Sei sulla pagina 1di 24

POWER PORTFOLIO 2016

TUTTE LE NOVITA
POWER PORTFOLIO 2016

IL POWER PORTFOLIO
Il Power Portfolio di Hexagon Geospatial una suite di prodotti software che aiuta a scoprire e comprendere
i cambiamenti del nostro pianeta, ed ottenere velocemente le informazioni necessarie per prendere decisioni
importanti. Grazie ad interfacce innovative ed intuitive, flussi di lavoro intelligenti e processi automatizzati, gli
strumenti del Power portfolio consentono di trasformare in conoscenza i contenuti geospaziali provenienti da fonti
diverse.
Le suite Producer, Provider e Platform del Power Portfolio sono costituite da prodotti software allo stato dellarte
ed utilizzati in tutto il mondo, che combinano le migliori tecnologie attualmente disponibili nel settore del
telerilevamento, della fotogrammetria, del GIS ed in generale per la gestione di dati geospaziali. Dai software
desktop alle soluzioni mobile, passando per i software server-based fino alle applicazioni su Cloud, queste
tecnologie forniscono strumenti utili per lorganizzazione dei dati, il geoprocessing automatizzato, la costruzione
di infrastrutture di dati territoriali, lottimizzazione di workflow di analisi ed elaborazione dei dati, il web editing ed il
web mapping.

La Producer Suite permette di raccogliere, analizzare ed elaborare dati geospaziali grezzi, per
generare mappe, indicatori dinamici e altre informazioni utili;

La Provider Suite consente di organizzare e gestire grossi volumi di dati geospaziali in cataloghi
interoperabili, rendendo i dati accessibili alle applicazioni desktop, web e mobile.

May 26, 2016

POWER PORTFOLIO 2016

La Platform Suite fornisce gli strumenti per costruire App e soluzioni geospaziali smart e
personalizzate, utilizzando un solido e sofisticato insieme di tecnologie e toolkit moderni e dinamici.

Power Portfolio 2016: una panoramica delle principali novit


PRODUCER SUITE

Crea nuovi e potenti modelli automatici di geoprocessing - Pi di cento nuovi operatori a disposizione
nello Spatial Modeler ti permettono di costruire e automatizzare processi di elaborazione dati nel modo pi
efficiente possibile. Disponibile in ERDAS IMAGINE e adesso anche in GeoMedia, lo Spatial Modeler
sostituisce i tradizionali strumenti basati su wizard con catene di lavoro personalizzate, che rendono
automatici e ripetibili anche processi di elaborazione complessi.

Valorizza a pieno i dati LIDAR - Utilizza con facilit dati LIDAR e nuvole di punti, che sia un dataset locale
o remoto, per valorizzare le dettagliate informazioni 3D offerte da questa straordinaria fonte di dati,
mediante operazioni GIS e di editing anche complesse. Oggi puoi sovrapporre nello stesso ambiente di
lavoro nuvole di punti, modelli 3D, immagini telerilevate da satellite, aereo o drone e dati vettoriali, tutti
assieme per incrociare le informazioni e ottenere un progetto GIS ricco e sempre aggiornato.

Accedi ai software sul Cloud Puoi lanciare ERDAS IMAGINE e GeoMedia sul Cloud, partendo
semplicemente da una pagina web, per beneficiare di tutti i vantaggi del cloud computing: nessuna

May 26, 2016

POWER PORTFOLIO 2016

necessit di installazione dei software sui PC, accesso alla versione sempre pi aggiornata da qualsiasi
PC ovunque ti trovi, requisiti hardware ridotti al minimo, estrema flessibilit.

PROVIDER SUITE

Prova i nuovi workflows disponibili online Le capacit di processamento e di enhancement di dati


geospaziali via web sono state estese e potenziate. Non mai stato cos facile gestire in modo efficiente
grossi volumi di dati, distribuirli e analizzarli su internet attraverso servizi web snelli e veloci.

Crea prodotti a valore aggiunto on demand - I modelli automatici di geoprocessing, creati con la
Producer Suite, possono essere pubblicati e resi disponibili su piattaforme web, utilizzando ERDAS
APOLLO, per processare le immagini al volo tramite servizi web OGC. In questo modo gli utenti di una
piattaforma web possono usufruire, tramite interfacce intuitive, di potenti strumenti per lelaborazione dei
dati, usando un semplice browser Internet.

