Sei sulla pagina 1di 5

Sinus (cisti e fistola

sacrococcigea)

AttilioNicastro-Colonproctologo
Le cisti pilonidalisonoraccoltedibulbipili-

feri,circondatidareazioneinfiammatoriadel
sottocute,localizzateprevalentementenel

solcointergluteonellaregionesacro-coccigea

(cistisacro-coccigee).Questaunacondizione
congenitaavoltesilente.Spessotaleanomalia
vaincontroaprocessiinfettiviconlevolu-

zioneversolaformazionidiascessiche,spon-

taneamente,siapronoallesternomedianteun
orificiopostosullacutedelsolcointergluteo
dandoorigineallaFistolaPilonidaleoSacro-

coggigea.Inalcunicasilafistolapuaprirsiin
zonedifferentieprossimalidelsolcointergluteoedellaregioneperianale.

GliIndividuipipredispostiatalepatologia
sonogiovanimaschidirazzabianca,molto
pelosi.

Alcuneteoriepirecentifannorisalirela

causadellacistipilonidaleallapenetrazionedi
pelicadutineiporicutaneidelleghiandole

sudoripareesebacee.Ipelisiraccolgonoaformarenidinellospessoredeltessutosottocu-

taneo(sinuspilonidalis)ecreanounareazione
infiammatoriadacorpoestraneoequindiuna
cisti.

Le causefavorentilinfezionedellacistiodel
sinussono:lascarsaigienepersonale,itraumatismilocalidovutiallostiledivita(indu-

mentiattillatiorigidi,particolaricondizioni

lavorative),lobesit,lavitasedentariaelabbondantesudorazione.

Daquantodettopossibilericonosceretredifferentiaspettidellapatologia:

La Cisti pilonidale,lafaseiniziale,costituita
daunapiccolatumefazione,piomeno

dolente,localizzatanelsolcointergluteo.Possonoesserepresentiunoopiampiorifizi

cutaneidaiqualipossonoaffiorareciuffidi
peli.

LAscesso pilonidale,lafaseinfiammatoria,
favoritadallinfezionedellacistidapartedi

batteripresentisullapelle,cheevolveversola

formazionedellaraccoltadipus.Laraccoltadi
pusportaalprogressivoaumentodivolume

dellacistichediventaintensamentedolentee
lacutesovrastantediventarossaecalda.Lascessopuaprirsispontaneamenteorichie-

derelincisionechirurgica.Ilpuschefuoriesce
cremosoemaleodorante.

La Fistola pilonidale,lafasecronica,pu

residuareallaperturaspontaneadellascessoo
dopolasuaincisionechirugica.Eunbreve

canalechemetteincomunicazionelacavit

cisticaascessualizzataconlesternoattraverso
unoopiorifizisituatinelsolcointergluteo,o
nellezonecircostanti)daiqualifuoriesce
liquidosierosoopurulento.

Lomissionedeltrattamentochirurgicosoprattuttonellafasecronicafistolizzata,pufavorirelestensionedellamalattiasia

lateralmenteversoiglutei,siaversolaltoo

versoilbassofinoacoinvolgeretuttoilsolco

intergluteo.Avoltepuancheraggiungere

lanoelazonaperianaleedessereerronea-

mentediagnosticatacomefistolaanaleverae
propria.

Ladiagnosisempliceesieffettuaconla

visitachirurgica.Perstabilirelestensione

dellamalattiasufficientelesplorazionedel

tramiteconunsottilespecillo.Neiraricasidi

cistinoncomplicatadallafistolizzazioneleco-

grafiadeitessutimollirileverlamalattianel
tessutosottocutaneo.

Sonodescrittidue tecniche di interventochirurgicoperlarisoluzionedellamalattia:a


cieloaperto,acielochiuso.

La tecnica a cielo apertoprevedelapertura


dellafistolaelasportazionedellacuteedel

tessutosottocutaneocomprendentiiltessuto

pilonidaleetuttigliorifizicutaneiivipresenti.
Allafinedellinterventononsiappongono

puntidisuturaachiuderelacuteelaguari-

gioneavvienepersecondaintenzioneconformazioneditessutodigranulazionechevaa
colmarecompletamentelaferitanelgirodi

30-40giorni.Questatecnica,seattuatacorret-

tamente,nondovrebbedarluogoarecidivese
nonnel2-3%deicasi.

La metodica a cielo chiusoconsistesempre


nellasportazionedeltessutocomprendentela

malattiaenellasuturaimmediatadellaferita.
Laguarigioneavvienepirapidamente(in

mediaduesettimane).Inalcunicasipuveri-

ficarsiladeiscenzaconriaperturadellaferita

eintalcasolaguarigioneavverrperseconda
intenzione.Inletteraturailrischiodirecidiva

descrittopielevatoincasodisuppurazione
inattoequandolamalattiamoltoestesae
recidiva(11-28,5%).

IlCourettageelamarsupializzazionefanno

partedellastoriadeltrattamentochirurgico
dellamalattia.

2013 Attilio Nicastro. E' vietata qualsiasi

riproduzione, anche parziale, di immagini e testi.