo della chiamati Cabiri, divenuti noti nel
materia. Infine, non si può non Faust di Goethe, e ancora ai
Poi dobbiamo tener conto degli sottolineare che l’incontro non si piccoli ma potenti Dattili, dèi
effetti che gli incontri, che sono limita al rapimento fisico, anche dell’invenzione, che erano noti
di natura molteplice, hanno sulle se questo è ciò che sta facendo la agli antichi greci.
persone. stampa in questi giorni. Abbiamo già visto che fate e loro
Nel bel mezzo di un rapimento o Questo pensiero è dovuto simili possono viaggiare nel cielo
incontro, sono riportate soprattutto agli studi svoltisi al con luci simili a UFO.
un’incredibile serie di esperienze MIT nel 1992, dove si è tentato I ihk'al degli indiani Tzeltal in
straordinarie, tra visioni di definire il rapimento Messico volano su una specie di
apocalittiche o spettacoli soprattutto in termini fisici razzo collegato alle loro spalle.
olografici, esperienze telepatiche (Pritchard/Hopkins, Jacobs, Essi sono descritti alti circa tre
con gli esseri, psicocinesi, Rodeghier). piedi, come pelosi umanoidi che
levitazione, dematerializzazione, occasionalmente utilizzano i loro

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
mezzi a propulsione per il psicologica del fenomeno è stata transpersonale, OBE, e
trasporto di persone - (Patrick forse inadeguata a spiegare cose tanatologia (lo studio della morte
Harpur, Realtà demoniaca: Una come le tracce radar e altri e NOE) (Grof, Kalweit, Klimo,
guida nel campo dell’aldilà). effetti fisici. Kubler-Ross, McKenna, Monroe,
Anche il concetto di Jung Ring), ognuno dei quali punta a
riguardo i fenomeni psichici - una conclusione simile:
eventi che sono in qualche modo esperienze umane non ordinarie
sia psicologici che fisici - non ha possono” verificarsi al di là del
mai avuto molto seguito. cervello” nella frase enfatica
Questo perché i concetti psichici Stanislav Grof - che si traduce in
correlati, come la sincronicità, esperienza di domini immateriali
hanno difficoltà a competere con e degli esseri che li abitano.
l’opinione dominante scientifica Sarò più preciso: NDE e OBE
che la nostra mente è nella nostra sono stati riportati nel contesto di
testa e che la coscienza è solo UFO e alieni da un numero di
una funzione del nostro cervello. ricercatori (Fowler, Mack, Ring),
“Con questo non voglio dire che mentre Raymond Fowler in The
il lavoro di tutti i folkloristi e gli Watchers I e II (che riguarda le
Moderna interpretazione di un kobold studiosi della mitolgia è esperienze di Betty e Bob Luca)
"semplice letteratura", rende questo molto esplicito: i
La visione transpersonale specialmente per il nostro grigi e specie di alieni sono state
dell’incontro tende a posizionare argomento” John Mack cita le viste da Betty e Bob sia nei loro
gli alieni all’interno di un opere di Goodenough, Clark e corpi che fuori.
pantheon di esseri immaginari, Coleman, Eliade e Rojcewicz nel Questo tema è ripreso di nuovo
esseri folkloristici, usato da suo libro: incontri umani con gli in Breakthrough Whitley
mistici e visionari come William alieni, in cui racconta come i Strieber, dove si vedono gli
Blake o di Ibn’ Arabi, che li moderni incontri con gli alieni spiriti dei morti in forma astrale
vedono come esseri reali, ma non siano simili a quelli del folclore di Michael Talbot sono visi da
del tutto fisici (Corbin, Grosso, degli Hopi, australiani, pigmei, Strieber afferma nel contesto di
Ring). siberiani e brasiliani. visite aliene, mentre altre
Al giorno d’oggi, lo studente Egli cita anche la tradizione esperienza da lui descritte ce lo
medio occidentale del folclore è buddista tibetana, dove le mostrano predisposto alle OBE.
incline a pensare al suo studio tecniche di sogni lucidi possano Ora, chiunque ha avuto un OBE
come un mero esercizio essere simili agli OBE, e dove i (compreso me) sa quanto sia
letterario. voli verso altre dimensioni difficile trasmettere l’esperienza
Dei e spiriti, così come una possono essere lo specchio per all’interno di una cultura che
moltitudine di esseri mitici, sono viaggi sciamanici sia come prova nega semplicemente che queste
ridotti a mere immagini e dell’esistenza di altri regni che di cose sono possibili, o che
metafore della psiche umana, esseri normalmente invisibili possono non essere quello che
relegati nella poesia della mente. (Norbu). sembrano.
Questo è sintomatico della La tradizione indù ha simili Tutto ciò che viene visto durante
naturalizzazione del mondo credenze tali da mettere in un OBE può essere ricondotto ad
demoniaco (non "demoni", ma il guardia dal prestare attenzione un’ allucinazione; mentre le
mondo di "anima" secondo i alle promesse fatte da esseri NDE, con le loro rivelazioni
greci) ed è eredità del pensiero provenienti da altri regni che dell’oltre tomba (la luce alla fine
cartesiano, con la sua tentano di entrare in contatto del tunnel, gli esseri luminosi in
separazione radicale della mente (Patanjali). attesa dall’altra parte con i tuoi
dalla materia (Harpur, Herbert, Avvertimenti simili possono parenti morti) possono essere
Goswami). essere trovati nella letteratura attribuite a sostanze chimiche nel
Nemmeno la tradizione jungiana sciamanica (Castaneda, Halifax, cervello fuoriuscite durante il
in questo caso ci viene incontro, Harner, Kalweit). processo di morte, o alla
nonostante il fatto che Jung A questi si aggiungono i risultati soddisfazione del desiderio di
stesso ebbe grande interesse delle ricerche psichiche, della una persona spaventata dalla sua
negli UFO e ha ammesso che canalizzazione, la psicologia
un'interpretazione puramente

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
disintegrazione proprio al Così la visione transpersonale di Uno yogi è un uomo che
momento della morte. UFO e incontri con alieni ha due semplicemente ha più
Il punto è che, tuttavia, questi chiare virtù: “coscienza” ed è “sintonizzato”
non sono fatti riconducibili al 1) colloca queste esperienze in sulle frequenze dell’intero cosmo
caso, ma un'ipotesi materiale ha un contesto storico sostenuto (Aurobindo, Radhakrishnan,
bisogno di essere dimostrata, e da tradizioni folcloristiche ed Yogananda).
che rendono l'ipotesi di causalità esoteriche in tutto il mondo; Vedendo la coscienza come la
e la natura della realtà fisica al 2) propone che i reami di tali base di ogni essere in una visione
fine di inquadrare una esperienze siano accessibili a molto antica e mistica del
"spiegazione" per questi esseri umani in stati non mondo, versione della quale si ne
fenomeni peculiari. ordinari di coscienza. possono trovare nelle tradizioni
Ma è anche vero il contrario: Questa realtà è molto esoteriche di tutte le religioni del
poiché la controparte "spirituale" provocatoria e allarmante in mondo.
è anche un'ipotesi, potremmo quanto fa presagire la prossima Ma siamo di fronte ad una realtà
confrontarci con l'intrigante fase dell’evoluzione umana. che sfiora la fisica quantistica.
prospettiva che il giusto tipo di Come prova lo spirito degli Un movimento che è in grado di
esperimenti potrebbe dimostrare sciamani, quando una persona è visualizzare le caratteristiche
una tesi decisamente non psichicamente lacerata può osservabili della stranezza
“fisica”. guarire e trovarsi in possesso di quantistica (il dualismo
E questa è precisamente la capacità terapeutiche nuove, così onda/particella, l’incertezza e il
posizione transpersonale: come capita con gli incontri con collasso della funzione d’onda, il
un’esperienza umana non UFO e alieni - con la miriade di salto quantico di “oggetti” da
ordinaria, data la sua causa, cambiamenti e di carattere stato a stato, senza stadio
dimostra una prova paranormali che i postumi intermedio, e il principio di non
determinante per una visione non inducono nel vita dei contattati - località) come meglio spiegato
materialista della realtà - una che lasciano presagire ad un da un monismo idealista, in cui
sorta di monismo idealista, dove qualche modo più grande di la coscienza viene vista in modo
la coscienza è il fondamento di essere-nel-mondo. implicito, la realtà fondamentale,
tutte le cose. Quale sarebbe lo scopo di questi crea l’esplicito, mondo materiale
incontri con gli alieni? come una sorta di “sogno” o di
Contatto in un contesto (Forse durante gli incontri ci ologramma (Bohm, Goswami,
transpersonale infettano con le loro capacità e Herbert, Talbot, Wolf).
prospettive e quanto più noi È invece nella psicologia
“Sembra che molti extraterrestri siamo cambiamo più li capiamo.) transpersonale che si trova la
siano già entrati in una fase O forse dovrei porre la domanda maggiore delle prove
post-dualista in cui, almeno in in modo diverso: in quale tipo di contemporanee per una visione
parte, padroneggino il campo mondo queste cose sono del mondo più grande.
unificato di comprensione a possibili? La premessa qui, dei rapporti
collaborazione con la creazione. Chiaramente, non in il mondo a Grof, è che se la coscienza è
Che sembra siano capaci di cui abbiamo imparato a credere, ovunque, gli esseri coscienti
interagire con noi, entrando a in almeno in Occidente, ma hanno potenzialmente accesso a
contatto in una maniera piuttosto un mondo che più da tutti i molteplici ambiti di
consapevole o inconsapevole. vicino ricorda quella degli esistenza, incluso il regno di
Questo ispira in noi o almeno in sciamani o degli yogi, dove le mezzo dei demoni, terreno di
alcuni di noi la curiosità si abilità paranormali sono una caccia dei nostri cosiddetti
studiare la loro struttura e i loro realtà. “angeli e alieni”.
modi di vivere” In quel mondo, la coscienza è il Fortunatamente, non dobbiamo
fatto fondamentale basarci sulle parole di Grof per
Jon Klimo, dell’esistenza, non la materia, ed questo.
dall’Arte Zen degli Incontri è onnipresente - una visione Siamo in grado di perseguire gli
ravvicinati dell’esistenza che Aldus Huxley, stati non ordinari di coscienza da
una volta definì “filosofia noi stessi con una varietà di
perenne”. mezzi.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Non è il mio scopo qui esporre oggettivamente per confrontate Ci sono tuttavia segnali tra i
la grande varietà di stati non- all’interno di una comunità di ricercatori certo che indicano che
ordinari descritti dalle persone, o ricercatori (Murphy ) - anche se il “paradigma perenne” è ormai
lo yoga, i viaggi sciamanici, le tali “oggetti” sono così strani invecchiato (Fowler, Klimo,
OBE auto-indotte, o le come gli UFO e alieni. Mack, Pursglove).
esperienze psichiche. (“Le implicazioni di valutare la Il processo di scoperta della
I lettori possono riferirsi alla così detta comunicazione di tipo nostra identità più profonda può
letteratura. “channeling” sono essere la chiave per scoprire
Il mio punto qui è quello di estremamente rilevanti re anche la verità sugli alieni.
rendere evidente qualcosa potrebbero aiutarci a discernere
sembra essere sfuggito tra comunicazioni genuine e casi mmiley@pacbell.neit
all’attenzione di molti ufologi e di personalità dissociate”
ricercatori: se l'ipotesi Klimo)
iperdimensionale per gli UFO e Tuttavia, gli yogi e monaci
gli alieni non ha qualche merito, buddisti hanno sostenuto per
e quindi essi abitano lo stesso secoli e che una scienza della
reame che si può visitare in stati mente esiste già.
non ordinari, allora abbiamo Ha bisogno solo di essere
accesso anche alle esperienze e applicata diligentemente da
alle fonti di conoscenza del professionisti competenti e
fenomeno UFO. desiderosi di dimostrare o
E questa è una conclusione confutare (Lodro).
piuttosto sorprendente, con E qui sta il nocciolo del
profonde implicazioni. problema.
È possibile che abbiamo già a
nostra disposizione i mezzi per
scoprire, attraverso esperienze di
prima mano, il vero significato di
UFO e incontri alieni, se la
visione transpersonale di incontri
è corretta.
Ciò che si oppone a questa
possibilità è la deontologia
materialistica così in voga nei
circoli scientifici.
Tale ideologia pare abbia
patologizzato gli incontri con
esseri alieni di conseguenze e le
persone che li hanno vissuti.
Non sono sempre stati piccoli alieni Aggiungete a ciò la paura di
grigi a visitarci nella notte base, la pigrizia, e la resistenza a
scoprire la nostra “vera identità”
Ora la domanda diventa in quanto esseri transpersonali,
naturalmente come possiamo con tutte le implicazioni e avrete
fare a sviluppare molti potenti deterrenti alla
sistematicamente questi stati? scoperta di una soluzione al
Sto parlando qui di nulla più che mistero degli UFO e al problema
creare una vera “scienza della alieni.
mente” dove gli stati non La psicologia transpersonale è
ordinari di coscienza possono più ottimista in fatto di ufologia
essere esplorati in maniera , poiché è sin dal principio è a
affidabile, e dove “cose” non conoscenza di questi stati non-
ordinarie di percezione possono ordinari, di questi reami
essere catalogate alternativi.
scientificamente e

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
UFOLOGIA

PNL: DALLA PSICOANALISI


ALLA FISICA QUANTISTICA

Luciano Scognamiglio La Programmazione alla comunicazione, al fine di


Neuro-Linguistica renderla più efficace: nell'ambito
della PNL si imparano a
La PNL è una metodologia di conoscere e a verificare le
miglioramento personale differenze del linguaggio tra i
sviluppata nei primi anni '70 del diversi tipi di persone e tra i due
secolo scorso dai linguisti sessi, e ad aggirare questi
statunitensi Richard Bandler e ostacoli in modo da ottenere la
John Grinder, con il contributo fiducia dell'interlocutore, il
scientifico di tanti altri studiosi. cosiddetto rapport.
Questo sistema di studio Per fare ciò, ci si avvale di tutti i
dell'essere umano analizza quasi tre livelli della comunicazione,
matematicamente i la cui importanza espressa in
comportamenti psicofisici legati valori percentuali è davvero

