Sei sulla pagina 1di 26

Stefano Grosselle - 2015

-1-

INDICE

Pagina

1. Manifestazioni analizzate ........................................................ 2


2. Numero presenze atlete partecipanti 3
2.1 Analisi per nazioni ... 3
2.2 Analisi per continenti ... 7

3. Numero atlete finaliste . 10


3.1 Analisi per nazioni ... 10
3.2 Analisi per continenti ... 12

4. Numero atlete medagliate ..... 15


4.1 Analisi per nazioni ... 15
4.2 Analisi per continenti ... 17

5. Evoluzione prestativa delle corse ad ostacoli.... 20


6. Conclusioni ................................................................................22
Bibliografia .... 25

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

-21 - MANIFESTAZIONI ANALIZZATE


Questo lavoro intende analizzare e fotografare, attraverso grafici e tabelle, il settore di specialit degli
ostacoli femminili nelle ultime 13 manifestazioni internazionali.
La comparazione e la sintesi riguardano le competizioni degli ultimi 16 anni, riferite esclusivamente ai
campionati del mondo e ai giochi olimpici, escludendo tutti i campionati continentali (europei compresi), proprio
per avere una visione planetaria completa e reale.
Pertanto, in questo lavoro di sintesi, vi la storia e la statistica degli ultimi 16 anni di attivit mondiale
della corsa ad ostacoli femminile. Con inizio dallanno 1999, cos come gi fatto per precedenti statistiche svolte
sui lanci, perch il 99 rappresenta lanno in cui viene introdotto ufficialmente dalla IAAF il lancio del martello
femminile e modificato il giavellotto femminile nel cosiddetto nuovo attrezzo.

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13

1999
2000
2001
2003
2004
2005
2007
2008
2009
2011
2012
2013
2015

MONDIALI
OLIMPIADI
MONDIALI
MONDIALI
OLIMPIADI
MONDIALI
MONDIALI
OLIMPIADI
MONDIALI
MONDIALI
OLIMPIADI
MONDIALI
MONDIALI

SIVIGLIA (Spagna)
SYDNEY (Australia)
EDMONTON (Canada)
PARIGI (Francia)
ATENE (Grecia)
HELSINKI (Finlandia)
OSAKA (Giappone)
PECHINO (Cina)
BERLINO (Germania)
DAEGU (Corea del sud)
LONDRA (Inghilterra)
MOSCA (Russia)
PECHINO (Cina)
TOTALE ATLETE PARTECIPANTI

42
38
30
39
38
36
34
40
40
39
50
37
37

28
34
26
29
34
35
37
27
39
38
43
32
37

500

439

TOTALE

400 HS
femm.

ATLETE PARTECIPANTI
ALLE SEGUENTI MANIFESTAZIONI
DISTINTE PER SPECIALITA

100 HS
femm.

Di seguito nella tabella in figura 1 sono elencati i 13 eventi analizzati e il numero totale delle atlete
partecipanti per specialit, in figura 2 il relativo grafico.

70
72
56
68
72
71
71
67
79
77
93
69
74
939

Figura 1

TOTALE PARTECIPAZIONI OSTACOLI FEMMINILI

93
72

71

71

O
S
A
K
A07

68

H
E
LS
IN
K
I 05

72

79

A
TE
N
E04

70

77
69

67

74

P
E
C
H
IN
O15

M
O
S
C
A13

LO
N
D
R
A12

D
A
E
G
U11

B
E
R
LIN
O09

P
E
C
H
IN
O08

P
A
R
IG
I 03

E
D
M
O
N
TO
N01

S
YD
N
E
Y00

56

S
IV
IG
LIA99

120
110
100
90
80
70
60
50
40
30
20
10
0

Figura 2

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

-32 - NUMERO TOTALE PRESENZE ATLETE PARTECIPANTI


2.1 ANALISI PER NAZIONI
Nella tabella in figura 3 viene riportato, in ordine di classifica per maggior numero di presenze totali, il
numero delle atlete partecipanti distinto per nazioni e specialit di corsa ad ostacoli (da qui in poi si evidenzia in
verde il numero maggiore per specialit). Nella figura 4 viene illustrato il relativo grafico.

