Sei sulla pagina 1di 1

Telefono

081.5515.157
sms
340.1412.904
e-mail
napoli@ilnapoli.sm
Il Napoli
15 Settembre 2007 23 .

Napoli

La truffa. Bastano libretto di circolazione e chilometri per avere l'adesivo evitando verifica e perdite di tempo

Bollino blu, la farsa delle officine


controlli fantasma alle marmitte
E POLIS
q Inpochissimieffet- mente, ammette di non poter
portare l'auto al controllo per
tuanodavverol'esame mancanza di tempo. In questi
deigasdiscarico:pa- ultimi casi, infatti, il rilascio del
“bollino blu” è quasi un fatto au-
ganosoloilmeccanico tomatico. Ora, è chiaro che, di
fronte a questa situazione, il
Alessandro Migliaccio Comune di Napoli ha perso il
alessandro.migliaccio@epolis.sm controllo della situazione, o for-
se non l'ha mai avuto. E così,
■ Il bollino blu? A Napoli è all'indomani della nuova ordi-
soltanto un giro di soldi, una nanza antismog, emerge che
farsa che arricchisce i titolari di quella approvata in preceden-
officine e centri di revisione au- za, in realtà, è solo un bluff ed è
torizzati dal Comune. In tutto il stata già arginata dai napoleta-
territorio cittadino, infatti, so- ni. O meglio, da quei cittadini ai
no pochi i meccanici che real- quali il rispetto dell'ambiente
mente effettuano il controllo non interessa e che, quindi, pre-
dei gas di scarico sulle automo- feriscono non perdere tempo
bili e i ciclomotori dei clienti. La piuttosto che verificare se dav-
maggior parte di loro, infatti, vero i veicoli con cui circolano
soprattutto se il cliente va di in città inquinino entro i limiti
fretta, gli consegna all'istante previsti per legge. Dal canto lo-
l'adesivo che testimonia l'avve- ro, i titolari delle officine auto-
nuta verifica della marmitta rizzate dal Comune, optano per
dell'automobile o del motorino, la soluzione veloce, cioè senza
anche se, in realtà, il veicolo effettuare alcun controllo, per
non lo ha nemmeno visto. Alla non perdere il cliente, che al-
fine, dopo aver incassato i 12 eu- trimenti si recherebbe in un'al-
ro, lascia tranquillamente cir- tro centro di revisioni dei gas di
colare l'automobilista o il cen- scarico. Ma se da un lato auto-
tauro senza aver verificato se la mobilisti e meccanici restano
vettura o lo scooter inquini en- 3Controlli dei vigili urbani contenti perché i primi hanno
tro i limiti stabiliti per legge op- ottenuto il bollino e i secondi
pure di più. euro», fa l'omino in tuta blu. hanno ugualmente incassato i
La chiave «Mi scusi, ma l'auto non la vuo- 12 euro, non potranno gioire al-
BASTA fare un giro per le offi- le vedere?», replico con fare lo stesso modo gli assessori di
cine della città per rendersi stupito. Il meccanico si avvicina Palazzo San Giacomo. L'inizia-

1 2
conto che il “bollino blu” a Na- L'accertamento Vale un anno e mi sussurra: «No, non c'è bi- tiva del “bollino blu”, infatti, è
poli è ormai soltanto una farsa, sogno, così facciamo prima e lei stata introdotta qualche anno
una sceneggiata da recitare in
è obbligatorio e costa 12 euro non perde tempo: mi porti il li- fa al fine di migliorare la qualità
officina per raggirare il Comu- ■■ Il “bollino blu” è un adesivo ■■ Il Bollino Blu ha validità di bretto di circolazione e il nume- dell'aria in città. Obiettivi, que-
ne. «Mi scusi, devo effettuare il contrassegnato da 12 mesi dalla data del rilascio, ro dei chilometri e le do subito il sti, che non potranno mai es-
controllo al gas di scarico della numerazione progressiva per tutti i veicoli immatricolati bollino». Questo è ciò che av- sere raggiunti se si consentono i
mia auto...», chiedo ad un mec- dell'anno che attesta dopo il 1° gennaio 1988, e viene quando un cliente si reca controlli-fantasma con il “bol-
canico la cui officina è autoriz- l'avvenuto controllo dei gas di validità semestrale per gli per la prima volta in un'offici- lino blu” che viene dato a tutti i
zata dal Comune per rilasciare scarico e il rispetto dei limiti autoveicoli immatricolati na: figuriamoci quando il mec- clienti, in cambio dei 12 euro, al
il “bollino blu”. «Allora mi deve delle emissioni inquinanti dei prima di questa data. Il canico è un suo amico o un pa- di là delle emissioni delle mar-
portare il libretto di circolazio- veicoli. È obbligatorio. controllo costa 12 euro. rente oppure quando il proprie- mitte dei loro veicoli. “A pre-
ne, il chilometraggio e dodici tario di un veicolo, esplicita- scindere”, come direbbe Totò. ■

La task force. Ieri 65 ganasce: da oggi presenza intensificata nei luoghi della movida e sul lungomare
E POLIS

Parcheggiatori, piano week-end


ti autoveicoli in sosta irregolare
e prelevati, con carri gru, 4 au-
toveicoli che arrecavano intral-
cio alla circolazione. Da oggi
■ Continua il lavoro contro i più gettonate tra i “guardamac- feriscono di 7 verbali ad altret- scatta invece il piano-weekend
parcheggiatori abusivi e contro chine”: via Marina, via De Ga- tanti parcheggiatori abusivi; 85 con una serie di controlli a tap-
la sosta selvaggia iniziato dalla speri e vie adiacenti, Piazza verbali per violazioni alle nor- peto nella zona del Lungomare,
Polizia municipale di Napoli e Matteotti, city e zona Chiaia. me del codice che disciplinano da via Sauro a via Caracciolo fi-
condotto dai Nis, Nucleo Inter- Ancora una volta tensioni tra la sosta; 70 verbali per la sosta no a largo Sermoneta, e alle
venti Speciali coordinato dal te- caschi bianchi e i parcheggia- nelle strisce blu senza esposi- spalle degli hotel più prestigiosi
nente Esposito. Nel corso del- tori abusivi che non ci stanno a zione del contrassegno o in se- di Mergellina. Controlli inten-
l'intera giornata di ieri, blitz in vedersi sottrarre il guadagno conda fila. Sono state apposte sificati anche nelle are della
varie ore del giorno nelle zone quotidiano. I caschi bianchi ri- inoltre 65 ganasce ad altrettan- 3Un parcheggiatore abusivo movida cittadina. ■ CIR.PEL.