Sei sulla pagina 1di 5

PI EFFICACI SE COLLEGATE A UN CAMINO

Cappe:
11 aspiranti

al successo
Smaltate, in acciaio, classiche o a
camino, le cappe sono un
elettrodomestico molto presente nelle
nostre cucine. La loro grande sfida?
Eliminare odori, fumi e vapori in modo
efficace. Su undici modelli, pochi
escono a testa alta dal nostro test:
spesso fanno molto rumore per nulla.
Attenzione alle regole da rispettare
per la loro installazione.
Odori sgradevoli, vapore e fumo addio.
A fare piazza pulita di tutto ci che si
sprigiona dai fornelli, appestando laria e impregnando di grasso mobili e
pareti, ci pensa la cappa aspirante. Una
bella promessa, ma davvero cos? Per

dare una risposta a questo interrogativo, abbiamo provato undici cappe, utilizzabili sia in modalit aspirante, cio
con evacuazione verso lesterno, sia in
modalit filtrante. La scelta dipende
dalla disposizione della cucina: vi an-

ticipiamo per che con il primo sistema sono decisamente pi efficaci.


Inoltre, se optate per la modalit filtrante, ricordatevi che, per essere a
norma di legge, linstallazione della cappa deve essere corredata da un elettroventilatore (vedi riquadro Come installare la cappa).

STESSA CAPPA, DUE MODI DI USARLA


Tutte le cappe del test possono agire in due modi sostanzialmente diversi: aspirante o
filtrante. Vediamo le loro principali caratteristiche, anticipando subito che il primo sistema decisamente pi efficace. Optate quindi per la modalit filtrante solo se la struttura della vostra cucina non vi d altra possibilit.
Aspirante. il sistema pi efficace. Se la vostra cucina ha una possibilit di evacuazione verso lesterno accessibile, non esitate a sceglierlo. Una volta aspirata dalla
cappa, laria viziata della cucina viene espulsa direttamente fuori. Ma prima di raggiungere il tubo di fuoriuscita, il vapore costretto a superare una barriera filtrante
(di diversi materiali a seconda del modello), che ha lo scopo di impedire che i vapori
grassi sporchino o, peggio ancora, danneggino la condotta di uscita dellaria e il motore della cappa. Il vantaggio di questo sistema evidente: laria viziata viene buttata
definitivamente fuori casa ed maggiore la sicurezza per gli utilizzatori.
Filtrante. Con questo sistema laria aspirata passa attraverso due filtri diversi (uno
per trattenere i grassi e laltro, con carboni attivi, per eliminare gli odori) prima di essere reimmessa nella stanza. Laria non viene cambiata, ma semplicemente purificata.
Questo sistema non molto efficace: per questo ne consigliamo luso soltanto se la posizione della cucina non permette altrimenti. Il filtro a carboni attivi deve essere sostituito assai frequentemente a seconda del modello (da una a quattro volte lanno).

28
ALTROCONSUMO - N 148 - APRILE 2002

Sono fatte cos


Fermo restando che tutte le cappe del
test si possono convertire in base alle
possibilit effettive della cucina, vediamo quali sono le caratteristiche che
dovete conoscere per scegliere il modello pi adatto alle vostre esigenze.
Con una piccola premessa sullinstallazione: nel nostro campione ci sono
due gruppi di cappe. Il primo comprende le cappe classiche a due motori, cio quelle piatte, che si possono
anche inserire sotto un pensile o un
mobile da cucina. Il secondo, invece,
raggruppa le cappe a camino.
Dimensioni. I modelli classici hanno
tutti una larghezza di 60 cm, mentre

COME INSTALLARE LA CAPPA


Non ci si pu sottrarre alla legge, anche quando si tratta di installare una cappa. Esistono infatti alcune prescrizioni di sicurezza dettate dalla legge
46/90 (che riguarda le installazioni di impianti elettrici, sanitari, termosanitari e cos via), che devono essere rispettate anche in cucina, nellipotesi
in cui i fornelli siano alimentati a gas metano, di citt o GPL. Secondo queste regole tutte le cucine devono avere una cappa (cio un sistema di
sfogo dei fumi verso lesterno) e un afflusso dellaria sufficiente a garantire una combustione ideale, che deve essere garantito da unapertura di
ventilazione dimensionata in base alla potenza e al tipo di apparecchio a gas presente nella stanza, ovvero un buco che colleghi linterno con
lesterno.
Nel caso in cui la cucina non abbia uno sfogo dei fumi verso lesterno, obbligatorio installare una cappa filtrante. In questo caso, per, bisogna
aggiungere allapertura di ventilazione anche un elettroventilatore collegato con lesterno, da azionare ogni volta che si accende il gas.

