Sei sulla pagina 1di 1

www.fiscoediritto.

it

CORTE DI CASSAZIONE - SENTENZA 30 DICEMBRE 2009, N. 28012

Svolgimento del processo


La Regione Campania emetteva avviso di accertamento e di irrogazione sanzioni nei confronti del
Consorzio (.......) richiedendo il pagamento della somma di € …….., a titolo di tributo speciale per il
deposito in discarica di rifiuti solidi ex L. n. 549/95 per il periodo da maggio 1999 al 15 ottobre
2002, oltre sanzioni ed interessi come per legge, per l'omesso versamento del tributo e per ritardata
dichiarazione dei quantitativi di rifiuti depositati per lo stesso periodo.
L'avviso era impugnato dal Consorzio innanzi la Commissione Tributaria Provinciale di Napoli,
principalmente sul rilievo che la normativa vigente in proposito, la L. 549 del 1995 era inapplicabile
in mancanza di una legge regionale attuativa espressamente richiesta dal citato provvedimento
istitutivo, in relazione alla determinazione dell'ammontare del tributo, delle modalità di
accertamento dello stesso, della riscossione, del rimborso di imposta.
La Commissione accoglieva il ricorso.
Proponeva appello contro la sentenza la Regione Campania, sostenendo la applicabilità diretta della
normativa statale in carenza della legge regionale attuativa, la cui emanazione ad avviso dell'Ente
territoriale costituiva non un obbligo, bensì una facoltà.
La Commissione Tributaria Regionale della Campania, con sentenza n. 65/11/06 in data 13-3-06,
depositata in data 23-5-06, respingeva il gravame, confermando la decisione impugnata.
Avverso la sentenza propone ricorso per cassazione la Regione Campania, con un motivo.
Resiste il Consorzio con controricorso, in cui preliminarmente eccepisce la inammissibilità del
ricorso per mancata indicazione del motivo di diritto di cui all'art. 366 bis CPC vigente ratione
temporis.
La causa era trattata con il rito camerale di cui all'art.380 bis CPC, all'esito del quale la causa era
rinviata alla pubblica udienza. (………….)

°°°°°°°°°°°°
LA VERSIONE INTEGRALE DELLA SENTENZA E’ DISPONIBILE SU

www.fiscoediritto.it

°°°°°°°°°°°°

Tutto il materiale contenuto nel presente documento è reperibile gratuitamente in Internet in siti di libero accesso.
FiscoeDiritto.it offre un servizio gratuito ai propri visitatori, così come gratuito è tutto il materiale presente.
FiscoeDiritto.it vuole crescere ed offrire servizi sempre migliori. Abbiamo quindi bisogno anche del tuo aiuto: visitando
i siti sponsor parteciperete al sostentamento di questo sito. Se invece vuoi vedere il tuo banner sulle pagine di questo
sito contattaci a info@fiscoediritto.it