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Stati Uniti
Giamaica
Russia
Gran Bretagna
Canada
Francia
Ucraina
Germania
Kazakistan
Nigeria
Polonia
Australia
Cina
Repubblica Ceca
Belgio
Italia
Giappone
Irlanda
Svezia
Bulgaria
Cuba
Brasile
Spagna
Barbados
Grecia
Turchia
Romania
Trinidad e Tobago
Burkina Faso
Colombia

45
39
34
15
31
28
11
15
13
13
7
8
11
7
9
5
7
9
10
5
9
8
7
3
5
6
1
3
2
7

40
38
31
24
7
4
21
12
10
9
15
10
7
11
7
11
8
5
4
8
4
4
5
7
5
4
8
6
6
1

TOTALE

400 HS

ORDINE PER NAZIONI PER


MAGGIORI PRESENZE
TOTALI ATLETE
NEI 13 EVENTI

100 HS

Per lesattezza le 398 atlete totali (207 per i 100hs e 191 per i 400hs) che hanno dato vita alle 13
manifestazioni in esame con 939 partecipazioni totali (500 per i 100hs e 439 per i 400hs), appartengono a 106
nazioni (80 per i 100hs e 78 per i 400hs).

85
77
65
39
38
32
32
27
23
22
22
18
18
18
16
16
15
14
14
13
13
12
12
10
10
10
9
9
8
8

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

31
32
33
34
35
36
37
38
39
40
41
42
43
44
45
46
47
48
49
50
51
52
53
54
55
56
57
58
59
60
61
62
63
64
65
66
67
68
69
70

Finlandia
Haiti
Lettonia
Marocco
Israele
Norvegia
Sud Africa
Svizzera
Bielorussia
Honduras
Madagascar
Senegal
Sri Lanka
Thailandia
Danimarca
Lituania
Repub Dominicana
Repub. Centrafricana
Uruguay
Austria
Croazia
Slovenia
Vietnam
Bahamas
Cipro
Comore
Guinea Equatoriale
Corea del sud
Liberia
Malesia
Portorico
Seychelles
Sudan
Ungheria
Albania
Argentina
Armenia
Benin
Camerun
Costa Rica

5
8
2
6
5
5
6
6
5
1
3
6
3
4
5

3
6
8
1
2
7
2

1
5
3
5
2
1
5

4
1
4
2
3
1
3
2
1

3
2
2
3
1
2
3
3

3
2
1
2
1

3
1
1
2
1
2
2

TOTALE

400 HS

ORDINE PER NAZIONI PER


MAGGIORI PRESENZE
TOTALI ATLETE
NEI 13 EVENTI

100 HS

-4-

8
8
8
8
7
7
7
7
6
6
6
6
6
6
5
5
5
5
5
4
4
4
4
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
3
2
2
2
2
2
2

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

71
72
73
74
75
76
77
78
79
80
81
82
83
84
85
86
87
88
89
90
91
92
93
94
95
96
97
98
99
100
101
102
103
104
105
106

El Salvador
Hong Kong
Indonesia
Islanda
kenia
Kirghizistan
Nicaragua
Nuova Zelanda
Olanda
Panama
Portogallo
Sao Tom e Principe
Singapore
Siria
Slovacchia
Vanuatu
Angola
Bahrein
Bangladesh
Congo
Costa D'Avorio
Ecuador
Egitto
Libano
Mali
Mozambico
Myanmar
Pakistan
Paraguay
Principato di Monaco
San Marino
Tonga
Turkmenistan
Uzbekistan
Yemen
Zimbabwe
TOTALI

2
2
2

1
1
1
2
2
1
2

2
2
2
2
1
1
1
2

1
2
1
1

1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
500

439

TOTALE

400 HS

ORDINE PER NAZIONI PER


MAGGIORI PRESENZE
TOTALI ATLETE
NEI 13 EVENTI

100 HS

-5-

2
2
2
2
2
2
2
2
2
2
2
2
2
2
2
2
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
939