Enhancement delle immagini in real time - Usando in ERDAS APOLLO il modello ERDAS IMAGINE
Image Chain puoi controllare numerosi parametri per migliorare la visualizzazione delle immagini,
direttamente dal browser web.

PLATFORM SUITE

Progetta e costruisci il workflow delle tue applicazioni - La nuova interfaccia grafica del Workflow
Manager di Geomedia Smart Client permette di definire il workflow delle tue applicazioni Web in modo
intuitivo, rispondendo in modo rapido alle variazioni dei requisiti dellutente finale e riducendo i tempi di
progettazione.

Visualizza infrastrutture sotterranee in 3D Utilities e imprese di costruzione possono visualizzare le


infrastrutture sotterranee in 3D, assieme ai modelli digitali del terreno e ad altri oggetti 3D (edifici,
infrastrutture, ecc.), per una pi semplice pianificazione dei lavori di costruzione e manutenzione delle
infrastrutture.

Costruire App geospaziali Il nuovo toolkit per sviluppatori Mobile SDK permette di creare in maniera
ancora pi facile applicazioni webGIS e workflow per dispositivi mobili (smartphone, tablet) iOS, Android
e Windows.

May 26, 2016

POWER PORTFOLIO 2016

Power Portfolio 2016: caratteristiche e novit principali

GeoMedia un pacchetto GIS flessibile e dinamico per la creazione, l'aggiornamento, la gestione e l'analisi di
informazioni geospaziali a valore aggiunto. Genera e aggiorna layer vettoriali. Esegue l'analisi spaziale dinamica
e genera report. Gestisce la produzione e laggiornamento di mappe in modo efficiente e automatico.

Elabora i tuoi modelli di geoprocessing GeoMedia 2016 dispone del tool Spatial Modeler, per la
modellazione grafica di catene di geoprocessing mediante operatori raster e vettoriali. Molte funzionalit,
prima disponibili nella toolbar di Geomedia o di Geomedia Image Pro, sono adesso disponibili come
operatori dello Spatial Modeler. Elaborazioni e processi che nelle precedenti versioni richiedevano la
programmazione di custom commands possono essere pi facilmente costruite mediante lo Spatial
Modeler.

May 26, 2016

POWER PORTFOLIO 2016

Maggiore praticit di utilizzo con la nuova finestra Explorer Una nuova finestra, Explorer, ti
permette di avere maggiore controllo sul tuo progetto GIS, organizzando in una struttura ad albero
feature classes, queries, e categories delle diverse map o data windows.

Sovrapponi dati GIS con le informazioni 3D delle nuvole di punti Le nuove funzionalit di processing
delle nuvole di punti ti permettono di visualizzare ed analizzare dati vettoriali e raster sovrapponendoli a
dati LIDAR aerei o terrestri o a nuvole di punti ottenute mediante tecniche fotogrammetriche.

May 26, 2016

POWER PORTFOLIO 2016

Nuove tipologie di warehouse Pieno supporto al database open-source PostGIS e al servizio OGC
Web Map Tile Service (WMTS).

Possibilit di editare i tuoi dati enterprise offline La nuova funzionalit Offline Editing Workflow ti
permette di esportare dati da una enterprise warehouse Oracle o Oracle LTT in un database portable
offline, aggiornare i dati, fare le tue analisi, e dopo ricaricare i dati nellenterprise warehouse.

Visualizza le etichette pi rapidamente Funzionalit di labeling dinamico potenziata in termini di


performance.

Supporto per Windows 10 Pro.

Altri miglioramenti:

Visualizza e analizza il mondo in 3D - In GeoMedia 3D, possibile effettuare analisi di shadowing


(ombreggiamento) e viewshed (intervisibilit) simulando in modo accurato diverse condizioni atmosferiche
e ambientali: pioggia, nebbia, vento, ecc. E inoltre possibile effettuare misure e query spaziali sulle nuvole
di punti e utilizzare al meglio le accurate informazioni 3D dei dati LIDAR.

GeoMedia Transportation Manager pi semplice da utilizzare grazie allintroduzione del nuovo


comando Copy LRM Segments e laggiunta del filtro temporale al comando Display LRM.

