Sei sulla pagina 1di 5

TITLE LAYOUT

Subtitle

ARISTOTELE
Perch un sasso cade?
Ogni CAMBIAMENTO richiede una CAUSA
4 tipi di causa:
MATERIALE:
terra
traiettoria
FORMALE:
EFFICIENTE:
chi ha lasciato il sasso
raggiungere il suo
FINALE:

LUOGO NATURALE

Oggetti PESANTI e LEGGERI:


direzionalit del movimento
centro assoluto (=centro della Terra)

(384 a.C.-322 a.C.)

ARISTOTELE
Velocit proporzionale al PESO
Quindi la velocit COSTANTE

Moto NATURALE o VIOLENTO


Perch continua un moto violento?
I pesci
antiperistarsi

(384 a.C.-322 a.C.)

STRATONE

(335 a.C.-269 a.C.)

Accelerazione dei gravi


Esperimento ideale:

per i corpi spinti dal peso attraverso laria


evidente che accada cos: se infatti si osserva
lacqua che scorre gi da un tetto, se cade da un
luogo alto, il flusso appare in alto continuo, mentre in
basso cade al suolo diviso in gocce. Se non
percorresse ogni tratto successivo a velocit
maggiore, ci non accadrebbe.
(da Simplicio, In Aristotelis physicorum libros commentaria)

IPPARCO DI NICEA
La causa del moto verso lalto la forza del
lancio, finch prevale sulla forza che la fa cadere,
e finch la forza del lancio prevale loggetto si
muove allins pi velocemente; al diminuire di
quella dapprima si muove verso lalto ma non pi
con la stessa velocit, poi si muove verso il basso
per il proprio peso, pur persistendo in qualche
misura la forza che laveva lanciato; allaffievolirsi
di quella il corpo che cade si muove pi
velocemente e con velocit ancora maggiore
quando si esaurita del tutto.
(da Simplicio, In Aristotelis physicorum libros commentaria)

(190 a.C.-120 a.C.)