Figura 3

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

90
85
80
75
70
65
60
55
50
45
40
35
30
25
20
15
10
5
0
S ta ti U n iti
G ia m a ic a
R u s s ia
G r a n B re t a g n a
C an ad a
F ra n c ia
U cr a in a
G e rm a n ia
K a z a k is t a n
N ig e ria
P o lo n ia
A u s t ra lia
C in a
R ep u b b lica C ec a
B elg io
I ta lia
G ia p p o n e
I rla n d a
S v e zia
B u lg a ria
Cuba
B r a s ile
S p agn a
B arb a d os
G re cia
T u r c h ia
R o m a n ia
T r in id a d e T o b a g o
B u rk in a F a s o
C o lo m b ia
F in la n d ia
H a iti
L e tt o n ia
M a r o cc o
I s ra e le
N o rv e g ia
S u d A fr ic a
S v iz ze r a
B ielo r u s s ia
H o n d u ras
M a d a g as car
S e n eg a l
S ri L a n k a
T h a ila n d ia
D a n im a rc a
L it u a n ia
R e p u b D o m in ica n a
R ep u b .
U ru g u a y
A u s tr ia
C ro a zia
S lo v en ia
V iet n a m
B ah am as
C ip r o
C om ore
G u in e a E q u a t o ria le
C orea d el s u d
L ib e r ia
M a le s ia
P o r t o r ic o
S e y ch e lles
Sudan
U n g h e r ia
A lb a n ia
A r g en t in a
A r m e n ia
B en in
C a m er u n
C o s t a R ic a
E l S a lv a d o r
H ong K ong
I n d o n e s ia
I s la n d a
k e n ia
K irg h izis t a n
N ic a r a g u a
N u o v a Z ela n d a
O la n d a
Panam a
P o rt o g a llo
Sao Tom e
S in g a p o r e
S iria
S lo v a c c h ia
V a n u a tu
A n g o la
B a h r ein
B a n g la d es h
C on go
C o s t a D 'A v o r io
E cu a d o r
E g it to
L ib a n o
M a li
M o z a m b ic o
M yan m ar
P a k is ta n
Pa ra gu a y
P r in c ip a to d i
S a n M a r in o
T on ga
T u r k m en is t a n
U z b e k is ta n
Y em en
Z im b a b w e

-6-

NUMERO TOTALE ATLETE PARTECIPANTI PER NAZIONE

Figura 4

Nota: il numero totale delle atlete partecipanti sarebbe dovuto essere 401, ma in realt 398 in quanto le
seguenti 3 atlete hanno preso parte ad entrambe le specialit di corsa ad ostacoli: Joanna HAYES (Stati Uniti),
Queen HARRISON (Stati Uniti) e Susan SMITH-WALSH (Irlanda).

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

-72.2 ANALISI PER CONTINENTI

N NAZIONI
PER
CONTINENTE

TOT. NUMERO
PRESENZE

400 HS

CLASSIFICA PER
CONTINENTI PER
MAGGIORI PRESENZE
TOTALI ATLETE

100 HS

Nella tabella in figura 5, viene riportato, in ordine di classifica per maggior numero di presenze totali, il
numero delle atlete partecipanti distinto per continente e specialit di corsa ad ostacoli. Nella figura 6 viene
illustrato il relativo grafico

EUROPA
AMERICA

218
172

207
122

425
294

35
21

OCEANIA
ASIA

10
58

13
47

23
105

4
23

AFRICA

42

50

92

23

500

439

939

106

TOT. PARTECIPANTI

Figura 5

NUMERO ATLETE TOTALI PARTECIPANTI PER CONTINENTE DISTINTO PER


SPECIALITA'

250
200
150
100
50

400 HS

100 HS

Figura 6

Successivamente nella tabella in figura 7, si rilevano le percentuali di presenze delle atlete per ogni
continente partecipante e la percentuale delle nazioni partecipanti per continente, e nelle figure 8 e 9 vengono
illustrati i relativi grafici.

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

% NAZIONI
PER
CONTINENTE

EUROPA

43,6

47,2

45,3

33,0

AMERICA

34,4

27,8

31,3

19,8

OCEANIA
ASIA
AFRICA

2,0

3,0

2,4

3,8

11,6

10,7

11,2

21,7

8,4

11,4

9,8

21,7

100 HS

RIEPILOGO
PERCENTUALE DI
PARTECIPAZIONE PER
CONTINENTE

400 HS

% ATLETE
PER
CONTINENTE

-8-

Figura 7
PERCENTUALE ATLETE TOTALI
PARTECIPANTI PER CONTINENTE

AFRICA

ASIA

OCEANIA

EUROPA

AM ERICA

Figura 8

PERCENTUALE NAZIONI TOTALI PARTECIPANTI PER


CONTINENTE

AFRICA

EUROPA

ASIA

AMERICA

OCEANIA

Figura 9

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

-9-

400 HS

CLASSIFICA PER
CONTINENTI PER
MAGGIORI
PRESENZE TOTALI
NAZIONI

100 HS

Nella tabella in figura 10, viene riportato il numero di nazioni totali partecipanti per continente distinto per
specialit di corsa ad ostacoli. Nella figura 11 viene illustrato il relativo grafico.

