Sei sulla pagina 1di 28
Team ve a erat di MOGOL : fhe 10. DNOOSA wp INDICE: ANNA . FIORI ROSA, FIORI DI PESCO MI RITORNI IN MENTE IL TEMPO DI MORIRE . 7 E40 INSIEME . QUESTO FOLLE SENTIMENTO PER TE 10 E TE DA SOLI E PENSO A TE . EMOZIONI Te i; MOGOL, Musiche di L. BATTISTI Pag. 4 » » » 6 8 10 12 14 20 22 24 26 28 LUCIO BATTISTI Ormai @ diventata quasi una consuerudine, Quando qualche giornalista, cantante o autore italiano (0 semplicemente un ascoltatore o un'ascoltatrice) ci chiedono il perché del nostro amore per le canzoni straniere noi tiriamo in ballo Lucio Battisti. Parlo di me ¢ di alcuni colleghi a me pit vicini, di solito tacciati di esterofilia 0, peggio, di boicottaggio alla musica leggera nazionale. La nostra difesa @ invariabilmente: « Dateci degli altri Lucio Battisti». I fatto é che Lucio @ un segno visibile e ormai eviden- tissimo di come si possano comporre delle ottime canzoni che, non imitando e non ispirandosi alla musica leggera di oltreoceano di oltr‘alpe, abbiano una loro precisa ispitazione, una loro originalita ¢ nello stesso tempo una modernita che molti compo- sitori stranieri, se solo ne venissero a conoscenza, ci invidierebbero. Conobbi Lucio Battisti con una delle sue prime canzoni: si chiamava «Per una lira > ¢, pur essendo cantata dai Ribelli, fu, come spesso succede a tutte le cose che si discostano da quelle tradizionali, bocciata dalla Commissione d’Ascolto della RAI. Perd si capi subito che finalmente cera un ragazz0 che componeva con Ia sua testa pur conoscendo i fermenti € le nuove idee della nuova musica leggera internazionale, La produzione di Lucio diventd cosi sempre pid vasta e pili interessante: ogni disco, un passo avanti e un discorso pitt approfondito musicalmente € poeticamente. « 29 settembre >, « Nel cuore, nell'anima », «Non é Francesca >, « Balla Linda >, «Il vento », «To vivrd senza te», brani che, pur non concedendo niente al pubblico vasto abituato ormai alla retorica ¢ alle furbe frasi d’effetto delle canzoni fatte su ordinazione per quella o questa manife- stazione canora, hanno tuttavia incontrato subito i gusti del pitt attento pubblico dei giovani ¢ ottenuto Ia stima dei critici di tueti i paesi, Merito, questo, anche di Mogol, amico e confidente di Lucio, un ragazo che vive per la musica e che si pone costante- mente il proposito di dire sempre qualcosa di nuovo. II risultato di questi sforzi dei due artisti & oggi, finalmente, questo fascicolo che raccoglie lulrima e la pitt avanzata produzione del binomio Mogol-Battisti. Un anno, e sembra molto di pil, di melodie e ver i dettati da una costante e quasi incredibile autentica ispirazione. RENZO ARBORE SION - CAGLIARI ‘Vie Manno, 4 - Anna Testo di MOGOL Musica di L. BATTISTI Moderato Fa Lam Hai ra-gio-ne anche tu co-sa vo-glio di pix —% Bs ‘Lum Coro Lam un la-vo-ro io I’ho u-na ca-sa io Who a + LOE? re ne Lam la mat-ti-na © chi____mi