Sei sulla pagina 1di 2

Newsletter sulle tematiche ambientali

n. 068-2009
Mercoled 22 aprile 2009
anno VII n. progressivo 1239

ARPATnews

AGENTI FISICI

VERCELLI: PER UNA SETTIMANA CAPITALE


DELLE ATTIVIT DI FISICA AMBIENTALE IN
ITALIA
Il contributo di ARPAT al Convegno nazionale di Vercelli dello
scorso marzo
Nello scorso mese di marzo si tenuto a Vercelli il quarto appuntamento con lormai tradizionale Convegno Nazionale Controllo ambientale degli Agenti Fisici, ottimamente organizzato da ARPA Piemonte, a cui hanno partecipato oltre 200 operatori delle Agenzie Ambientali e ricercatori di Enti di ricerca ed Universit.
Lo spettro degli argomenti trattati stato ampio: ai temi della radiazione ultravioletta,
delle radiazioni ionizzanti, dei campi elettromagnetici e dellinquinamento acustico gi
presenti nelle edizioni precedenti si aggiunto quello delle valutazioni fisiche connesse
alla qualit dellaria. ARPAT ha partecipato in modo rilevante a questa importante iniziativa di aggiornamento professionale e di formazione con rappresentanti di tutti i Dipartimenti provinciali e dei Servizi Sub provinciali di Piombino ed Empoli.
Nell'occasione sono stati presentati diversi lavori scientifici su pi tematiche (19 in totale) di cui 4 svolti congiuntamente con lIstituto di Fisica Applicata Nello Carrara (IFAC)
dellArea di Ricerca del CNR Firenze, evidenziando cos la fecondit di una collaborazione
ormai pluriennale.
Inoltre ARPAT ha tenuto tre comunicazioni ad invito allinterno delle sessioni dedicate
alle radiazioni non ionizzanti e al rumore e precisamente sulle Procedure per la valutazione indiretta dellinduzione magnetica: verifiche su casi reali dei criteri fissati dal DM
29/05/08 (Nicola Colonna) e su La determinazione del rumore da infrastrutture di trasposto:
incertezza di misura e conftrontabilit dei risultati (Andrea Poggi) e su I progetti europei per
la valutazione e la gestione del rumore ambientale: esperienze e sviluppi futuri (Gaetano
Licitra).
Il convegno ha visto inoltre lAgenzia impegnata con numerosi contributi nelle sessioni
poster, 16 in totale, di cui 7 nella sessione dedicata alle radiazioni non ionizzanti, 7 in
quella dedicata al rumore e le altre due rispettivamente nel monitoraggio della radiazione
ultravioletta e delle radiazioni ionizzanti.
Uno dei poster realizzati nellambito della consolidata collaborazione fra ARPAT e IFAC CNR, intitolato: La modellazione tridimensionale del campo magnetico generato da elettrodotti: le funzioni avanzate di PLEIA e l'interfacciamento con ArcScene e Google Earth (di M. Comelli e N. Zoppetti) ha vinto il premio come miglior poster del convegno.

ARPATNEWS
Direttore responsabile: Marco Talluri
Autorizzazione del Tribunale di Firenze n. 5396 del 14 febbraio 2005
Redazione: ARPAT, Via Ponte alle Mosse 21150144 FIRENZE - tel. 055-3206285 fax. 055-3206218 mail
comunicazione .fi@arpat.toscana.it

Testo di questo numero a cura di:


Gaetano Licitra g.licitra@arpat.toscana.it
Nicola Zoppetti n.zoppetti@ifac.cnr.it
Moreno Comelli m.comelli@ifac.cnr.it

Siamo su internet: www.arpat.toscana.it/arpatnews


E possibile ricevere regolarmente Arpatnews, personalizzandone le modalit
(periodicit, temi, ecc.) allindirizzo:
http://www.arpat.toscana.it/arpatnews/richiesta

Al secondo posto si piazzato il lavoro svolto da ARPAT dal titolo Applicazione della norma CEI 211-7/B per la misura con analizzatore di spettro del campo elettrico prodotto da impianti radar di potenza (di A. Barellino, L. Bogi, G. Licitra, A. M.Silvi e A.
Zari)
Infine, Gaetano Licitra e Andrea Poggi hanno tenuto due interventi su invito al Seminario della Associazione Italiana di Acustica
(AIA) Il risanamento acustico delle aree urbane tenutosi allinterno del Convegno rispettivamente su Il risanamento acustico
delle aree urbane in Toscana: primi risultati del piano regionale e Le linee guida UNI per la predisposizione dei Piani di Azione.
Il testo dellarticolo relativo al poster vincitore del premio.

Il poster vincitore del premio.