Al di sopra
dellapparecchio di
cottura obbligatoria
linstallazione di una cappa
(intesa come una struttura
a campana che serve a
convogliare i fumi nella
canna fumaria e non
necessariamente un
elettrodomestico dotato di
motore). In questo caso la
cappa collegata a un
camino singolo a tiraggio
naturale.

Questa installazione
non a norma. Non
infatti consentito
collegare una cappa
elettrica alla canna
fumaria collettiva.

Qui la cappa collegata


direttamente con
latmosfera esterna,
mediante un tubo con un
apposito terminale
verticale. Linstallazione a
norma.

Nel caso in cui non esista


la possibilit di applicare
una cappa collegata al
camino obbligatorio
installare una cappa
filtrante. In questo caso,
oltre allapertura di
ventilazione, serve anche
un elettroventilatore
installato su una finestra
o una parete affacciata
verso lesterno, da
mettere in funzion tutte
le volte che si accendono
i fornelli.

quelli a camino sono larghi 90 cm. La


profondit sempre intorno ai 50 cm,
mentre laltezza pu variare.
Potenza dichiarata. Si tratta della potenza assorbita dalla cappa e va da 140
a 350 Watt. Questo dato, tuttavia, serve a ben poco, perch non indica la potenza effettiva della cappa, quella cio
che avete realmente a disposizione.
Non lasciatevi abbindolare, dunque, da
questo possibile argomento di vendita.
Filtri. Tutte le cappe sono dotate di

filtri che trattengono il grasso, impedendogli di intaccare linterno della


cappa o il condotto di evacuazione.
Sono disponibili in due materiali diversi: in metallo o in fibra sintetica. I
primi sono facili da lavare, sia in lavastoviglie sia a mano con acqua calda e
sapone liquido. I filtri sintetici, invece,
non si possono pulire, ma devono essere sostituiti regolarmente seguendo
le istruzioni fornite dal produttore (generalmente ogni due o tre mesi). Una
29
ALTROCONSUMO - N 148- APRILE 2002

corretta manutenzione eviter il rischio


che il grasso depositato alimenti il fuoco in caso dincendio. Se optate per la
modalit filtrante, oltre ai filtri anti grasso, necessario montare allinterno della cappa un filtro a carboni attivi, in
grado di purificare laria dai cattivi odori. Per un buon funzionamento, deve
essere sostituito con regolarit.
Numero di velocit. Pi la ventola gira velocemente, maggiore la quantit
daria che in grado di aspirare. Perch

e del Test e
O : Miglior
Miglior Acquisto
Test
M : Migliore deluis
to
N : Miglior Acqvenien
te
L : Scelta Con

CAPPE IN MODALITA ASPIRANTE: CLASSIFICA PER QUALITA

materiale dei filtri (1)

lavaggio dei filtri (a mano e


in lavastoviglie) (3)

filtro a carboni attivi


(optional)

numero di velocit

assorbimento dei grassi

eliminazione degli odori

eliminazione dei vapori

sicurezza

rumore

solidit

istruzioni

facilit duso

luce

resistenza del rivestimento


a macchie di grasso e
detergenti

resistenza dei filtri alla


lavastoviglie

Totale

MARCA e modello

Prove pratiche

51,5x60x13

320

s (2)

no

n.d.

A : ottimo
B : buono
C : medio
D : mediocre
E : pessimo

ibile
n.d.: non dispon
elim.: eliminato

Prove di laboratorio

potenza dichiarata (Watt)

Descrizione

dimensioni in
cm (profondit
x larghezza
x altezza)

Cappe classiche a due motori

O
L
L

ELICA Concorde
FABER Millennio TCH02
VORTICE 602 inox
BARALDI Thema

51x60x16

350

48,5x60x14

280

53x60x18

240

s (2)

no

n.d.

Cappe a camino

O
L

WHIRLPOOL AKR 993 / IX


FABER Nova

200

3 (4)

140

50x90x24,5

260

ELICA Tamaya

52x90x25

250

IKEA H00 505

51,5x90x25

240

50x90x25

280

47,5x90x30,5

170

n.d.