pre-pa-ra il caf-f8 que-sto io= lo so "Ra Lam Fay e la se-rac’é chi___non sadir_di no co-sa vo-glio di pit Fa ‘Lam U Fa =. co-sa vo-glio di pii____co-sa vo - glio. — hai ragio-ne tu Fa tam An voglio An - na. aa 5 a OT Non hai mai vi-stoun wo-mo Lam Lam = i. Musicali ACQUA. AZZURRA s.t1,, Galleria del Corso, 2 ~ 20122 Milano. ‘proprcta © Copyright 1970 by Ediaioni Musicali ACQUA AZZURRA s.r. - Milano. Sint 000 siservat pian - ge-re a-pri be-negliocchi sai_per-ché tu _o-ra lo ve-drai__ a-pri be-ne gli occhi sai per-chd tu o-ra Lam lovedrai__se tu non hai mai visto un womo pian-ge-re— guar-da-mi_ ie Lam Ho dor-mi-to li frai ca-pel - li suoi io in-sie-mealei e-roun uo-mo f feces LO if Frese 7 LL ft ~ bela iret ee Bere EERE si quan-tie quan -ti si ha gri-da-to lei quan-tinon losai e-roun uo-mo. a Re Dey Sol. Re sDay ~ SUE OER y Sol Re Do Sal Co-ga so-no: e0-sa _s0-no mio Dio & = SSS Sate Fa PP Fa ro.sta po-co di me—— io che par-lo con te Fa Lam Fa iocheparloconte___di An Fa Lam Fe Lam Fa + Orel) Lam ad lib.crescendo Fiori rosa, fiori di pesco ‘Testo di MOGOL Musica di L. BATTISTI Moderato Fio-ri_ ro - sa, ra Solm La Rem Remit fiosi di pe - sco, ce-ri tu fio-rinuo- vi _—stase-rae - sco, f ? 58 f= FP Rem? Rems —-Solm Lay La? aaa i? Rem Rem? Rem? Remé hounan-no di pit stes-sa stra - da, stes - sa por - ta. oy = se = Po pcmcia nee t Solm [a7 sib oy Scusa se sonve-nu-to quiquestase - ra da so-lo non riuscivo a dormi- * Fu Sol Do. = repercht__ di not - tehoancorbi-so-gno di te fammien-tra - re per. Sil Do Es sie — fa - vo- re so-lo cre-de-vo di vo-lareenonvo - lo cre - Se - Do Fa eT fos-se sempre cie-lo,non & __ -de-vo che fazzurro di due oc-chiper me— Do +4 fa eal sa fos-se sempre cie-lo,non @. pos-so strin- ger- ti le ma - ni Edisioni Musicali ACQUA AZZURRA s.r, Galleria del Cort, Editor! proprietar @ Copy Tutt | dint sono riservat 20122 Milano, 70 by Edirioni Musical ACQUA AZZURRA sc. - Milano. co-me so-no freddetu tre = mi no,nonstosbagliandomia - mi. dimmichetve- Do Mim dim-mi chet ve - ro dimmichet ve as De San eee Coro; dim-mi cheive - 10 ae dimamichet ve - ro dimmi che noi —non siamostati mai lon-ta-ni A CEE 75. = segue Coro hae zt dimmi ched ve = 10 Do ie-ri_e-ra og-gi, og - git gitdo-ma-ni dimmi che tve... - Seusa cre - de-vo propriochefossi so - la ore - de-vonon ci fos-se nes-su- = hs Sol De Fa 5s no conte oh scu - sami tan - to se puoi = jee SS Fe eH se dt eee ae fe Sa 5 = ma io e-roproprio fuori di me io ero proprio fuori di me_ Do Fa ia Lam Re a —quando di-ce-vo posso strin - ger-ti__ le ma - ni Tam si co-me so-no fredde tu tre - mi dim-mi che? v. Coro: dimmi che® ve - - fo dim-mi che? ve - ro dim-mi chet ve - pares tot Ss tics, sie aie Mae esctaed Lan Do ripete ad lib. Mi ritorni in mente Testo di MOGOL Musica di L. BATTISTI Moderato > Mi ri-torni in ye Batt. LTPP TF at men-te bel-lacome sei, forse ancordi pit Mi ri-torni in men-te