Sei sulla pagina 1di 14

Consulenza e Pensiero Fuori dagli Schemi

Servizio Verde Pubblico Parchi e Arredo Urbano

Consulenza e Pensiero Fuori dagli Schemi

AGROFOR

CONSULTING

Esperienza, Semplicit,
Professionalit e
Passione
E severamente vietato riprodurre con qualsiasi mezzo il presente lavoro o parte di esso. Qualsiasi accertata violazione sui diritti
dautore sar perseguita ai sensi della vigente normativa in materia.

Servizio di Verifica V.T.A. - Visive e Strumentali Det. 58 del 01/09/2015


: Dott. Agr. Mario Caudullo

Le piante arboree in valutazione sono posizionata in forma eterogenee, a volte


in filari doppi o singoli, a volte in forma singola, in gruppi puri ed anche misti,
a margine stradale ed in aree verdi di arredo. Presentano quasi tutte lassenza
di cure ordinarie, difetti morfofisiologici di diverso grado e la presenza di
conflitti pi o meno accentuati. Le aree dove sono radicate, presentano una
giacitura pianeggiante.
Il sottoscritto,
con studio in Sambuceto
Via Ciancetta n. 25, regolarmente iscritto allalbo dei
della Provincia di
con il n.
e dei
del Tribunale di
Chieti al n
,
, come C.T.P., Accetta lincarico che la
S. V. propone allo scrivente, con relazione scritta, al sopracitato quesito.

Servizio di Analisi Visive e


Strumentali per la Stabilit delle Alberature delle Aree Verdi site nel Comune
di Pescara di circa 950 Essenze Arboree,
,
Carlo Massimo RABOTTINI

Dott. Agr.

Agro-For Consulting
di Carlo Massimo Rabottini
Via Ciancetta, 25
66020 San Giovanni Teatino (CH)

Consulenza Fuori dagli Schemi


member of

Tel./Fax 39.085.4465979
Mobile: +39.345.6720317
studio.agrofor@gmail.com
carlo_massimo.rabottini@epap.conafpec.it

Fitoiatria Arboricoltore Certificato

Specializzazione

Lestensore non accetter quindi alcuna contestazione derivante da questi


fattori, n se i lavori prescritti non saranno realizzati nei tempi e modi
indicati, da personale qualificato e nel rispetto delle buone pratiche in
Arboricoltura Lattendibilit di questa relazione si esaurisce naturalmente
nel tempo, in relazione ai cambiamenti delle condizioni ambientali del sito di
vegetazione, di potature o se vengono eseguiti lavori o interventi non
specificati in relazione.

Il tecnico incaricato declina ogni responsabilit per leventuale mancata


autorizzazione da parte del committente agli interventi prescritti o per le
conseguenze connesse.

Agro-For Consulting
di Carlo Massimo Rabottini
Via Ciancetta, 25
66020 San Giovanni Teatino (CH)

Consulenza Fuori dagli Schemi


member of

Tel./Fax 39.085.4465979
Mobile: +39.345.6720317
studio.agrofor@gmail.com
carlo_massimo.rabottini@epap.conafpec.it

Nella gestione degli alberi lobiettivo da perseguire quindi quello di ridurre


il rischio in quanto, sfortunatamente, non mai possibile eliminare
interamente il rischio derivante da un possibile cedimento, a meno che non si
abbatta lalbero

opportunit o meno della loro conservazione

V.T.A.-V.I.N.A.-Integrato

Plant Health Care

Practices

dimpianto, ecc.
patogeni, ecc.
ecc.
cadere

Best Management

interventi fitosanitari, potature, scelta del sito


parassiti,
fattori fisici dellambiente
inquinamento ambientale, urti accidentali, vandalismo,

cio il pericolo che lalbero o alcune sue parti possano rompersi e

Agro-For Consulting
di Carlo Massimo Rabottini
Via Ciancetta, 25
66020 San Giovanni Teatino (CH)

Consulenza Fuori dagli Schemi


member of

Tel./Fax 39.085.4465979
Mobile: +39.345.6720317
studio.agrofor@gmail.com
carlo_massimo.rabottini@epap.conafpec.it