EUROPA

32

29

AMERICA

16

15

OCEANIA
ASIA
AFRICA

3
13
16

3
18
13

TOT. PARTECIPANTI

80

78

Figura 10

NUMERO NAZIONI TOTALI PARTECIPANTI PER CONTINENTE DISTINTO PER


SPECIALITA'

35
30
25
20
15
10
5

400 HS

100 HS

Figura 11

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

- 10 3 - NUMERO TOTALE ATLETE FINALISTE


3.1 ANALISI PER NAZIONI
Nella tabella in figura 12, viene riportato, in ordine di classifica per maggior numero di finaliste totali, il
numero delle atlete che hanno partecipato alle finali (ad otto) distinto per nazioni e specialit di corsa ad ostacoli.
Nella figura 13 viene illustrato il relativo grafico.

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29

Stati Uniti
Giamaica
Russia
Canada
Ucraina
Gran Bretagna
Australia
Francia
Repubblica Ceca
Polonia
Romania
Cuba
Barbados
Bulgaria
Germania
Kazakistan
Marocco
Nigeria
Svezia
Cina
Sud Africa
Austria
Bielorussia
Danimarca
Grecia
Irlanda
Islanda
Spagna
Svizzera

30
19
6
13
1
4
5
6
1
1
2
2
3
2
3

22
15
13
10
6
3
6
4
5
3
3
1
1
3
1
2
2

1
1
1
1
1
1
1
1

TOTALE

400 HS

ORDINE PER NAZIONI PER


MAGGIOR NUMERO
TOTALE DI ATLETE
FINALISTE
NEI 13 EVENTI

100 HS

Per lesattezza le 398 atlete totali (207 per i 100hs e 191 per i 400hs) che hanno dato vita alle 13
manifestazioni in esame con 939 partecipazioni totali (500 per i 100hs e 439 per i 400hs), appartengono a 106
nazioni (80 per i 100hs e 78 per i 400hs) e di queste solo atlete di 31 nazionalit (21 per i 100hs e 21 per i 400hs)
hanno raggiunto la finale a 8 nelle corse ad ostacoli.

52
34
19
13
11
10
8
6
6
5
5
4
3
3
3
3
3
3
3
2
2
1
1
1
1
1
1
1
1

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

- 11 30
31

Trinidad e Tobago
Turchia

1
1

104 104

208

TOTALI
Figura 12

NUMERO TOTALE ATLETE FINALISTE PER NAZIONE

55
50
45
40
35
30
25
20
15
10
5
Turchia

Trinida d e To ba g o

Spa g na

Sv izzera

Isla nda

Irla nda

G recia

Da nima rca

Bielo russia

Austria

Cina

Sud Africa

Sv ezia

Nig eria

Ma ro cco

K a za kista n

G erma nia

Bulg a ria

Ba rba do s

Cuba

Ro ma nia

Po lo nia

Repubblica Ceca

F ra ncia

Austra lia

G ra n Breta g na

Ucra ina

Ca na da

Russia

G ia ma ica

Sta ti Uniti

Figura 13

Nota: nessun atleta finalista per le seguenti 75 nazioni: Albania, Angola, Argentina, Armenia,
Bahamas, Bahrein, Bangladesh, Belgio, Benin, Brasile, Burkina Faso, Camerun, Cipro, Colombia, Comore,
Congo, Costa DAvorio, Costa Rica, Croazia, Ecuador, Egitto, El Salvador, Finlandia, Giappone, Guinea
Equatoriale, Haiti, Honduras, Hong Kong, Indonesia, Israele, Italia, Kenia, Kirghizistan, Korea del sud,
Lettonia, Libano, Liberia, Lituania, Madagascar, Malesia, Mali, Mozambico, Myanmar, Nicaragua, Norvegia,
Nuova Zelanda, Olanda, Pakistan, Panama, Paraguay, Portogallo, Portorico, Principato di Monaco, Repubblica
Dominicana, Repubblica Centrafricana, San Marino, Sao Tom e Principe, Senegal, Seychelles, Singapore,
Siria, Slovacchia, Slovenia, Sri Lanka, Sudan, Thailandia, Tonga, Turkmenistan, Ungheria, Uruguay,
Uzbekistan, Vanuatu, Vietnam, Yemen, Zimbabwe.