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
interessante: a livello conscio c'è Quando ci esprimiamo o anche La comunicazione archetipica
la comunicazione verbale, che solo vogliamo farlo, eseguiamo
rappresenta circa il 7% di ciò gesti inconsci che Carl Gustav Jung, psichiatra e
che viene percepito, e a livello accompagnano o addirittura psicoanalista svizzero,
inconscio ci sono la sostituiscono la nostra evolvendo le concezioni di
comunicazione paraverbale, comunicazione conscia: si tratta Sigmund Freud, nel 1912 ampliò
38%, e quella non verbale, che di comportamenti automatici che la ricerca analitica dalla storia
ne occupa il restante 55%. corrispondono a precise personale del singolo alla storia
Il livello verbale rappresenta il informazioni. della collettività umana:
contenuto, quello paraverbale La nostra gestualità ha un l'inconscio non è solo quello
corrisponde al modo in cui si significato diverso e specifico a personale prodotto dalla
parla, ovvero i toni, il volume, le seconda del settore spaziale in rimozione, ma nell'individuo
pause, la velocità, le inflessioni e cui si manifesta: destra o esiste anche un inconscio
la modulazione della voce, sinistra, alto o basso, avanti o collettivo che si esprime negli
mentre il livello non verbale indietro, verso l'interno o verso archetipi.
comprende ogni tipo di l'esterno, e in tutte le direzioni L'archetipo è un concetto
posizione, direzione, espressione intermedie e le combinazioni di dell'antica Grecia, che tradotto in
e gestualità, da quella degli arti a esse. lingua madre significa “modello
quella del viso, per finire con il Ciò che ha portato ad una originale”, ovvero la forma
corpo intero. comprensione più olistica preesistente e primitiva di un
Ciò che diciamo, quindi, ricopre dell'essere umano, è stato il pensiero, come l'idea platonica.
solo un piccolo ruolo nella notare che questa griglia spaziale Gli archetipi, per Jung, sono le
trasmissione e nell'accettazione corrisponde alla famosa croce idee innate e predeterminate
di un'informazione: il successo degli spazi di Max Pulver, dell'inconscio umano, e su
della comunicazione dipende grafologo svizzero, che nel 1921 questo oggi possiamo capire
soprattutto da cosa entra identificò nella scrittura quegli meglio la PNL e definire lo
direttamente nell'inconscio. stessi settori e movimenti sul schema con cui ogni essere
Per potersi esprimere in modo da piano bidimensionale che la cosciente apprende e comunica,
assicurarsi una comprensione PNL associa al corpo intero a partire dall'elemento più a
profonda da parte dei propri nello spazio tridimensionale. monte, astratto e generico, per
interlocutori, bisogna però prima Questo schema si troverà finire a quello più a valle,
conoscere come questi livelli successivamente anche nello concreto e specifico, in
della comunicazione fisica sono studio dei canali visivo, auditivo quest'ordine: archetipo,
legati alle espressioni della e cenestesico, compreso nella emozione, simbolo, colore,
nostra psiche. PNL stessa, dove si è potuto immagine, suono, fonema.
notare che le persone tendono a Ognuno di questi elementi può
Dimmi come ti muovi muovere gli occhi in direzioni essere generato dal precedente e
e ti dirò chi sei ben precise a seconda delle manifestarsi nel successivo, e
percezioni e delle azioni che conoscendo questo meccanismo
Bandler e Grinder svilupparono stanno eseguendo interiormente. diventa molto più facile
la PNL soprattutto grazie Scriviamo e ci muoviamo, comunicare e programmare in
all'attenta osservazione delle quindi, secondo una griglia modo efficace, che si tratti non
innumerevoli registrazioni di visiva che non è mai stata solo degli altri, ma anche di se
ipnosi eseguite da Milton localizzata nel cervello, e che stessi.
Hyland Erickson, psichiatra viene condivisa da persone di
statunitense, sui suoi pazienti. ogni paese e cultura. La mappa non è il territorio
Le innovative prassi terapeutiche Ma allora da dove proviene?
di Erickson vennero studiate, Gli studi di Pulver attinsero a Uno dei numerosi studiosi che
analizzate e riprodotte dai due quelli di un suo più famoso collaborarono allo sviluppo della
linguisti statunitensi secondo precedessore, che nella sua PNL, tra gli anni '60 e '70, fu
dinamiche di processo di geniale ricerca ci ha trasmesso la Gregory Bateson, antropologo
psicoterapia veloce, codificate soluzione al problema. statunitense, che definì il
poi nel cosiddetto modellamento concetto di mappa e di
della PNL. territorio: la mappa è

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
un'immagine della realtà, mentre secolo ci fanno pensare che le Il paradigma olografico viene
il territorio è la realtà stessa. cose non stiano proprio così. arricchito dalla presenza della
Coscienza, che si rivela essere il
Dalla fisica quantistica alla Tutto, l'Uno detto Dio, l'unica
fisica olografica cosa reale che crea l'universo
virtuale per specchiarsi e quindi
David Joseph Bohm, fisico e acquisire conoscenza di sé.
filosofo statunitense, e Karl H. Persino la memoria, come
Pribram, neurochirurgo austriaco esperienze sia di laboratorio che
e professore di psichiatria e personali hanno confermato, non
psicologia, dopo anni di ricerche risiede nel cervello ma
e di esperimenti, definirono il nell'ologramma stesso, e può
“modello olonomico del essere cambiata in quanto il
cervello”, successivamente tempo, come lo spazio e
ampliato nel cosiddetto modello l'energia, è virtuale: sia il passato
olografico dell'universo, che il futuro, dunque, non sono
Narciso, archetipo dell’amor proprio
confermato sperimentalmente rispettivamente ricordati e
anni dopo anche dal fisico immaginati, ma sono percepiti,
Ognuno di noi percepisce la francese Alain Aspect. vengono vissuti nell'unico tempo
realtà in modo diverso e quindi Questo modello fu in grado di presente, il qui ed ora, e possono
agisce di conseguenza, spesso spiegare per la prima volta essere modificati con un atto di
generando incomprensioni e qualsiasi fenomeno fisico, volontà.
situazioni di stress, di fallimento, energetico e psichico, sia Prendendo quindi in esame la
di autosabotaggio e, in certi casi, ordinario che straordinario, in Coscienza, gli archetipi e il
anche di patologia cui la Coscienza viene paradigma olografico, si può
psicosomatica. considerata insieme agli assi di finalmente capire come funziona
Rendersi conto di creare dentro energia, spazio e tempo. in realtà la PNL “classica”.
di sé una mappa del territorio Questi ultimi tre sono
diversa da quella degli altri, quantizzati, ovvero composti da
permette di poterla migliorare, unità indivisibili, i quanti,
rendendola più simile al corrispondenti a tre specifiche
territorio stesso, per vivere grandezze, una per ogni asse,
meglio la vita in tutti i suoi che sono state scoperte dal fisico
aspetti: la PNL si è così tedesco Max Planck e quindi
affermata come insieme di chiamate grandezze di Planck: la
tecniche estremamente efficaci nostra percezione della
nella risoluzione di qualsiasi separazione tra queste grandezze
problema psicologico. è data dal cervello, che per la sua
Parlando in termini di Fisica, conformazione è a tutti gli effetti
secondo la PNL “classica”, il un lettore di ologrammi.
territorio, immutabile, è la realtà L'interpolazione dell'attività
degli emisferi cerebrali destro e La “nuova” PNL come
di energia, spazio e tempo, soluzione alle interferenze
mentre la mappa, mutabile, è la sinistro, che percepiscono la
realtà in modo rispettivamente aliene
virtualità della Coscienza, con la
quale possiamo percepire e agire radiale e lineare, genera
l'illusione, in ogni essere Finalmente tutto diventa chiaro:
nel territorio: modificare la se l'universo è olografico e
nostra coscienza dell'universo cosciente, di trovarsi in un
universo locale in cui i quanti di mutevole, il territorio
che ci circonda è tutto ciò che immutabile non è quello di
possiamo fare. energia, spazio e tempo sono
divisi tra loro, mentre in realtà energia, spazio e tempo, ma è
Tuttavia, nonostante la PNL quello della Coscienza, che non
funzioni egregiamente, alcune sono tutti sovrapposti, in un
universo in cui tutto è contenuto può cambiare essendo già tutto;
scoperte e osservazioni che mentre la mappa, che è
partono dall'inizio dello scorso in un solo punto che dura un
istante di tempo. modificabile, corrisponde agli

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
assi virtuali di energia, spazio e necessaria l'acquisizione di può fermare tutto questo e farci
tempo, e non alla Coscienza. Coscienza e conoscenza da parte accedere alla totalità del nostro
In questo modo si capisce degli addotti e la loro successiva potere.
perfettamente il funzionamento liberazione autonoma. Sul tempio dell'Oracolo di
di ogni tecnica di percezione e di L'ipnosi regressiva viene quindi Delphi è scritto: “Uomo, conosci
manifestazione, e si aprono gli eseguita non più in modo te stesso, e conoscerai l'universo
orizzonti per nuove tradizionale, ma avvalendosi e gli Dèi”.
comprensioni e applicazioni, dell'uso della PNL e del suo
compresa la casistica delle sistema di ancore visive, uditive
interferenze aliene. e cenestesiche, che permettono
A questo punto è lecito di rivivere un ricordo con
domandarsi: perché usare la estrema facilità e come fosse al
PNL per risolvere le interferenze tempo presente.
aliene? La PNL viene adattata allo scopo
Il motivo è semplice: non anche nella successiva fase di
possiamo studiare gli alieni se modifica della realtà virtuale del Stiamo scoprendo come siamo
non sappiamo innanzitutto noi rapimento alieno, dove si attiva fatti, abbiamo capito qualcosa
chi siamo. la nostra capacità di azione dell'universo, e questi dèi ci
Questa nuova consapevolezza ha sull'ologramma. sembra di conoscerli ormai bene:
portato Corrado Malanga a Gli alieni hanno sempre voluto siamo forse sulla buona strada?
studiare la psiche umana e a da noi qualcosa di cui non
mettere a punto tecniche avevamo consapevolezza,
specifiche per ottenere la proprio quella nostra essenza che

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
UFOLOGIA

HOMO SAPIENS SAPIENS,


ABBANDONATO
DAI PROPRI GENITORI

Filippo Martinelli “Pensa a riempirti la pancia perché questo è il destino


Gilgamesh; dell’umanità1”.
Stai allegro giorno e notte!
Ogni giorno, fa che sia una In questa maniera, il
festa; Maestro/Dio Utu/Shamash2 si
giorno e notte danza e gioca!
1
Indossa abiti freschi e puliti, Una traduzione tratta da “L’Epica di
lavati il corpo e la testa con Gilgamesh”, Zecharia Sitchin “Le
astronavi del Sinai”, Piemme, Casale
acqua pura. Monferrato, 1998, pag. 143.
Bada al piccolo che tiene la tua 2
Utu (Colui che brilla), il Maestro/Dio
mano, del Sole in Accadico Shamash. Figlio di
lascia che la sposa delizi il tuo Nannar/Sin, fratello gemello di Inanna e
cuore; dunque nipote del capo missione Enlil,
nella gerarchia Anunnaki aveva il
numero 20. Egli era il responsabile