BOSCH DKE 935 A Inox

50x90x8
49x90x24

DE LONGHI DL F88.9I
BARALDI Amika
(1) m: metallo s: sintetico
(2) anche in metallo, come optional

allora non utilizzare sempre e solo la


potenza massima? A causa del rumore, che aumenta con la velocit. Le nostre cappe hanno tutte pi velocit.

s (2) n.s.

(3) n.s.: non specificato


(4) Questo modello dispone anche di un comando di aspirazione intensiva e di una spia luminosa di saturazione del filtro.

assorbire la maggior parte di odori e


grassi con una minima portata daria.
La stessa cappa, inoltre, pu avere una
portata daria diversa a seconda dellinstallazione: evitate tubi a gomito o
molto lunghi.

Funzionano?
Undici cappe, classiche e a camino:
quanta aria riescono ad aspirare quando il motore tira al massimo? Come si
comportano quando vengono attaccate dai grassi? Eliminano veramente gli
odori? E poi, rumore, illuminazione, sicurezza, solidit, facilit di installazione e di pulizia: nulla ci sfuggito.
Abbiamo risposto a queste domande
facendo una distinzione tra il sistema
filtrante e quello aspirante.

La circolazione dellaria
La portata dellaria si misura in metri
cubi allora. Non fatevi per ingannare: lefficacia di una cappa aspirante
non dipende dalla capacit di circolazione dellaria. Non solo: maggiore la
portata, pi forte sar anche il rumore della cappa. Un buon elettrodomestico, invece, deve essere in grado di

Assorbono i grassi
Oltre a combattere i cattivi odori, le
cappe servono a imbrigliare i vapori
unti e grassi della cottura, che se no si
attaccherebbero alle pareti della cucina. Per verificare la capacit delle nostre cappe di assorbire i grassi, abbiamo effettuato una simulazione di
cottura con una pentola calda nella
quale abbiamo versato dellolio. Alla fine, abbiamo valutato lefficacia delle
nostre cappe misurando quanto grasso restava in cucina e quanto veniva
assorbito dal filtro.
Aspirante. Nessuna cappa bocciata.
I due modelli Faber Nova e Baraldi
Amika danno prestazioni migliori.
Filtrante. I risultati sono complessivamente sufficienti. Spiccano ancora
con un voto buono le cappe a camino
Faber Nova e Baraldi Amika.
Attenzione al filtro a carboni attivi, molto sensibile allattacco dei grassi.
30
ALTROCONSUMO - N 148 - APRILE 2002

Cattivi odori addio?


La capacit di eliminare i cattivi odori della cucina il grande atout delle
cappe. Per metterlo alla prova abbiamo riempito di odore (una sostanza
chimica) la cucina, poi abbiamo acceso la cappa per 30 minuti al massimo
regime per valutare la capacit di assorbirlo. Sono state quindi fatte le misurazioni. In modalit filtrante, se dopo questa prima prova, le cappe non
hanno raggiunto un buon livello di eliminazione degli odori, sono state fatte funzionare ulteriormente, fino alla
loro scomparsa completa e comunque
per un tempo massimo di unora.
Aspirante. Tutti i modelli ottengono
una votazione buona.
Filtrante. Su due modelli classici,
Faber Millennio e Vortice 602, si abbatte un voto pessimo. Altri quattro si
meritano linsufficienza. Questi risultati non ci stupiscono: come abbiamo
visto, infatti, il sistema filtrante decisamente poco efficace.

Buona la sicurezza
Le nostre prove hanno preso in esame
la sicurezza elettrica, meccanica (par-

ti sporgenti pericolose, rischio di tagliarsi) e quella contro gli incendi. Non


abbiamo riscontrato praticamente nessun problema. Tutti i filtri anti grasso
presenti nei nostri modelli hanno superato la prova del fuoco. Inoltre sono stati fatti molti passi avanti rispetto al nostro test precedente (vedi Ac
n.83, maggio 1996) nella concezione
di questo elettrodomestico.
I criteri di costruzione sono in accordo con le norme di sicurezza europee.
Fanno eccezione soltanto Baraldi
Amika e Vortice 602, che ottengono
soltanto la sufficienza:
- nella cappa Baraldi abbiamo notato
un insieme di non conformit che di
per s non costituiscono un pericolo
diretto per lutilizzatore, ma certamente
denotano mancanza di cura e attenzione nella costruzione dellapparecchio;
- abbiamo penalizzato la cappa Vortice,
invece, per un problema riguardante la
guida allutilizzo: manca infatti la nota
relativa alla pulizia dei filtri e alla manutenzione (una buona manutenzione
dei filtri invece fondamentale, poich laccumulo di grasso aumenta il
combustibile in caso di incendio).
Il produttore, per, ci ha informato che
sta provvedendo a modificare il libretto
di istruzioni per renderlo pi chiaro.

