Sei sulla pagina 1di 17

siamouniverso.

com

Le informazioni contenute in questo libro (ebook) sono il sunto di approfonditi


studi dellautore, nonch dell esperienza pratica maturata nella vita dello stesso.
Lautore ha fatto tutto quanto in suo potere per verificare la correttezza delle
informazioni contenute nel presente libro ed il fatto che tali informazioni, se
applicate, possano produrre effetti benefici nella vita di chi le applichi.
Lautore, comunque, non si assume alcun tipo di responsabilit per le conseguenze,
reali o presunte, che il lettore possa produrre nella propria vita mediante lutilizzo
delle informazioni del presente ebook, siano queste informazioni usate in tutto od
in parte, in modo fedele o comunque distorto. Lautore, inoltre, non pu essere
ritenuto responsabile per qualsivoglia conseguenza possa derivare a terzi cui le
informazioni di questo libro siano attraverso qualsiasi mezzo ed in ogni modo o
forma trasferite.
Lautore acconsente a che il presente libro sia stampato e trasferito a terzi, oppure
che sia trasferito in formato digitale, purch ogni trasferimento avvenga a TITOLO
COMPLETAMENTE GRATUITO e purch il presente libro non sia IN ALCUN
MODO modificato prima di ogni trasferimento.
Resta salva lesclusione di responsabilit di cui sopra, per cui lautore non potr
IN NESSUNA SEDE ED IN NESSUNA MANIERA, essere considerato come
responsabile o corresponsabile di qualsivoglia conseguenza dovesse prodursi per
chiunque applichi i principi descritti nel presente libro.

siamouniverso.com

Caro lettore,
Innanzitutto, mi scuso per le precedenti note legali, che creano una distanza tra me
e te che tutto il mio lavoro tende ad eliminare. Le ho inserite per ossequio alla
legge e quasi per abitudine, dato il mio passato come studioso di diritto.
Spero che non sottovaluterai le semplici informazioni che leggerai nelle prossime
pagine. Io sono riuscito a trovare molta pi tranquillit ed a raggiungere pi
facilmente i miei obiettivi, proprio applicando i principi scritti di seguito. Il
materiale che segue stato testato nella vita REALE ed il sunto di insegnamenti
di diversi ed autorevoli autori nel campo della crescita personale e del benessere
interiore.
Se apprenderai i principi seguenti e comincerai ad applicarli alla tua vita, risucirai,
come ho fatto io, a trasformare ogni Problema in una Sfida ed, infine, in un
OCCASIONE.

siamouniverso.com

ESATTO: cambia completamente il significato e le sensazioni, che derivano dai


problemi e trasformali in quello che veramente sono: occasioni per crescere, per
espanderti e per imparare.
NON dispiacerti e NON arrabbiarti quando hai problemi. Ma perch queste
cose succedono solo a me. E la classica frase da evitare.
Se sei adirato, automaticamente non stai operando al tuo meglio.
Quando sei scoraggiato, stai sicuramente concentrandoti sul problema ... dovresti
invece concentrarti sulla SOLUZIONE.
Fammi e fatti un favore:

Problemi... od OPPORTUNIT?
Dobbiamo per forza, in ogni situazione negativa, imparare a trovare qualcosa che
possa servirci a raggiungere successo e risultati migliori in futuro.
Ma come fai a trasformare un problema in qualcosa che veramente ti fa crescere?
A questo punto dovrei chiarire cosa sia veramente un problema. Dovrei anche
dire perch agli umani SERVONO ASSOLUTAMENTE i problemi e le sfide.
Esatto, hai capito bene, ci SERVONO i problemi.
Molte persone percepiscono i problemi come qualcosa che impedisce il
raggiungimento di quello che vogliono, come ostacoli, impedimenti...
Effettivamente, nel breve termine possono sembrare ostacoli, ma in una prospettiva
pi ampia facile capire come questi siano in realt tappe o gradini per
raggiungere qualcosa di meglio.

siamouniverso.com

Lo so, non sembrer cos nella situazione difficile.


