Sei sulla pagina 1di 12

LASEZIONEAUREA,LASERIEDIFIBONACCI

ELANATURA

DEDICATOA
Stilizzazione della disposizione in forma di spirali concentriche, visibili sia in senso orario che in
senso antiorario, di parti che compongono oggetti appartenenti al mondo naturale o creati
dalluomo. Il numero e la disposizione di tali parti possono sembrare casuali, ma, nella
maggioranzadeicasi,corrispondonoadunnumerodellaseriediFibonacci.

Marzo2013
SETTIMANADELLACULTURASCIENTIFICAETECNOLOGICAVIIIEDIZIONE
IISEttoreMajoranadiAvezzano

LAMATEMATICADOVEMENOTELASPETTI
Lafilosofiascrittainquestograndissimolibrochecontinuamentecistaapertoinnanziagliocchi
(iodicol'universo),manonsipuintendereseprimanons'imparaaintenderlalinguaeconosceri
caratterine'qualiscritto.Egliscrittoinlinguamatematica,eicaratterisontriangoli,cerchied
altrefiguregeometriche,senzaiqualimezziimpossibileaintenderneumanamenteparola;senza
questiunaggirarsivanamenteperunoscurolaberinto.G.Galilei
opinione diffusa che i numeri siano aridi e freddi, che non si accostano n alla fantasia n,
tantomeno,allapoesiaeallabellezza.
Rendiamolorogiustizia.
Parliamo del numero aureo, associato alla sezione aurea, detta anche, non a caso, proporzione
divina.Essovieneindicatocon(phi)perchnonpossibilescrivereilsuoesattovalore!Infatti
unnumeroirrazionale,pocomaggioredi1,macompostodaunnumeroinfinitodicifre:

1,6180339887498 ..

Per conoscerlo meglio ci si pu avvicinare ad esso in modo geometrico, attraverso la SEZIONE


AUREA,chepuesserevisualizzatae,quindi,pifacilmentecompresa.
Laprima,chiara,definizionenefudatadaEuclide,ilmatematicogrecovissutoadAlessandriatre
secolia.c.,chepivoltenediscuteneiLibridellasuagrandiosaopera,gliElementi.
Euclideladefincos:
sipudirecheunalinearettasiastatadivisasecondolaproporzionestremaemediaquando
linteralineastaallapartemaggiorecoscomelamaggiorestaallaminore
Infattisipueseguirelasezioneaureadiqualunquesegmentoindividuandounsuopuntointerno
talechelapartemaggioremedioproporzionaletralinterosegmentoelaparteminore.

ACB

AB:AC=AC:CB
IlsegmentoACdettoparteaureadelsegmentoAB.
Sipudimostrare(conpochiesemplicipassaggi:vederelenote)chedallaproporzionesiottiene
cheilrapportotraunsegmentoelasuaparteaureavale:

AB5 + 1
AC2
EdancheAC5 + 1
CB2
Ebbene,questorapportovaleproprioilnumero.

Linteresse e il fascino suscitati dal rapporto aureo a da risiedono nel fatto che si possono
incontrarenegliambitipidisparatiedovemenolisiaspettano,insituazioniefenomenichenon
sonofralorocollegati.
Peresempio,eseguendounasezionetrasversalediunamela
sievidenziailpericarpochecontieneisemidispostiinmodo
daformareunastellaacinquepunte(opentagramma).In
questa figura geometrica possibile ritrovare la sezione
aurea:illatoelabasediognunodeicinquetriangolichela
compongonostannoinunrapportoaureo.
Ancheneglioggetticostruitidalluomosipuriscontrarela
proporzione aurea: casuale o studiata ad arte dai
designerperfarcolposugliutenti?O,pisemplicemente,
nellarte del creare si prova e riprova fino a quando
loggetto non appaga il senso estetico e, voil, a quel
punto si scopre, con meraviglia, che il soddisfacente
risultatofinalerispettaladivinaproporzione.
Pensate che persino le carte di credito sono rettangoli
aurei.

Quando due segmenti stanno in un rapporto aureo, per qualche ragione misteriosa, appaiono
particolarmentegradevoliallavista.Peresempio,seesaminiamounvoltoumanodefinitobello
sipuscoprirecomealcunedistanzetraglielementichelocompongonostanno inunrapporto
aureo.