May 26, 2016

POWER PORTFOLIO 2016

ERDAS IMAGINE fornisce strumenti professionali per gestire immagini satellitari, foto aeree, dati da droni UAV,
modelli altimetrici, ecc. per analizzarli e trasformarli in informazione geospaziale accurata. Il software dispone di
un potente strumento di modellazione spaziale e semplifica le operazioni di classificazione, ortorettifica,
mosaicatura, riproiezione e fotointerpretazione su qualsiasi tipologia di dato. I moduli aggiuntivi opzionali (addons) forniscono funzionalit specialistiche per migliorare la propria produttivit e capacit di lavoro.

Crea nuovi e potenti modelli automatici di geoprocessing Pi di cento nuovi operatori a disposizione
nello Spatial Modeler ti permettono di costruire e automatizzare processi di elaborazione dati nel modo
pi efficiente possibile. Costruisci e implementa i tuoi algoritmi personalizzati e sperimenta i nuovi operatori
per la gestione dei dati vettoriali, lautomatizzazione di procedure fotogrammetriche e lelaborazione di dati
radar. Estendibile utilizzando script in Python, lo Spatial Modeler ti permette di personalizzare ERDAS
IMAGINE e di pubblicare sul web i tuoi algoritmi, trasformandoli in servizi di web processing (WPS)
utilizzando APOLLO e/o la nuova piattaforma SMART M.APPS.

Nuovi sensori nuovi modelli geometrici per lortorettifica dei dati acquisiti con i satelliti Sentinel-1,
KazEOSat-1 e -2, e GokTurk-1.

May 26, 2016

POWER PORTFOLIO 2016

Pieno supporto per SENTINEL 2 - Analizza in modo efficiente i dati free & open del Programma
Copernicus, valorizzando al meglio le 13 bande del satellite Sentinel-2.

Pi opzioni per lImage Chain il tool per lenhancement on-the-fly delle immagini, Image Chain,
stato potenziato e arricchito. E possibile utilizzare pi parametri per migliorare la visualizzazione delle
immagini e salvare le modifiche eseguite.

Nuove funzionalit aggiunte:

Nuova tecnica di ricampionamento - LaGrange

Possibilit di accedere ai servizi web anche senza utilizzare il GeoServices Explorer;

Interoperabilit con M.App Studio;

Miglioramenti nella visualizzazione delle immagini - I dati in formato Float vengono campionati di default
con 32767 bins.

Possibilit di eseguire misure sulle nuvole di punti nella vista 3D;

Supporto per Windows 10 Pro

May 26, 2016

POWER PORTFOLIO 2016

IMAGINE Photogrammetry una potente suite di fotogrammetria che mette a disposizione tool specifici
fortemente orientati a massimizzare la tua produttivit. Con IMAGINE Photogrammetry puoi eseguire tutte le
operazioni fotogrammetriche quali: triangolazione aerea, generazione di modelli digitali del terreno, produzione di
ortomosaici e estrazione di feature 3D. IMAGINE Photogrammetry ti consente di gestire dataset stereoscopici sia
satellitari che aerei, con diversi modelli geometrici supportati, ma anche dati acquisiti da camere non metriche,
come ad es. fotogrammi acquisiti da droni UAV, e dati acquisiti tramite riprese fotogrammetriche terrestri. Grazie
alla forte integrazione con ERDAS IMAGINE, IMAGINE Photogrammetry ideale per progetti che includono
diverse tipologie di dati (raster, vector, LiDAR, ecc.) e che richiedono ulteriori analisi sugli stessi (change detection,
feature collection, classification, ecc.).

Nuovi sensori supportati: satelliti KazEOSat-1 and -2 e GokTurk-1.

Workflow fotogrammetrici personalizzati: grazie ai nuovi operatori fotogrammetrici presenti nello Spatial
Modeler di ERDAS IMAGINE potrai creare un modello personalizzato per automatizzare i tuoi processi
fotogrammetrici.

La suite ImageStation consente di gestire flussi di lavoro avanzati per la produzione fotogrammetrica, dalla
creazione di un progetto all'orientamento e triangolazione di immagini aeree e satellitari per la produzione di DEM
e ortofoto. Il software fornisce, inoltre, funzionalit di vettorializzazione di feature 2D e 3D e di editing di modelli
digitali del terreno (DTM), in modalit stereoscopica. ImageStation appositamente progettato per la elaborazione
fotogrammetrica di grandi volumi di dati, quindi per clienti che hanno bisogno di trasformare grandi quantit di
informazioni spaziali raw in un formato processabile e sfruttabile.