dol-ce come Mim 7 Do Sol Lam Lam Ren mai, co-menonsei_ tu. Unangeloca-du-toin vo-lo questo tuo-ra eS ee Mim Rem Ret sim co-metivor-rei, co-metivor-rei. Ma sei intuttii sogni mie - Do Sol z. Lat Do Sol Pes © qual-co-sa chenon scor - do— ma fore Sol Sol e ‘un po! pitt mosso Dot ct @ qual-co-sa che non scor - do Quella Batted LEE Ee segue Mi oe se-ra_ bal -la-vi insiemea me e_ tistringevia me, Sel Edizioni Musical ACQUA AZZURRA s.r1., Galleria del Corso, 2 - 20122 Milano. Ester propa (© Copyright 1969 by Edizioni Musical’ ACQUA AZZURRA s.r. - Milans, all’improv-vi-so,— mi hai chiesto lui chi é, lui chi &,. un sor -ri-so_______e ho vi-sto la mia fi-ne sul tuo vi-so______il no-stroamor dis-sol-ver-si nel _ven-to. ri- cor- do so-no morto in un mo- Do 4 -men - to.— Mi_ri- tor-ni in Dal % al poi Coda PEL PPL OS Rey @ tempo Mis MiT me rall, men-te bel-la co-me sei, forsean-cordi pit. Mi ri-tor-niinmen-te dol-ce_co-me mai, co-menonsei tu, a i Dot Un an-ge-lo ca-du-to in vo - lo que-stotuo-ra sei in tut-tii_so-gni Wa Axe Fam mie 3 oa co-me ti vor- rei, co-me ti vor- ; segue ja piacere “Tl tempo di morire Testo di MOGOL Musica di L. BATTISTI Moderato Beat ‘Mo-to-ci - elet - 4 % PT at TT Fa Do me Do wre ee ta 10 HP. tut-ta oro-ma - mi costauna vi- ee 2 tuase di-ci si Fa Do Sal DoS Do sd ta— perniente la da-re - i maho il cuo-re ma-la - sib Fa to e sochegueri - re = ii Nondi-re no “Sat DoSol Fa sib Fa Do Fa Do fa Do non di-re no non di- re no. Fa Do Fu Do Fa Do Fi Do non di-re no lo “so che a-miun al - % De a Dosa be a tro macheci posso fa - re io so-no di-spe - ra- Fa Do Fa ‘sh Fa Milano, Eidizioni Musicali ACQUA AZZURRA 2.1. Galleria del Corso, 2 - 201 TEdisioai Musicali ACQUA AZZURRA si, - Milano Editor! proprieta 1® Copyright 1970 ‘Tate | dit sons esceval u ego perch? ti voglio a-ma re, Perch ti voglio a-ma - Bol Do Sol Fa Sib Fa Do Fa Do Pa Do re perché ti voglio a-ma re per-chié ti voglio a-ma- Fa Do Fa Do Fa Do Fa Do mi bastailtempodi mo - eee sta -not-te a-des-so si -ri_- re fra le tue braccia co -si —_ do-ma-ni puoi dimen-ti - Do Fa Do Fa Do Fa sib Fa sib Fa -ca-re,— ma ades-so dimmi di si, Nondi-re no — Sol Do Sol Fa sib "Fe Do Fa Do a Do non di-re no__. non di-re no Fa Do Fa Do Fa Do Fa Do prendi tut-to quello che ho mi bastailtempodi mo - ri-re— Fa Do Sol Do Sel Do Sol Fa Do fra le tuebraccia co-st do-ma-ni puoi dimen-ti - ca-re,— Fa Do Fa sib Fa ‘Sb Fa Sol Do Sal ma ades-so dim-mi di si,—__ Non di-re no Dal & ad lib. Fe sib "Ra Do Fu Do Fi Do 12 Ze 40 Testo di MOGOL Musica di L. BATTISTI Moderato cb, 'so-noin forma - to c’éun tre - no che par -teal-le set- ‘sono informa - toc’éun vo - lo che par-teal-le ot- segue Fa, -tee quaran - ta, non hai mol-o tem - po, il traf - fi-coé len - to nel-lo - -toe cin-quan - ta, non ho molto tem - po, il traf -_fi-coé len - to nel-Yo- Soo Ti bastanodie - ci mi-nu - ti per giun-gereaca- Mi bastano die - ci