Ma ti assicuro che vero, e non si tratta solo di chiacchiere astratte.
SAPPI CHE DOVREMO SEMPRE AFFRONTARE DEI PROBLEMI, CHE LO
VOGLIAMO O NO.
il gioco della vita che ha queste caratteristiche.
IL MODO IN CUI AFFRONTI I PROBLEMI DETERMINANTE, FORSE PI
DI QUALUNQUE ALTRA ATTITUDINE MENTALE, PER DETERMINARE
UNA BUONA QUALIT DELLA TUA VITA.
Sai mantenere un approccio positivo anche di fronte ad importanti sfide? Anche
quando hai fatto del tuo meglio e non hai ottenuto un granch?
Hai la capacit di ricominciare da capo, di provare qualcosa di completamente
nuovo?
Nei momenti difficili capirai veramente di che cosa puoi essere capace.
In breve, assumi questo concetto fondamentale:

Molti vorrebbero che i problemi non esistessero.


Bene, impossibile che vada cos.

siamouniverso.com

I problemi saranno sempre parte della nostra vita.


Quindi, se non possiamo liberarci dei problemi, come possiamo USARE I
PROBLEMI?
LUniverso, nella sua perfezione, crea queste situazioni chiamate problemi per
un qualche motivo.
Io insito sullidea che i problemi sono qui per servirci.
Abbiamo bisogno di qualcosa che ci metta alla prova, che ci spinga ai nostri limiti.
Forse saremmo anche annoiati senza nessun problema.
Lautore Norman Vincet Peale parla cos dei problemi:
Quante persone affermano di non volere problemi, di odiare i problemi.
Se proprio non volete i problemi, vi porter dove non c alcun problema,
Nessuno l ha un problema, un posto magnifico.
In effetti, I problemi sono vitalit. E non ci sono problemi, ci sono solo delle
sfide. Se vi guardate intorno e non vedete nessun problema, conservate un po di
tempo per pregare stanotte. Nella preghiera consiglio di chiedere a Dio vuoi farmi
tirare le cuoia? Perch se non avete problemi probabilmente siete gi all altro
mondo...

Lautore citato prima intervist Gene Tunney, campione dei pesi massimi di boxe.
Gli chiese: Come si fa ad avere un corpo del genere?
Il campione rispose: Semplice; ogni giorno spingo contro una tremenda
resistenza. Ci ha reso il mio corpo quello che vedi e mi ha reso un campione.
In queste parole si pu leggere un indizio di come si possa fare crescere il muscolo
delle nostre emozioni e della nostra spiritualit.

siamouniverso.com

I problemi sono parte della vita di tutti i giorni, poche persone, purtroppo, sono
in grado di affrontarli con vigore.
Se vai in palestra ti arrabbi se i pesi sono pesanti, se riesci appena a muoverli anche
con tanta fatica? Non pensi, invece, Sto usando questo peso per migliorare il mio
corpo e la mia muscolatura. Li sollever, il mio corpo sar pi bello e forte...
Ecco, i problemi sono come un esercizio fisico che ci consente di diventare
migliori, pi forti e pi grandi.
Nel sollevare i pesi possiamo provare anche dolore, ma lunico modo per
migliorare i nostri muscoli di superare la sofferenza quella e tante altre volte.
Dopo un poco, lesercizio che era doloroso diventer facile.
Dopo un poco di tempo avremmo lorgoglio di sollevare quei pesi con facilit.
Ecco, credo che i problemi siano semplicemente una grande variet di pesi che
possiamo utilizzare in modo utile ed efficiente.
Alcune persone abbandonano quei pesi in giro, li ignorano, fingono che quella
palestra non esista, o che non abbiano bisogno di esercitarsi.
Purtroppo, non utilizzando il muscolo per la risoluzione dei problemi lo stesso si
atrofizza. Se non ci si espande e non si spinge contro i problemi della vita, non si
sviluppano i muscoli del coraggio, della passione, della sensibilit e
dellattenzione.

Ti sar sicuramente capitato di avere un problema serio, che allinizio sembrava


completamente ingestibile, ma che un giorno hai dominato e superato.
E se guardi indietro a quellesperienza, non credi abbia migliorato la tua vita? Non
credi che abbia aumentato la tua autostima? Che ti abbia dato pi forza? Che ti
abbia dato la confidenza di potere superare qualunque problema?
Adesso so con certezza che per me stato proprio cos.