Caratteristiche Dendrostrutturali

La Valutazione del Rischio Connesso alla Presenza di Alberi in Ambito


Urbano. Norme di Buona Pratica per il rilevamento delle condizioni
vegetative, fitosanitarie e di stabilit degli alberi in ambito urbano.).
Il codice identificativo dellalbero e del rilievo;
Lubicazione della pianta ed il tipo di sito in cui essa vegeta;
La posizione sociale della pianta nel contesto di vegetazione (se presente);
Le caratteristiche dimensionali e cio la circonferenza del fusto misurata a
1.30 m e laltezza totale;
Let ontogenetica (utile per determinare leventuale tipo di potatura da
eseguire);
Le caratteristiche della stazione (cio del luogo topografico in cui la pianta
vive), con riferimento ai conflitti che la pianta presenta con manufatti, i
problemi legati alla natura del suolo, ecc.;
Le condizioni vegetative, fitosanitarie e di stabilit delle varie parti della
pianta (radici e colletto, fusto principale, castello, branche e ramificazione,
chioma) indicando le principali problematiche visibili (presenza di carie,
ferite non rimarginate, ecc.);

Valore ornamentale del soggetto, giudicato euristicamente;


Giudizio di
: evidenzia il grado di pericolo
associabile alle condizioni di stabilit della pianta in relazione alle diverse
forme di cedimento possibili (ribaltamento della zolla, rottura del tronco al
colletto, rottura del tronco, cedimenti al castello, cedimento dei rami).

Agro-For Consulting
di Carlo Massimo Rabottini
Via Ciancetta, 25
66020 San Giovanni Teatino (CH)

Consulenza Fuori dagli Schemi


member of

Tel./Fax 39.085.4465979
Mobile: +39.345.6720317
studio.agrofor@gmail.com
carlo_massimo.rabottini@epap.conafpec.it

Tipo di intervento che si ritiene opportuno adottare;


Sua urgenza;
Eventuali approfondimenti di indagine (analisi particolari o in quota);
Programma di monitoraggio cui la pianta dovr essere sottoposta

1,5/ 2

32 e 36 m/s
fattore di raffica

Gust Factor

Possiamo affermare che si lievemente sovrastimato il carico di lavoro che


gli alberi debbono sopportare a favore del Fattore di Sicurezza.

Arsw
Fattore di Sicurezza

Agro-For Consulting
di Carlo Massimo Rabottini
Via Ciancetta, 25
66020 San Giovanni Teatino (CH)

Consulenza Fuori dagli Schemi


member of

Tel./Fax 39.085.4465979
Mobile: +39.345.6720317
studio.agrofor@gmail.com
carlo_massimo.rabottini@epap.conafpec.it

Anche se la velocit del vento pu essere misurata con buona precisione mediante un anemometro, che esprime
un valore in nodi o in chilometri all'ora, il merito di avere perfezionato, nel 1805, una scala contenente dei criteri
relativamente precisi per quantificare il vento in mare e permettere in tal modo la diffusione di informazioni affidabili
e universalmente comprese sulle condizioni di navigazione si deve all'ammiraglio britannico Francis Beaufort (1774
- 1857) sulla base delle precedenti teorie di Alexander Dalrymple. Questo sistema di valutazione ha validit
internazionale dal 1 gennaio 1949.[1]
Numero di
Beaufort
0
1
2

10

11

12

Termine Descrittivo Simbolo


Calma
Bava di vento
Brezza leggera

Brezza tesa

Vento moderato

Vento teso

Vento fresco

Vento forte

Burrasca

Burrasca forte

Tempesta

Tempesta Violenta
o Fortunale

Uragano

Velocit del Vento

(nodi) (km/h)

(m/s)

Condizioni a Terra

Il fumo sale verticalmente.

1-3

1-6

0,3-1,5

Movimento del vento visibile dal


fumo.

4-6

7-11

1,6-3,4

Si sente il vento sulla pelle nuda.


Le foglie frusciano.

7-10

12-19

3,4-5,4

Foglie e rami pi piccoli in


movimento costante.

11-16

20-29

5,5-7,9

Sollevamento di polvere e carta. I


rami sono agitati.

17-21

30-39

8,0-10,7

Oscillano gli arbusti con foglie. Si


formano piccole onde nelle acque
interne.

