Sei sulla pagina 1di 2

Eccoci alla quarta edizione della newsletter del gruppo immigrazione e cooperazione.

Siamo leggermente in ritardo sui tempi abituali di consegna ma lʼabbattimento post-


elettorale si è fatto sentire.

In ogni caso siamo felici di comunicarvi che lʼattività del gruppo prosegue e che a breve si
terranno una serie di iniziative. In primo luogo per giugno è in programma un incontro con
Livia Turco (Responsabile Forum Immigrazione del PD) e altri ospiti del mondo
dellʼassociazionismo e della società civile per discutere assieme delle prospettive per una
azione incisiva del partito in materia di immigrazione. Questa prima occasione di incontro
dopo lo sciopero dei migranti, sarà anche la cornice prestigiosa per lanciare una serie di
servizi agli immigrati che la sezione del PD ha intenzione di portare avanti in
collaborazione con le associazioni presenti sul territorio.

Intanto i Consiglieri del PD in Municipio proseguono nella battaglia per far aprire uno
sportello di orientamento sulle tematiche dellʼimmigrazione, nonchè di riportare allʼordine
del giorno una tematica che la Presidentessa e la Giunta Municipale sembrano
considerare assolutamente secondaria.

Per avere qualche altra informazione potete fare un sito sul nostro bellissimo e nuovissimo
blog: http://cooperazioneimmigrazione.wordpress.com/, e soprattutto iscrivervi al gruppo
facebook di sostegno allʼapertura dello sportello immigrazione nel municipio: http://
www.facebook.com/group.php?v=wall&gid=378644219152

Ma passiamo ora al consueto aggiornamento su tre temi ʻcaldiʼ del dibattito internazionale:

La prima raccolta di articoli non poteva non essere dedicata alla questione del rischio di
default della Grecia che ha messo in allarme i governi di tutta Europa che, dopo un
interessamento diretto anche dellʼamministrazione americana, hanno finalmente deciso di
approvare un prestito a tassi agevolati per chiudere una volta per tutte la porta alle
speculazioni selvagge. In questo quadro vi proponiamo:

• Il primo approfondimento che vi proponiamo viene dal Sole24Ore che ha raccolto


opnioni e commenti ʻitalianiʼ sul tema: http://www.aspeninstitute.it/aspen/files/
IlSole24ORE_Berlino_290410.pdf
• Passando ad un italiano ormai ʻamericanizzatoʼ vi proponiamo lʼanalisi di Domenico
Lombardi apparsa sul sito della Brookings Institution: http://www.brookings.edu/
interviews/2010/0513_euro_lombardi.aspx
• Per chiudere, solo per i più coraggiosi, il rapporto completo dellʼInternational Monetary
Fund (IMF) sullʼEuropa oltre la crisi: http://www.imf.org/external/pubs/ft/reo/2010/EUR/
eng/ereo0510.pdf

Il secondo tema di questa newsletter, lasciato fin troppo da parte dai media internazionali,
riguarda la lenta ripresa del dialogo tra Israeliani e Palestinesi sotto la formula dei
ʻproximity talksʼ. Finalmente risolta lʼannosa questione della riforma sanitaria lʼagenda di
Obama sembra tornare al medio oriente:

• Il primo articolo proposto viene direttamente dal sito internet ʻbitterlemonsʼ che in materia
di relazioni Israelo-Palestinesi propone sempre analisi equilibrate ed interessanti: http://
www.bitterlemons.org/previous/bl100510ed10.html
• Il secondo approfondimento viene dallʼEconomist che mantiene una posizione piuttosto
scettica sulle reali prospettive per un reale processo di pace: http://www.economist.com/
world/middle-east/displaystory.cfm?story_id=16015423
• Infine, un articolo-intervista apparso sul sito del Carnegie Endowment for International
Peace: http://www.carnegieendowment.org/publications/index.cfm?fa=view&id=40733

Il terzo ed ultimo tema affrontato in questa newsletter riguarda il sempre più pressante
dibattito sugli aiuti che ormai è approdato in Italia con la pubblicazione del libro ʻDead Aidʼ
di Dambisa Moyo, vi proponiamo qui due articoli contrari agli aiuti allo sviluppo e agli aiuti
umanitari e due risposte circostanziate provenienti dallʼInghilterra:

Le accuse

• Video di Dambisa Moyo che presenta alla CNN i suoi argomenti per lʼeliminazione degli
aiuti allo sviluppo: http://www.youtube.com/watch?v=BHKa4qiIegM&feature=channel
• Intervista a Linda Polman apparsa su ʻIl Giornaleʼ di qualche settimana fa in cui si
m e t t o n o s o t t o a c c u s a g l i a i u t i u m a n i t a r i i n z o n e d i c o n fl i t t o : h t t p : / /
sottoosservazione.wordpress.com/2009/06/16/intervista-a-linda-polman/

E ora le risposte (purtroppo in inglese...)

• Articolo dellʼOverseas Development Institute che risponde puntualmente alle accuse


mosse dalla Polman: http://www.odi.org.uk/resources/download/4835.pdf
• Rapporto di Oxfam che mette in luce i successi degli aiuti allo sviluppo sostenendo però
la necessità di un continuo miglioramento in nome della lotta alla povertà: http://
www.link2007.org/assets/files/documenti/Oxfam%20pro%20AID.pdf

Con questo chiudiamo questa newsletter...a presto!

Abbracci

Gruppo cooperazione & immigrazione