siamouniverso.com

Quando mi si presenta un problema adesso, io penso immediatamente: Okay, cosa


devo fare per trasformare questo problema in un vantaggio? Come posso usarlo?
Come posso fare funzionare le cose?
I PROBLEMI NON SONO CHE UNA LEZIONE CHE ASPETTA DI ESSERE
APPRESA
LUniverso ci presenta un problema, spesso, proprio perch c una lezione che
dobbiamo imparare. Lo ripeto: I problemi sono una lezione che supplica di essere
imparata, in modo tale da consentirci di crescere e migliorare.
Se le cose vanno troppo bene nelle nostre vite, le soglie di attenzione e
concentrazione si abbassano.
Ora potresti obiettarmi: Hey, io sono contento della mia vita. Non voglio fare
nessun sacrificio, non voglio rischiare niente... Le cose, poi, vanno bene!
Coerentemente con i principi di cui scrivo dovrei applaudirti, perch saresti grato
di quello che hai nella vita. Devo per insistere: se incontri sfide sei costretto ad
esaminare le situazioni in cui ti trovi e la tua vita, a riflettere, a giungere a nuove
consapevolezze che possono farti crescere e farti uscire dalle zone di comfort
Inoltre, se ti si presenta una soluzione difficile un problema - e non lo affronti,
ma ti nascondi, molto presto.... lo stesso problema, magari ingrandito, ti si
ripresenter.
Ovviamente, il problema sar al di fuori della tua zona di comfort, perch
nelloccasione precedente non ti eri MIGLIORATO per superare il problema.
Prima o poi il dolore, il fastidio od altre conseguenze nefaste del problema saranno
insostenibili, e lo stesso dovr essere comunque affrontato.
Dopo averlo affrontato, finalmente uscirai dalla zona di comfort
Ricordi un grande problema che hai affrontato e superato, e come ti sei sentito
dopo averlo superato?
Avrai sicuramente AUMENTATO la tua Autostima e confidenza nel superare
problemi di analoga grandezza rispetto a quello superato.

siamouniverso.com

SCRIVI chiaramente quello che vuoi. Potresti scrivere, ad esempio: Entro il 10


ottobre dellanno prossimo avr risolto tutti i miei problemi finanziari e
guadagner X al mese. Potr vivere nella casa dei miei sogni e ricorder come
qualcosa di incredibile la mia situazione difficle.
Che tu lo voglia o no, il tuo cervello analizza tutto ci che ti circonda e cancella il
99% di ci. Il tuo sistema reticolare concentrer la tua attenzione sullo 0.01% che
il tuo cervello ritiene utile.
Puoi fare lavorare il meccanismo appena descritto in modo a te favorevole...
FISSATI DEGLI OBIETTIVI.

Quando ti domandi cose come:


Ma perch queste cose succedono solo a me?
Ma come possibile che non riesca a risolvere la situazione?
Perch questa persona si comportata cos con me?
siamouniverso.com

...Bene, senti di non avere alcun controllo, di essere una vittima. Ti senti di
impazzire. Non sei in condizione di usare tutte le tue risorse mentali e spirituali
con ordine e chiarezza.

Dovresti chiederti, invece:


Come posso rovesciare questa situazione difficile rapidamente ed efficacemente
e divertirmi nel procedimento?
Cosa c di paradossalmente divertente nella situazione?
Come e cosa posso imparare dalla situazione? Qual la lezione per me?
C una vera opportunit nascosta per me?
Fra dieci anni, cosa mi importer di questo problema?

Le domande che ti poni avranno uninfluenza su come ti senti e su quali soluzioni


potresti trovare.

Il TUO Cervello una macchina straordinaria che ti presenter una miriade di


soluzioni AD OGNI PROBLEMA... se solo gli chiederai le domande giuste.

siamouniverso.com

Come gi consigliato: smetti di usare la parola problema.