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

- 12 3.2 ANALISI PER CONTINENTI

EUROPA
AMERICA
OCEANIA
ASIA
AFRICA
TOT. FINALISTE

N NAZIONI
PER
CONTINENTE

TOT. NUMERO
PRESENZE

400 HS

CLASSIFICA PER
CONTINENTI PER
MAGGIOR NUMERO
TOTALE DI ATLETE
FINALISTE

100 HS

Nella tabella in figura 14, viene riportato, in ordine di classifica per maggior numero di finaliste totali, il
numero delle atlete finaliste distinto per continente e specialit di corsa ad ostacoli. Nella figura 15 viene illustrato
il relativo grafico.

31
63
5
3
2

49
44
3
2
6

80
107
8
5
8

19
6
1
2
3

104

104

208

31

Figura 14

NUMERO ATLETE TOTALI FINALISTE PER CONTINENTE DISTINTO PER


SPECIALITA'

70
60
50
40
30
20
10

400 HS

100 HS

Figura 15

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

- 13 -

EUROPA
AMERICA
OCEANIA
ASIA
AFRICA

47,1
42,3
2,9
1,9
5,8

38,5
51,4
3,8
2,4
3,8

% NAZIONI
FINALISTE PER
CONTINENTE

29,8
60,6
4,8
2,9
1,9

% ATLETE
FINALISTE PER
CONTINENTE

400 HS

RIEPILOGO
PERCENTUALE DI
FINALISTE PER
CONTINENTE

100 HS

Successivamente nella tabella in figura 16, si rilevano le percentuali delle atlete finaliste per ogni
continente e la percentuale delle nazioni finaliste per continente, e nelle figure 17 e 18 vengono illustrati i relativi
grafici.

61,3
19,4
3,2
6,5
9,7

Figura 16

PERCENTUALE ATLETE TOTALI


FINALISTE PER CONTINENTE
AFRICA
ASIA
OCEANIA

EUROPA

A M ERICA

Figura 17

PERCENTUALE NAZIONI TOTALI FINALISTE PER


CONTINENTE

AFRICA

ASIA

OCEANIA

AMERICA
EUROPA

Figura 18

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

- 14 -

400 HS

CLASSIFICA PER
CONTINENTI PER
MAGGIORI
FINALISTE TOTALI
NAZIONI

100 HS

Nella tabella in figura 19, viene riportato il numero di nazioni totali finaliste distinto per continente e per
specialit di corsa ad ostacoli. Nella figura 20 viene illustrato il relativo grafico.

EUROPA
AMERICA
OCEANIA
ASIA
AFRICA

14
4
1
1
1

11
5
1
1
3

TOT. PARTECIPANTI

21

21

Figura 19

NUMERO NAZIONI TOTALI FINALISTE PER CONTINENTE DISTINTO PER


SPECIALITA'

16
14
12
10
8
6
4
2

400 HS

100 HS

Figura 20

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

- 15 4 - NUMERO ATLETE MEDAGLIATE


4.1 ANALISI PER NAZIONI
Nella tabella in figura 21, viene riportato, in ordine di classifica per maggior numero di medaglie totali, il
numero delle atlete che sono salite sul podio distinto per nazioni e specialit di corsa ad ostacoli. Nella figura 22
viene illustrato il relativo grafico.

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19

15
7

Stati Uniti
Giamaica
Russia
Australia
Canada
Marocco
Repubblica Ceca
Cuba
Gran Bretagna
Kazakistan
Nigeria
Ucraina
Bielorussia
Germania
Grecia
Polonia
Romania
Svezia
Trinidad e Tobago

4
4

1
2
2
1
1
1

11
5
7
2

26
12
7
6
4
3
3
2
2
2
2
2
1
1
1
1
1
1
1

39

78

3
3
2
1

1
1
1
1

TOTALI

39

TOTALE

400 HS

ORDINE PER NAZIONI PER


MAGGIORI MEDAGLIE
CONQUISTATE NEI 13 EVENTI

100 HS

Per lesattezza le 398 atlete totali (207 per i 100hs e 191 per i 400hs) che hanno dato vita alle 13
manifestazioni in esame con 939 partecipazioni totali (500 per i 100hs e 439 per i 400hs), appartengono a 106
nazioni (80 per i 100hs e 78 per i 400hs) e di queste solo atlete di 31 nazionalit (21 per i 100hs e 21 per i 400hs)
hanno raggiunto la finale a 8 nelle corse ad ostacoli, ed ancora di queste finaliste solo atlete di 19 nazioni hanno
conquistato una medaglia delle 78 in palio.