22-27

40-50

10,8-13,8

Movimento di grossi rami. Difficolt


ad usare l'ombrello.

28-33

51-62

13,9-17,1

Interi alberi agitati. Difficolt a


camminare contro vento.

34-40

63-75

17,2-20,7

Ramoscelli strappati dagli alberi.


Generalmente impossibile
camminare contro vento.

41-47

76-87

20,8-24,4

Leggeri danni alle strutture (camini


e tegole asportati).

48-55

88-102

24,5-28,4

(Rara in terraferma) Sradicamento


di alberi. Considerevoli danni
strutturali.

56-63

103-117

28,5-32,6

Vasti danni strutturali.

>63

>117

>32,7

Danni ingenti ed estesi alle


strutture.

Agro-For Consulting
di Carlo Massimo Rabottini
Via Ciancetta, 25
66020 San Giovanni Teatino (CH)

Consulenza Fuori dagli Schemi


member of

Tel./Fax 39.085.4465979
Mobile: +39.345.6720317
studio.agrofor@gmail.com
carlo_massimo.rabottini@epap.conafpec.it

Agro-For Consulting
di Carlo Massimo Rabottini
Via Ciancetta, 25
66020 San Giovanni Teatino (CH)

Consulenza Fuori dagli Schemi


member of

Tel./Fax 39.085.4465979
Mobile: +39.345.6720317
studio.agrofor@gmail.com
carlo_massimo.rabottini@epap.conafpec.it

SCHEDA_VDR_VISIVA
(Valutazione del Rischio, delle condizioni vegetative, fitosanitarie e di Stabilit degli alberi)
1
COMUNE PESCARA DATA 15/02/2016 OPERAT. RABO/STRAZZA PAG. 1 DI
VIA
ID
PIANTA

R. MARGHERITA DIR. NORD DA P. D.


RINASCITA
ZONA
AREA
BANCHINA
EXT. SU
STRADA
FRONTE CIV.
8/10
LATO CIVICO
3/3 - 3/4
AREA
BANCHINA
INT. FRONTE
CIV. 37 - RIF.
EDICOLA
DOPO
EDICOLA ED
INGRESSO
HOTEL
MARISA, LATO
MONTE

SPECIE

H/PIANTA

DIR.NE

NOTE

CLASSE

COLL. OVALIZZ. SBIL. CHIOMA,


INCL. 18 OVEST - CONFLITTO NON
SANABILE

URGENTE

URGENTE

IMMEDIATO

> 40

INCL. 20 SUD, TORSIONE, RADICI


SPIRALATE, ROTTURA DEL
PISTONE, SBIL. CHIOMA,
CARPOFORI SU FUSTO E CHIOMA

IMMEDIATO

> 40

SOLL.TO RADICALE,
SBILANCIAMENTO 23 N/E CONFLITTI NON SANABILI

IMMEDIATO

URGENTE

IMMEDIATO

IMMEDIATO

URGENTE

8-18

> 40

P. PINEA

8-18

21-40

P. PINEA

8-18

> 40

8-18

AREA BANCHINA
INT. FIANCO CIV.
56 - LATO
PARCO FLORIDA

LATO CIV.
68/72

P. PINASTER

8-18

> 40

FRONTE CIV.
84/86

P.
HALEPENSIS

8-18

> 40

FRONTE CIV.
92

P.
HALEPENSIS

8-18

> 40

FRONTE
CARTOLIBR.
MAZZINI ANG.
VIA NAPOLICINGRESSO
SCUOLA
LATERALE

P. PINEA

P.
HALEPENSIS

8-18

8-18

PRIORITA'

FUSTO

P. PINEA

P. PINASTER

NORD

> 40

GRAVEMENTE DEPERIENTE,
CONFLITTI NON SANABILI
RADICI AFF.TI, FERITE, DEGR.
LEGNO, TORSIONI,
SCIABOLATURA++, COLLETTO
OVALIZZATO, CARIE INT. CONFLITTI
NON SANABILI