Si, ok, se la tua casa in fiamme, se sei senza un compagno/a interessante e
naufrago su un isola o se il dottore ti ha detto Buone notizie, la comunit medica
chiamer la tua sindrome con il tuo nome!... Allora, forse, avrai un problema.
Il resto sono inconvenienti o sfide stimolanti!
Il linguaggio che utilizzi influenza le EMOZIONI che provi.
Le EMOZIONI che provi creano il tuo mondo... ma per saperne di pi dovrai
diventare un lettore assiduo del sito...
Immagina di essere con due passeggeri in un auto a noleggio nel mezzo di un
deserto. Improvvisamente lauto si sfascia. Sei a chilometri dal pi vicino centro
vagamente abitato. La colpa chiaramente dellautonoleggio.
Un passeggero dice: Ca#$%o, sono inca$%ato nero!!
Laltro passeggero dice: Por%a T@#$a! Siamo F$%%ti!
Tu diresti: Che scocciatura...
TU saresti annoiato, saresti leggermente scosso.
PER, TU non saresti incapacitato, non saresti paralizzato nella tua capacit di
ragionamento perch non consentiresti agli eventi di metterti in un inutile stato di
rabbia e PAURA.
Cos, esercitando un poco di autocontrollo, ti metteresti nella prospettiva giusta.
I Problemi frenano Le Sfide sono opportunit! Sono eccitanti!
Ti prego, non sottovalutare queste informazioni... Sono concetti che possono anche
sembrare banali, ma funzionano. IO LI HO SPERIMENTATI.
Io mi sono trovato DA SOLO, con lauto sfasciata, a 40 km dal primo
insediamento umano, in un deserto freddo, a poche ore dalla notte. Ho agito come
in sintesi suggerisco in queste pagine, e sono vivo, qui a scrivere. Il Destino, la

siamouniverso.com

Forza dellUniverso o lIstinto mi hanno fatto agire cos, perch a quel tempo non
avevo letto un libricino come questo... Le parole che stai leggendo sono frutto di
ESPERIENZA PRATICA... FATTI UN FAVORE, sforzati di ricordarle bene.
Ti fornisco unaltra prova:
Ogni invenzione di cui beneficiamo adesso deriva nullaltro che da persone che
hanno considerato i problemi e li hanno trattati come sfide, superandole,
creando per se delle opportunit e vantaggi per centinaia o migliaia di persone...
Treni, aerei, computer...

Uno dei modi pi rapidi di cambiare il modo in cui ti senti di cambiare la tua
Fisiologia.
Per Fisiologia intendo, in questa sede, il modo in cui respiri, se sei in piedi diritto
o non (il tuo portamento in generale, il tuo modo di muoverti, il tuo tono di voce).
Per risolvere i problemi... scusa, le sfide... in modo rapido ed efficace, devi
spostarti in un stato mentale fecondo. Un modo efficace per farlo CAMBIARE
LA FISIOLOGIA.
Se ci sentiamo esausti e stanchi, i problemi possono apparire ingigantiti.
Quindi, se sei assillato da un problema, MUOVITI IMMEDIATAMENTE!
CORRI! VAI IN PALESTRA! FAI UNA PASSEGGIATA! RESPIRA
PROFONDAMENTE! URLA SIIIII MENTRE APPLAUDISCI CON
CONVINZIONE!

siamouniverso.com

Fai passare tanto ossigeno nel tuo corpo! Senti con gratitudine lEnergia che cresce
dentro di te.

Sii completamente onesto. Non fingere che il problema non esista.


stato gi scritto... In questo libro non si suggeriscono solo chiacchiere
motivazionali o New Age o tecniche di pensiero positivo. (Anche se mia
convinzione che il nostro pensiero possa TUTTO, come mi auguro di farti scoprire
quando mi seguirai con regolarit sul sito).
Bene, c un problema... AFFRONTALO DI PETTO! RISOLVILO! POI VERSO
IL PROSSIMO TRAGUARDO!
Sii onesto, vedilo per quello che ...

VISUALIZZA il risultato che vuoi ottenere e AGISCI per raggiungerlo.


Possibilmente, scrivi un piccolo piano delle operazioni necessarie per risolvere il
problema...poi COMINCIA con eseguire la prima azione).

Questo passaggio particolarmente importante, uno dei cardini di tutte le filosofie


e scienze della crescita personale, proprio questo di cui si scrive qui.
Si afferma pi e pi volte, nel mondo della crescita personale, che per avere una
vita veramente meravigliosa, bisogna assumersi la piena responsabilit di TUTTO
quello che in essa.