Figura 21

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

- 16 NUMERO TOTALE ATLETE MEDAGLIATE PER NAZIONE

28
26
24
22
20
18
16
14
12
10
8
6
4

Trinidad e Tobago

Svezia

Romania

Polonia

Grecia

Germania

Bielorussia

Ucraina

Nigeria

Kazakistan

Gran Bretagna

Cuba

Repubblica Ceca

Marocco

Canada

Australia

Russia

Stati Uniti

Giamaica

Figura 22

Nota: nessun atleta medagliata per le seguenti 87 nazioni: Albania, Angola, Argentina, Armenia,
Austria, Bahamas, Bahrein, Bangladesh, Barbados, Belgio, Benin, Brasile, Bulgaria, Burkina Faso, Camerun,
Cina, Cipro, Colombia, Comore, Congo, Costa DAvorio, Costa Rica, Croazia, Danimarca, Ecuador, Egitto, El
Salvador, Finlandia, Francia, Giappone, Guinea Equatoriale, Haiti, Honduras, Hong Kong, Indonesia, Irlanda,
Islanda, Israele, Italia, Kenia, Kirghizistan, Korea del sud, Lettonia, Libano, Liberia, Lituania, Madagascar,
Malesia, Mali, Mozambico, Myanmar, Nicaragua, Norvegia, Nuova Zelanda, Olanda, Pakistan, Panama,
Paraguay, Portogallo, Portorico, Principato di Monaco, Repubblica Dominicana, Repubblica Centrafricana,
San Marino, Sao Tom e Principe, Senegal, Seychelles, Singapore, Siria, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Sri
Lanka, Sud Africa, Sudan, Svizzera, Thailandia, Tonga, Turchia, Turkmenistan, Ungheria, Uruguay,
Uzbekistan, Vanuatu, Vietnam, Yemen, Zimbabwe.

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

- 17 4.2 ANALISI PER CONTINENTI

EUROPA
AMERICA
OCEANIA
ASIA
AFRICA

5
26
4
2
2

15
19
2

TOT. MEDAGLIE

39

TOTALE N
NAZIONI PER
CONTINENTE

TOT. NUMERO
MEDAGLIE

400 HS

CLASSIFICA PER
CONTINENTI PER
MAGGIOR NUMERO
TOTALE DI ATLETE
MEDAGLIATE

100 HS

Nella tabella in figura 23, viene riportato, in ordine di classifica per maggior numero di medaglie totali, il
numero delle atlete che sono salite sul podio distinto per continente e specialit di corsa ad ostacoli. Nella figura
24 viene illustrato il relativo grafico.

20
45
6
2
5

10
5
1
1
2

39

78

19

Figura 23

NUM ERO ATLETE TOTALI MEDAGLIATE PER CONTINENTE DISTINTO PER


SPECIALITA'

30

25

20

15

10

400 HS

100 HS

Figura 24

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

- 18 -

EUROPA
AMERICA
OCEANIA
ASIA
AFRICA

% NAZIONI
MEDAGLIATE
PER CONTINENTE

% ATLETE
MEDAGLIATE
PER CONTINENTE

RIEPILOGO PERCENTUALE
DI MEDAGLIATE PER
CONTINENTE

400 HS

100 HS

Successivamente nella tabella in figura 25, si rilevano le percentuali delle atlete medagliate per ogni
continente e la percentuale delle nazioni medagliate per continente, e nelle figure 26 e 27 vengono illustrati i
relativi grafici.

12,8

38,5

25,6

52,6

66,7

48,7

57,7

26,3

10,3

5,1

7,7

5,3

5,1

0,0

2,6

5,3

5,1

7,7

6,4

10,5

Figura 25

PERCENTUALE ATLETE TOTALI


MEDAGLIATE PER CONTINENTE

AFRICA
ASIA
EUROPA

OCEANIA

AMERICA

Figura 26

PERCENTUALE NAZIONI TOTALI MEDAGLIATE PER


CONTINENTE

AFRICA

ASIA

OCEANIA

EUROPA

AMERICA

Figura 27

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

- 19 -

EUROPA
AMERICA
OCEANIA
ASIA
AFRICA
TOT. NAZIONI MEDAGLIATE

400 HS

CLASSIFICA PER
CONTINENTI PER
MAGGIORI NAZIONI DI
ATLETE MEDAGLIATE

100 HS

Nella tabella in figura 28, viene riportato il numero di nazioni totali delle medagliate distinto per continente
e per specialit di corsa ad ostacoli. Nella figura 29 viene illustrato il relativo grafico.