costo annuale della


cappa

Prezzi in euro
(gennaio 2002)

GIUDIZIO GLOBALE

BFC

86,76 - 107,42

55,30

159,07 - 173,01

19,21

149,26 - 161,13

16,92

105,87 - 129,11

42,80

903,8 - 1.022,58

77,10

BFC

232,41 - 336,73

24,62

BFC

482,37 - 567,07

44,63

170,43 - 214,85

19,85

408,00

34,66

257,71

24,28

258,23 - 309,36

54,67

Tutte le cappe fanno rumore. E non


poco. dunque un aspetto da non trascurare, soprattutto considerando che
per eliminare odori e vapori necessario far funzionare la cappa per un arco di tempo sufficientemente lungo.
Abbiamo misurato il rumore prodotto
dalle cappe in azione alla loro velocit
massima.
Aspirante. Le cappe classiche sono decisamente molto rumorose (voti da insufficiente a pessimo); quelle a camino hanno risultati variabili, ma non
convincenti. Ottima soltanto Whirlpool.
Filtrante. Spiccano con voti insufficienti tutte le cappe classiche. Quelle
a camino si comportano meglio.

Molto solide e facili da usare


Le nostre cappe sono molto solide e
ben costruite. Fa eccezione soltanto
Baraldi Thema, che ottiene un voto insufficiente per questo parametro, perch c un po di gioco nei comandi ed
debole laggancio con il coprifiltro.
Oltre alla solidit abbiamo valutato altri due criteri importanti: le istruzioni
e la facilit duso.
Abbiamo considerato la chiarezza,

CAPPE IN MODALITA FILTRANTE: CLASSIFICA PER QUALITA

istruzioni

facilit duso

luce

resistenza del rivestimento


a macchie di grasso e
detergenti

resistenza dei filtri alla


lavastoviglie

Totale

n.d

86,76 - 107,42

19,20

87,41

100

di acquisto
(min-max)

costo annuale della cappa

solidit

GIUDIZIO GLOBALE

costo di un filtro a carboni


attivi

rumore

MARCA e modello

Prezzi in euro (gennaio 2002)

sicurezza

ibile
n.d.: non dispon
elim.: eliminato

Prove pratiche

eliminazione degli odori

Prove di laboratorio

A : ottimo
B : buono
C : medio
D : mediocre
E : pessimo

assorbimento dei grassi

O
M
N
L

te
: Migliore del Tes
Miglior Acquisto
t
: Migliore del Tes
: Miglior Acquisto
te
: Scelta Convenien

100

di acquisto
(min-max)

Molto rumore per nulla

Cappe classiche a due motori


ELICA Concorde

FABER Millennio TCH02

159,07 - 173,01

10,85

50,92

BARALDI Thema

n.d

105,87 - 129,11

17,35

77,22

VORTICE 602 inox

DFE

149,26 - 161,13

14,63

44,83

WHIRLPOOL AKR 993 / IX

BFC

903,8 - 1022.,58

30,36

138,30

FABER Nova

BFC

232,41 - 336,73

23,24

94,16

BOSCH DKE 935 A Inox

BFC

482,37 - 567,07

19,11

63,11

ELICA Tamaya

170,43 - 214,85

21,60

62,25

BARALDI Amika

n.d

258,23 - 309,36

16,18

86,66

IKEA H00 505

408,00

14,98

79,21

DE LONGHI DL F88.9I

257,71

15,49

85,72

Cappe a camino

M
N

31
ALTROCONSUMO - N 148- APRILE 2002

lesattezza e lesaustivit delle istruzioni. I giudizi sono mediamente buoni, anche se alcuni libretti di istruzioni sono apparsi un po troppo confusi,
soprattutto quando si riferiscono a pi
di un modello della stessa marca.
Abbiamo controllato anche luso dei
comandi, la facilit a cambiare i filtri
o le lampadine. Pi della met dei modelli ottengono un giudizio buono, nessuno insufficiente. Alcune pecche?
Baraldi Thema ha un coperchio per il
filtro difficile da aprire e in molte cappe a camino le lampadine sono complicate da sostituire.

