Sei sulla pagina 1di 2

LICEO LINGUISTICO KENNEDY- UDINE

Anno scolastico 2001/2002


Programma didattico preventivo di FILOSOFIA
per la classe QUARTA
Lo svolgimento del programma si atterr, nelle sue linee generali, alle indicazioni
ministeriali. Nella scelta dei vari autori da proporre allo studio degli alievi si preferir
dare maggior spazio a quei pensatori che maggiormente hanno inciso sullo sviluppo di
pensiero e culturale della civilt europea, ponendo particolare attenzione alle possibili
implicazioni interdisciplinari. Frequente sar la lettura diretta e lanalisi dei testi
filosofici, per stimolare negli allievi la comprensione critica e problematica degli
argomenti trattati.

Programma di studio
- Umanesimo e Rinascimento: le coordinate storiche generali; il passaggio dalla
cultura medievale a quella rinascimentale; la Riforma protestante: Lutero; Erasmo;
Moro, Campanella: lutopia politica; la rivoluzione scientifica: nuova concezione
delluniverso e della natura; il nuovo modello astronomico.
- Galileo: scienza e filosofia: la critica ad Aristotele e il realismo filosofico. Il metodo
della scienza
- Bacone: Il Novum Organum; gli idla, il metodo scientifico: le tabulae, teoria delle
forme; limiti del metodo baconiano.
- Cartesio: il Discorso sul metodo, la morale provvisoria, il cogito, il dualismo, il
garante della verit: prove dellesistenza di Dio:
- Hobbes: Ragione e calcolo, il materialismo, la teoria politica. La polemica con
Cartesio.
- Pascal: la filosofia dellesistenza, i limiti della scienza e della filosofia. Il rifugio nella
fede: la scommessa su Dio.

- Spinoza: lEtica: sostanza, attributi, modi. Libert e necessit. il parallelismo tra


pensiero ed estensione. Panteismo e immanentismo.
- Locke: ragione ed esperienza, idee semplici e complesse, le forme della conoscenza,
la politica
-Hume: dallempirismo allo scetticismo, la natura umana, impressioni e idee,
labitudine, critica del principio di causalit, la credenza nel mondo esterno e
nellidentit dellio.
- Rousseau: stato di natura e critica al progresso, il Contratto sociale.
- Kant: il criticismo: ragion pura, ragion pratica e critica del Giudizio.

Testo adottato: N. ABBAGNANO - G. FORNERO, Filosofi e filosofie nella storia


(2), Paravia
Udine, 15/11/2001

Linsegnante
prof. Andrea Francescut