SCAIBOLATURA ++, TORSIONI AL


CASTELLO, SBIL. LATERALE DELLA
CHIOMA ++, CONFLITTO CON
EDIFICIO NON SANABILE
FERITE, DEPRESSIONI SUL FUSTO,
ROTTURA DEL PISTONE LAZTO
COMPR., TORSIONI, INCL. 25 S/W,
CONFLITTO NON SANABILE
FERITE AL COLLETTO,
DEPRESSIONI, TORSIONI E
SCIABOLATURA DEL FUSTO, INCL.
14 OVEST, CARPOFORI EVIDENTI
SU BR. 1 ORD.
RADICI STROZZANTI,
CORDONATURE, CRESCITA
COMPENSATA, INCL. AL CASTELLO,
ANG. STRETTO, SBIL. LATER.
CHIOMA, CONFLITTI NON SANABILI

Agro-For Consulting
di Carlo Massimo Rabottini
Via Ciancetta, 25
66020 San Giovanni Teatino (CH)

Consulenza Fuori dagli Schemi


member of

Tel./Fax 39.085.4465979
Mobile: +39.345.6720317
studio.agrofor@gmail.com
carlo_massimo.rabottini@epap.conafpec.it

10

11

12

DOPO FRONTE
CIV. 56,
FRONTE
PARCO
FLORIDA
LATO INIZIO
CIV. 57,
FRONTE CIV.
84
ULTIMA
PIANTA LATO
SX DI FRONTE
ALLA SCUOLA
LATO CIV. 59EDICOLA ANG.
VIA LEOPOLDO
MUZI

P. PINEA

8-18

> 40

P. PINASTER

8-18

> 40

P. PINASTER

8-18

> 40

P. PINEA

8-18

> 40

13

LATO CIV. 69

P. PINEA

8-18

> 40

14

ANGOLO
FRONTE CIV.
140

P. PINASTER

8-18

21-40

15

LATO CIV.103

P. PINEA

8-18

> 40

16

LATO CIV.105

P. PINEA

8-18

> 40

17

LATO CIV.109

P.
HALEPENSIS

8-18

> 40

18

LATO
CIV.138/2

P. PINASTER

8-18

> 40

19

LATO CIV. 140

P. PINASTER

8-18

> 40

CARPOFORI AL CASTELLO E
CHIOMA, INCL. 21 S/W, CONFLITTI
NON SANABILI
FERITE AL COLLETTO,
DEPRESSIONI, TORSIONI E
MONCONI SUL FUSTO, INCL. 38
S/E
SCIABOLATURA ++, TORSIONI,
SCOLLAMENTO RADICALE LATO
TENSIONE, SBILANC. CHIOMA,
INCLI. 12 OVEST
ROTTURA DEL PISTONE,
SPIRALATO, CONFLITTI NON
SANABILI
SBILANC., INCL. 22 EST, DANNI
RADICALI CON DECORTICAZIONE
SU CONTRAFFORTI LATO
TENSIONE
INCL. 16 EST, CARPOFORI SU
FUSTO E CHIOMA, CARIE AL
CASTELLO
SBIL. 22 N/E, CONFLITTI
STRADALI, SOLLEVAMENTO
RADICALE
SBIL. 29 S/E, RESINOSI, INSETTI
LIGNIVORI, RIDOTTA ASPETTATIVA
DI VITA
FERITE APERTE AL COLLETTO,
SOLLEVAMENTO RADICALE,
DECORTICAZIONI, CONTRAFFORTI,
TORSIONI, INCL. 23
SBILANCIATO ++, DANNI RADICALI
AFFIORANTI, INCL. 20 S/W
SBILANCIATO ++, INCL. 22 S/E,
DEPERIENTE, CONFLITTI NON
SANABILI

IMMEDIATO

URGENTE

URGENTE

IMMEDIATO

URGENTE

IMMEDIATO

URGENTE

URGENTE

URGENTE

IMMEDIATO

IMMEDIATO

10

Agro-For Consulting
di Carlo Massimo Rabottini
Via Ciancetta, 25
66020 San Giovanni Teatino (CH)

Consulenza Fuori dagli Schemi


member of

Tel./Fax 39.085.4465979
Mobile: +39.345.6720317
studio.agrofor@gmail.com
carlo_massimo.rabottini@epap.conafpec.it