5
3
1
1
1

7
4
1

11

13

Figura 28

NUMERO NAZIONI TOTALI MEDAGLIATE PER CONTINENTE DISTINTO PER


SPECIALITA'

8
7
6
5
4
3
2
1
400 HS

100 HS

Figura 29

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

- 20 5 EVOLUZIONE PRESTATIVA DEI 100 E 400 AD OSTACOLI


Sembra opportuno, come elaborazione di dati tecnici, rilevare anche levoluzione prestativa dei
100 hs e dei 400 hs in questi ultimi 16 anni di attivit mondiale, dal 1999 ad oggi, riportati nei rispettivi
grafici in figura 30 (media crono delle finaliste e delle medagliate dei 100hs), 31 (velocit del vento nei
100hs) e 32 (media crono delle finaliste e delle medagliate nei 400hs).
EVOLUZIONE PRESTATIVA DEI 100 hs
media crono delle f inaliste

media crono podio

pechino 15

mosca 13

londra 12

daegu 11

berlino 09

pechino 08

osaka 07

helsinki 05

atene 04

parigi 03

edmonton 01

sydney 00

siviglia 99

12,300
12,400
12,500
12,600
12,700
12,800
12,900
13,000
13,100
13,200
13,300
13,400
13,500

Figura 30 - (Record mondiale: Yordanka Donkova (Bulgaria) Stara Zagora (Bulgaria) 21 agosto 1988 - 12,21)

pechino 15

mosca 13

londra 12

daegu 11

berlino 09

pechino 08

osaka 07

helsinki 05

atene 04

parigi 03

edmonton 01

sydney 00

siviglia 99

VELOCITA' DEL VENTO NEI 100 hs

1,9
1,4
0,9
0,4
-0,1
-0,6
-1,1
-1,6
-2,1

Figura 31

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

- 21 -

EVOLUZIONE PRESTATIVA DEI 400 hs


media crono delle finaliste

media crono podio

pechino 15

m osca 13

londra 12

daegu 11

berlino 09

pechino 08

osaka 07

helsinki 05

atene 04

parigi 03

edm onton
01

sydney 00

siviglia 99

52,800
53,000
53,200
53,400
53,600
53,800
54,000
54,200
54,400
54,600
54,800
55,000
55,200

Figura 32 - (Record mondiale: Yuliva Pechenkina (Russia) Tula (Russia) 08 agosto 2003 - 52,34)

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

- 22 6 CONCLUSIONI
Per concludere, nei 13 eventi analizzati nel settore delle corse ad ostacoli si sono cimentate 398
atlete (di cui 176 europee distinte in 87 sugli ostacoli alti e 89 su quelli bassi), appartenenti a 106
nazionalit (di cui 35 europee), partecipando a ben 939 gare totali (di cui 425 partecipazioni ad opera di
atlete europee distinte in 218 nei 100hs e 207 nei 400hs).
LItalia in 16^ posizione per numero di partecipazioni pari a 16 (5 nei 100hs e 11 nei 400hs), ad
opera di 8 atlete, 3 nei 100hs (BORSI, CARAVELLI, CATTANEO) e 5 nei 400hs (CECCARELLI,
GENTILI, NIEDERSTATTER, PEDROSO, ROCKWELL-GROSSARTH).

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12

Stati Uniti
Giamaica
Russia
Gran Bretagna
Canada
Francia
Ucraina
Germania
Kazakistan
Nigeria
Polonia
Australia

TOTALE

41
27
25
13
13
13
12
11
9
8
8
8

400 HS

21 20
13 14
13 12
9 4
7 6
7 6
7 5
5 6
6 3
3 5
5 3
3 5

100 HS

Stati Uniti
Russia
Giamaica
Francia
Germania
Gran Bretagna
Canada
Ucraina
Nigeria
Australia
Giappone
Italia

TOTALE

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12

CLASSIFICA PER
NAZIONI PER MAGGIOR
NUMERO DI
PARTECIPAZIONI GARE

100 HS

CLASSIFICA PER
NAZIONI PER MAGGIOR
NUMERO ATLETE
PARTECIPANTI

400 HS

In figura 34 le nazioni con pi atlete, ed in figura 35 le nazioni con pi partecipazioni.

