Sei sulla pagina 1di 4

SCHEDA ALLENAMENTI

PAG.1
SCHEDA OPERATIVA

SVILUPPO ABILITA TECNICHE

OBIETTIVI SPECIFICI

ALESSIO MIZZONI

DOMINIO DELLA PALLA


GUIDA E DOMINIO Si eseguono delle esercitazioni tecniche nel triangolo. La proposta divisa in tre parti: 1 conduzione 2 finta e cambio direzione 3
conduzione "STOP & START". Si eseguono tutte le finte ed i cambi di direzione conosciuti per utilizzare tutte le parti del piede.

RICEZIONE E TRASMISSIONE
1- COMBINAZIONE TECNICA FINALIZZATA ALLA CONCLUSIONE A RETE
La seguente esercitazione ha come obiettivo tecnico lo sviluppo della trasmissione e della ricezione, finalizzati alla conquista dello spazio.
Le combinazioni possono concludersi con una conclusione a rete. Svolgimento: Si eseguono una serie di passaggi e movimenti, prestabiliti dall'istruttore;
tali combinazioni vengono proposte rispettando una progressione didattica, dal semplice al difficile.
STEP 1
A trasmette a B il quale controlla (prima lascia scorrere, poi entra dentro il campo) ed effettua un passaggio indiretto per C, che nel frattempo con i giusti
tempi si smarcato (contromovimento) ed ha attaccato lo spazio. C controlla e calcia in porta.
STEP 2
A gioca su B (esterno paletto), B scarica di nuovo su A e si smarca all'interno, A serve di nuovo B che di prima serve in profondit l'inserimento di C.C
controlla e calcia in porta.
STEP 3
A gioca su B, B scarica di nuovo su A che si portato a sostegno, A apre il gioco su C che gioca un uno-due con B che nel frattempo andato a sostegno. C
controlla e calcia in porta.
STEP 4
A gioca su B, B scambia con C e serve, con i giusti tempi di gioco, D il quale riceve e calcia in porta.

PAG.2
PIRAMIDE DELLE FINTE E 1vs1
1C1 VERSIONE 1
A, B e C partono contemporaneamente B calcia in porta. A esegue uno slalom e sviluppa un 1c1 contro B. C
esegue lo slalom tra i cinesini ed esegue un 1c1 contro A.

VELOCITA
IL DUELLO
1 A e B partono contemporaneamente in guida della palla in slalom tra i coni lasciano la palla sulla linea e
sprintano al centro il primo girer intorno al cono blu al centro ed andr a calciare il pallone lasciato dal
compagno il secondo girer introno al secondo cono giallo sempre al centro e andr a calciare in porta il
pallone rimasto sulla linea.
2 A e B sprintano senza palla girano intorno all'ultimo con e cambiano direzione verso il cono blu al centro.
Il primo che arriva scambia la palla con il mister ed attacca la porta il secondo invece corre verso il portiere
si danno il "5" e va a difendere... 1c1

PAG.3

CONCLUSIONE IN PORTA
SVILUPPO FASE OFFENSIVA.
L'esercitazione prevede lo sviluppo in fase offensiva di alcune situazioni di gioco facilmente riscontrabili in situazione di gara.
Svolgimento:
1 A dribbla il paletto, calcia in porta e si porta in appoggio a B, B scambia con A e calcia in porta, C scambia con B e calcia in porta.
2 A punta la sagoma (paletto) e calcia in porta, dopodich si sposta velocemente per giocare un uno-due con B che conclude a rete, lo stesso B si porta in
appoggio a C triangolo lungo e lo manda al cross, A e B s'incrociano al centro per la conclusione a rete. Poi A difende e B attacca.
3 A conduce, dribbla la sagoma e calcia in porta; B scambia con A e gioca un 1c1 con lo stesso, successivamente B scambia con C e si gioca un 2c1 C e A
contro B.

ATTACCHI DI GRUPPO

Si gioca una normale partita ma con due palloni, uno per squadra. Si inizia con un normale possesso
palla al comando dellistruttore le due squadre per andare alla conclusione a rete dovranno avere
contemporaneamente il possesso di tutti e due i palloni.