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
rivolse a Gilgamesh34, il famoso femminile, esattamente fuori dal indizio dei molti importanti
re Sumero vissuto circa 5.000 nucleo della cellula. fattori nella metamorfosi della
anni fa, il quale aspirava ad Il figlio dunque di una donna nostra componente psicologica.
ottenere l’immortalità5, Anunnaki ereditava sia la sua Dimostra abbastanza
basandosi sul proprio stato di parte di Dna normale, sia il suo chiaramente che esisteva una
semi-divinità, in quanto MTDna, dunque è chiaro la completa conoscenza delle
geneticamente egli risultava spiegazione del concetto di due nostre origini, una precisa
“Due terzi divino”. terzi di divinità. relazione fra l’Uomo ed i
In effetti, la spiegazione del Tale Mtdna, non mischiandosi Nefilim, le regole
concetto di “maggiore divinità” con il Dna del padre si trasmette dell’ereditarietà e della
se la madre era Anunnaki6, inalterato da madre a figlia e così successione che erano una parte
risiede nella presenza del via attraverso le generazioni, per così importante della cultura
cosiddetto Dna Mitocondriale cui si comprende l’affermazione Nefilim, il fatto che un
solamente nella cellula sopra citata della superiorità importante sovrano come
della discendenza maternale Gilgamesh era ancora in totale
rispetto a quella paternale. balia dei Nefilim e che doveva
dello spazioporto Anunnaki in Sippar e
Le parole di Utu/Shamash a mendicare per ottenere ciò che
successivamente del Centro di Gilgamesh non lasciano alcun cercava, e che l’immortalità
Controllo post-diluvio posto nell’attuale dubbio sul futuro dell’Homo poteva essere concessa ad un
Gerusalemme (Ur-Shulim, dal suo Sapiens, almeno nell’intenzione umano se i Nefilim avessero
soprannome “Shulim”). Più tardi della maggior parte della voluto”8.
Utu/Shamash venne considerato il
Maestro/Dio di leggi e giustizia.
leadership dei Maestri/Dei
3
Personaggio conosciuto sia tramite Anunnaki. I Maestri/Dei avevano Se la leadership dei Maestri/Dei,
“L’Epica di Gilgamesh” sia tramite “La il totale ed incondizionato potere il consiglio dei Dodici Grandi
lista dei re Sumeri”, fu il Quinto re di decisionale su tutti gli Homo Dei, poneva un limite ben
Uruk dopo il Diluvio, vissuto intorno al Sapiens Sapiens di qualunque preciso al futuro dell’Homo
2.900 a.C. Era figlio del Sacerdote
principale di Uruk e della Maestra/Dea
livello sociale, sia se l’Homo Sapiens Sapiens, uno di loro,
Ninsum, per cui egli ritenne suo diritto Sapiens Sapiens vivesse fuori addirittura il numero due della
di ottenere gli stessi diritti dei dalle basi Anunnaki, sia che Missione sul pianeta Terra, Ea9,
Maestri/Dei. La storia della sua ricerca, fosse il gestore, il “re” di una il primogenito di Anu il sovrano
che lo portò dallo spazio-porto di città. del pianeta Nibiru,
Balbeek in Libano sino a quello
principale nel Sinai, è conosciuta sin da
Come ben spiega lo psicologo incessantemente si era adoperato
cinquemila attraverso documenti e statunitense Neil Freer7 per modificare prima
manufatti Mesopotamici, Ittiti ed altri parzialmente quindi totalmente
persino provenienti dall’ America del “La storia di Gilgamesh è tale divieto, in maniera da
Sud. un’eccellente illustrazione della permettere all’Homo Sapiens
4
Per la storia del ritrovamento dei testi
principali legati a Gilgamesh, vedi “
seconda caratteristica della
N.K. Sandars “ L’epopea di nostra iniziale psicologia, la 8
Neil Freer “Breaking the godspell”
Gilgamesh”, Adelphi, Milano, 1986. quale contrasta con l’attuale: la The Book tree, Escondido, Ca, 2000,
5
Fondamentalmente Gilgamesh sperava loro (degli antichi) attitudine pag. 70.
9
di ottenere una durata della propria vita verso l’immortalità. Gilgamesh E.a (la cui residenza è l’acqua), fu il
simile se non eguale a quella della leader del primo gruppo di 50
madre, la quale era una pura Anunnaki.
reclamava, domandava, Anunnaki, che giunsero sul pianeta
L’orbita intorno al Sole del piaeta l’immortalità che i Nefilim (i Terra, atterrando nel Golfo Persico
Nibiru era pari a circa 3.600 orbite/anni Maestri/Dei Anunnaki) provenendo dal loro pianeta di origine,
terrestri, per cui è evidente che gli possedevano sulla base del fatto Nibiru, circa 445.000 anni fa. Egli era il
Anunnaki godessero di una durata della che la madre fosse una Dea primogenito del “ Re “ di Nibiru, Anu,
vita estremamente lunga in confronto a ma non il suo erede, in quanto per le
quella dell’Homo Sapiens Sapiens.
Nefilim, una ‘manager Nefilim di rigide regole di successione degli
6
Tale era il nome con cui i Sumeri si medio livello’ (suo padre era un Anunnaki, l’Erede Legale era il
riferivano ai loro Maestri/Dei, i quali re ma umano). Ciò fornisce un primogenito nato dalla mezza-sorella
avevano creato in Sumer la prima del re. E.a ricevette da Anu il titolo di
7
civilizzazione dopo il Diluvio del Neil Freer ha scritto “Breaking the En.ki (Signore della Terra), ma il suo
10.800 a.C. Letteralmente “Coloro che gospel” e “God Games” e l’E-Book riferimento numerico, 40, era sempre
dal cielo vennero sulla Terra”, a volte “Sapiens rising, the view from 2100” inferiore a quello di 50 garantito al suo
abbreviato in “Anunna” “I celesti”. Il Electric Dragon Press, Santa Fé, 2008, mezzo-fratello, Enlil,. Erede Legale di
primo gruppo consisteva in 50 unità ed L’indirizzo del suo attuale sito è Anu e “Capo della missione sul pianeta
era guidato da Ea/Enki. www.neilfreer.com. Terra”.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Sapiens di conoscere la sua vera Copyright. Reprinted with permission. la pelle era di colore rosso
origine, ma anche di ricevere Tavoletta Sumera da numerosi libri di sangue ed i capelli neri, mentre
Z. Sitchin. A sinistra Enki, chiaramente
gradatamente molte delle indicato da una parte del corpo come
gli Anunnaki hanno pelle bianca,
conoscenze dei Maestri/Dei. serpente, mentre parla verso Noè o occhi chiari e capelli biondi,
Le sue azioni generarono quindi Ziusudra o Utnapshim, cui consegna un come seta.
un profondo conflitto con il suo oggetto in cui sono codificate le Inoltre, come vera e propria
mezzo-fratello, Enlil10, che ha istruzioni per costruire un diversità, il piccolo aveva la pelle
sommergibile
marcato tutta la storia tutta intorno al pene, mentre gli
dell’umanità, le cui principali Anunnaki non ne avevano per
Fra i mezzi impiegati per
conseguenze hanno oscurato in nulla. Allo scopo di mettere in
realizzare questo radicale
pratica la realtà dei fatti avvenuti. evidenza una vera e propria
ribaltamento spicca la complessa
È avvenuto in sostanza un differente caratteristica tra gli
serie di scritti che in seguito
rovesciamento totale, per cui, Anunnaki e l’Homo Sapiens, essi
venne canonizzata come Bibbia.
colui il quale aveva ideato e decisero di lasciare per sempre
Gli ebrei infatti erano infatti
diretto le due manipolazioni tale diversità.
intimamente legati al gruppo
genetiche attraverso le quali gli Intorno a 4.000 anni orsono,
guidato dal comandante della
Anunnaki avevano implementato Abraham13, all’età di 80 anni,
missione Terra, Enlil.
l’Homo Erectus sino a farlo venne designato dal Comandante
Uno degli aspetti più evidenti del
assomigliare a loro almeno della Missione Terra Anunnaki,
rapporto tra il management degli
fisicamente, colui il quale aveva Enlil, a proteggere lo spazio-
Anunnaki e dunque di Enlil in
salvato l’umanità dalla porto degli Anunnaki nel Sinai
particolare come comandante e
distruzione totale, avvertendo durante la “Guerra dei Re”.
l’Homo Sapiens Sapiens,
uno dei suoi figli, Noè o L’accordo con Enlil prevedeva
consisteva nell’assoluta
Ziusudra o Utnapitshim inoltre che ai discendenti di
obbedienza che quest’ultimo
dell’arrivo del Diluvio oppure Abraham sarebbe concessa la
doveva avere nei confronti dei
gigantesca ondata Tsunami, terra fra la “ Brook of Egypt “
Maestri/Dei. Ne è dimostrazione
divenne improvvisamente il (un ruscello nel Sinai) ed il fiume
la spiegazione del concetto di
“nemico” dell’umanità. Eufrate nel Nord della
circoncisione così stabilito
Mesopotamia, in maniera che
inizialmente da Enlil.
“Figli di Israele” avrebbero
Dopo aver effettuato con
dovuto essere i custodi dei due
successo la prima manipolazione
luoghi utilizzati dai Maestri/Dei
genetica, i tre Anunnaki,
per atterrare e partire dal pianeta
Ninmah11, Ea/Enki e
12 Terra, ovvero il cosiddetto
Ningishzidda , si resero conto
“Luogo dell’atterraggio” in
che il neonato era simile
Baalbek e la piattaforma sul
corporalmente ai bambini
Monte Moriah in Gerusalemme.
Anunnaki, anche con la stessa
10
En.lil (Signore del Comando), con Come segno distintivo e di
pelle liscia, ma a loro differenza
assegnato il numero di riferimento 50, immediato riconoscimento, Enlil
subito dopo il numero 60 del padre. Era decise che Abraham ed i suoi
11
figlio di Anu dalla sposa e mezza- Nin.mah (Signora potente), anche discendenti avrebbero tagliato il
sorella, Antu, per cui Enlil , secondo le Nin.ti (Signora della vita), Mammi
regole di successione degli Anunnaki, (Madre/Dea) e Nin.har.sag (Signora del
prepuzio, in maniera da
era l’Erede legale al trono di Nibiru. Di picco della montagna). Figlia di Anu e
spirito prettamente militare ed dunque mezza sorella sia di E.a che di
13
estremamente disciplinato, venne Enlil, era stata promessa come sposa ad Secondo gli studi comparati eseguiti
inviato sul pianeta Terra allo scopo di E.a., ma ella preferì Enlil, con il quale da Sitchin fra testi Sumeri come i “Testi
organizzare la missione dopo i primi ebbe un figlio, Ninurta sul pianeta di Khedorlamoer” e vari capitoli della
vani tentativi di Ea/Enki per trovare Nibiru, senza tuttavia sposarsi. Genesi, Abraham nacque nel 2.123 a.C.
12
l’oro necessario a costruire una scudo Nin.gish.zi.da (Signore dell’albero nel principale centro religioso Sumero,
protettivo di particelle intorno al pianeta della vita) o Nin.gish.zidda (Signore del Nippur (Ner.Ibru), da cui proviene la
Nibiru. La sua base era nella città di manufatto della Vita), uno dei figli di sua identificazione come Ibri , “uno di
Nippur che divento il centro religioso di E.a, esperto in genetica e nelle Nippur” nella Bibbia Ebraica e come
Sumer dopo il Diluvio. Enlil sosteneva costruzioni, progettò le tre piramidi Ib.ru.um in lingua Sumera. Assieme al
che il buon esito della missione era nella piana di Gizah, l’E.ninnu, il padre, il sacerdote Terah, egli si spostò
stato messo in pericolo e sempre stata tempio costruito da Gudea in Lagash nella capitale Sumera del tempo, Ur,
ostacolato dalla presenza sempre per Ninurta e le costruzioni circolari in per poi stabilirsi in Harran (Turchia
pressante dell’Uomo Sapiens Sapiens. pietra come Stonehenge. Sud-occidentale) ed infine in Canaan.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
assomigliare in toto agli suoi scritti che uno degli epiteti Analizzando le numerose
14
Anunnaki . Sumeri di Ea/Enki era “Buzur”, citazioni del “serpente21” nella
Tale pratica, conosciuta come che significava sia “Colui che Bibbia, si evince che inizia già
circoncisione, restò dunque nella conosce/risolve i segreti” sia l’identificazione del serpente con
tradizione del popolo Ebraico, “Quello delle miniere di rame” il Leviatano22 e con il drago o
appunto simbolo dell’alleanza, che “ Serpente”; parallelamente dragone23, anticipando il tema
dell’accordo con i Maestri/Dei, il termine ebraico impiegato tipico del Medioevo, quando al
Anunnaki. nella famosa e determinante serpente si sostituì come animale
Dopo che i “Figli di Israele” storia del “Giardino dell’Eden” negativo “il drago”, per cui
lasciarono l’Egitto durante il per indicare colui il quale aveva possiamo leggere molte storie di
famoso Esodo, iniziato secondo “tentato Eva” era “Nahash”, cavalieri, la più famosa quella di
Sitchin nel 1.433 a.C., l’accordo tradotto “Serpente”, ma tale San Giorgio, i quali uccidono il
venne rinnovato al “Har Ha termine ha anche stessi drago24.
Elohim” (la montagna degli Dei) significati del Sumero “Buzur” Il termine deriva dal latino
in maniera che fosse chiaro lo sopra citati17. draco, a sua volta proveniente
scopo della missione, per cui la Pertanto si comprende come sia dal greco δράϰων (drakon), con
“Terra Promessa” sarebbe stata stato possibile dimostrare che il l'omologo significato di serpente.
divisa fra le dodici tribù, in concetto di “Serpente”, come
particolare le tribù di Beniamino sopra menzionato uno dei
soprannomi18 di Ea/Enki ed in
21
e di Giuda avrebbero dovuto Per una visione sinottica della
gestire l’area di Gerusalemme e seguito di tutto il suo clan citazioni di “Serpente” nella versione
“King James” della Bibbia, consulta il
la tribù di Asher il territorio familiare, divenisse il simbolo di sito www.shelvin.com.
dell’attuale Libano15. un essere negativo, anzi che 22
Leviatano (‫" ִלוְיָתָן‬contorto; avvolto",
Pertanto la linea sacerdotale fosse stato proprio lui a far lingua ebraica Livyatan, ebraico
legata ad Enlil impose allo scriba iniziare le tribolazioni tiberiense Liwyāϰān) è il nome di una
traduttore in lingua ebraica della dell’Uomo, quando spinse i creatura biblica. Si tratta di un terribile
mostro marino dalla leggendaria forza
storia Sumera e Babilonese del cosiddetti “Adamo ed Eva” a presentato nell'Antico Testamento.
“Giardino dell’Eden”, che, come mangiare la mela della Alcuni studiosi, soprattutto ebrei,
indica Pierre Jovanovic in un conoscenza, disubbidendo alla identificano il Leviatano con il serpente
interessante saggio16 gli volontà di Dio, il quale di primordiale, metafora del serpente che
specialisti chiamano “J.” di conseguenza dovette punirli, tentò Adamo ed Eva, accostamento
presente anche nel testo dello Zohar.
addossare al “tentatore della cacciandoli dal Paradiso19 o 23
Ad esempio, Isaia, 27,1.
donna” la responsabilità degli E.Din20. 24
La leggenda era sorta al tempo delle
avvenimenti. In particolare i fatti Crociate, seguendo un'immagine
avvenuti all’epoca delle dell'imperatore cristiano Costantino,
manipolazioni genetica eseguite trovata a Costantinopoli, in cui il
17
Z.Sitchin, “The war of gods and sovrano schiacciava col piede un drago,
sull’Homo Erectus, o “Creazione men” Avon Books, New York, 1985, simbolo del “nemico del genere
dell’Uomo”, vennero presentati pagg107-8. umano”. Flavio Valerio Costantino,
18
in maniera che il leader del Uno dei primi seguaci di Sitchin, meglio conosciuto come Costantino I e
gruppo dei Maestri/Dei legato prima di ripudiare in toto le sue Costantino il Grande (lingua latina:
all’Homo Sapiens Sapiens, precedenti teorie, Alan Alford, aggiunse Flavius Valerius Constantinus[8];
un altro indizio per corroborare Naissus, 27 febbraio 274 – Nicomedia,
Ea/Enki, divenisse il l’identificazione di Ea/Enki con il 22 maggio 337), sancì l'inizio
responsabile della “cacciata dal “Serpente”, citando da “Artand History dell'alleanza fra l’impero Romano e la
Paradiso Terrestre”. of Egypt”, Bonechi, 1994, “…passando Chiesa cristiana. Costantino presiedette
Zecharia Sitchin ha il tempo, il Nilo evolveva nella sua il Primo concilio di Nicea nel 325
esaurientemente spiegato nei attuale forma, un gigantesco serpente d.C., che è stato il primo concilio
che iniziava nel cuore dell’Africa…”, ecumenico del mondo cristiano,
da Alan Alford “Gods of the New secondo la prassi del Concilio di
14
Vedi Genesi, 17,11,14. millennium”, Eridu Books, 1996, pagg Gerusalemme di età apostolica. Il primo
15
Per la dettagliata spiegazione degli 276-77. Concilio di Nicea, fra le altre
19
avvenimenti, vedi Z.Sitchin “The end of La Bibbia lo identifica come “H Gan determinazioni, sancì la sconfitta delle
the days”, HarperCollins Publishers, Eden (Il giardino/frutteto dell’Eden) “il tesi di Ario, il quale sosteneva che Gesù
New York, 2007, il il capitolo XI, “The miglior luogo dove abitare sul pianeta avesse una natura semi-divina. Tale
promised land”, pagg 146-167. Terra. concetto è estremamente importante
16 20
Pierre Jovanovic “Le mensonge E.din (Casa/residenza dei Giusti) per perché mostra come esistesse ancora
universel”, Le jardin de livre, Paris, i Sumeri erano l’area dove gli Anunnaki una conoscenza della presenza di
2007, pag. 16’. stabilirono le loro basi pre-Diluvio. Anunnaki sul pianeta Terra all’epoca.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Esso è presente nell'immaginario Dragone, con il “Serpente e poi Homo Sapiens Sapiens
collettivo di tutte le culture, in Antico” che è stato espulso dal lavoravano come minatori per
quelle occidentali come essere cielo e dalla Terra che ha tentato l’estrazione appunto dell’ oro,
malefico portatore di morte e Gesù Cristo e che tenta tuttora gli secondo le istruzioni dei
distruzione - salvo la tradizione uomini25. maestri/Dei.
ermetica legata ad un concetto di La prima apparizione di Satana Lavorando sotto terra, in
arte medica - in quella orientale come Dragone o Serpente è nel condizioni difficili e disagiate, è
invece come creatura portatrice Libro della Rivelazione26 evidente che, nella memoria
di fortuna e bontà, in particolare, L’equazione Serpente-Satana collettiva, sia rimasto il terrore e
in Cina la figura del dragone è comporta anche l’equazione la paura di tale luogo.
positiva e benefica. Serpente-Satana-Diavolo, la voce La localizzazione dell’inferno
Questo fatto suggerisce che uno derivante dal greco “∆ιάβολος”, nel luogo dove anche attualmente
o più fra i Maestri/dei del clan di che significa originariamente viene estratto l’oro, è confermata
Ea/Enki abbiano gestito la “calunniatore”, “accusatore”, dai numerosi testi Sumeri, così
nascita della civilizzazione diventato l’equivalente come spiegati da Zecharia
cinese, probabilmente subito dell’ebraico “Satan””, Sitchin, nei quali si parla di
dopo la distruzione di Sumer “avversario”, nell’accezione che “Lower World28”, di mondo
dopo l’arrivo della nube ebbe nel tardo giudaismo. inferiore rispetto alla
radioattiva a seguito delle Nella corrente principale del Mesopotamia dopo erano situate
esplosioni nucleari del 2.024 a.C. Cristianesimo il Diavolo è noto le principali basi logistiche degli
Per comprendere i risultati anche con il nome di Satana, un Anunnaki. Lo studioso sud-
dell’influenza dei profughi essere che odia tutta l'umanità, o africano Michael Tellinger29,
Sumeri, basta semplicemente più precisamente la creazione (in partendo dagli studi di Sitchin e
riflettere sull’improvviso contrapposizione a Dio), che analizzando in situ quelle aree,
“miglioramento” della diffonde menzogne e causa ha sottolineato come “…ci sono
civilizzazione cinese intorno al distruzioni nelle anime del vari riferimenti riguardo al
1.800 a.C. avvenuto genere umano. posizionamento da parte di Enki
contemporaneamente alla Nella Bibbia il diavolo viene della sua base per l’estrazione di
introduzione della scrittura, identificato con il serpente nella oro presso le acque zampillanti
estremamente simile a quella storia del Giardino dell'Eden, col nell’Abzu. Sappiamo dalle
pittografica Sumera. dragone nell'Apocalisse di tavolette Sumere che l’Abzu si
All’interno della tradizione Giovanni, e col tentatore nei trovava in Sud Africa. È anche
ebraica e cristiana, l’accezione Vangeli. laggiù che sono situate le rovine
negativa del “Serpente” si La figura del diavolo come del Grande Zimbabwe. Si tratta
corrobora con l’equazione “capo” e “gestore” dell’inferno, 28
Serpente-Satana [sà-ta-na], (‫ָׂשטָן‬ il luogo peggiore per l’umanità, I testi Sumeri designano come Lower
World la parte meridionale dell’Africa.
Ebraico Satan, Σατανϰς Lingua viene così nuovamente collegata 29
L’antica ed intensiva attività di
Greca Satanâs, Latino Sátanas, ad Ea/Enki, in quanto egli aveva estrazione dell’oro nel Sud Africa e
Ebraico tiberiense Śāϰān; il dominio e la responsabilità Zimbabwe è stata ampiamente
Aramaico ‫ ִׂש ְטנָא‬Śaϰanâ; 6789‫ن‬ dell’area dove veniva estratto confermata da numerosi ritrovamenti di
Šayϰān: "Avversario"; l’oro dalle miniere d’oro, l’Abzu miniere ed anche di corpi di uomini in
sotterraneo con datazione sino a
"accusatore"). o Absu27. 115.000 anni fa. La stessa Anglo-
Si tratta di un angelo, demone, o È in tale luogo fisico, situato American Corporation, tramite il
divinità minore in molte nell’attuale Sud Africa e proprio magazine Optima, ha
religioni; in particolare, nelle nell’attuale Zimbabwe che prima confermato l’esistenza di attività
religioni monoteiste derivate da gli stessi Anunnaki, minerarie nello Swaziland e nel Sud
Africa intorno allo stesso periodo.
quella giudaica, è l'incarnazione successivamente Homo Sapiens Un’ulteriore e recente conferma
e la personificazione del dell’importanza di tale attività è
25
principio del male supremo, in Cfr (Pietro I, V, 8 Il vostro avversario avvenuta con il recente ritrovamento dei
contrapposizione a Dio, principio è il Diavolo), ( Luca X, 18; Apocalisse resti di una città antica circa 200.000
del sommo bene. XII, 9; Apocalisse XX, 2), (Matteo , IV, anni nell’Africa del Sud, a 280 km ad
1, 10 ), ( Atti, V, 3 ; i Cor., VII, 5: II ovest di Maputo (capitale del
Nel Nuovo Testamento questo Cor., XI, 14). Mozambico) da parte di Michael
“Avversario” per eccellenza è 26
Rev. 12, 3,4. Tellinger e Johan Heine. I risultati
27
identificato con il Diavolo, con il Ab.zu o Absu (La fonte/La profondità desono stati illustrati nel libro “Temples
primigenia, da cui Abyss). of the African gods”, 2010.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
di una coincidenza il fatto che le Machadodorp -- 25 39' 22.42" S / ostacolato la missione degli
rovine del Grande Zimbabwe 30 17' 03.25" E Anunnaki sul pianeta Terra.
non siano state ancora spiegate? Prevedendo di completare gli
C’è solamente un fiume dalle ultimi carichi d’oro in circa un
acque zampillanti in questa parte solo “shar”, ovvero 3.600 anni
del mondo, il fiume del Grande terrestri, il sovrano del pianeta
Zimbabwe, che si trova proprio Nibiru, Anu, assieme ai leaders
molto vicino alle rovine… del pianeta Terra, decise intorno
Abbiamo mostrato in al 4.000 a.C. di concedere
conclusione che i Fenici avevano all’Homo Sapiens Sapiens la
una lunga tradizione di visite gestione diretta di alcune aree del
nell’Africa del Sud dove essi La diversità fra i due mezzi pianeta Terra e quindi di
dovevano aver ottenuto tutte le fratelli, Ea/Enki ed Enlil, organizzare il rientro a casa degli
loro ricchezze d’oro. Lo stesso nell’approccio verso il destino ultimi Anuunnaki rimasti,
può essere detto per Re dell’Homo Sapiens, investe concedendo al primogenito di
Salomone, per le sue miniere direttamente i concetti di Ea/Enki, Marduk, la gestione
d’oro e per la Terra d’Ophir, che “destino” e “fato”, come i temporanea del potere sul pianeta
ha disorientato gli storici per Maestri/Dei insegnarono e Terra a partire da circa il 2.000
molti secoli. Le conclusioni che spiegarono ai Sumeri. a.C.
ho raggiunto dalla ricerca in A differenza di molte lingue Prima di lasciare il pianeta Terra,
questo libro portano ad una sola attuali nelle quali le due parole si pose dunque per il comandante
plausibile teoria. E’ nell’Africa sono termini simili ed Enlil la questione altamente
del Sud dove l’umanità è stata interscambiabili, per gli delicata, legata ai futuri rapporti
creata. E’ nello stesso posto che Anunnaki il “Destino31” tra gli Anunnaki presenti sul
l’oro è stato scavato ed estratto applicato a persone, re, nazioni pianeta di origine, Nibiru e gli
per la prima volta dai primi ed anche ai Maestri/Dei, ai Anunnaki che rimasero sul
colonizzatori del pianeta Terra pianeti (il cui destino era la pianeta Terra ed anche i loro
propria orbita) non poteva essere fedeli Homo Sapiens.
modificato. Soprattutto egli temeva che
Invece il “Fato 32”, poteva essere l’Homo Sapiens Sapiens, sotto la
modificato dalla libera volontà, guida di alcuni Maestri/Dei
dal comportamento virtuoso, Anunnaki, potesse cercare di
dalla preghiera. sfidare l’autorità principale che
Applicati all’Homo Sapiens governava e governa il pianeta
Sapiens tali concetti Nibiru33.
significavano che sebbene il suo Pertanto l’Homo Sapiens Sapiens
destino fosse di morire, avrebbe potuto mantenere la
all’interno di tale ineluttabilità conoscenza esatta dei fatti
impiegando le specie di schiavi esisteva il fato, per cui, grazie avvenuti nel passato, ovvero la
creati geneticamente30”. all’obbedienza verso i conoscenza diretta degli
Coordinate per verificare Maestri/Dei, la sua vita poteva avvenimenti, oppure sarebbe
l’ampiezza del sito ed il numero essere più lunga, più felice e così stato opportuno mascherare la
delle rovine tramite Google via. verità, confondere le menti
Earth Come ampiamente dimostrato da dell’umanità, nascondere le
Carolina -- 25 55' 53.28" S / 30 Zecharia Sitchin in tutti i suoi radici della conoscenza?
16' 13.13" E libri, mentre Ea/Enki era in La risposta a tale domanda è
Badplaas -- 25 47' 33.45" S / 30 pratica il “padre”, l’educatore ed sotto i nostri occhi, ovvero la
40' 38.76" E il salvatore dell’umanità, Enlil, nostra totale ignoranza sulla
Waterval -- 25 38' 07.82" S / 30 riteneva che i rapporti,
21' 18.79" E soprattutto quelli sessuali, fra 33
Enlil aveva davanti a sé il ricordo
Anunnaki ed Homo Sapiens dell’incidente della “Torre di Babele”,
Sapiens, avessero continuamente quando Marduk tentò di far costruire
30
Michael Tellinger “Slave species of agli Homo Sapiens Sapiens a lui fedeli
god”, Music Master Book (oggi Zulu una torre di lancio in Babilonia,
31
Planet Publishers) Johannesburg, 2005, La parola destino era “Nam”. addirittura vicino alle principali basi
32
pag. 542. La parola fato era “Nam.tar”). Anunnaki in Sumer.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
nostra vera origine e storia, Secondo i profondi e l’area del Sud America, nel Perù,
anche oggi, dopo un’incredibile fondamentali studi del Dr. esattamente nella zona di
accelerazione nello sviluppo Zecharia Sitchin, espressi sia nei Nazca41, vicino alle strutture
delle tecnologie a disposizione di sette libri delle “Cronache produttive ed astronomiche di
un numero sempre maggiore di Terrestri” che in altri libri che nel Tiahuanaco42.
persone. suo sito35, l’ultimo gruppo dei La spiegazione risiede nel fatto
Quali sono stati dunque i mezzi Mastri/Dei i quali crearono che all’epoca, dopo la
utilizzati da Enlil e dai suoi l’Homo Sapiens tramite due distruzione delle principali
collaboratori per realizzare tale consecutive manipolazioni strutture di partenza e lancio
scopo? genetiche, lasciò metodicamente nella penisola del Sinai nel 2024
Se riflettiamo attentamente sulle il pianeta Terra tra il 610 ed il a.C., a disposizione degli
conoscenze e sulle tecniche a 560 a.C.36, quasi in coincidenza Anunnaki erano rimasti appunto
disposizione dell’umanità negli con una grande eclisse solare, la vecchissima piattaforma nel
ultimi 2.500 anni circa, che oscurò in toto la città di paese dei cedri e le nuove seppur
osserviamo l’accadimento di un Harran37 in Turchia sud- “primitive” strutture nel Perù.
bizzarro fenomeno, ovvero, la orientale, provocata dal Gli antichi testi, così come
perdita della “conoscenza” ed passaggio molto vicino al pianeta spiegati da Sitchin, indicano che
una straordinaria confusione Terra del loro pianeta d’origine, alcuni dei leaders Anunnaki
nella percezione della realtà. Nibiru38 rimasero sul pianeta Terra o vi
Parafrasando Immanuel Come spiegato da Sitchin, le aree ritornarono dopo alcuni decenni.
Velikovskji34, sembra che di partenza furono In particolare Marduk, vecchio e
l’umanità sia caduta in uno stato sostanzialmente due, la zona del forse anche logorato da tante
di totale e completa amnesia, Medio Oriente, in particolare tra lotte, giaceva ormai nella propria
dimenticando i fatti avvenuti e le la piattaforma di Baalbek39 nel tomba prima del 480 a.C.43,
informazioni che erano a Libano ed il fiume Khabur40 e
disposizione. Ezechiele, esiliato nell’area dai
babilonesi, ebbe il famoso incontro con
Tornando alla cronaca degli 35
L’indirizzo del sito è “un carro di fuoco”.
avvenimenti, la presenza dei www.sitchin.com. 41
A partire dalla studiosa tedesca Maria
36
Maestri/Dei, almeno sino al 600 Vedi Z. Sitchin, capitolo XIII “When Reiche sin dagli anni quaranta, molti
a.C., era un fatto assolutamente the gods left Earth” in “The end of the ricercatori hanno tentato invano di
reale per tutta l’umanità, sia days” William Morrow-HarperCollins spiegare le famose “Linee”.
Publishers, New Your, 2007. Effettivamente l’antropologo George
quella che viveva all’interno 37
Harran è importante sia come area Hunt-Williamson, nel suo libro “Road
dell’organizzazione sociale, sia strategica nella strada verso Sumer, sia in the sky” intuì che le Linee servivano
anche per quei gruppi che si soprattutto perché vi risedettero quasi come “Segnali indicatori per gli Dei”,
erano volutamente allontanati e contemporaneamente sia Marduk/Ra ma solamente in uno dei suoi ultimi
vivevano in aree remote del prima del suo tentativo di prendere il libri, “Journeys to the mythical past”,
potere che Abraham, prima di dirigersi Zecharia Sitchin ha suggerito e
pianeta Terra. verso l’Egitto per difendere lo spazio mostrato che le Linee “…erano il
Era assolutamente “normale” porto degli Anunnaki nel Sinai risultato dei decolli da parte di veivoli
ricevere istruzioni, ordini, dall’attacco dei seguaci di Marduk. che lasciavano sotto di loro linee create
38
comandi dal Maestro/Dio L’eclissi si verificò il 19 maggio 556 dai gas di scappamento dei loro
dell’area in cui una persona a.C. motori”.
39 42
Ba’albek (la stretta valle di Baal) è un Conosciuta attraverso i suoi 3 più
viveva ed era “normale” sapere antichissimo sito nelle montagne famosi monumenti, “La porte del sole”,
che il proprio Maestro/Dio era dell’attuale Libano, in cui si trovano i l’Akapana” ed il “Kalasasaya”,
“immortale”, in quanto era resti di un enorme tempio romano Tiahuanaco venne definita dallo
sempre presente, senza dedicato a Giove. Queste rovine studioso Arthur Posnasky, “La culla
invecchiare, come ogni persona poggiano su una struttura precedente dell’uomo americano”. Analizzando dal
formate da 3 enormi blocchi di pietra, punto di vista funzionale le strutture
poteva apprendere dai racconti dall’incredibile peso di più di Tons dell’Akapana e dal quello astronomico
dei propri antenati. 1.100. Secondo Sitchin tale enorme quelle del Kalasasaya, Zecharia Sitchin
piattaforma venne usata dai leaders ha proposto che fu in quell’area che gli
34
Immanuel Velikovskji, “Mondi in Anunnaki come primitiva struttura per Anunnaki continuarono le operazioni di
collisione”, Garzanti, Milano, 1955, atterrare e partire con i loro mezzi estrazione dell’oro e di altri minerali
pagg. 252-254. Velikovskji si riferiva in spaziali subito dopo il Diluvio. come lo stagno dopo che il Diluvio
40
particolare alle catastrofi naturali Denominato fiume Khebar nella coprì di tonnellate di fango le miniere
avvenute nel passato e di fatto Bibbia, sfocia nell’Eufrate, nel punto in nel Sud Africa e nello Zimbabwe.
43
cancellate nella memoria collettiva dei cui la Mesopotamia si incontra con Vedi Strabone, Diodoro, Eliano ed
popoli. l’Anatolia. Fu lì che il profeta anche le conclusioni di esperti

