Sei sulla pagina 1di 1
Pagina 2 30 aprile “06 P.R.G e P. Il mese d’Aprile & caratterizzato dalle autoconvocazioni del Consi- glio Comunale da parte dei consi- Blieti del gruppo “INSIEME” con ‘ordine del giorno: > Discussione Piano Regolatore Porto; > Discussione Piano Regolatore Generale. La prima ¢ avvenuta in data 12 apri- le, ¢ all’apertura della seduta il con- sigliere Favaloro chiede di mettere a yerbale che nel precedente consiglio il Presidente ha permesso che il pubblico offendesse il consigliere Cutino e quindi il gruppo Isola per ‘Tutti ha abbandonato I’aula per con- testare l'atteggiamento del Presiden- te. La signora Micali ha risposto che le affermazioni del consigliere Fava- loro erano false, in quanto Lei si ritiene offesa _dall’allontanamento dei consiglieri del gruppo Isola per Tutti all'atto delle Comunicazioni, infatti, lo scambio d’invettive fra il Sindaco Portobello ¢ I’ex Vicesin- daco Stefano Bologna ¢ avvenuta dopo l’allontanamento dei consiglie- ri d’lsola per Tutti dall"aula consi- liare. Noi, presenti alla seduta pos- siamo confermare che il consigliere Favaloro ha volutamente mentito sui fatti, perché é stato chiaro a tutti che la lite & scoppiata dopo lallonta- namento dall’aula. I Sindaco comu- nica all’ Assemblea che il progettista del PRG, Varchitetto Aliquo, per motivi di’ salute non potra essere presente, inoltre ha ricevuto un fax dall’ing. Giordano, progettista del PRP, con cui comunicava che anch’egli_ per motivi di salute era impossibilitato a partecipare alla seduta, Non c”2 due senza tre man- cava anche il__Responsabile dell’U.T.C. del comune di Isola, il motivo? Non si sa.. Il consigliere Rubino ha fatto notare al Sindaco che non € possibile affermare che i consiglieri non hanno interesse a completare I'iter del PRG e quando si chiede l'autoconvocazione con ‘ordine del giomo il P.R.G. casual- ‘mente per motivi di salute mancano i tecnici che devono illustrare ¢ chiarire il Piano regolatore generale © quello portuale. Constatando lo stato di fatto, la seduta viene rinvia- ta, sicuramente provocando un dan- no economico alle casse comunali. Si ritorna in aula consiliare giomo 21 aprile sempre per la discussione del PRG. Il Sindaco prende la paro- Tae comunica all’Assemblea la richiesta d’assegnazione aree pro- grammi costruttivi - edilizia sociale agevolata e convenzionale da parte delle cooperative di seguito elenca- te: > Cooperativa edile la Tiziana presentata in data 30.04.2004 (prot. 5515) per n. 20 alloggi; > Cooperativa Giada presentata in data 09.06.2005 (prot. 6638) per n. 30 alloggi; > Soc. Cooperativa edilizia Altra Domus presentata in da- ta 27.07.2005 (prot. 8760) per 1.32 alloggi; > Geometra Piromalli Bruno pre- sentata in data 10.11.2005 (prot. 12578) per n. 30 alloggi; > Cooperativa edilizia De Silva resentata in data, 13.04.2005 (prot. 4231) per n. 52 alloggi; Chiede al Presidente di inberire Pargomento alla prossima seduta consiliare, perché gia una delle co- operative ha chiesto T'intervento dell’Assessorato Regionale per la nomina di un commissario ad Acta. Continuando afferma che bisogna fare presto per evitare che avvenis- se I'iter che ha consentito la costru- zione di n.50 alloggi, in verde agri- colo, dalla ditta Immobiliare Gal- liope stl e Saba stl. Il Presidente fa nolare al Sindaco che & compito dell U-T.C. preparare le delibere di competenza con indicazione delle aree e la dovuta relazione tecnica e trasmetterle successivamente al Presidente, inse-rimento all’Ordine del Giorno del Consiglio Comunale. Tl Sindaco ha fatto un’evidente smorfia, a parer nostro di grande imbarazzo. Riflettiamo un mo ‘struttivi saranno approvati un incremento, immediato, ab) andranno ad incidere nega quest’ Amministrazione ch vere. Pens Una seconda riflessione, sig, Sinda- co se oggi afferma che bisogna evitare che accada Piter delle dita Galliope, riteniamo che Lei, oggi, non approvi liter che ha portato la costruzione di n.52 alloggi in verde agricolo. Perché solo oggi? Si passa all'argomento del _giomo. Il Presi dente illustra alcuni passaggi che hanno portato all’approvazione del- lo schema di massima del P.R.G.. I STAMPATO IN PROPRIO Isola delle Femmine .P. per ora solo sigle!!! cconsigliere Gradino chiede al_pro gettista la valutazione degli 11 e- mendamentipresentati dal gruppo Isola per Tutti e dei n. 21 suggeri- menti presentati dal gruppo Nuova Torre, l'arch Aliqud afferma che ha, da qualche tempo, presentato la rela- zione per quanto Tiguarda la valuta- Zione degli emendamenti e sugge menti presentati dai gruppi consi nei mandati precedenti. II consigliere Rubino rivolgendosi al Sindaco hiede perhe a relazione non & stata ta ai consiglieri del gruppo Insie~ ‘me quando é stata richiesta, il Sinda- co ¢ il capo U.T.C. dichiarano che non sono a conoscenza di tale rela- Zione. Dalle dichiarazioni fatta dallo architetto riteniamo che Ia relazione sia stata consegnata in data 17.02.2004 insieme ai tabulati dello schema di massima come abbiamo rilevare dal verbale della de- libera n. 9 del 27.04.2004 dove si afferma che lo schema del PRG é stato modificato secondo le direttive consiliari. Il consigliere Rubino in nome del gruppo Insieme chiede al Presidente del Consiglio ed ottiene che il progettista presenti il P.R.G. all’ Assemblea consiliare, mentre al Sindaco si chiede, come pitt volte sromesso, che convochi un’assem- Fea citadina per la presentazione ¢ la valutazione del P.R.G. con la pos- sibilita d’intervento da parte dei cit- tadini, La Redazione ie a tut amo al fabbisogno s