mi-nu - ti per giun-gereaca- - ra di pun-ta = fa di pun-ta______ Sib Rem -sa la no - stra la chiave ri-cor - dacheé sem - preli,_ li -sa la no - stra la chiave thai mes - sa sen-z’al - tro li, hi Sol 0 Sib sul-la fi-ne - stra, Enel far__le va-li - gie ri-cor - da-ti di nonscorda - sulla fi-ne - stra, EB nelfar— le va-li -_gie stavol - ta nonde - vo scorda- De Rem -re qualche co - sa di tu - ocheate poimi fac - cia pen-sa- -re di met - tereun fio - recheades - so ti vo - glio compra. 7 of Sib -re, eo-ra ba - sta non sta - re pili qui. -re. Con a-e - reoinu-no - ra son li Fa Tam Rem Rion Musical ACQUA AZZURRA srl, Galleria del Corso, 2 - 20122 Milano, Eder prop ‘G Copyright 1909 by Edisioni Musica ACQUA AZZURRA sel, - Milano, 13, ti ren.di contoanche tu che noi sof-friamo di pii____ 0-gnii-stan. e poi di corsaun ta-xi, So-no cer-to co-si_____quandoar-ri- er ¥. I~ am Rem Sim Fa -te che pas-sa di piii__ no, non pian - ge-reX -vi col tre -momi_ve - di, nonpian - ze re, pg a So fs a Fo Bs a ih presto, pre - sto, —___ altar atokyae Onl Ser ne an ml 2

= & 6 © ne? Mar Lar ~— la la— la la— tu tu— Varmo- re io— in-sie - me— Nand. Solm = 4 # re Sol Sol af oes -me.— Tonon ti co-no-sco io non so chi sei. Dat % al poi segue sost.is Mab Lay Re Per seguire La la la la la__ la la— la la— tu Va-mo- Le Fab? Lamé sel Sol m -re io__—sin-sie - me_—_—in-sie - me.— Ab 3 - Sse +; a= F os a— Fal a 4“ = = oe a 7 re ie rae we ia Re M7 La? 20 Questo folle sentimento Testo di MOGOL Musica di L. BATTISTI Che co-sa c’é__ Moderato 7 P et ere —— negliocchituoi_t negliocchimiei____ checo-sac’é.___Io lu co-no- 3 had wih segue = sco que-stomomen - to la vo-cedel ven - to crescedentrodi me. 7 = Reb Rei Mib La mu-si-casuo - na iononlasen - to lagen-te bal- ma pM else, hs _ se ae Reb Rey Mib nf - la ionon la ve La luceé ros - sa la Iuceégial - la di-ven-ti bel- -la sempre di pit sempre di pit sempre = —- —=- ===: = =I Ge a “°C RF % ———SSS— Mb Ab Va_- mo-re que-sto fol-le sen-ti-men-to che __ ab Va - & * Et = = SF Lab sib ny ab Mbt -mo-re pil lo fuggo e pid ri-tor-na da me ¢ sta -voltaha il tuo vol-to perch®_ Le ab Edizioni Musicali ACQUA AZZURRA s.r, Galleria del Co Elle prepaid © Copy Mouricali ACQUA AZZURRA srl. = Milano. 21 io mi-stoinna-mo-ran - do di te,_— di te.__ == de Bi a L TH mitt te te Quan-dotibovi_- sto gia lo sa-pe_-. vo co-saac-ca-de- Re eal mb “= - va iogidlosape - vo. A co-saser-vi_- va cercardifuggi - re tanto va-le~ - valasciarsica-de - re. Ea-des-soson qui- 7 tT = ~ a (one yr Reb Ret Mtb Reb Ret Mib _ pazzo di te de-si-de-ro_te__e nien-taltrochete.__-La luce ros- : = ee Sas = =F = ase ” sa la luce’ gial - la diven-ti bel - la sempre di pit sempre di f— P_#et eer ee pre di pili sempre dipit sempre... i : tt = pone EEE a sa por segue FFF cs mi Se Sh iV Ya - mo-re que-sto fol-le sen-timen-to che..