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
mentre suo figlio Nabu sparì sua sposa Nikkal (in lingua araba verificatasi prima negli ultimi
senza lasciare tracce. il termine odierno Nakhl). 450.000 anni.
Al contrario, il figlio Sempre secondo Sitchin “…i L’organizzazione sociale,
primogenito nato sul pianeta testi ugaritici chiamavano il Dio politica ed economica, che
terra al il comandante della lunare El – semplicemente ‘Dio’ dipendeva dalle decisioni del
missione Terra Enlil, un’anticipazione dell’Allah Maestro/Dio e del suo
Nannar/Sin, dopo la sua islamico; ed il suo simbolo della rappresentante delegato, il
partenza, ritornò sul pianeta mezzaluna incorona ogni re/prete da lui specificatamente
Terra, esattamente in Harran, Moschea islamica. Come la indicato, non aveva più un
assieme alla moglie tradizione richiede, le Moschee riferimento diretto, visibile e
Ningal/Nikkal ed al proprio sono fiancheggiate, sino ad oggi, documentabile.
collaboratore Nusku, come dai minareti che simulano navi Non si poteva più rivolgersi ad
spiegato in due steli dedicate spaziali con razzi multistadio un Maestro/Dio in carne ed ossa,
all’ultimo re di Babilonia, pronti per essere lanciati 47. ma semplicemente ad una sua
44
Nabunaid , dal 555 al 538 a.C. La presenza di una tradizione immagine in forma di statua di
È importante anche sottolineare legata a Sin nella penisola pietra, legno, metallo.
come il crescente lunare o arabica è confermata dal Tutti i servizi predisposti nella
mezzaluna sia rimasto il simbolo soggiorno in quell’area di casa del Maestro/Dio, il tempio
dell’Islam ed in genere oggi di Nabunaid, dopo il suo esilio da così come noi lo conosciamo,
molti paesi di religione Babilonia, citato anche da erano divenuti inutili, perché lui
mussulmani. frammenti dei famosi Rotoli del non esisteva più.
Il legame con gli Anunnaki è Mar Morto ritrovati in Qumran. L’organizzazione del tempio del
rappresentato dal primo figlio del Il riferimento alla sua Maestro/Dio, basata sul concetto
Comandante Enlil nato sulla venerazione per il “Dio di adorazione, dunque di lavorare
Terra, Nannar/Sin, il cui segno supremo“, è chiaramente riferito per lui era adesso totalmente
distintivo era appunto il a Sin, come benefattore di inutile, in quanto mancava la sua
crescente lunare, per cui egli era Nabunaid e suo Maestro/Dio, il presenza fisica.
considerato il Maestro/Dio cui culto Nabunaid propagò In un dettagliato studio apparso
lunare. appunto nella penisola araba nel 1976, lo psicologo
Dopo il suo ritorno sul pianeta durante il suo soggiorno. statunitense Julian Jaynes48
Terra, come menzionato più Interessante notare che una serie analizzò accuratamente la
sopra, Sin, ormai invecchiato45 di iscrizioni Siriache datate situazione sopra menzionata,
46
, si ritirò assieme alla moglie, secondo e terzo secolo d.C. nel senza tuttavia avere il coraggio
secondo testi ritrovati in Ugarit, sito di Sumatar Harabesi, sempre di giungere alle logiche
in un oasi vicino alle rive del vicino ad Harran, oltre a riferirsi conclusioni, per cui egli si fermò
Mar Rosso e del golfo di Eilat. a Sin, come Maestro/Dio degli sulla soglia della realtà “…ma
Anche per questo la penisola Dei, citano Sumatar come il nel caso di civiltà antiche
prese il nome Sinai dal luogo dei governatori di “Arab”, saremmo in errore se
Maestro/Dio lunare, mentre la i quali derivano la loro autorità supponessimo tale sovrano come
parte centrale venne dedicata alla da Sin, il che appunto rivela un una persona paragonabile ad un
altro vecchio ed antico legame. principe di oggi. Egli era invece
germanici al congresso dell’Università
La partenza di tutti i Maestri/Dei, una presenza che si esprimeva
di Jena nel 1922. oppure la partenza e la mancanza con allucinazioni o, nel caso più
44
Vedi Z. Sitchin, “When the gods left della loro manifesta autorità – se generale, una statua, spesso
Earth” in “The end of the days” qualcuno è rimasto fisicamente collocata a un’estremità della
William Morrow-HarperCollins sul pianeta Terra – creò sua casa superiore, con davanti
Publishers, New Your, 2007, pagg. 238-
243.
ovviamente un enorme vuoto di un tavolo su cui la gente poteva
45
Come lo ricorda Esarhaddon, che lo potere ed una situazione mai deporre le sue offerte49”.
incontrò in Harran per chiedergli un
48
parere sull’invasione dell’Egitto. Julian Jaynes “Il crollo della mente
46
In una scultura del proprio tempio di bicamerale e l’origine della coscienza”,
47
E-gissirgalin Ur, Sin è rappresentato Vedi Z. Sitchin, “When the gods left Adelphi Edizioni, Milano, 1984.
49
come un uomo anziano e barbuto, vedi Earth” in “The end of the days”, Julian Jaynes “Il crollo della mente
Frederick Augustus Vanderburg, William Morrow-HarperCollins bicamerale e l’origine della coscienza”,
“Sumerian Hymns”, Adamant Media Publishers, New York, 2007, pagg. 238- Adelphi Edizioni, Milano, 1984, pag.
Corporation, 2005, pag. 9. 243. 186.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
In pratica, non potendo cosiddetta cargo-cultura, mentre Dai centri di conoscenza più
mentalmente concepire ed i loro palazzi si tramutarono in importanti dall’Asia orientale a
ovviamente neppure accettare vuoti templi…mentre coloro i quella centrale, al sub-continente
l’idea che fossero realmente quali erano stati istruiti dai vari indiano al Mediterraneo
esistiti esseri superiori o Dei, lo Maestri/Dei, vedendo che le emersero nuove ed importanti
psicologo americano si limitò ad conoscenze di tecnologia, figure cui i popoli potevano
osservare il fenomeno giungendo scrittura, scienza, astronomia, riferirsi, non essendo più presenti
all’unica conclusione che il metallurgia venivano fisicamente i Maestri/Dei, ecco
background culturale creatosi dimenticate, decisero di dunque Confucio ( 551 – 479
nelle nostre menti da duemila preservarle in gruppi ristretti. a.C.), Gautama Buddha ( 558 –
anni potesse accettare: la mente Da allora inizio quella definiamo 487 o 478 a.C.), Zaratustra ( 630
umana nel periodo tra il 4.000 ed oggi la tradizione segreta, i – 532 a.C.) e Pitagora ( 582 –
il 500 a.C. era divisa in due parti, circoli esoterici, l’occulto52 ”. 496 a.C.)
una sorta di “ mente bicamerale Poco più tardi, nell’area del
“, in una delle cui parti, l’uomo Mediterraneo, in aree come la
ascoltava voci, allucinazioni. Grecia dove i popoli non
Il pensiero di Jaynes si fuse con avevano vissuto la presenza
quello dello psicologo fisica dei Maestri/Dei, ma che
statunitense Joseph Campbell50, conoscevano i fatti avvenuti in
il quale sosteneva che il precedenza tramite soprattutto le
fondamento della presenza degli esperienze e le conoscenze degli
dei nel mondo antico di basava Ittiti, dei Fenici, dei Cananei ed
su un concetto psicologico anche degli Egizi, si forma la
dell’uomo. consapevolezza della peculiarità
Di qui la famosa syndrome dell’Uomo rispetto a tutte le altre
“Jaynes-Campbell”. creature viventi sul pianeta
Invece si trattava di un tipico Terra.
caso di abbandono “di massa” Affievolita la memoria e diluito
dei figli da parte dei padri. nel tempo il ricordo della
Neil Freer51, nei suoi libri, ha presenza fisica dei Maestri/Dei
Nella copertina del libro di Neil Freer
chiaramente descritto la sono rappresentati il Maestro/Dio Ittita,
sul pianeta Terra, il compito del
situazione. Sharumma ( figlio del principale gruppo di Enlil, deciso a non far
“I re erano improvvisamente Maestro/Dio Ittita, Teshub o Adad o per conoscere all’Homo Sapiens
descritti nelle sculture in piedi i Sumeri Ish.kur ) che cinge con il Sapiens le sue vere origini,
come nel passato davanti ad una proprio braccio il re Tuhaliya. risultava particolarmente
Interessante notare la differenza di
sedia vuota dove usualmente facilitato.
altezza ed il senso di protezione che il
sedeva il Maestro/Dio. I loro Maestro/Dio concedeva al proprio “ Nel momento in cui gli
lamenti erano scritti sulle manager “ Anunnaki decisero di concedere
tavolette, ‘Cosa farò adesso che all’Homo Sapiens Sapiens le
il mio Maestro/Dio non è più qua In coincidenza con la partenza prime organizzazioni politiche, a
ad istruirmi …cosa dirò al dell’ultimo gruppo dei partire da circa il 4.000 a.C.54, le
popolo?’ …osservando il cielo in Maestri/Dei, in differenti aree del procedure attuate prevedevano la
attesa di un ritorno…il servizio pianeta Terra, si manifestano nomina di un “ re o gestore del
di ristorazione alla tavola del “Maestri di saggezza”53 per potere “, il quale rispondeva in
Maestro/Dio si tramutò in vuoto comunicare a donne ed uomini toto al locale Maestro/Dio.
rituali di offerta di cibo, concetti di conoscenza, ma Allo stesso tempo, all’interno
gradatamente i vari servizi di soprattutto regole sociali di civile della residenza di ogni
routine divennero rituali tipo la comportamento. Maestro/Dio, il cosiddetto
ziggurat o tempio, veniva
50 52
Jospeh Campbell “The mask of god”. Neil Freer, “God games”, The book
51 54
Neil Freer ha scritto “Breaking the tree, Puerto Escondido, CA. I primi tre centri di civilizzazione
53
gospel” e “God Games” e l’E-Book L’espressione “Maestri di saggezza” organizzata con a capo un Homo
“Sapiens rising, the view from 2100”, è mutuata dal titolo del libro di uno dei Sapiens Sapiens, furono dunque stabiliti
Electric Dragon Press, Santa Fé, 2008. principali discepoli di Gurdjieff, John in Sumer intorno al 4.000 a.C., in Egitto
L’indirizzo del suo attuale sito è G. Benett, “I Maestri di saggezza”, a partire dal 3.113 a.C. e nell’Indus
www.neilfreer.com. Edizioni Mediterranee, Roma, 1977. Valley intorno al 2.900 a.C.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
nominato un responsabile dei da risolvere la questione Pur restando a volte disponibili i
servizi di gestione e delle dell’identificazione dell’autorità testi scritti, poche persone
osservazioni astronomiche, suprema cui rivolgersi, la quale all’epoca erano in grado di
conosciuto da noi come “prete”, non era più uno dei Maestri/Dei leggere la lingua del proprio
da qui dunque derivano le od il loro capo, ma anzi un'unica tempo ed ancora meno erano gli
procedure che noi denomineremo figura, il Dio, Dio, non presente studiosi capaci di comprendere
più tardi come religiose. fisicamente sul pianeta Terra, ma lingue più antiche di centinaia ed
Le istruzioni del gruppo Enlil tuttavia capace di verificare, anche di migliaia di anni.
prevedevano che le conoscenze e controllare, giudicare, tutti gli Per capire a fondo la portata di
le informazioni in possesso di abitanti del pianeta Terra. tali eventi, che hanno impedito
questi re e preti non dovevano Rimane un concetto gerarchico, all’umanità almeno di poter
essere comunicate al resto della di assoluta obbedienza, ma, iniziare a riflettere sugli
popolazione dell’organizzazione soprattutto, appare chiaro il avvenimenti del passato, basti
statale. divieto a cercare di conoscere, di pensare che solamente
Per cui in poche generazioni capire, ed soprattutto da soli, nell’Ottocento, grazie al
venne tagliato il cordone senza l’intermediazione della ritrovamento ed alla decifrazione
ombelicale dell’esperienza gerarchia cosiddetta religiosa. della famosa “Stele di Rosetta”58,
diretta della presenza fisica dei Spostata lontano nello spazio e è stato possibile iniziare a
Maestri/Dei. nel tempo la massima autorità leggere i testi e a comprendere la
Il ricordo rimase soprattutto nelle religiosa, restava da sistemare il civiltà egiziana.
tradizioni orali in particolare nel problema dei testi che, Ancora più tempo è stato
centro dell’Asia, come apertamente ed anche necessario per scoprire ed
testimonia George Ivanovic indirettamente, riportavano gli iniziare a leggere le tavolette
Gurdjieff, ricordando il padre, il avvenimenti di migliaia di anni Sumere59, in maniera da poter
quale dopo duemila anni cantava prima. capire la nascita della prima
la vicenda di Gilgamesh, tale e Non libri come li intendiamo civilizzazione post-diluvio.
quale riportata nelle tavolette oggi, pagine rilegate assieme, Altri documenti molto importanti
Sumere scoperte alla fine centinaia di migliaia di papiri, come i Codici di Nag Hammadi
dell’ottocento. pergamene, tavolette di
58
Ascoltando i racconti e le ballate terracotta, rotoli ed altri testi che La Stele di Rosetta è una lastra in
del padre, un ashokh, narratore e erano stati raccolti in grandi granito scuro (spesso identificato come
basalto) di 114 x 72 cm, che pesa circa
poeta, cantore di antiche storie e librerie, in particolare quella di 760 kg e riporta un'iscrizione con tre
leggende, Gurdjieff apprese la Alessandria d’Egitto56. differenti grafie: geroglifico, demotico e
leggenda dell’eroe Gilgamesh Noi tutti sappiamo cosa avvenne greco Demotico e geroglifico non sono
assieme alla Storia del Diluvio a tale patrimonio dell’umanità, due lingue diverse ma semplicemente
Universale, ma, con sua grande bruciato e distrutto a più riprese, sono due differenti grafie dell'egizio: il
geroglifico era usato per testi
sorpresa, poco tempo dopo, lesse così come avvenne per i codici monumentali o di particolare
in una rivista “un articolo in cui Maya distrutti dai preti cattolici importanza mentre il demotico, che
veniva detto che fra le rovine di durante la conquista spagnola57. derivava da una semplificazione della
Babilonia erano state scoperte grafia ieratica, era usato per documenti
alcune tavolette recanti iscrizioni ordinari; in epoca tarda l'uso di redigere
56
Fondata da Tolomeo, uno dei anche i testi ufficiali in demotico
che, secondo gli scienziati, successori di Alessandro Magno intorno derivava dall'essersi ristretta quasi
risalivano almeno a quattromila al 300 a.C., la Biblioteca d’Alessandria solamente alla classe sacerdotale la
anni prima. La rivista conteneva centinaia di migliaia di conoscenza della grafia geroglifica.
riproduceva le iscrizioni stesse e documenti. Comunemente si ritiene che Poiché il greco era conosciuto, la stele
ne dava una traduzione – era la la sua definitiva distruzione avvenne offrì una chiave decisiva per poter
durante l’invasione araba nel VII secolo procedere alla comprensione dei
leggenda dell’eroe d.C. geroglifici, e ciò avvenne nel 1822 ad
Gilgamesh.55”. 57
La massiccia distruzione dei codici opera di Jean-François Champollion.
Concentrata la conoscenza in Maya imposta dai conquistatori (da Wikipedia It.).
59
poche elite ristrette ed spagnoli e la perdita nei secoli Solamente nel 1976, grazie alla
assolutamente fedeli, rimaneva successivi di quelli superstiti, ha pubblicazione primo libro di Zecharia
risparmiato solo quattro manoscritti Sitchin “The twelth planet”, l’umanità
pre-ispanici: il Codice Dresda, il ha potuto apprezzare sino in fondo il
55
George Ivanovic Gurdjeff, “Incontri Peresiano, il Grolier ed il Tro- dono della prima civilizzazione post-
con uomini straordinari”, Adelphi, cortesiano che, con le sue 112 pagine, è diluvio che gli Anunnaki hanno
Milano, 1977, pagg. 64-65. il più voluminoso. garantito all’umanità.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
vennero ritrovati nel 194560, un’operazione di mistificazione e magari in loco, quindi trasportare
mentre ne 1947 sono venuti alla propaganda a livello planetario. i blocchi nella piana di Gizah ed
luce i cosiddetti “Rotoli del Mar Infatti quelle storie, che infine metterli assieme tutti per
Morto”, che iniziano a riportavano avvenimenti la costruzione.
permetterci di studiare a fondo realmente accaduti, vennero Attualmente per produrre con le
le informazioni sulle conoscenze denominate “ leggende e “miti”, moderne tecnologie di estrazione
gnostiche e pagane, prima della per cui, nell’accezione comune, M3 2.5mio di blocchi di calcare
codificazioni della Bibbia61. esse non rappresentano riquadrati, è necessario estrarre
È vero che restavano fedelmente né la realtà, né gli dal monte almeno il triplo di M3,
incancellabili le storie avvenimenti, ma sono tentativi di in quanto vanno considerati lo
patrimonio di tutti i popoli della popoli senza conoscenza per scarto e gli sfridi, ma assumiamo
Terra, tramandate da spiegare a sé stessi il mondo pure che ne bastino il doppio,
generazioni, eguali nei concetti intorno a loro, il concetto di ovvero M3 5mio.
pur nelle differenze geografiche, “sacro”, accadimenti avvenuti in Una cava, già aperta, non ancora
ma anche questa materia venne tempi remoti, mescolando il reale da aprire, di grandi dimensioni
brillantemente risolta con assieme al “meraviglioso”. estrae anche m3 10.000 in un
Inoltre è stato sviluppato e bene anno, per cui abbiamo bisogno di
60
Si tratta di 13 papiri, che raccolgono impresso nelle menti dell’Homo lavorare 500 cave aperte per
un insieme di testi gnostici cristiani e Sapiens Sapiens un concetto raggiungere la quantità
pagani, rinvenuti nei pressi di Nag molto chiaro e semplice, quello necessaria produrre i blocchi
Hammâdi (Egitto), nel dicembre 1945. I di progressione, ovvero un richiesti.
testi sono scritti in copto, benché la
maggior parte di essi (o forse tutti)
continuo e regolare Per far comprendere quanto sia
siano stati tradotti dal greco. L'opera più miglioramento. stato enorme il lavoro per
importante presente in essi è il Vangelo La sua applicazione nella storia produrre tutti i blocchi necessari
di Tommaso; quello presente nei codici spiega come l’Homo Sapiens alla costruzione delle Piramidi,
è l'unico testo completo noto dell'opera. Sapiens sia partito da una basta verificare le statistiche
Grazie a questa scoperta gli studiosi
riscontrarono la presenza di frammenti
condizione di totale ignoranza mondiali di produzione blocchi
di questi testi nei manoscritti di per arrivare alle conoscenze di marmo, paese per paese.
Ossirinco, scoperti nel 1898, e ne attuali, per cui, secondo tale Ricordiamo infine che
ritrovarono tracce nelle citazioni logica, non è possibile che nel attualmente disponiamo di
presenti negli scritti dei Padri della passato i nostri antenati potessero tecnologie di sollevamento,
Chiesa. ( da Wikipedia It.).
61
I Manoscritti del Mar Morto (o
avere delle informazioni e perforazione, taglio con utensili
Rotoli del Mar Morto) sono un insieme conoscenza superiori alle nostre, diamantati, riquadratura, ma
di manoscritti rinvenuti nei pressi del oppure delle tecniche e delle secondo l’opinione degli esperti,
Mar Morto. Di essi fanno parte varie tecnologie simili o migliori delle chi costruì le Piramidi lavorava a
raccolte di testi, tra cui i Manoscritti di attuali. mano.
Qumran, che ne costituiscono una delle
parti più importanti. I rotoli del Mar
Mi permetto di spiegare con un Neil Freer spiega bene le
Morto sono composti da circa 900 esempio semplice e conosciuto contraddizioni alla base della
documenti, compresi testi della Bibbia un tale aberrante pregiudizio. presunzione che nel passato non
ebraica, scoperti tra il 1947 e il 1956 in Tutti noi sappiamo che le esistessero tecnologie migliori,
undici grotte dentro e intorno al Uadi di Piramidi d’Egitto vennero eguali o simili alle nostre attuali
Qumran, vicino alle rovine dell'antico
insediamento di Khirbet Qumran, sulla
costruite con circa 6.5mio di “ …il pensiero che gli Anunnaki
riva nord-occidentale del Mar Morto. I tonnellate di blocchi di calcare, debbono essere stati inventati
testi sono di grande significato religioso senza contare il rivestimento in perché le tecnologie a loro
e storico, in quanto comprendono granito rosso di Aswan, la cui attribuite ( la loro capacità di
alcune delle uniche copie superstiti note cava dista più di mille chilometri. volare attraverso l’atmosfera e
dei documenti biblici prodotte prima del
100 a.C. e conservano la testimonianza
Essendo il rapporto tra tonnellata lo spazio, di comunicare da
della fine del tardo giudaismo del e metro cubo per il calcare distanze lontane, di creare esseri
Secondo Tempio. Essi sono scritti in egiziano intorno a 2.6, otteniamo umani, d’impiegare forze di
ebraico, aramaico e greco, per lo più su un volume di M3 2.5mio di distruzione come bombe
pergamena, ma con alcuni scritti su blocchi. atomiche o raggi laser ) fossero
papiro.[1] Tali manoscritti datano in
genere tra il 150 a.C. e il 70 d.C.[2] I
Pertanto chi costruì le Piramidi fantastiche è stato negato per il
Rotoli sono comunemente associati dovette prima estrarre dal monte semplice fatto che il nostro
all'antica setta ebraica detta degli tale quantità, poi riquadrare attuale livello di tecnologia è
Esseni. ( da Wikipedia It.).