Inquestafiguradivoltodidonnasipossono
individuarenumerosirapportiaurei
A/a: rapporto tra altezza e larghezza del viso
B/b: tra la posizione d ella linea degli occhi rispetto a mento e fronte
C/c: tra la posizione della bocca rispetto al mento e agli occhi
D/d: tra laltezza e la larghezza del naso
E/e: tra la lunghezza e laltezza della bocca
F/f: tra la larghezza degli occhi e la loro distanza
H/h: tra la distanza degli occhi e la loro distanza dal centro di
simmetria

Analizzandolapresenzadelnumeronellartedituttii
tempisiscoprechelargamentepresente.Nonsempresi
puvalutaresestataunasceltaconsapevole,comenel
caso delle piramidi ( laltezza e la base della grande
piramide di Cheope), ma certo si rimane esterrefatti a
scoprire che monumenti antichissimi hanno tutte le loro
parti divinamente proporzionate, come, per esempio,
nellaPortadelSoleinBolivia(1500a.c.)
In periodo storici pi recente, invece, come gi nel medioevo, larchitettura e larte in genere
hannocercatovolutamenteilrapportoaureotralepartidelleloroopere.Lusodelsimbolo per
indicareilvaloredelrapportoaureoderivapropriodallinizialediFidia,ilgrandearchitettogreco
vissuto tra il 490 e il 430 a.c. che, secondo numerosi storici dellarte, ha spesso volutamente
applicatolaproporzioneaurea.

Nel famoso uomo di Vitruvio di Leonardo e nella sua Gioconda e in altre opere si ritrovano
rapportiaurei.

LA SERIE DI FIBONACCI, LA SEZIONE AUREA E LA NATURA


Il numero e la sezione aurea si intrecciano con un altro concetto matematico: la serie di
Fibonacci.unasuccessionedinumerideiqualiognimembrolasommadeidueprecedenti.
0,1,1,2,3,5,8,13
Sesifailrapportotraunnumeroqualunquedellaserieeilprecedentesiottieneunrisultatoche
siavvicina(oineccessooindifetto)semprepia,manmanochesiprocedeconiterminisituati
piavantinellaserie.
Fibonacci elabor la sua famosa serie per risolvere velocemente un quesito, raccontato in un
episodioormaifamoso. LeonardoFibonacci,dettoLeonardoPisanonacquePisanel1175circae
mor, presumibilmente a Pisa, nel 1235 circa. Il padre lavorava per i mercanti pisani, come
impiegato di dogana, e volle che il figlio apprendesse nuove forme di numerazione, oltre quelle
conosciuteinItalia.CosloportavivereconsaBugia,pressoAlgeri,doveimparadusarela
numerazione araba nella quale era inserito il numero zero e che solo in seguito, non senza
resistenze,venneinseritoanchenellamatematicaeuropea.
Nel 1223 a Pisa, partecip ad una gara fra matematici indetta dallimperatore Federico II che
propose un singolare e, allapparenza, banale quesito: si rinchiude una coppia di conigli in un
recinto:quantecoppiediconiglisiottengonoinunannosupponendocheognicoppiadiaallaluce
un'altracoppiaognimese,chelecoppiepigiovanisianoingradodiriprodursidalsecondomese
di vita e che la coppia non muore mai? Con sorpresa di tutti Fibonacci, mentre gli altri si
arrovellavano il cervello, risolse il quesito scrivendo la sua famosa serieche scatur facilmente
dallapraticadimanipolareinumeri:inpocotemposcoprcheiconiglisarebberostati377!
1,2,3,5,8,13,21,34,55,89,144,233,377,610,987,1597,2584,4181,6765,10946,17711,
28657,46368,75025,121393,196418,317811
(Ilgiocosemplice:alliniziocsolounacoppiadiconigli,ilprimomesecenesono2dicuiuna
fertile,quindi il secondo ce ne sono3 di cui2 fertili, quindiil terzomesece ne sono 5 di cui 3
fertili,quindiilquartomesecenesono8dicui5fertiliecosvia.Fibonaccinotacheognitermine
dellasequenzalasommadeidueprecedenti.NascecoslacelebresuccessionediFibonacci)

La successione di Fibonacci si ritrova in una variet


incredibiledifenomenichenonsonocollegatifraloro,ma
forse nel mondo naturale che appare con grande
spettacolarit. Il caso pi documentato riguarda la
FILLOTASSI. Essa Studia il modo in cui le foglie e i rami si
distribuisconointornoalfusto.Cheladisposizionesiatale
dapermetterechelefoglienonsicopranofradiloro,ma

cheognunaricevailmassimopossibilediluceedipioggia

comprensibile, ma si rimane esterrefatti quando si

scopre che questi schemi sono esprimibili in termini

matematiciedhannounlegameconlaseriediFibonacci.

Infatti, il numero di giri compiuti per trovare la foglia

allineata con la prima generalmente un numero di

Fibonacci.

detto quoziente di fillotassi il rapporto tra il numero di

giri e il numero di foglie tra due foglie simmetriche,tale

quoziente quasi sempre il rapporto tra due numeri

consecutivioalternatidellasuccessionediFibonacci.Per

esempio, nel disegno a lato, occorrono 3 giri completi e

passareattraverso8foglieperritornareallafogliaallineata

conlaprima:ilquozientedifillotassi3/8.

Altri esempi. Nei tigli le foglie si dispongono intorno al

ramoconunquozientedifillotassiparia1/2.Nelnocciolo,

nelfaggioenelrovodi1/3.Ilmelo,lalbicoccoealcune

speciediquercehannolefoglieogni2/5digiroenelpero
enelsalicepiangenteogni3/8digiro.