May 26, 2016

POWER PORTFOLIO 2016

Il nuovo bundle adjustment a 64-bit in ImageStation Automatic Triangulation (ISAT) assicura maggiore
velocit e migliori prestazioni in termini di processamento dati;

La nuova modalit di salvataggio dei risultati per il modulo ISAT che assicura un minoro ingombro in
memoria e un caricamento dei dati 30 volte pi veloce.

La nuova opzione di blockwise matching aggiunta al modulo ImageStation Automatic ElevationsExtended (ISAE-Extended) triplica di 3 volte la velocit di processamento per lestrazione del DEM;

Il processo di ortorettifica (incluse le funzionalit dodge, dehaze,e automatic dynamic range adjustment
(ADRA) in ImageStation OrthoPro (ISOP) stato trasformato in un processo a 64-bit.

Il modulo ImageStation Image Formatter (ISIF) adesso unapplicazione a 64-bit.

La fusione di pi DTM (merge) in ImageStation DTMQue (ISDQ) pi veloce e performante.

Genera modelli altimetrici in modo pi semplice con il nuovo tool ImageStation DTM for GeoMedia
(ISDG); combinando questo tool con il modulo ImageStation Stereo for GeoMedia (ISSG) possibile
vettorializzare feature 2D e 3D ed editare di modelli digitali del terreno (DTM), in modalit stereoscopica,
direttamente dal workspace di Geomedia.

La vettorializzazione di feature in modalit stereo pi rapida I miglioramenti che riguardano il


modulo (ISSG) includono:

Nuovi comandi Custom Edit e Dynamic Point Editor che forniscono strumenti aggiuntivi per cancellare,
appiattire e modificare le quote;

Nuova opzione per cancellare i punti durante la digitalizzazione di feature lineari;

Nuovo tool ISSG Redigitize Geometry per lavorare in modo pi efficace in modalit stereo;

Performance migliorate nella digitalizzazione di feature in modalit ortho-mode.

Nuovi formati supportati inclusi WorldView-3 e GeoEye-1 nel modulo ImageStation Satellite Triangulation
(ISST), nuova opzione nel modulo ImageStation DTMQue che permette di esportare nuvole di punti LAS o
LAZ nel formato compresso Hexagon Point Cloud (HPC), nuova opzione nel modulo ISAE-Extended per
aggiungere le informazioni relative al sistema di riferimento nei file LAS.

Maggiore interoperabilit con ERDAS IMAGINE Possibilit di processare immagini in formato IMG nei
moduli ISAE-Ext, ISIF, e ISOP. Nuova funzionalit, disponibile in ERDAS IMAGINE, per esportare file BLK
in Image Station. Il comando Export to RPC in ERDAS IMAGINE scrive un file RPC.txt che pu essere
utilizzato, in aggiunta co in file NITF, per estendere i formati di immagini satellitari supportati in Image
Station.

May 26, 2016

10

POWER PORTFOLIO 2016

ERDAS APOLLO un sistema completo per la gestione, l'analisi, e la distribuzione dei dati. ERDAS APOLLO ti
offre strumenti avanzati per catalogare automaticamente, e pubblicare come servizi web, dataset complessi e di
grandi dimensioni che includono immagini, dati vettoriali, progetti CAD, nuvole di punti LiDAR, modelli altimetrici,
video e documenti. ERDAS APOLLO ti fornisce un ambiente interconnesso per la gestione di dati geospaziali,
metadati, utenti e strumenti di analisi, configurandosi come una solida infrastruttura di dati territoriali (SDI).

Il nuovo Image Chain rendering engine fornisce ad ERDAS APOLLO numerose nuove funzionalit:

I nuovi parametri di configurazione dei servizi web danno la possibilit, agli utenti finali, di controllare
numerosi parametri per migliorare la visualizzazione delle immagini, direttamente dal browser web.

Possibilit di calibrare e correggere geometricamente le immagini on-the-fly, direttamente dal browser


web. Questa funzionalit viene espletata utilizzando i modelli di geoprocessing, costruiti con ERDAS
IMAGINE e, pubblicati come servizi di web processing (WPS).