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
almeno eguale alle tecniche E’ possibile riprodurre l’articolo
sopra menzionate 62”. citando Copyright Dr M.
Un altro concetto che ha Martinelli 2010 Reprinted with
contribuito ad obnubilare il permission
cervello dell’umanità risulta
quello dell’egocentrismo, ovvero
il pensiero che porta a mettere al
primo posto l’Homo Sapiens
Sapiens sia come essere vivente
in assoluto, sia come abitante del
pianeta Terra, per cui anche il
proprio pianeta deve risultare
qualcosa di speciale e così deve
risultare il proprio sistema solare.
Seguendo tale logica, l’Homo
Sapiens è il “migliore” essere
vivente, il prodotto finale e
definitivo del progressivo
miglioramento degli esseri
viventi.
Consideriamo che il cosiddetto
sistema geocentrico, il quale
poneva la terra al centro
addirittura dell’universo – tale
teoria ben conveniva alle varie
religioni, in quanto veniva
naturale considerare l’uomo
come apice e fine della creazione
– venne definitivamente
eliminato solamente fra il XVI
ed il XVII secolo con l’adozione
del sistema eliocentrico, ma
anche con l’abbandono della
teoria delle orbite circolari a
favore di quelle ellittiche (le
leggi di Keplero).
Ancora nel 1600 la Chiesa
cattolica condannò come eretico
al rogo in Campo dei Fiori a
Roma il filosofo Giordano
Bruno, il quale aveva sostenuto,
fra le altre sue teorie, che la vita
potesse esistere al di fuori del
nostro sistema solare63.

