Sei sulla pagina 1di 1

COMUNICATO STAMPA

IL VALORE DELL'INTANGIBILE – FUFFA THAT WORKS UFFICIO STAMPA - FpS MEDIA


Gianluca Schinaia (cell. 339/7228025)
Antonio Vanuzzo (cell. 349/2695642)
Intercettare un'idea per farne un'impresa. La comunicazione genera ricchezza economica
Corso Indipendenza, 6
e valore per le aziende e le comunità. Se ne parla l'8 giugno 2010, dalle 9 alle 13, 20129 Milano
all'Università IULM di Milano (via Carlo Bo 1), durante il primo Barcamp organizzato www.fpsmedia.it
dall'Associazione Laureati IULM. tel. 02.928.028.28

Milano, 3 giugno 2010 - Cos’ha in comune l’ultima avanguardia del guerrilla marke-
ting che veste le stazioni metro di Milano con la prossima traversata oceanica di Giovan-
ni Soldini? Cosa c'entra uno spin-doctor in grado di trasformare uno sconosciuto nel
prossimo premier con una campagna pubblicitaria non convenzionale per la Regione
Toscana? Semplice: è “fuffa che funziona”. Strumenti e tecniche vincenti, che si impara-
no. Qualcuno l’ha definita economia dell’intangibile, altri la vedono come una nuova
frontiera della comunicazione. “Fuffa that works” è “l’elemento che fa girare il giocatto-
lo”: quando arte, advertising e comunicazione politica incontrano il web creando nuovi
linguaggi e visioni del mondo. Oggi si discute della crisi dell’economia reale, ma la
comunicazione digitale può essere l’exit strategy verso il futuro. Se ne parla all'Univer-
sità IULM di Milano il prossimo 8 giugno dalle ore 9 a Fuffa that works, il
primo evento organizzato dalla neonata Associazione Laureati IULM. Non
una semplice conferenza, ma un Barcamp: un appuntamento dove ognuno può diventa-
re relatore. Dove i contenuti non sono imposti dall’alto, ma condivisi dai partecipanti in
forma libera. Perché le nuove idee hanno sempre un’implicazione economica. L'idea del
Barcamp nasce sull'impronta del Foo Camp, una “non-conferenza” annuale ideata da
alcuni hacker californiani. Un professore diventa studente e viceversa, con l'obiettivo di
MEDIA PARTNER
proporre un argomento e condividerlo per favorire la libera circolazione delle idee.
L'economia dell'intangibile si declina in modi diversi: «Dammi 10 milioni di euro e farò
di te un leader pronto alla sfida delle prossime elezioni politiche», promette Paolo Guari-
no, fondatore di Dgg Consulting e professore di marketing elettorale all’Università di
Firenze, uno tra gli invitati del Barcamp della IULM. «I veri protagonisti delle campagne
elettorali sono i candidati e non più i partiti – spiega – chiunque può diventare un
premier». Gli fa eco Rachele Zinzocchi, anche lei presente al Barcamp: «La mia vita CON IL PATROCINIO DI

reale passa da Facebook. Al cento per cento. Perché oggi i social network sono i luoghi
più reali che esistono: sono convinta che rappresentino il modo più autentico attraverso Commissione Nazionale
Italiana per l’UNESCO
il quale le persone si esprimono». E non solo: «Grazie a Facebook – aggiunge – sono Organizzazione
delle Nazioni Unite
diventata consulente della Camera dei Deputati e della Luiss per le attività web». per l’Educazione,
la Scienza e la Cultura

All'evento parteciperanno, tra gli altri: Maria Grazia Mattei (Meet the media guru),
Gianluca Neri (Macchianera), Paolo Iabichino (Ogilvy), Roberto Tucci (eBay), Simone
Tornabene (Ninja marketing), Fulvio Zendrini (Italia 70), Stefano Mirti (Naba), Toni
Capuozzo (Mediaset). Sono solo alcuni tra gli esperti pronti a lanciare input e provoca- http://barcamp.iulm.it
zioni durante le discussioni che nasceranno spontaneamente nel corso della mattinata.