MATRICE DELLE PROCEDURE UTILIZZATE PER LA GESTIONE DEL RISCHIO


NELLAREA A VERDE DI CASE INA IN PESCARA
TIPOLOGIE DI FRUIZIONE DELLE AREE
Aree e
Aree e
Percorsi
Aree e
Aree e
Percorsi
Aree e
destinati a
Percorsi
Percorsi
adiacenti ad
Percorsi
stoccaggio
Transitabili
destinati
edifici e/o
destinati a
materiale
con
alla
infrastrutture
Parcheggio
con
Autoveicoli
Ricreazione con libera
fruizione
fruizione
limitabile

AMBITO

ELEMENTI
VEGETALI

CLASSE
DI
RISCHIO

Aree e
Percorsi
Pedonabili
ad elevata
fruizione

Privato

Filari
Singoli
Gruppo
Omogeneo

B-C
C/D - D

ESP
VDR

ESP
VTA-S

ESP
VDR

VDR
VTA-S

ESP
VTA-S

C-D

VTA-S

VTA-S

VTA-S

VTA-S

VTA-S

LEGENDA GESTIONE
RISCHIO
CODICE
ESP.
RIL.
CONT.
DISC.
EL.
MED/MD.
BSO.
BNO.
INS.
TRASC.LE
SUFF.
ALT.

LEGENDA MATRICI
CODICE
ESM.
ESP.
CF.

DEFINIZIONE
ESPOSTO
RILEVANTE
CONTENUTO
DISCRETO
ELEVATO
MEDIO
BASSO
BUONO
INSUFFICIENTE
TRASCURABILE
SUFFICIENTE
ALTO

VDR

VTA-S

DEFINIZIONE
ESAME SPEDITIVO-MASSALE
ESAME SPEDITIVO-PUNTUALE
CENSIMENTO FITOSTATICO
ESAME ORDINARIO (VTA: VALUTAZIONE
STABILITA' ALBERI) CON DEFINIZIONE
DEL RISCHIO
ESAME ACCURATO (VTA AVANZATA
INTEGRATA STRUMENTALE)CON
DEFINIZIONE DEL RISCHIO E
PERICOLOSITA'

COMPARTO

ABBATTIMENTI

A RISCHIO CONICIZZAZIONE/RIMONDA

Corte Privata
TOTALI

19

42

179

19

42

179

11

Agro-For Consulting
di Carlo Massimo Rabottini
Via Ciancetta, 25
66020 San Giovanni Teatino (CH)

Consulenza Fuori dagli Schemi


member of

Tel./Fax 39.085.4465979
Mobile: +39.345.6720317
studio.agrofor@gmail.com
carlo_massimo.rabottini@epap.conafpec.it

Tra le piante oggetto di valutazione,


,
Esemplari presentano un coefficiente di sicurezza significativamente inferiore
a quello considerato minimo
). Vi quindi un rischio di ribaltamento
delle piante a causa dei difetti meccanici e fitopatologici rilevati a seguito degli
eventi climatici avversi subiti. In queste condizioni gli esemplari arborei in
condizione di maggiore criticit sono stati ascritti nella
mentre gli
esemplari che, pur avendo dei difetti meccanici e fitopatologici evidenti,
potrebbero essere ricondotti in sicurezza attraverso le prescrizioni indicate nel
quadro sinottico allegato, possono essere ascritti nelle
Abbattimento dei
che presentano condizioni di
maggiore criticit per target e rischio di ribaltamento cos come risulta dai
rilievi effettuati.
Conservazione delle
che, pur presentando dei difetti
evidenti, possono essere riportati in condizione di sicurezza attraverso
operazioni di alleggerimento della chioma con conicizzazioni, rimonda del
secco e potatura di riforma

IL TECNICO

12

Agro-For Consulting
di Carlo Massimo Rabottini
Via Ciancetta, 25
66020 San Giovanni Teatino (CH)

Consulenza Fuori dagli Schemi


member of

Tel./Fax 39.085.4465979
Mobile: +39.345.6720317
studio.agrofor@gmail.com
carlo_massimo.rabottini@epap.conafpec.it

A
Trascurabille

B
Basso

C
Moderato

C/D
Elevato

D
Estremo

Vengono inseriti in questo gruppo tutti i soggetti che non manifestano n difetti di forma,
degni di nota, riscontrabili con il V.T.A., n significative anomalie rilevabili
strumentalmente. I rischi di schianto e caduta sono legati ad eventi statisticamente non
prevedibili.
Su queste piante l'osservazione visiva (V.T.A) e lindagine strumentale hanno rilevato
lievi difetti di forma e piccole anomalie strutturali. I rischi di schianto e caduta sono
riconducibili a quelli gruppo A, tenendo presente che i lievi processi degenerativi e le
anomalie morfologiche possono aggravarsi nel tempo.