siamouniverso.com

Quello che esiste nella tua vita dipende dal TUO approccio, dalle TUE
CONVINZIONI, pensieri, scelte ed azioni.
Tu, solo TU, hai manifestato queste situazioni. Hai ATTRATTO le situazioni e le
persone che ti circondano con il tuo modo di essere e di pensare.
Mi spiace se questo pu irritarti, ma devo ripetere che sono convintissimo di avere
scritto la pura e semplice verit.
Il lato positivo di quanto scritto, e della necessit di ASSUMERSI LA
RESPONSABILIT, che se hai creato tutto quello di insoddisfacente che ti
circonda, puoi ELIMINARE tutto ci che non va e manifestare TUTTO QUANTO
di pi bello abbia sognato.
Finch non avrai assunto la PIENA RESPONSABILIT per il tuo problema
indipendentemente da quello che ti abbiano fatto gli altri non potrai avanzare.
Sii sincero, in fin dei conti chi stato a scegliere il partner di affari che hai, la
compagna, linvestimento, lamico, lavere bambini?
Se la tua reazione di fronte alle difficolt riassumibile cos: IO non sono la causa
del problema, perch mi tocca risolverlo?.
Allora lunico effetto che otterrai sar quello di innervosirti e di allontanarti dalla
soluzione del problema. (NON COLPA MIA!).
Ricorda, i problemi non se ne andranno fintanto che non avrai assunto la
responsabilit degli stessi.

Il tuo cervello, nel suo funzionamento tradizionale, non serve a renderti felice.
una macchina meravigliosa, ma fatta per farti sopravvivere, se non ti eserciti a
migliorarla.

siamouniverso.com

Questo il motivo per cui la mente (lEgo) ti far certamente IDENTIFICARE E


VEDERE PROBLEMI, attuali e potenziali, SORGERE REOCCUPAZIONI e
TEMERE COSE, ANCHE INSIGNIFICANTI. L EGO, come ogni essere vivente,
cerca la sua sopravvivenza, spero che approfondirai la tematica sul sito.

Un modo semplice per controllare lattivit della mente quello gi citato:


Focalizzati l80% del tempo sulla SOLUZIONE! Lascia il 20% alla
contemplazione del problema.
Focalizza la stragrande maggioranza delle tue energie fisiche e mentali sulla
SOLUZIONE.
Volgiti le domande costruttive di cui ho scritto sopra, od altre similari.
Per riassumere, descrivo la tipica persona sopraffatta dai problemi:
La persona sopraffatta dai problemi ha una Fisiologia depressa (spalle incurvate,
movimenti timidi...), di umore pessimo per i suoi problemi e nella sua testa
frullano affermazioni e domande che la scaricano di energia (Perch questo
succede proprio a me?). Tale persona non onesta con se stessa ed adirata
contro tutto e tutti (perch non si assume le proprie responsabilit), e spende la
maggior parte del tempo lamentandosi dei problemi.

Bisogna mettere da parte lorgoglio e fare il temibile passo di chiedere aiuto.


Se hai una sfida, pensa a tutte le persone che conosci che possono avere avuto un
problema simile al tuo...

siamouniverso.com

Pensa alle persone che, magari, hai aiutato tu in passato.


Ci sar qualcuno che potrebbe essere il primo a cui rivolgersi per un conforto?
Considera che, in ultima analisi, i problemi umani sono abbastanza comuni.
Si riducono, pi o meno, ai seguenti:
Problema di salute, di soldi, di carriera. Disastro amoroso, depressione...
Ci sono fiumi di persone li fuori che sono passate attraverso ognuna di queste
sventure.
Non sei mai veramente solo, veramente speciale nella sventura.

Coraggio! Fallo. Ti verranno in mente cose risibili e cose geniali. Non avere paura,
non c nessun Giudice: scrivi tutto. Cerca di non fermarti proprio, di non alzare la
penna dal foglio. Anche perch unidea ne ATTRARR unaltra e poi unaltra
ancora, e cos via. Ti troverai auspicabilmente in pieno vortice creativo.
Assedia la sfida, come se si trattasse di una preda e se tu fossi un cacciatore. Se
entri in questo stato ti accorgerai che TU sei in controllo, non il problema.
Meglio ancora sarebbe se riunissi degli amici ed insieme trovaste queste 100
soluzioni.
Si, possibile trovare 100 modi per sradicare questa sfida.

siamouniverso.com

Se percorri con fiducia questa strada, anche solo una volta, non tornerai pi
indietro. La tua mente sar sempre pronta ad ideare nuove soluzioni.

Ora sai quello che bisogna fare. Forse lo hai sempre saputo. Fallo... e basta.
Scrivi il piano, anche sulla base dei 100 modi trovati attuando il passo precedente,
migliora la tua Fisiologia (respiro, posizione del corpo, condizione fisica...) e fai il
PRIMO PASSO. Anche il pi apparentemente insignificante. Poi farai il secondo,
pi convinto, poi il terzo... e cos via. Presto la sfida sar superata.

siamouniverso.com

Interessi correlati