62
Neil Free, E-Book “Sapiens rising,
the view from 2100”, Electric Dragon
Press, Santa Fé, 2008, pag. 49.
63
Filippo Giordano Bruno (Nola,
1548 – Roma, 17 febbraio 1600) è stato
un filosofo, scrittore e frate domenicano
italiano, condannato al rogo
dall'Inquisizione cattolica per eresia.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
LIFE AFTER LIFE

POICHÉ TUTTO
SERVE A CAPIRE

Noemi Stefani Jesus ha detto: Errare serve per comprendere,


tenete a mente che la vita
“Sembra ieri che vi ho lasciati stoglie dallo scopo vero, state
su questa terra. attenti a non perdervi!
Sento le preghiere e anche le Sempre serve amore, sempre
bestemmie. la vita ha seri problemi da
So che spesso sensi di rabbia risolvere, tutto si deve
vengono dentro il vostro compiere.
cuore. Tutto quello che chiedo è
Il dannato sta provando amore, sempre, senza fine,
sempre a strapparvi da Me che semplice cosa, facile soltanto
vi ho creato, sento come forza se hai un cuore puro.
e condiziona la vostra volontà. Vorrei potervi dire altro ma
State saldi, senza la vostra serve tempo e la lampada
volontà vera starà lontano... (fede) sempre accesa”
Io resto sempre sangue rosso,
carne ferita...

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Subito una di noi fa un È di spalle, e mi attrae il
È successo qualcosa commento cattivo e nemmeno disegno del tatuaggio che
ultimamente. tanto a bassa voce. vedo sulla schiena.
Forse per molti sarà un Di sicuro quella lì non Guardo meglio e mi accorgo
discorso di poca importanza, capisce... che è un angelo a mezzo busto,
per me invece ne ha, e molta. Qualcuno la sta giudicando, grande, le ali spalancate e
Si ricollega al mio ultimo perché si è permessa di assomiglia proprio al mio
viaggio in Egitto, proprio prendere tanti dolci e tutti Serafino, stesso colore rosso e
pochi giorni fa. insieme, invece di fare tre o rosa acceso.
Quando eravamo a Taba (mia quattro giri come fanno i più Chiamo mia sorella per farle
sorella ed io), un giorno furbi. notare il tatuaggio, e nel
stavamo sedute a tavola e Sembra infastidita, raccoglie il frattempo la ragazza si gira.
pranzavamo con un gruppo di suo piatto e si sposta da Era la bionda che mangiava
amici italiani, i pochi un'altra parte. tanti dolci.
nell'hotel. Sono infastidita anch'io. Per qualcuno ha poco senso.
La cucina era di tipo I commenti cattivi non mi Per me ne ha.
internazionale per modo di piacciono.
dire… Ma perché se le persone non A proposito degli ORBS...
Sì, perché i sapori erano quelli hanno nulla da dire devono Quelle sfere trasparenti che
tipici del cumino e della sparare sentenze? appaiono nelle fotografie
cucina araba che è molto Dopo pranzo passeggio con specialmente di notte.
speziata, e già al mattino una del nostro gruppo. Ho avuto modo di fare alcuni
presto la si respirava nell'aria. Ci fermiamo a guardare la scatti (a Sottomarina di
Non si faceva altro che alzare vetrina di un artigiano che Chioggia) che reputo siano
ed abbassare i coperchi delle abilmente disegna cammelli e interessanti e penso che
vivande che contenevano deserti con le sabbie colorate. potranno interessare anche voi.
sempre le medesime cose. Lei si gira e mi dice “Guarda Intanto, ho notato che
Verdure con strane salse, chi c'è, c'è quella dei dolci...io compaiono nelle foto anche di
pollo, patate e riso bollito, al suo posto mi vergognerei”. giorno, e si spostano.
quello non manca mai perché Le dò una gomitata sibilando Ho fatto delle foto in sequenza
aiuta a risolvere le malattie "smettila" e faccio in tempo a veloce viaggiando in macchina
intestinali che qui colpiscono vedere la bionda di spalle che e si vedono proprio dei piccoli
sempre all'improvviso, quando se ne va. cerchi bianchi che pare si
meno te l'aspetti... Immagino che forse ha capito, spostino con me.
Piatto forte sono i dolci al magari parla italiano...
buffet. Che figuraccia.
Quelli sì, si presentano bene, Non ci penso più e il
creme e cioccolato, gelatine e pomeriggio trascorre
pasticcini si distinguono per le tranquillo.
varie forme sempre molto Qualche bagno, qualche bella
accurate, e sono davvero nuotata , e poi sulla sdraio ad
gustosi. asciugarci pigramente al sole
Un'ottima risorsa per chi non con gli occhi persi nel blu
ha mangiato il resto. dell'orizzonte.
Vicino al nostro tavolo siede Bello e rilassante stare sotto
una bella ragazza. gli ombrelloni, a raccontarci
È alta e sottile. qualche storia di vita comune,
Bionda con i capelli raccolti qualche difficoltà, e persino le
sulla nuca, è possibile che sia ricette regionali.
una russa visto che ce ne sono Viene il tramonto, quasi l'ora
tanti all'hotel. di tornare a cambiarci.
Appoggia il piatto sul tavolo C'è qualcuno vicino alla riva...
ed è stracolmo di dolci.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Rispondo che Lui vuole pace e
amore.
Mi gira di nuovo le spalle.
Poi torna alla carica ed osserva
come sono vestita.
Scruta la lunghezza della
gonna-pantalone al ginocchio e
dall'espressione torva capisco
che cerca una scusa per
Erano i giorni in cui è mancato Al Santo Sepolcro ho rischiato cacciarmi fuori.
un caro amico, Carlo Sabadin, di non poter nemmeno entrare. La guida ha capito, e sempre
serio ricercatore e persona di Siamo arrivati e la guida che è con un viso imperscrutabile
grandi qualità, ed ero molto di Gerusalemme dice che in interviene e mi viene in
triste. tanti anni non ha mai visto così soccorso.
Sorprendente che questi poca fila in attesa. Dice che io parlo solo italiano,
piccoli cerchi bianchi fossero Di solito si aspetta anche per non conosco l'inglese (sic) di
anche al Porto di Aquaba e al ore per poter accedere alla lasciarmi stare.
Santo Sepolcro. Tomba di Cristo. Lui se ne va definitivamente e
Ci sono due monaci ortodossi io entro.
che parlano tra loro e Era la cosa giusta da fare.
sembrano agitati. Come avrei potuto restare
Entrano nelle stanzette ed passiva a guardare?
escono, gesticolano. Gesù non lo avrebbe fatto.
Tutti scattano foto, è normale. Tanto se non fossi entrata, io
Il monaco più giovane dice che ero già con Lui.
non si fa e se la prende con un Sentimenti contrastanti, come
signore che ha fotografato, lo tutto è contrasto su questa
tiene per la camicia e gli terra.
impone di uscire in malo Lezioni ricevute e lezioni date,
modo. l'importante è correggere il tiro
Gli nega l'ingresso. e non ripetere gli stessi sbagli.
Sono di fianco alla guida, un
omone alto dalla faccia rorgeno@libero.it
impassibile, e ci scambiamo
un'occhiata.
Non posso trattenermi, è come Noemi Stefani, sensitiva e
se dentro di me una voce mi ricercatrice della storia delle
spingesse ad agire. religioni, indaga da più di 20
Faccio cenno al monaco di anni nel
paranormale ricevendo
avvicinarsi e gli parlo numerose conferme alle sue
all'orecchio. tesi. Le sue esperienze
Dico che non deve essere così l’hanno portata a visitare i posti
nervoso perché Gesù non più misteriosi e ricchi di
vuole. spiritualità della
terra. Ha preso parte a convegni
Il monaco ha uno scatto, è con tematiche riguardanti “ la
come se lo avessi punto e per vita oltre la
reazione mi gira le spalle. vita “ facendo da tramite per le
Si mette a blaterare che lui è li persone che erano in attesa di
risposte e
da 25 anni che è stufo...
conferme dall’aldilà. Ha tenuto
La conversazione si svolge in conferenze, intervenendo anche
inglese. a trasmissioni
Poi torna verso di me e mi radio (RTL 102,5) e televisive
chiede “E allora dimmi, cos'è (Maurizio Costanzo show).
che vuole Gesù?”