Luce, pulizia e resistenza alla


lavastoviglie
Quando cuciniamo, laiuto di unilluminazione diretta sui fornelli molto importante. Tutte le cappe hanno un
sistema di luci. Abbiamo voluto verifi-

care la sua efficacia, se cio sufficiente a garantire una buona visione.


I risultati non sono incoraggianti: le nostre cappe non soltanto non illuminano bene, ma hanno anche una cattiva
distribuzione dei punti luce. Le cappe
a camino hanno, nel complesso unilluminazione migliore. Tra queste spicca Whirlpool, con un voto buono.
Pessima, invece, la cappa classica
Baraldi Thema, in cui la luce decisamente scarsa.
Buona invece la qualit dei materiali. Tutte, infatti, hanno superato la prova pulizia sia con detergenti in crema
sia con detersivo liquido senza riportare graffi.
Abbiamo lavato ben 25 volte in lavastoviglie i filtri in metallo delle cappe che ne sono dotate (anche quelli
non espressamente indicati dal produttore come resistenti alla lavastoviglie), per verificare se effettivamente
mantengono la loro brillantezza, senza

scurirsi o lasciare aloni. Prova superata: i filtri in metallo di questi modelli possono tranquillamente essere lavati nella lavastoviglie. Un bel vantaggio
in termini di comodit.

Occhio al portafoglio
Il prezzo di una cappa pu variare sensibilmente. Tra i modelli del nostro test il prezzo medio delle cappe classiche di 133,87 euro, mentre quello
delle cappe a camino di 415,77 euro.
Nellacquisto di una cappa a modalit
filtrante non sottovalutate il prezzo dei
filtri a carboni attivi, che devono essere cambiati assai spesso. In entrambe le tabelle abbiamo considerato anche quanto vi costa allanno una cappa,
ipotizzando una vita dellelettrodomestico di 15 anni, un uso giornaliero di
30 minuti e la sostituzione dei filtri.

MIGLIOR ACQUISTO

Elica Concorde

Cappa classica o a camino? La scelta


dipende da come pensate di arredare
la vostra cucina. Noi le abbiamo provate entrambe. Quando funzionano in
modalit aspirante, sistema che consente di espellere allesterno i fumi
della cucina, le cappe sono di gran lunga migliori rispetto a quando funzionano in modalit filtrante, riciclando
i vapori dopo averli parzialmente purificati. La scelta di questo sistema
giustificabile soltanto se la vostra cucina priva della possibilit di avere
uno sbocco per lespulsione dellaria
viziata. Ricordate, inoltre, che in questo caso obbligatorio montare un
elettroventilatore sulla finestra o sul
muro esterno. Se avete intenzione di
usare la cappa frequentemente, non

Whirlpool AKR 993/IX

sottovalutate il parametro rumore. Per


quanto riguarda la sicurezza non abbiamo rilevato particolari problemi:
hanno passato tutte (chi meglio chi
peggio) le nostre prove del fuoco.
Ricordate, per, di pulire i filtri in metallo o di sostituire quelli sintetici con
regolarit, perch il grasso che si impregna pu alimentare uneventuale
fiamma impropria.
Abbiamo assegnato i nostri titoli in base al costo duso annuale.
Sistema aspirante. Prestazioni migliori equivalgono a podio pi affollato. Tra le cappe classiche, vince il doppio titolo di Migliore del Test e Miglior
Acquisto Elica Concorde nella versione a due motori (86,76-107,42 euro); sono Scelte Convenienti Faber

32
ALTROCONSUMO - N 148 - APRILE 2002

Bosch DKE 935A

Millennio TCH 02 (159,07-173.01 euro) e Vortice 602 inox (149,26-161,13).


Tra le cappe a camino merita il doppio titolo di Migliore del Test e Miglior
Acquisto Whirlpool AKR 993/IX
(903,8-1.022,58 euro). Faber Nova
(232,41-336,73 euro) e Elica Tamaya
(170,43-214,85 euro) sono Scelte
Convenienti.
Sistema filtrante. Tra le cappe classiche nessuna ha ottenuto risultati tali da meritarsi un titolo (se proprio non
avete alternative potete scegliere Elica
Concorde a due motori, la migliore della lista). Tra quelle a camino vince il
titolo di Migliore del Test Whirlpool
AKR 993/IX (903,8-1.022,58 euro); il
Miglior Acquisto va, invece, a Bosch
DKE 935A (482,37-567,07 euro).