45
39
34
15
31
28
11
15
13
13
7
8

40
38
31
24
7
4
21
12
10
9
15
10

85
77
65
39
38
32
32
27
23
22
22
18

Figura 35

Figura 34

Inoltre, sempre nei 13 eventi analizzati, sono riuscite a conquistare una finale atlete appartenenti a

31 nazionalit (di cui 19 europee), svolgendo 208 finali totali


LItalia femminile degli ostacoli purtroppo non ha avuto alcuna finalista.

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12

Stati Uniti
Giamaica
Russia
Canada
Ucraina
Gran Bretagna
Australia
Francia
Repubblica Ceca
Polonia
Romania
Cuba

30
19
6
13
1
4
5
6

22
15
13

1
1

10
6
3
6
4
5
3

TOTALE

400 HS

CLASSIFICA PER NAZIONI


PER MAGGIOR NUMERO
DI ATLETE FINALISTI

100 HS

In figura 36 le nazioni con pi presenze di atlete in finale.

52
34
19
13
11
10
8
6
6
5
5
4

Figura 36

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

- 23 Infine, nei 13 eventi analizzati, sono riuscite a salire sul podio atlete appartenenti a 19 nazionalit

(di cui 10 europee), che hanno conquistato almeno una delle 78 medaglie totali (di cui solo 21 ad opera di
atlete europee distinte in 5 nei 100 hs e 16 nei 400 hs). Si evince lo strapotere del continente americano
con 45 medaglie, 26 nei 100 hs e 19 nei 400 hs.
LItalia femminile degli ostacoli purtroppo, non avendo avuto finaliste, chiaramente non ha
conquistato medaglie. Ma stupisce anche la Francia che pur essendo in ottima posizione in tutte le
classifiche, risulta per assente in quella del medagliere.

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19

Stati Uniti
Giamaica
Russia
Australia
Canada
Marocco
Repubblica Ceca
Cuba
Gran Bretagna
Kazakistan
Nigeria
Ucraina
Bielorussia
Germania
Grecia
Polonia
Romania
Svezia
Trinidad e Tobago

15
7

11
5
7

4
4

2
3
3
2

1
2
2
1
1
1

1
1
1

1
1

TOTALE

400 HS

CLASSIFICA PER NAZIONI PER


MAGGIOR NUMERO DI MEDAGLIE
CONQUISTATE

100 HS

In figura 37 le nazioni con pi medaglie conquistate.

26
12
7
6
4
3
3
2
2
2
2
2
1
1
1
1
1
1
1

Figura 37

Nella successiva figura 38 viene illustrato il grafico che mette a confronto il numero di atleti, il
numero di presenze o partecipazioni, il numero di finali ed il numero di medaglie conquistate, dove si
evince nettamente la supremazia degli Stati Uniti dAmerica nelle corse ad ostacoli. Infatti, come per i
maschi, risulta essere sempre 1^ in tutte le classifiche per nazioni, sia per numero di atlete schierate (41),
sia per numero di partecipazioni (85), sia per maggior numero di atlete che hanno conquistato le finali
(52), sia per numero di medaglie conquistate (26).
Infine, lOceania ha conquistato 6 medaglie grazie allAustralia, lAsia ne ha conquistate 2 grazie
al Kazakistan, e lAfrica 5 grazie al Marocco e alla Nigeria.
In conclusione, nelle corse ad ostacoli, gli stati Uniti e molti paesi caraibici, come la Giamaica,
risultano essere indiscutibilmente i pi bravi a livello mondiale, cos come per gli ostacoli maschili.
Mentre in Europa la Russia, la Repubblica Ceca, la Gran Bretagna, lUcraina, la Bielorussia, la Germania,
la Grecia, la Polonia, la svezia e logicamente la Francia senza medaglie, sono le nazioni con le migliori
performance.
Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

- 24 NUMERO ATLETE, PRESENZE, FINALI, MEDAGLIE

90
85
80
75
70
65
60
55
50
45
40
35
30
25
20
15
10

Trinidad e Tobago

Svezia

Romania

Polonia

Grecia

Germania

Bielorussia

Ucraina

Nigeria

Kazakistan

Gran Bretagna

Cuba

Repubblica Ceca

Canada

Australia

Russia

Giamaica

Stati Uniti

Marocco

Figura 38

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015

- 25 BIBLIOGRAFIA

Risultati, dati e foto reperiti sui siti internet:


http://www.iaaf.org
http://www.fidal.it
https://it.wikipedia.org

Gli ostacoli femminili sulla strada di Rio 2016, risultati & statistiche deglultimi 16 anni - Stefano Grosselle 2015