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
CONFESSO, HO VIAGGIATO

PETRA E GERUSALEMME

Noemi Stefani Porto fuori dall'uscio la valigia. Apro la porta e…un intenso
È grande e pesante e me la profumo d'incenso, improvviso e
trascino giù per i gradini fino al inaspettato che così come mi era
cancello mentre attendo che arrivato alle narici scompare
arrivi il taxi per subito.
l'aeroporto, poi rientro in casa Dice che lo sente anche mia
per prendere l'altra. sorella che sente poco gli odori e
Dopo dodici anni che ho che è pronta a partire con me.
desiderato tanto, immaginato e Succederà ancora in seguito.
voluto questo viaggio, tornerò a Improvviso profumo d'incenso di
Gerusalemme e non sto nella nuovo all'aeroporto, mentre
pelle dalla gioia. facciamo la fila per il check-in ed

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
ancora a Taba in Egitto dove coste africane, sono quelle della Siamo diretti verso uno dei pochi
anche altri lo sentiranno. Palestina. hotel sulla costa, nessuna città
qui intorno.
Adesso vedo delle palme con
enormi grappoli di datteri maturi
appesi, racchiusi in sacchi
colorati.
Ci sono anche dei passeri che li
vanno a beccare.
Questi uccellini qui vivono
proprio bene.
Svolazzano indisturbati sopra ai
tavoli del ristorante, e si servono
Mi viene un groppo in gola, tranquillamente dai piatti
proprio come quando nel abbandonati dai clienti.
percorso inverso le salutavo Poi vanno a planare sulle braccia
per tornare in Italia tanti anni fa. del lampadario come fosse un
Per molto tempo si sorvoleranno albero blu messo li apposta per
soltanto deserto e rocce. loro.
Né piccoli agglomerati di case, Fa talmente caldo...
né alberi, nessun genere di vita. Cinquanta gradi bastano a far
Soltanto sabbia e picchi di monti calare la pressione e a far svenire
che assomigliano molto alle chiunque.
È un po’ ovunque, come un filo nostre Dolomiti, ma senza un Quella sera sono uscita a
invisibile che mi unisce al prato, un pino, una foglia di guardare le stelle e cercavo la
soprannaturale. verde intorno. costellazione di Orione per
E' già stato in altre occasioni. Forse per il forte vento, orientarmi con le piramidi.
Per me il profumo d'incenso l'atterraggio procede lento e a Alzare ed abbassare gli occhi più
significa che Tu Gesù sei balzelloni e mi disturba un po’ lo volte mi faceva girare la testa in
presente, e posso stare tranquilla stomaco. modo preoccupante e ho capito
che sarai con noi in questo Mi guardo intorno e vedo che che era meglio desistere.
viaggio. non sono la sola ad avere nausea. Meglio abbandonare
E' un percorso impegnativo A mia sorella lacrima un occhio. momentaneamente l'entusiasmo
perché ci saranno da fare Mando giù la saliva, è un per il luogo e le sensazioni che il
parecchi chilometri per tutto vecchio trucco per far stappare le momento mi ispirava e andare a
quello che abbiamo intenzione di orecchie. dormire prima di finire lunga e
vedere. Butto l'occhio dall'oblò e lì sotto distesa.
La prima tappa sarà Taba in tra le nuvole emerge soltanto Il clima è torrido, difficile
Egitto, e da lì fino in Giordania a deserto e il nulla. sopravvivere senza aria
vedere Petra, e poi finalmente in Siamo atterrati e fa proprio condizionata.
Israele entrando da Eilat. caldo, ma questo lo sapevamo Apri il rubinetto dell'acqua
Taba ha il vantaggio di essere in già. fredda e pensi di aver sbagliato
una posizione strategica perché Adesso bisogna fare un bel po’ di perché è calda come l'altra.
abbastanza vicina ai due confini. chilometri per raggiungere Il mare non ha spiaggia, solo
Sono un po’ preoccupata per mia l'hotel. sassi e barriera corallina, ma
sorella che ha male a una gamba Il pullman procede spedito lungo l'acqua è fresca e trasparente.
e non potrà camminare più di la strada che serpeggia attraverso Una vera delizia che rende
tanto, però lei è decisa e non un canyon di montagne rosa. sopportabile la calura e ristora la
intende rinunciare a questo Massi enormi rimangono pelle.
progetto che abbiamo sognato attaccati a un lembo di terreno Ogni tanto ci si sente pungere
per anni di realizzare insieme. arido, appesi come per miracolo, all'improvviso, forse è il
La prima destinazione è Taba e il e basterebbe un niente per farli plancton, dicono anche delle
volo procede tranquillo e senza rotolare sopra di noi che possibili micro meduse.
storia. passiamo perché non c'è nessuna
Guardo giù dall'oblò le prime protezione.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Poi ci sono i pesci che vengono piedi e se ne va. Scoprirò in accampamento di beduini con cui
quasi a riva, guizzano tra i sassi e seguito che si tratta di una scambiare due parole...
sono tutti colorati. Colubrina e appartiene alla Veramente siamo tutti blindati.
Piccoli e striati di giallo, neri con famiglia dei crotali. Controllo passaporti ogni volta
le pinne azzurre, pesci Trombetta Se non viene molestata non che si entra nel parco dell'hotel,
e pesci Napoleone, piccolissimi aggredisce ma può essere controllo sotto il pullman con
Neon rossi e azzurri, e pescioloni letale. bastoni e specchietti che non ci
che si piegano di lato strisciando Bastava per errore metterci un siano bombe sotto il pullman,
sui sassi perché altrimenti piede sopra... controllo del militare all'ingresso
uscirebbero dall'acqua talmente Mah! dell'hotel.. In spiaggia ci sono
è bassa. Anche altri vedranno serpi con la due limiti, a destra e a sinistra
Proseguo lungo la passerella, testa alzata girare sul pelo sempre con l'esercito per
cammino nell'acqua e branchi di dell'acqua, e non mancano le impedire che entrino intrusi, o
aguglie azzurre e iridescenti mi murene, una è morta, è stata forse vogliono impedirci di
sfiorano allungando il muso morsa da un barracuda. uscire?
verso riva, senza scomporsi, Decido che da ora preferisco Ma a me va bene così perché
nessuna paura di quest'intrusa nuotare in piscina. sono tutta concentrata sulla mia
che entra nel loro elemento Anche perché il mare non è più prossima escursione, e domani si
vitale. così tranquillo e le onde va a Petra.
Poi nuoto, infilo la testa irrequiete potrebbero sbattermi
sott'acqua e scorgo una come niente contro la barriera La Giordania
conchiglia enorme. che buca e taglia la pelle...
È bianca, concava e convessa, Con le acque agitate niente più Un breve tragitto in pullman fino
grande come non avrei mai pesci in vista, ma nemmeno alla Marina di Taba e poi si
immaginato. serpi.... per fortuna. prende la nave che ci porta al
Assomiglia a quella del Solo qualche umanoide tricheco porto di Aqquaba, dove c'è
Botticelli, quella da cui secondo russo che dopo essersi sbronzato ancora l'antica fortezza del feroce
la leggenda sarebbe nata Venere. di vodka al bar della piscina si Saladino.
È bellissima, e sarei tentata di addormenta con il pancione rosa
tirarla fuori ma è attaccata al al sole.
fondo, ed è pesantissima e così Sta sotto all'ombrellone e ronfa
desisto. con la bocca aperta a gambe
E poi non vorrei fare danno a spalancate.
questa bella creatura che vive. Ma quanto bevono
Un pesce rosso con il corpo i russi?
coperto di puntini gialli mi Incominciano al mattino presto a
sfreccia vicino e si nasconde chiedere un po’ di coca con la
dentro a una buca di corallo vodka, passano la giornata al bar
bianco. della piscina immersi nell'acqua
Bello nuotare tra i pesci, bello a bere, e non contenti vanno
vedere che qui non temono avanti tutta la notte in spiaggia,
l'uomo. cantando e sbraitando.
E mi diverto talmente a guardarli Si attaccano alla bottiglia fino a
che mi fermo spesso in punta di trascinarsi sulla sdraio più vicina
piedi sui sassi, faccio schermo al poi crollano di schianto.
sole con le mani e scruto il fondo I cestini portarifiuti al mattino
nell'acqua trasparente. sono ricolmi di vuoti con le
Meno male che l'ho fatto, era diverse marche.
come se qualcuno mi dicesse di Solo vodka.
Il porticciolo è tutto nuovo,
farlo... guarda giù... (posso Come posso biasimarli, non c'è
rifatto da poco.
immaginare Chi) forse non me nessun altro diversivo.
La Giordania ha una storia
ne sarei nemmeno accorta... Non c'è una città vicina, un
antica, millenaria.. Confina con
Vedo una biscia striata giallo- paesino, nemmeno un
la Siria, l' Iraq, l'Arabia Saudita e
nera che mi passa sinuosa tra i
anche Israele.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
La prima cosa che si nota è la Rimangono resti di abitazioni
carenza di acqua. risalenti a 10.000 anni fa, si
Niente fiumi. trovano a Gerico nella valle del
Giordano.
Di qui sono passati e si sono
scontrati molti eserciti.
Egiziani, Ittiti, Babilonesi,
Persiani, Turchi e Bizantini,
persino i greci.
Ora, mentre la maggior parte
della popolazione è concentrata a
nord, i beduini nomadi e
seminomadi continuano a
popolare e a sopravvivere nel
Le rocce presentano tracce chiare deserto.
di quelle che un tempo erano Ce la fanno con le loro poche
piccole cascate che poi il sole del capre e cammelli, e forse anche
deserto ha prosciugato. con un minimo di artigianato
La guida spiega una curiosità. perché sanno lavorare l'argento
Fa notare che lungo la strada che molto bene.
percorriamo non ci sono
lampioni. Petra
L'hanno fatto apposta perché
questa strada in caso di necessità Città interamente scavata nella
diventerà pista di atterraggio per roccia dal colore rosa, che
gli aerei. cambia gradazione a secondo
I resti archeologici della delle ore del giorno, e secondo
Giordania sono quelli di una alla posizione del sole.
cultura millenaria, risalenti alla
preistoria. .
Si sono ritrovati reperti di rocce
scheggiate risalenti al paleolitico,
circa 1.000000 di anni fa.

Per accedere a Petra ci si arriva


soltanto a piedi, camminando per
chilometri, per una spaccatura
nella roccia denominata Siq e per
chi non ce la fa a camminare,
c'è l'asinello o il cavallo che lo
Ebbe origine dai Nabatei, può portare per un breve tratto.
popolazione che poi chissà come Si può anche optare per la
è scomparsa. carrozzella, un trabiccolo
pericolosissimo e traballante, da
cui si rischia di essere sbalzati

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
fuori a ogni contraccolpo, e alla piano e più quello si divertiva
fine quando si arriva non si a sghignazzare con i sui amici.
capisce se fa più male la schiena Tutto da ridere... per loro
o il sedere. ovviamente.
Il nome semitico di Petra era
Reqem o Raqmu («la
Variopinta»), attestato anche nei
manoscritti di Qumran, e si
capisce bene il perché.
Fu nell'antichità una città
edomita e poi divenne capitale
dei Nabatei.
Verso l'VIII secolo fu
abbandonata in seguito alla
decadenza dei commerci e a
catastrofi naturali, e, benché le
antiche cavità abbiano ospitato
famiglie beduine fino ad anni
recenti, fu in un certo senso
dimenticata fino all'epoca
moderna.
Le numerose facciate intagliate
nella roccia, riferibili per la
massima parte a sepolcri, ne
fanno un monumento che è stato
dichiarato Patrimonio
dell'umanità dall'UNESCO.
Anche la zona circostante che dal
1993 è parco nazionale
Mia sorella per paura, o forse per archeologico è considerata una
ingraziarselo, aveva fatto l'errore delle sette meraviglie del mondo.
di dire che il suo cavallino Quello che vediamo più di
correva più di una Ferrari. frequente, l'immagine che
L'avesse mai detto! rappresenta Petra, è una specie di
portale enorme e si chiama Al-
Khazneh (il Tesoro) che
purtroppo non è accessibile
perché pochissimo tempo fa
Non lamentatevi, massaggio all'interno è stata riscoperta una
egiziano, ci ha detto il ragazzo nuova tomba.
furbastro che teneva le redini al Ci si arriva per una strada di
cavallo. ciotoli e malamente lastricata in
discesa, il cavallo scivola, si
riprende.
Da farsi il segno della croce.
Il beduino quando ha capito ha Si prosegue in questa profonda
incominciato a ridere e a incitare spaccatura nella roccia
il cavallo con la frusta denominata As Siq, e quello che
sorpassando sulla destra le altre colpisce e meraviglia di più forse
carrozzelle, i cammelli, asini e è la variegata struttura delle
pedoni e quant'altro gli si rocce che passa da tonalità ocra,
presentava davanti, e più fino a raggiungere quasi il
urlavamo di rallentare, di andar violetto.
Tutto a strati.