— 1 segue i Per te Testo di MOGOL Musica di L. BATTISTI Moderato Pianof. OF of 7 (Fe) Stai dor-men-doan-co - ra a - mo- re Fuo-riil gior-no na - sce plassyno =e mf D0 sol Daa, 6 ee ee jo son sve=gliae guar - do__ te pian- go men-tre guar - do Mim —~—* Lam Ranehic Pte con le di - ta mie leg - ge - re vor - rei strin= ger - ti la ma - no ti sto di - cen - do quel che sei per ma for - sea - des - 80 sti so - gnan - do So chein tut - ti chein tut - ti RS tale tepeieles Poteet Moe ee Lam del Corso, 2 - 20122 Milano (O01S1 Roma, wee A Copyright @ 1070 by | Faizioni Musicali RCA SpA. ACQUA AZZURRA sl. G RCA S.p.A., Via S. Alewandro, 7 23 gliuo- mi - ni chehoa-ma - to gliuo- mi - ni chehoa - ma {oe ea = io cer-ca-vo so - lo te. cer-ca-vo so - lo te. ee io g si Mim — Fant a i_miei oc - chi chi perun i - stan-te mo - ri - Fi am ne 2 nona- vid vied mu. to mai pri- ma per = be Rem Do Dol Sn sine 70% te sta-mat - ti- na na-sce - ma u-na don-na che soi Fu S07 Mim ia ne ba - cia-to mai, fp 6 = =e _— = Dat % al poi Coda = preareetee PS ha ab-brac - cia-to mai. ne ba - - cee mai ab-brac- CODA - == = z| a? : > ee 7 Ep ‘sfumando “ Jo e te da soli Testo di MOGOL Musica di L. BATTISTI Lento Pianof. To e te da s0-li Mim7/a ma co-sa stai di - cen-do? io sto gid mo-ren.do so-load a-scol- Rem? Tie ar he ~tar-ti. So-li ..no «no Dimmi per chi piango per che co-sa Mima a7 Rem? Mina fob Lar pre-go io do-ma- ni se— tu mi la-sei == 5 Rem? isp Sel? Ea so-la, so-la?___ Se per pie -ta, per ca-ri-ta Don? Mb Rem { Eaizioni Musicali ACQUA AZZURRA s.r3., Galleria del Corto, 2 20122 Milano, | ED.U- Talana SpA, Via Sento, 12 "26121 Milano, i , ort proprictar 5 5 1970 by | Edsioni Musicali ACQUA AZZURRA st Tut | Gin sono riservas, Copyright @ 1970 by | P-D.Ur taliana SpA Milano 25 se c’é si-len-zioneltuocuo - re dor-me l/a-mo- re aa pens = | a —— Mab bn la-scia-lo so-gna - reun po’__ sisvegliera Io so. Ma io e te da | Dom? Mab Rem J so-li non de-vi dir-lo___ ma -i. Coro: Solé La7/4 Lay Fa Mo-ri-rei sta - se-ra__ non vivrei di pit Rem? = Mim7/4 Rem? ma quel-lo che mi fa pit ma - le 6 che s0 che do - *Siop Sol? ee : -ma-ni, do - ma-ni_ mo-ri-re-sti_ tu, —_si, do-ma-ni. Dal % al & poi segue ones E: Mim7/4 Core:Domani Lama La? Per seguire VOCALIZZATO r Fa ar' oF Rem CEE? peer Eee om ! siy7+ Dem? Ms ia rs cresc.erall. . . 1 2 1 & “ _E penso a te Testo di MOGOL Musica di L. BATTISTI Lento Yo-roe_pensoate _tor-noa ca-sae__pensoa te le te- F me 10 -le-fo-no ¢ in-tan-to pen-soa te co-me staie_pensoa te _do-ve an- jo = Lam? — Rem? Sol7 Fa Do7+ Lam? ~ -dia-moe__ pen-soa te le_sor- ri-doab - bas-so glioc-chie pen-soa z z es Rem7 ‘Sol? Fa S017 te non so con chi_a-des-so sei non so che co-sa fai ma aici eee coL zy ae Sim? Mio} Mi7 so di cer-toa co- sa stai pem - san-do__ ® trop- po Lam(7#) be) Do Sal? Rg gran-de 1a cit-t2 per duo che co-me noi non spe-ra-no pe-r si stan cer- I Do sim7 Mi93 Mi7— Lam(7+) Fa -can-do, cer-can-do, la, Ia. Do em: im Fa Rem? Mi F Peas