May 26, 2016

11

POWER PORTFOLIO 2016

Maggiore controllo e sicurezza La nuova funzionalit Advanced monitoring and logging permette di
raccogliere e gestire informazioni utili, relative agli utenti loggati e a tutte le richieste fatte al server, in
comode viste e report che permettono di fronteggiare, con facilit, eventuali problemi e assicurare maggiore
sicurezza.

May 26, 2016

12

POWER PORTFOLIO 2016

Nuovi servizi di Geoprocessing. I modelli automatici di geoprocessing, creati con la Producer Suite,
possono essere pubblicati e resi disponibili sulla rete come servizi di web processing OGC. Sono
servizi web leggeri e personalizzabili con facilit che possono rispondere ad infinite esigenze degli
utenti e danno la possibilit di usufruire di potenti strumenti per lelaborazione dei dati, usando un
semplice browser Internet.

May 26, 2016

13

POWER PORTFOLIO 2016

Maggior interoperabilit con ERDAS IMAGINE: il nuovo ERDAS APOLLO Connector per ERDAS
IMAGINE ti permette di collegarti al catalogo di ERDAS APOLLO, fare delle ricerche per data e/o per
parole chiave, per poi caricare limmagine dai risultati della ricerca direttamente nel viewer di IMAGINE.

May 26, 2016

14

POWER PORTFOLIO 2016

Altri miglioramenti includono:

Ampliato luso dei database attraverso la gestione delle statistiche di uso dei dati al fine di migliorare la
configurazione delle piattaforme con pi nodi.

May 26, 2016

15

POWER PORTFOLIO 2016

Maggiore velocit nella gestione dei servizi WMTS;

Funzionalit di sicurezza avanzate per un migliore supporto dei database LDAP;

Aumentati i formati di raster supportati.

Velocit aumentata del 500% speed nella gestione dei formati TIF, IMG, SID e NTF.

Pubblicazione, come se fosse un layer, di un modello sincrono in formato GMDX realizzato con lo Spatial Modeler.

May 26, 2016

16

POWER PORTFOLIO 2016

Enhanced Compression Wavelet (ECW) il formato di compressione ad alte prestazioni progettato


appositamente per le immagini geospaziali. La compressione ECW pu ridurre immagini della dimensione di
terabyte al 5% delle loro dimensioni originali, pur conservando la piena qualit visiva. Questo formato di
compressione offre inoltre prestazioni di visualizzazione eccezionali e consente una elaborazione e una
condivisione delle immagini pi rapida ed efficace. La linea di prodotti comprende il toolkit ECWJP2 SDK, i vari
Plugins ECW per software di terze parti e il software GeoCompressor.
La velocit di compressione triplicata di GeoCompressor riduce i tempi di attesa nella lettura dei dati. Un nuovo
e pi accurato performance counter ti permette di capire per quali fasi del processo stato impiegato un maggior
tempo di elaborazione.

Nuovo ECW Plugin for AutoCAD un prodotto gratuito un che permette di gestire in Autocad immagini
in formato ECW v2, ECW v3 e ISO JPEG2000 salvate in locale o pubblicate come servizio web ECWP con
ERDAS APOLLO;

Miglioramenti nel SDK per ECW JPEG2000 includono potenziamenti in termini di performance,
gestione della memoria, multi-threading e stabilit, supporto per il GNU Compiler Collection (GCC) v5 per
Linux e Visual Studio 2015 per Windows.

May 26, 2016

17

POWER PORTFOLIO 2016

GeoMedia Smart Client una soluzione basata su Web che si colloca tra le applicazioni desktop GIS e le
piattaforme di Web mapping, ideale per sviluppare workflow efficienti. Gli utenti finali sono in grado di utilizzare
funzionalit di editing e geospaziali su Web, attraverso luso di strumenti GIS semplici e snelli, districandosi da
compiti non essenziali e focalizzandosi sulla loro area di competenza. Utilizzando Geomedia Smart Client le
organizzazioni complesse (enti pubblici, grandi aziende, agenzie nazionali e internazionali, ecc.) possono dotarsi
di una piattaforma su Web che fornisce, ai propri utenti, la possibilit di consultare i dati e di elaborarli, in modo
semplice, usufruendo di diversi flussi di lavoro personalizzati.

