Sei sulla pagina 1di 12

Attaccamento ed

emozioni:

quali legami?
regolazione delle
emozioni
Il corso generale dello sviluppo emotivo:

regolazione guidata
autoregolazione
dal caregiver
prospettiva psicoanalitica pros. cognitivista
(Sander, 1975) (Harris, 1989)

Sviluppo
regolazione emozionale
(Sroufe)

pros. costruttivista-
interazionista pros. anatomo fisiologica
(Michalson e Lewis, 1985) (Schore, 1994)
0-3 mesi
regolazione guidata dal caregiver

•CAREGIVER
impara a sintonizzarsi con i segnali emotivi del bambino,
capisce che cosa “funziona”,
senso di efficacia
•BAMBINO
riconoscimento biologico
3-6 mesi
regolazione diadica
guidata dal caregiver

•BAMBINO
sorriso sociale,
maggior coinvolgimento con l’ambiente
B. sempre più selettivo capace di ricerca attiva degli stimoli
•CAREGIVER
guida l’interazione,
attribuisce intenzionalità al bambino,
dà significato ai segnali emotivi del bambino
■ “danza sociale”, “accoppiamento”
“sintonizzazione”
■ capacità del bambino di rimanere sempre più
coinvolto con la novità
■ senso di efficacia del bambino di essere in
grado di influenzare il mondo, senso di
reciprocità, aspettative comportamento altrui
■ senso di reciprocità del caregiver

gioco faccia faccia, pulizia, nutrimento


6-12 mesi
regolazione diadica

•BAMBINO
intenzionalità,
reciprocità,
modula la tensione richiamando attivamente il caregiver
•CAREGIVER
si inserisce nell’interazione
ansia separazione
saluto
condivisione emozioni positive

ATTACCAMENTO

SENSO DI SICUREZZA
SENSO DI SICUREZZA
■ alcune convinzioni-sentimenti:
■ gli altri sono disponibili e rispondono in
caso di attivazione emozionale
■ l’attivazione emozionale è solo di rado
disorganizzante
■ se un’attivazione emozionale è
disorganizzante, è sempre possibile
ripristinare l’equilibrio
12-18 mesi
autoregolazione
guidata dal caregiver

•BAMBINO
progressi motori, cognitivi, sociali
maggiore consapevolezza di sé: riconoscimento
consapevolezza norme sociali
regolazione differenziata a seconda dei diversi contesti
•CAREGIVER
supporto emozionale,
disponibilità
SPERIMENTARE IL CONFLITTO
18-30 mesi
autoregolazione
regolazione autonoma

•BAMBINO
rapporto con i pari,

capacità di prevedere conseguenze del comportamento


proprio e altrui e regolare le emozioni di conseguenza

gioco simbolico
■ Linea di sviluppo vygotskiana

■ prospettiva psicoanalitica bioniana