Sei sulla pagina 1di 1

IL TATTO

Il senso del tatto molto importante perch ci aiuta a riconoscere e classificare tutti gli
oggetti che ci circondano.
Fra tutti i sensi, il tatto quello pi "esteso", perch riceviamo gli stimoli tattili tramite LA
PELLE, che ricopre tutta la superficie del nostro corpo.Tuttavia le terminazioni nervose
sono concentrate soprattutto in alcune zone: palmo della mano e dita, pianta del piede,
labbra.
La pelle svolge numerose funzioni: protegge i muscoli e i vasi sanguigni dall' aria e dai
colpi, mantiene la temperatura interna del corpo,elimina alcune sostanze di rifiuto
attraverso il sudore. Ci permette anche di riconoscere le cose calde e fredde, le cose
morbide e dure, le cose lisce o ruvide.
La pelle percepisce le sensazioni attraverso terminazioni nervose specializzate , le quali le
registrano e le traducono in diversi stimoli nervosi che vengono inviati attraverso i nervi al
cervello.
La pelle composta da due strati:

l' epidermide, la parte esterna, la zona pi superficiale della pelle

il derma, che si trova sotto l'epidermide, dove si trovano dei vasi sanguigni e circa
500.000 piccolissimi "sensori" che ricevono gli stimoli

Le sensazioni che percepisce il tatto sono:


- Pressione (circa 600 000 recettori)
- Temperatura (calore e freddo - 200 000 recettori)
- Dolore ( 170 recettori per cm quadrato - sono i pi numerosi)