Il Workflow Manager un prodotto standalone incluso in GeoMedia Smart Client. Il Workflow Manager fornisce
un ricco set di strumenti che permette di definire il workflow dellapplicazione da costruire, elaborando un flusso di
lavoro personalizzato, per la gestione di dati tabellari e spaziali, coerente con le specifiche e le esigenze
dellorganizzazione.

Nuova interfaccia grafica per il Workflow Manager Non sai programmare? Non un problema!
La nuova interfaccia grafica del Workflow Manager di Geomedia Smart Client permette di definire il
workflow delle tue applicazioni Web in modo intuitivo, rispondendo in modo rapido alle variazioni dei
requisiti dellutente finale e riducendo i tempi di progettazione e realizzazione dellapplicazione.

Supporto al database open-source PostGIS Il supporto ai database open source sta diventando un
importante prerequisito, soprattuto nei mercati emergenti. Post GIS, estensione del database relazionale
PostgreSQL, si fonda sugli standard OGC e, si pone come ottima alternativa ai database Oracle o Microsoft
SQL Server.

Crea rapidamente nuovi stili con il nuovo Style Editor Utilizza templates preconfigurati per
tematizzare rapidamente i tuoi dati, o creane uno personalizzato con pochi passaggi.

May 26, 2016

18

POWER PORTFOLIO 2016

Utilizzabile su qualsiasi tipo di dispositivo mobile Molte organizzazioni sanno che quello del mobile
un settore chiave per i prossimi anni e stanno sviluppando strategie per offrire workflow e applicazioni
personalizzate sui dispositivi mobili. Il Workflow Manager utilizza un approccio Device-Agnostic e ti
permette quindi di creare applicazioni utilizzabili da qualsiasi dispositivo, indipendentemente dal tipo, dalla
connessione e dalla dimensione.

Supporto ai servizi Open Geospatial Consortium (OGC) migliorato La connessione ai servizi OGC
(WMS, WFS e WMTS) avviene direttament nel client, per una maggiore performance e migliore userexperience. In aggiunta, per assicurarti che i tuoi dati siano al sicuro, adesso Geomedia Smart Client
supporta servizi OGC secured (con credenziali di accesso).

Pi formati raster supportati GeoMedia Smart Client 2016 supporta nativamente tutti i principali
formati di dati raster, compreso il format ECW, con performance di gestione migliori.

ECWP migliorato Il tuo ECW ha un sistema di coordinate differente da quello del progetto? Non un
problema. Il client adesso supporta loperazione di riproiezione on the fly, ed inoltre capace di gestire
servizi ECWP che richiedono delle credenzial di accesso.

La famiglia di prodotti WebGIS include Geospatial Portal, GeoMedia WebMap and Geospatial SDI.
Geospatial Portal una soluzione pronta alluso basata su browser, per la ricerca, la visualizzazione e
l'interrogazione di dati geospaziali e servizi web in un'unica, intuitiva, mappa. Viene installato e configurato su un
web application server che consente a pi utenti di accedere al sito.

May 26, 2016

19

POWER PORTFOLIO 2016

GeoMedia WebMap una soluzione completamente scalabile per la pubblicazione di servizi web e la
creazione di WebGIS. Utilizzando Geomedia WebMap puoi utilizzare GeoMedia Desktop come piattaforma di
pubblicazione e creare applicazioni web ad alte prestazioni, con funzionalit di analisi e interogazione spaziale
dei dati in tempo reale.

Geospatial SDI un'infrastruttura di dati spaziali, interoperabile e scalabile, progettata per i data providers che
necessitano di gestire e pubblicare informazioni riservate o concesse in licenza utilizzando servizi web conformi
ai principali standard. Assicura conformit dei servizi web e dei metadati agli standard OGC, INSPIRE e ISO.

Le nuove funzionalit della famiglia WebGIS includono:

Visualizza le tue mappe su dispositivi iOS, Android e Windows Porta le tue mappe sempre con te,
grazie alla applicazione mobile Consumer Portal versione touch di Geospatial Portal. E possibile accedere
alle mappe attraverso un URL o un QR code.

Mappe fantastiche h24 Il nuovo Map Server di Geomedia Web Map crea mappe on-the-fly con maggiori
performance, in termini di velocit e stabilit, e con un rinnovato design nelle label.