In questi soggetti si sono rilevati significativi difetti di forma e/o strutturali verificabili
strumentalmente. Si prevede un ulteriore aggravamento delle anomalie riscontrate nel
breve periodo. Questi alberi potranno passare in una categoria di rischio statico pi
elevata.
In questa categoria vengono inserite le piante che presentano gravi difetti a livello
morfologico e\o strutturale. Labbattimento di questi soggetti pu essere evitato
intervenendo con opportune operazioni finalizzate alla messa in sicurezza degli stessi
(riduzione della chioma, consolidamento, etc...).In mancanza degli interventi sopra citati
la pianta da ascriversi tra i soggetti di classe D.
Fanno parte di questa classe tutte le piante che per difetti morfologici e strutturali riscontrati
devono ascriversi alla categoria statisticamente ad alto rischio di caduta e schianto. Per questi
soggetti la cui prospettiva di vita gravemente compromessa ogni intervento di risanamento
risulterebbe vano. Le piante appartenenti a questo gruppo devono essere sostituite .

IL TECNICO

13

Agro-For Consulting
di Carlo Massimo Rabottini
Via Ciancetta, 25
66020 San Giovanni Teatino (CH)

Consulenza Fuori dagli Schemi


member of

Tel./Fax 39.085.4465979
Mobile: +39.345.6720317
studio.agrofor@gmail.com
carlo_massimo.rabottini@epap.conafpec.it

Rabottini C.M., Sani L., G. Mastrandrea, P. Pietrobon 2013 La Valutazione del Rischio
Connesso alla Presenza di Alberi in Ambito Urbano. Norme di Buona Pratica per il
rilevamento delle condizioni vegetative, fitosanitarie e di stabilit degli alberi in ambito
urbano. ISA America SIA Italia.
James R. Clark and Nelda P. Matheny
A Photographic Guide to the Evaluation of Hazard Trees in Urban Areas
Baker, C. J., and H. J. Bell. 1992. The aerodynamics of urban trees.
Journal of Wind Engineering and Industrial Aerodynamics 44: 2655-2666.
Costello, L. R., and S. L. Quarles. 1999. Detection of wood decay in blue gum and
elm: an evaluation of the Resistograph and the portable drill. Journal of
Arboriculture 25, no. 6: 311-317.
Cullen, s. 2002. Trees and wind: a bibliography for tree care professionals.
Journal of Arboriculture 28: 1
A. Pestalozza, G. Guzzi The Landscape Bleow Ground III
"Predicting the Risk of Failure After Root damage Using Visual Assessment and
Pulling tests" Lisle, Illinois USA 2008
A.Pestalozza, G. Guzzi European Congress of Arboriculture
"Are the root damages repairable? A study after a big yard damage touching 45
trees try to predict the failure risk by means air spade tool and dynatim device"
Torino 2008
A. Pestalozza and D. Guzzi Urban Tree Growth Conference.
B. Lisle Illinois 2011 "A tree line response after severe root damage:
Monitoring the risk of failure, performing pulling tests after a triennium."
Lothar Wessolly
Fracture Diagnosis of Trees
Part 2: statics-Integrated Methods - Statically-Integrated Assessment (SIA)
The Practitioner's Method of Diagnosis
Stadt und Gruen 1995, No. 8, 570-573
Lothar Wessolly
Fracture Diagnosis of Trees
Part 1: Statics-Integrated Methods - Measurement with Tension Test
The Expert's Method
Stadt und Grn 1995, No.6, pp. 416-422
14

Agro-For Consulting
di Carlo Massimo Rabottini
Via Ciancetta, 25
66020 San Giovanni Teatino (CH)

Consulenza Fuori dagli Schemi


member of

Tel./Fax 39.085.4465979
Mobile: +39.345.6720317
studio.agrofor@gmail.com
carlo_massimo.rabottini@epap.conafpec.it

Interessi correlati