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Si procede in discesa dove la mosche, un dolce a base di dolori.
spaccatura sembra ridursi al pane bagnato con lo zucchero, E un ultimo consiglio...
massimo, quasi a chiudersi, fino che avevo scambiato per un Quando uscite dall'acqua fate che
a che appare un lato della primo, insomma di fame non la doccia sia molto meticolosa
facciata del Tesoro. si muore nemmeno li. perché il sale finisce ovunque.
Questo monumento è L'importante è non buttare Si riparte, ancora un po’ di
un'immagine mozzafiato, di una l'occhio nella cucina, scavata strada, manca poco, vedo le
bellezza indicibile. nella roccia, dove l'ordine e la montagne di Masada che fu
Dopo una breve sosta che è pulizia non sono proprio di casa sconfitta dai romani e i suoi
doverosa, avanti, dove le rocce si e c'era il cuoco a piedi nudi, abitanti finirono tragicamente.
sono aperte su una vallata inginocchiato contro il muro che Ormai siamo quasi arrivate.
desertica piena di caverne e stava pregando.
monumenti antichi. Dopo una breve sosta arriva il Gerusalemme
Alla mia sinistra appare un gruppo, mangiano in fretta ed è
anfiteatro, ancora ben già ora di tornare. Città ancora più caotica di come
conservato, noto che assomiglia Quello che ho visto è diventato la rammentavo 12 anni fa.
a quello di Efeso. parte di me. Un traffico pazzesco e facce
Non so più dove guardare. Niente vale quanto ho voluto senza sorriso.
Ovunque guardo vedo imprimere nei miei occhi e nella
meraviglie. memoria, storia e bellezza
La tomba del Palazzo, la tomba insieme, sono veramente una
dell'Urna, che pare sia stata donna fortunata.
scavata come Tomba Reale nel
70 d.C., la tomba di Sextius Israele
Florentinus, che era un
governatore romano della L'escursione seguente sarà in
provincia Araba morto nel 130 Israele.
d.C. Partenza alle 3 del mattino.
Spettacolare la strada Colonnata Dopo diversi chilometri e due
che conduce al cuore della città ore di controlli al confine, si
antica, tutta lastricata di marmo. viaggia verso il Mar Morto.
Ci sono bambini sopra minuscoli Non me lo ricordavo così.
asinelli che ti inseguono,
vengono a proporre con
insistenza una passeggiata fino al
Monastero, inerpicato sopra la
montagna e se gentilmente
declini l'invito, t'insultano in
arabo e in inglese perché tanto tu
Tutti devono andare in qualche
non capisci.
posto, devono andarci in fretta e
Tempi stretti per noi.
ti girano le spalle.
Dobbiamo sempre fare i conti
Il pullman si ferma al Monte
con l'orologio per non
È come un'immensa pozzanghera degli Ulivi per una veduta
perdere gli altri del gruppo che
azzurro chiaro con delle chiazze panoramica della città vecchia.
sono scesi a piedi.
Ci fermiamo per un boccone a di sale dove l'acqua non c'è più.
uno dei due ristoranti disponibili. Doveroso fermarsi e farci un
Si tratta del "Ristorante dei bagno.
Beduini", e il nome è già tutto un Non pensate di potervi distendere
programma. nell'acqua perché non riuscirete
Certo sono molto gentili e ti più a rimettere giù i piedi.
propongono quello che hanno. Se desiderate nuotare, ve lo
Pollo cucinato chissà come, sconsiglio caldamente.
insalata di pomodori con le Basta che una goccia d'acqua vi
penetri in un occhio e sono

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
Jesus aveva una grande impresa Bisogna chiamare un taxi per lei
da compiere, e lo sapeva cosa che ci aspetterà fuori dal Muro
sarebbe successo. del Pianto.
Questa Gerusalemme piena di Sono preoccupata ma mi dice
contrasti. vai, almeno tu non rinunciare che
Archi romani e bastioni andrà tutto bene.
ottomani, santuari sacri agli Non sono del tutto convinta, non
ebrei, ai cristiani e ai mussulmani mi va di abbandonarla a quel
tutti nello stesso luogo. modo.
La città vecchia, il Muro del Ma doveva andare così e quindi
Pianto, la Spianata del Tempio, il proseguo.
Quartiere Ebraico, un brulichio Rifletto con gli altri.
di folla sotto un sole feroce. È come se Gesù ci avesse messi
Si perdono e si chiamano perché alla prova, valutato e pesato i
basta un nulla per distrarsi, gli nostri sentimenti.
altri girano un angolo e tu perdi Stiamo andando da Lui.
d'occhio la guida. Con quale animo ci presenteremo
Ebrei integralisti, vestono come lì davanti alla Sua tomba?
corvi neri, sempre con il cappello Ha senso tutto questo, o era
in testa e quei due riccioli che meglio restarcene a casa?
pendono ai lati del viso. Poi si procede a passo spedito, si
La guida spiega che per loro percorre il bazar arabo, fino alla
questi riccioli sono come spirali Via Dolorosa che porta alla
di energia. chiesa del Santo Sepolcro.
Incominciano i problemi. C'è astio nell'aria, e forse ancora
Mia sorella si rende conto che di più proprio dentro alla Chiesa.
non ce la fa a camminare ma il È tutta una corsa, il Cenacolo, la
pullman è già andato via e siamo Spianata e il Muro del Pianto e io
rimasti li a discutere con la guida non vedo l'ora di uscire per
Faccio un grande respiro, è un su cosa si poteva fare, visto che vedere come sta mia sorella.
respiro liberatorio. gli altri avevano fretta e Sarò in pace soltanto quando la
Alzo gli occhi per vedere un diventavano nervosi. vedrò seduta al sole ad aspettarci,
falco che volteggia alto sopra di Non sono disposti a rallentare, e per fortuna lei era lì.
noi e con un improvviso tuffo si non bisogna perdere tempo. Non mi è dispiaciuto andarmene.
fionda tra gli alberi. Da troppo attendono di visitare il Non avrò nessun rimpianto per
Guardo le vecchie mura e penso Santo Sepolcro. una Gerusalemme che per me ha
a Chi le ha guardate tanto prima Qualcuno è più ragionevole, ha perduto il senso della storia, dove
di me. un po’ di compassione per chi tutto è commercio e si respira
Quali erano i Suoi pensieri? non ce la fa. paura, caos, diffidenza e rabbia.
Posso solo immaginare, eppure Commentano tra loro con Jesus non abita più qui.
ho la sensazione di un cattiveria e vedo saettare sguardi
accumularsi di idee, di di rabbia per questo improvviso rorgeno@libero.it
sentimenti contrastanti, un po’ ostacolo.
tristi e un po’ gioiosi, ma mai di Non ci sono alternative.
disperazione.

Noemi Stefani, sensitiva e ricercatrice della storia delle religioni, indaga da più di 20 anni nel paranormale
ricevendo numerose conferme alle sue tesi.
Le sue esperienze l’hanno portata a visitare i posti più misteriosi e ricchi di spiritualità della terra.
Ha preso parte a convegni con tematiche riguardanti “ la vita oltre la vita “ facendo da tramite per le persone che
erano in attesa di risposte e conferme dall’aldilà.
Ha tenuto conferenze, intervenendo anche a trasmissioni radio (RTL 102,5) e televisive (Maurizio Costanzo show).

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
GLI ANELLI MANCANTI
www.glianellimancanti.com

IL MANOSCRITTO DI
VOYNICH

Ines Curzio Curiosi simboli magici, animali e Potrebbe essere un codice, ma


piante fantastiche, sfere celesti, nessuno è mai riuscito a
donne nude immerse in strane decifrarlo.
vasche di acqua verde: sono Oggi è noto come il
queste le illustrazioni di uno dei “Manoscritto di Voynich” dal
libri più affascinanti e misteriosi nome dell’antiquario russo
del mondo. Wilfred Voynich che lo ritrovò
È un manoscritto che non ha frugando nella biblioteca dei
titolo, non se ne conosce l’autore Gesuiti di Villa Mondragone, a
ed è scritto in una lingua Frascati, nel 1912, quando si
sconosciuta. riteneva ormai perduto per

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
sempre, scomparso da più di tre tratti corrispondenti a un antico sapere che il manoscritto fu
secoli. tipo di stenografia che acquistato nel 1586, per la
Il libro è stato successivamente nasconderebbe la descrizione del considerevole somma di seicento
donato all’Università di Yale ed microscopio e di altre ducati d’oro, da Rodolfo II,
è tuttora custodito nella straordinarie invenzioni fatte da Imperatore del Sacro Romano
collezione dei libri rari con il Bacone. Impero, una cifra esorbitante per
numero di catalogazione “MS Ma l’interpretazione non è l’epoca.
408”. smentita da coloro che Successivamente, verso la fine
sostengono invece che i trattini del Seicento, il manoscritto
di penna siano in realtà semplici scomparve.
macchioline di inchiostro.
Alla fine della seconda Guerra
Mondiale molti dei crittografi
che erano riusciti a decifrare il
codice Enigma e il codice della
Flotta Imperiale giapponese, si
dedicarono alla decifrazione di
antichi documenti cifrati e
riuscirono a decifrarli tutti,
tranne uno: il Manoscritto
Voynich.
Nel 1978 il filologo John Stojko
sostenne che il testo era scritto in
ucraino, senza le vocali:
un’ipotesi anche questa non
convincente.
Nel 1987 il medico Leo Levitov L’unico documento che lo
sostenne invece che era un testo riguarda è una lettera che il
Le ipotesi sull’origine e sul religioso dei Catari, scritto in una rettore dell’Università di Praga
significato di questo manoscritto, specie di “gramelot”, un insieme Joannes Marcus Marci,
databile in un arco di tempo fra il di termini di lingue diverse. presumibilmente detentore del
XIII e il XV secolo, sono molte e manoscritto, inviò nel 1666 al
alcune naturalmente varcano le celebre gesuita Athanase
soglie dell’esoterismo e della Kircher, esperto crittografo,
fantascienza. invitandolo a tentare la soluzione
Basti pensare che un tempo era del manoscritto, che ricomparve,
noto come “Manoscritto di come abbiamo detto, soltanto nel
Bacone”, dal nome del doctor 1912, in un convento dei gesuiti.
mirabilis Roger Bacon che si Voynich lo affidò
riteneva ne fosse l’autore nel immediatamente ai massimi
XIII secolo, anche se non ci sono esperti di codici segreti, ma
prove evidenti che lo avesse mai nessuno è riuscito a trovare una
visto o che ne fosse venuto in soluzione convincente e il
possesso. mistero rimane ancora oggi.
Molti hanno sostenuto questa L’ultimo tentativo di
C’è poi chi lo ritiene opera di interpretazione, la più recente, la
tesi, ad esempio William R. Leonardo da Vinci, chi è pronto
Newbold, docente di filosofia si deve ad un informatico
a giurare che sia la versione più inglese, Gordon Rugg, della
della University of segreta della leggendaria
Pennsylvania, uno dei primi ad Keele University.
“Clavicola di Salomone”, il testo Secondo lui, che ha analizzato il
aver avuto la fortuna di magico per eccellenza.
esaminare il manoscritto, nel testo sulla base della Griglia di
La prima notizia certa su questo Cardano, inventata dal grande
1921. manoscritto è una lettera del
Secondo Newbold, ogni carattere algebrista italiano Girolamo
Seicento, ritrovata fra le sue Cardano nel XVI secolo, si
del codice conterrebbe piccoli pagine, dalla quale veniamo a tratterrebbe soltanto di una burla,

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
o meglio di una truffa operata ai Ines Curzio, laureata in Discipline del Teatro, diplomata in Flauto
danni di Rodolfo II. traverso e Direzione d'Orchestra per l'opera lirica, si divide tra la
Molti studiosi si mostrano però carriera artistica e la sua attività di Antiquaria. La naturale
contrari a questa ipotesi perché il curiosità, la passione per lo studio di tutte le scienze di confine,
linguaggio del manoscritto unite ad uno spiccato senso critico, l'hanno portata ad esplorare
sarebbe troppo complesso per terreni misteriosi e ad analizzare temi affascinanti e suggestivi da
essere un documento privo di cui sono nati numerosi articoli e sono culminati nella sua prima
significato. pubblicazione "Gli Anelli Mancanti".
Come avrebbe potuto un
truffatore medioevale produrre
230 pagine di testo con una
struttura così perfetta?
Neanche lavorando per parecchi
anni a una nuova grammatica si
arriverebbe a un testo così
convincente come il manoscritto
di Voynich.

A questo proposito possiamo dire


che l’ipotesi sicuramente più
affascinante è quella che
attribuisce il manoscritto
all’opera di una civiltà
extraterrestre preesistente sulla
terra in epoche remote.
Il codice potrebbe essere giunto
forse in Italia con le popolazioni
celtiche, ritrovato molti secoli fa
e ritrascritto grazie al paziente
lavoro di un amanuense che, pur
non comprendendo il testo,
potrebbe aver intuito che il libro
fosse un documento unico ed
eccezionale, e che quindi valeva “Gli anelli mancanti”, edito da La Riflessione Davide Zedda Editore, fresco di
la pena salvaguardarlo dalla stampa, è un viaggio a ritroso nel tempo, alla ricerca delle origini dell’uomo, tra
possibile perdita dell’originale, mitologia, scienza e archeologia. Per saperne di più è d’obbligo il rimando al
come accaduto a numerosi sito www.glianellimancanti.com ove troverete anche un video di presentazione.
L’autrice si interroga su diversi argomenti: l’esistenza dei Giganti, la loro
documenti antichi, rari ed unici, asserita provenienza dalla mitica Atlantide, il diluvio universale, le similitudini
che tanto avrebbero da esistenti nei resoconti mitologici di tutto il mondo. Tematiche controverse, che
raccontarci sul nostro passato. da sempre fanno discutere studiosi e appassionati. Lo scritto di Ines ridesta
l’attenzione ed apre di nuovo il dibattito, alla ricerca di qualcosa che pare
inescurzio@yahoo.it sfuggirci di mano: gli anelli mancanti, appunto. (SB)

TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà
TTrraaccccee dd’’eetteerrnniittàà