Visualizza infrastrutture sotterranee in 3D E possibile visualizzare le infrastrutture sotterranee in 3D,


assieme ai modelli digitali del terreno e ad altri oggetti 3D (edifici, infrastrutture, ecc.), per una pi semplice
pianificazione dei lavori di costruzione e manutenzione delle infrastrutture. E inoltre possibile visualizzare
le scene 3D nella modalit first-person perspective, che simula il punto di vista di un pedone.

Visualizzazione 3D con WebGL, senza necessit di un PLUG-IN. Per visualizzare le feature 3D con
Geospatial Portal non sar pi necessario installare il plug-in ERDAS APOLLO ECW 3D (ancora
utilizzabile). Viene infatti utilizzata di default la tecnologia WebGL.

Simula ombre realistiche nel Consumer Portal Utilizzando il Consumer Portal in modalit 3D, puoi
vedere come gli oggetti (edifici, infrastrutture, ecc.) proiettano le loro ombre, ad una data latitudine e
longitudine, e come le ombre cambiano al variare della stagione, del giorno e dellora.

Nuovi tutorial e molta documentazione online La documentazione online stata aggiornata e ti


permette di esplorare tutti gli aspetti dei vari software in un modo pi semplice. In aggiunta, una nuova
Quick Guide a capitoli mette a disposizione diversi tutorial che ti guidano passo-passo nel processo di
costruzione e pubblicazione dei tuoi WebGIS.

May 26, 2016

20

POWER PORTFOLIO 2016

Mobile MapWorks enables you to use your mobile tablet to update your GIS directly from the field.
Downloadable as an iOS, Android and Windows app, field personnel can use Mobile MapWorks to view and
edit feature attributes or make simple changes to feature geometry, given reference data overlays.
Mobile MapWorks ti consente di utilizzare il tablet per aggiornare il tuo GIS direttamente in campo. Scaricabile
come App iOS, Android e Windows, Mobile MapWorks consente alloperatore che effettua il rilievo in campo di
costruire nuove geometrie, visualizzare ed editare gli attributi, e sovrapporre i propri dati con altri dati di riferimento.
User experience migliorata:

Interfaccia grafica aggiornata e utilizzabile con comodit, non solo sui tablet, ma anche sugli smartphone;

Nessun limite di zoom quando si utilizza OpenStreetMap;


Possibilit di sovrappore i propri dati a mappe Google Maps e Bing Maps;

Sviluppi Tecnologici:

Supporto per: Geography Markup Language (GML) v 3.1.1, Web Map Service (WMS) v 1.3.0, Web Map
Tile Service (WMTS) v 1.0.0, Web Feature Service (WFS) v 1.0.0 and v 2.0.0.

May 26, 2016

21

POWER PORTFOLIO 2016

Supporto per le geometrie complesse utilizzate nella piattaforma G/Technology: non ci sono pi limiti
nellutilizzare dati G/Technology nei rilievi in campo.

Compatibilit con Windows 10 Pro.

Rilievi di estrema accuratezza installando Mobile MapWork sul dispositivo GPS con sistema operativo
Android Leicas Zeno 20.

Mobile Alert un servizio che permette ad organizzazioni, come le amministrazioni locali o enti pubblici, di
costruire, in modo semplice, un sistema di crowdsourcing (raccolta di informazioni da parte dei cittadini). Esso a
disposizione dei cittadini sotto forma di applicazioni iOS, Android, o Windows e permette loro di utilizzare il proprio
telefono cellulare per segnalare rapidamente i problemi che incontrano sul territorio (ad esempio atti vandalici) e
geolocalizzarli. L'organizzazione iscritta al servizio ha accesso al portale per rivedere tutti gli eventi segnalati in un
elenco, visualizzarli ed analizzarli su mappa.

Possibilit di maggiore interazione tra i cittadini e lorganizzazione che gestisce il sistema;

Possibilit di utilizzare lApp in forma anonima;

Possibilit di utilizzare Bing Maps per geolocalizzare gli eventi;

La possibilit di utilizzare sia Geospatial Portal (su PC) che Consumer portal (su Tablet e Smartphone)
permette alle organizzazioni iscritte al servizio di utilizzare delle funzionalit GIS, direttamente dal browser
web, e di eseguire delle analisi spaziali sovrapponendo i dati raccolti dai cittadini con altri dati geospaziali.

