Sei sulla pagina 1di 5
Con repiscopsto e come Vepiscopato al quale cllabors, secondo Ih formala del ponte Tomato, i presoe- Taio bun ministeros 8 ob un servo al Dio nella Chess, un servsto della Chien per Dio. Gib che pero ‘Etingwe il sncerdonlo ministerial (et weacovo © ek au ‘erdote con I) dag att minister, dal alt seri el orpo 8c Cristo, ft a escre miitero apostolic iba pu iniendere ine moet avers sone ns ‘arab pg, quando tcamo apostalat, nob abo pom amo a co che ai deve fare, selfapostlao, alle atti on le qual la Chiesa si rende missonara, Data parte, {ah punto dt vista etimcogien, Te parole mission» tapostlat> sono Snonil © propio Feta che fio idee er et on a dat ets in'reat, ton vogiono dire enon «invafe’ ulna ip she carter Il minister apoviotcn, i rsone ea Chiesa det sont mins, non sono propriate ie atv che questo miniero deve ceerciare, ma “Srauesto sopo da un Alves Per eapirio Taeplo Mop rifersi al nuovo testamento « alfambiente eoraiea dal quale © nato, Uapostlato ¢ tuna dl quelie realla che hanno preso in reno creiano fla tipolops delfantio textamenta. Eero che Tapo. Stolo eritano & unaltr cosa Gall «chain» crate, furtavin on st capisee'a fondo" non nella sus luce ‘bo schatah sin craic invato», fun proce: tore nal uslevien considers presste coal che To ha Tavita, cosiaché tutto i ce farh Fnvato vane coos ferato come fatto da ol che eh teppresenta Il Tainad Seep en ol: «ka "ehalch ew prom to sf stesso». Cos avenne per Eleazaro: ell ap) “nme ai Abamo'¢ del pio ence nel matnotto ft queso, tanto che Il matrimonio fa considerto des ‘Bile dal momento int Blezar sele Rebecen ee Scone i Nelfapostclat cristiano del avo testamento lb che prima non er he na fosionegurdcadivien una rata ‘ist rd Gen du a ul apostl nel vanglo fat Gioranl: = Come i Fade ha kvnto fe cont soc {Evi ole Equal conforms sgplnges «Racers 10 Spinto Santo" color a! qual Fmatterete | peal uti» (212. tuto contesto della tole ¢ della mista sho ‘anna, non bbl sl mio sens quent cnet. i'dono dello Spirto per In remisione dat poceal 2 [8 ono della presenea avian, per Topera pit dina che (sota! quetls dll nuova nascita dll onsen alfa, | {atfacquae dallo Spirit (ele 3.18). ‘a real della preenan di Dio nei sacrament & simile ‘4 quella dalla son preseoa in coloro che 1000 | sual + {hint fata in fan Glovannl © det che realmente iT Padre dimora + el igo tavlto da hu. Poiche 803 total Figo manda come eg murdato, realmente anche dime ‘olte da Gosia sul postal rporate da san Mateo: "Chl reve vol risve me eh iceve me rlceve clul he fala Inia» (1040), e+ «To soo eon vo! fn alla ie {at mondo» 1820. ‘Non & caagerato dire che in cid conte ts grand nowith del nuovo testament: ls presciga frale, pon St Bin, deol che iva in cola che © iva, Out sa “oo el mistero Cristo della CBesa Tn questo senso il Cristo. «apotalo» per ecelle za: coll che rende presente fx aot it Padre Tora “Rivinvi foto dat Padre 3 nol. Cost la Chiesa, fondata Scat apostol incamastone permanente, al po ire, dal foro apostalai, vende preseate Cristo per mezzo det ‘Bist che el ontinmmente legge, poche i min dalla persona det ample loro Te sue opere, come i! Padre comple in ( Tulle sue, Prendono, allo, i loo pieno reso le parole 2 Solis crane wapostli del Cristo» l Cristo = Tapostlo Meditare, approfondire quest verithfondamental, vel dire rchlamare automatiamente a teotogateadaiogle ‘eles missions divine In realh oa solo una |Sempice omoninia fra Ie «mission» delle divine persone [arc ports Ia Tecloga,c ia miesione, Fapostolato dela ‘eon eda vo clsortr secede «mig one = dsl minister! del Vangso non satan ®anaoga alle “oe det Figo deo Spt: increta cont § Ita con essa nun pd essere concepita che per mers aTvnts, come oe In rvela Ia Serittrs, come stata compress dai Pair come Ia exprime ¢ ia gloria Ta Hora, non ¢afato una writh trata e sale, Tuto In ele procide, ig-ugg tern © permanente fecondt Se per ol e per qusian lt ffeatuta« dimors una lace Inaccenle», secondo Fespressione dlls letters a Toten (61 Come # ep. ‘ert ant Treneo, eg per ao! Tasolutamente Ines poichd mal si miifesta'a no slrettamente, ma sot Etraverso lo atte doe divine persone che’ prendono, ( Slater el congacrane aie ceandoc! © Hereandod: Terche questo cinacceble > questo = ivltbiles,& nll stesso tempo = la srgente ellcorrttna» 5 Condo Teopressone di sant Aanasos «coro delTimnor J, Serapione di Thnuls,quesa immortalith clo, che appar | ene 'Tae Sttanto el ea non Ta posside che oe © EEE actio questa sorgente che 2 1 Pate,» un bio, alien eli non sarebbe Dioysutavia Tables incompisnie Insist dla vith © elo se ‘Da eb nascono Te rlssinl divine del Figo e dele’ Split: Le mission che «nvnno» ino nol Figo To Spite Hanno lars fondamnent ela parte pi ttn © (Q ee ole cpt Opp lee @ pla essenlale della diviith. Nom 2 suficientes che le Erion» del ihn «dl Spto oat nao coe Padre: Anche in Dio, anche per le persone divine, essere {nvlato' procedere ‘non sono. de ose distnt, ta una fone deta rath a pl traseondente nel nosis gad impli gh neat sun uscire da sé-nelfamor, La nostra vita non & che \ ‘un sovfabbondare, 0 meglio un fulgore di questa eftusione innit sena te La prima procession & la generazione det Figo. Dio ® prodorto dallo stesso Amore che costtsece In in Siva Sues Figo ¢ Tinmagine porta det Pade, nel quale fil proetsineramente sé stesso" il suo vib, le eu parolavova-con cut ce fatto eb che ha in 80 reso, Incl esprime sf stesso. Tuttavia, nel Filo, FAMore che t Padge ba per che ah compiace in ia ritornn al Padre. Ii Padre & mato fost ‘dala stesso Amore com cul elt ama. il Figho the Drocede dal Padres ivalge Ii & rcapitlato tn Toh Th ta modo ith nella moltepict corona Ia mite pliith sorta dana: Lutione del Figo col Padre ello Spinto vconsama» Veslstena del Fight predieto del Le prime mission; delle divine persone aevengono al mometto dela creasone, Esse soua ome a fartone sl Bente delle eterne procession! sl Waducoo, alla peor xslone dalle centore, in un escere dstnto a Dio € ip TH Padre, dalfeteraita ha espresso stesso nella inte 4 lta sempliita det Fig, soo pensito Incest, sua imi ‘ine PETETIE- Mr prola che empie line etermo Senza violarlo, Ma ecco che questo penlero at trasporta [n'innamerenlt dee, immagin!dlltnmagine, espresso dala pacts adie ¢ completa Nello stesso tmp, MAmore dl Padre peri su altro sésteso, spendo oss un tuttuno sf teseporta ela bere tsitensa di questi molepit penser prendendo la forma Sela loo lberasapost ala Parola che I ha concep Lloro essteza attonoma trove in sua perfesone 00 Facearéa spontanco con TAmore che iBm crest. Dato Sno saptoal con lu, por maz dello Split, el sen0 asi Pade, ‘Gueste sono Je prime mission del Fao ¢ dello Spi- sito mission! eke trvegono al teste acai inpo Tes onan nel Figo per fara andare al Padre neo Spit ‘Ma a'un cera punto iterviene la eaduta, misteriosa fo Splrto de Figo sl © staio da quell che hanno ‘on, pi versa il niente ma verso lt iondo el poccao, "seco guint i Figo, il verbo, i penaero fesele del he sl 8 fata sorda al richiamo delfamore. dl’ Pade Nevincaraasios,s¢ fatto simile ll ome dectduo, el io sate di aconiglins, di alloteenmeate dl slene ‘one. Eel, per cos die, come affera san Pasio (Pi 2), Se spogito, svvotato fi se stesto, In lal nel Figo cht ‘fa came, che prende sis In maledaione dl peccat, {hes fa sae notin tate for nel peceato Tarot Paterno attus Tesprsslone pit toceante della su gene Forte, sl srebbe tntatt of dites alla sua prodigal Senza limi: = Dio ha smato fimente it mondo Ga dare [1 Fai wagonte,allaché cbt ere in a non moi, maa abbla la vita clema (Gr. 340), ¢n_guesto, modo Dio ba manfextato i so amore’ donando per tol su Figo ala morte, quando nal cravamo Get pecetori = (fom, 8). nat 'ncarasione del Figo in una carne di pee cauolo ports a prendere oo, fre sue ute le case 3 quotas dat pect. L'more subir frau la males @ HeLmmute al amare Poche Tesere creat ha rift In flafonia con Tncteao,& proprio Tincreato che disende het adatta, fio al punto dt coieldere con suo ato