Euicioni Musicali ACQUA AZZURRA s.r, Galleria del Gono, 2 - 20122 Milano, propa Copyright 1970 by Edizioni Musiali ACQUA AZZURRA srl, - Milano, 27 e Scu-sae tar- die pen-soa te ti ac-com - Ee Sol7/4 Sol7 -pa-gnoe—pen-soate non son sta-to_— di-ver-ten. s: cr z = = ae SS ee Rem? Sol7 Sol74 — Sol7 Mim bu-ioe__ pen-soa te chiu-do glioc-chie___ pen-soa te io_non aa —— Pa Lam Rem dor-moe pen-soa te, —_____ To_la - Sees = 801 7/ ia t a 8017, Por seguire -can-do, la, la... Do Rem? Mim Fa rt a Rem 8 = Scusa® tar-die_pemsoate tiac-com-pa-gnoe_pen-soa te —_ non son Sool 2 sa Rem? sol74 Sel? sta-to__di-ver-ten-tee pen-soa te so-noal bu- ioe pen-soa te — = — 3 —— ge zi = === . ee - sol? $74 8? «Mw f ee glice-chie_ persoa te non dormoe pen-soa te. a Be Sam EEL 28 z = Emozioni Testo di MOGOL Musica di L. BATTISTI Moderato iberamentey 11 ritrovar-si_ a vo- Ss driv, fy fiu-mee poi_ cla -re— esdra-iar-si fe-li-ce— sopra Ver-ba— ad a-scol-ta - re— 3 ieerlen, fier rier Star r Sol 24 De mR mi-? E Bo- # un sot-ti- le di-spia-ce -re._ E di not-te pas-sa-re con lo sguardo lacol- if, em Un F ae - na persco-pri - re do-veil so -le vaa dor-mi -re.—_ Do-man- Fagor Sint far Tong ee ate s. (a-% REF Sou Pt -dar-si_ per-ch8___quan-do ca-de la tri -stez - za in fon-doal cuo - re—_ = Sol r sim? ee ram? i Seem Mina Be-# + 20122 Milano. Bisioni Musicali ACQUA AZZURRA s.t.., Galleria del Corso, 1070 by Edisioni Musicali ACQUA AZZURRA s.r, - Milano, Editor! propreta © Coprrl ‘Tutti i diritti sono riservati, = 29 co-melane-ve non fa ru-mo-re_ ¢ gri-da-re come un pazzoa fa-ri spen-ti nel-La wav fete not-te per ve-de-re—_ se poi ® tan-to dif-fi-ci- le mo -ri-re.— E z Ta Soi Re RE Do $3 stringe-re le ma.ni per ferma-re qual-co-sa che 2 den-tro me ma Sol s be Radu sing Mim? bo-% nel -la men-te tua nono’... Ca-pi-re tu non — puci Lav Mim? La tu chiama-le se vuoi e-mo - zio-ni a ite oe Mim Lar Re Sol Re Sel cz Re: De See tuchiama-le se vuoi e-md -_zio-ni.— ise z fei zr ee 4 “=F ae +t “Mine ta-? ae es Uc-scirnel-la brughiera di mat-ti-na do-ve non si_ve-dea un pas-so—— ) es eS a er ae Ee Smee bo. 7 30 per ri-trowar se stes-so. Par-lar del pitie del meno con un pesca-to-re— (Sas pero-re ed o -re— per non sen-tir che dentro qual-co-sa_mtore...— t o e t Fain sim7 Js) aoepmmamieas oe E ri-coprir di terra u-napianti-na verdesperando pos-sa— __nascereun giornouna rosa Sol Orch. Re7+ Sol Fagm Min? tar Fafa? Sin? Mim? E pren-de-rea pugniun uo-mo so-lo perce? sta-toun po’ scor-te-se___sa~ wi Lay -pen- do che quel che bru Sol - cia non son leof - fe- se_________ Re Per seguire chiudere gli oc-chi per fermare, =tio ni. SS, aX =e eH ‘Sel poi segue 7 leifeeneeeemias Re Rev LE CANZONI INCLUSE NELL’ALBUM SONO INCISE SU DISCHI DA: LUCIO BATTISTI - MINA FORMULA 3 - PATTY PRAVO BRUNO LAUZI Foto di copertina gentilmente concessa dalla DISCHI RICORD! S.p.A. SOnkesS Se, cam, Ase

Potrebbero piacerti anche