Mobile SDK un nuovo potente toolkit per sviluppatori che permette di creare App GIS touch-friendly e workflow
per dispositivi mobili (smartphone, tablet) iOS, Android e Windows. Il kit permette di estendere le funzionalit di
Mobile MapWorks creando la tua app personalizzata e brandizzata.

Costruisci la tua App personale valorizzando le potenti funzionalit di MobileMapWorks come, ad


esempio, il caching offline che ti permette di utilizzare lapplicazione anche offline.

Una App con il tuo Brand Puoi modificare logo, colori, testi, icone. Promuovi il tuo brand!

La Hexagon Geospatial Community il posto, sul web, in cui puoi trovare informazioni approfondite che ti
aiuteranno ad ottenere il meglio dai software Hexagon Geospatial. Nelle pagine della Community trovi video e
materiali di eTraining, tutorial, articoli tecnici, forum di discussione, blog, e tanto altro!
La registrazione gratuita! Registrati oggi per iniziare a beneficiare di tutte le risorse che la Community offre!

May 26, 2016

22

POWER PORTFOLIO 2016

In aggiunta alla Community, liscrizione alla rete Hexagon Geospatial Developer Network (HGDN) ti da la
possibilit di accedere a esempi di codice, forum per sviluppatori, API, SDK e toolkit che puoi utilizzare per
personalizzare il tuo Power Portfolio e costruire la tua soluzione personalizzata utilizzando la piattaforma Hexagon
Geospatial. Visita lo store online M.App Exchange per iscriverti alla rete HGDN.

Hexagon
Geospatial
Community

Cerca e visualizza le risorse della


Community

eTraining

Scrivere post sui Forum

Commentare i post sui Forum

Visualizzare esempi di codice

APIs, SDKs & Toolkits

Pieno accesso agli esempi di


codice
Accesso ai nuovi prodotti

Accesso agli Ideas Forum

Development Ticket Portal

License di alcuni prodotti del


Power Portfolio Products

Accesso ad alcune aree riservate


agli utenti HGDN

May 26, 2016

23

POWER PORTFOLIO 2016

CHI E HEXAGON GEOSPATIAL


Hexagon Geospatial helps you make sense of the dynamically changing world. Known globally as a maker of leading-edge
technology, we enable our customers to easily transform their data into actionable information, shortening the lifecycle from
the moment of change to action. Hexagon Geospatial provides the software products and platforms to a large variety of
customers through direct sales, channel partners, and Hexagon businesses. For more information, visit
hexagongeospatial.com or contact us at marketing@hexagongeospatial.com.
Geospatial is part of Hexagon, a leading global provider of information technologies that drive productivity and quality across
geospatial and industrial enterprise applications. Hexagons solutions integrate sensors, software, domain knowledge and
customer workflows into intelligent information ecosystems that deliver actionable information. They are used in a broad range
of vital industries. Hexagon (Nasdaq Stockholm: HEXA B) has more than 16,000 employees in 46 countries and net sales of
approximately 3.4bn USD. Learn more at hexagon.com and follow us @HexagonAB.
2016 Hexagon AB and/or its subsidiaries and affiliates. All rights reserved. Hexagon and the Hexagon logo are registered trademarks of Hexagon AB or
its subsidiaries. All other trademarks or servicemarks used herein are property of their respective owners. Hexagon Geospatial believes the information in
this publication is accurate as of its publication date. Such information is subject to change without notice.

CHI E PLANETEK ITALIA


Planetek Italia uno dei principali operatori nazionali nel settore dellinformatica applicata alla gestione territoriale, che offre
consulenza multi-disciplinare per lo sviluppo di Sistemi di Informazione Geografica (GIS) e di Osservazione della Terra
(E.O.). Lazienda attiva nello sviluppo di soluzioni informatiche per larchiviazione, elaborazione e distribuzione di
banche dati cartografiche e immagini telerilevate da satellite, nella realizzazione e commercializzazione di prodotti
software, e nellerogazione di servizi di consulenza e formazione.
Planetek Italia Premium Partner per lItalia della Hexagon Geospatial, fornitore di dati telerilevati da satellite, e centro di
formazione ed addestramento allutilizzo degli strumenti software inclusi nel Power Portfolio.
Per saperne di pi www.planetek.it.

May 26, 2016

24