Oltreallefoglie,nellepianteanchealtrielementisidispongonosecondoschemibasatisunumeri
appartenentiallaseriediFibonacci.
Lananas ne un magnifico esempio, ognuna delle squame che la rivestono appartiene a tre
diversespiraliche,nellamaggiorpartediquestifrutti,sonoinnumerodi5,8e13(proprionumeri
diFibonacci)

Nonmenospettacolareilcentrodeigirasolidovepossibilenotaredueseriedispiralichesiavvitanolunain
sensoorariolaltrainsensoantiorario.

Siosservinoancheladistribuzionedifoglieespinenellepiantegrasse.

Ilnumerodispirali
insensoorarioe

quelleinsenso

antiorariodiuna
pignasonotermini

contiguidella
successionedi

Fibonacci(nella

fotoalato:8e13)

IlnumerodeipetalidelleasteraceeappartieneallaseridiFibonacci(nellafoto21)

ALCHIMIE MATEMATICHE
Giocando con i numeri della serie si possono trovare sviluppi affascinanti e inaspettati:
meraviglia della capacit di manipolare la matematica! Il rapporto aureo e i numeri di Fibonacci
possono assumere anche la forma di spirali e apparire sia nel mondo microscopico sia
nellimmensitdelluniverso.
Scopriamo dove si pu arrivare scomponendo un
rettangolo aureo ( tale quando i suoi lati stanno in un
rapporto aureo, cio la loro misura espressa da due
termini consecutivi della serie di Fibonacci). Si sottrae da
questo rettangolo un quadrato di lato uguale al lato
minoredelrettangolo;comerisultatosiottieneunpiccolo
rettangolo che ancora aureo. Procedendo sempre nello
stessomodosiformanorettangolisemprepipiccoli.
Quello aureo lunico rettangolo dal quale se ne
ottiene uno simile quando vi si sottrae un quadrato.
Inoltre tracciando le diagonali di ogni coppia di
rettangoli ( quello genitore e quello figlio) si nota
che si incontrano in un punto nel quale converge una
seriedirettangoliaureisemprepipiccoli.Conquesta
figurasipucostruireunaspiraledisegnandounarcodi
circonferenza entro ogni quadrato. Si ottiene una
spiralelogaritmica.
La spirale logaritmica definita anche proporzionale perch ogni raggio vettore sar pi ampio
del precedente secondo una progressione geometrica ,
facendo s che la curva crescendo non cambi forma. La
spirale proporzionale non raggiunge mai il polo (cio il
puntoattornoalqualesiavvolgeinfinitevolte),poichil
centro della spirale un punto asintotico. La sua forma
non cambia quando se ne modificano le dimensioni, sia
che si aumentino sia che si riducano; per questo viene
dettaautosomigliante.
interessanteilfattochequestaproprietimportante
per molti fenomeni di accrescimento naturale.
Famoso lesempio del nautilo (Nautilus
pompilius)che,nellasuaconchiglia,aumentadi
grandezza e si costruisce camere sempre pi
spaziose sigillando quelle vecchie perch
diventatepiccole.Comelaspiralelogaritmicala
forma della conchiglia non cambia forma e
lanimale pu cresce mantenendo le stesse
proporzioni.

Ammonitefossile

Unachiocciola
deinostriprati

Nellarietelecornacresconosecondo

unaspiralelogaritmica,anchesesi

sviluppasupianidiversi.

Ilfalcopellegrinodurantelacacciacompieuna
traiettoriaaspiraleperabbattersisullapreda.

Immaginidicropcircle.Lasuggestione
intricante: gli alieni conoscono la
matematica?

Oggetti con forma di spirale si ritrovano dal mondo infinitamente piccolo alluniverso
infinitamentegrande

Foraminifero

fossile(gusciodi
unorganismo

unicellulare,

dentrociviveva
unaspeciedi

Organismiunicellularicostituentiilplancton

Vederunmondoinungranodisabbia

eununiversoinunfioredicampo,

possederelinfinitosulpalmodellamano

eleternitinunora.

WilliamBlake(petaepittoreinglese.17571827

LagalassiaspiraleNGC1232

Conclusioni
possibile spiegare il senso di questa stupefacente corrispondenza tra elementi matematici e
figurenaturali?Perquelchesisanessunohatrovatounpercheilrapportoaureorimaneuno
straordinario esempio di quel senso di stupore che pu pervadere la
mentedelluomoechenondeveesserevissutoconimbarazzomacome
segno di una interiorit pulsante, come lo ha mirabilmente descritto
Einstein quando afferma quella del mistero la pi straordinaria
esperienzachecidatodivivere.lemozionefondamentalesituataal
centrodellaveraarteedellaverascienza.Daquestopuntodivistachi
saenonprovameraviglia,chinonsistupiscepidinientecomesimile
adunmorto,adunacandelachenonfapiluce

NOTE