Sei sulla pagina 1di 6

c  

c 

  

 
   
!"#$%&'())**  +,-+ + .

Quasi nove giovani italiani su dieci bevono in discoteca o nei pub durante il
weekend alla ricerca dello sballo.
In una sola serata un ragazzo può consumare in media 4 bicchieri di bevande
alcoliche e una ragazza poco più di 3.

 %%% ./
.


   %0
.
. 1+/&**2*) .1 0/0+ 0 3+.
0
.
..0+$$
0/+0.
0/ .. 0+0 /+0/
+0

+0/
0+
I giovani bevono per varie ragioni. Ad esempio per sentirsi più grandi e autonomi,
oppure per sentirsi accettati dal gruppo. Altre motivi potrebbero essere la
timidezza,l·ansia, la depressione, etc«

 %%%+ +.
+..
 + +.
+ 1+/ +  4&5
|olti studiosi pensano che l·alcolismo non debba essere combattuto con farmaci, ma
lavorando solo sul livello mentale e psicologico. Se un ragazzo diventa alcolista per
depressione o tristezza,dovrebbe parlare con qualcuno di questo problema in modo di
eliminare l·abuso di alcolici.

 %%%.
/
   +
 1 + 
-
+.
 6&*
I rischi dell·alcolismo sono molti. I più pericolosi e i più frequenti sono di certo gli
incidenti. |olti giovani, infatti, sia in Italia e in tutti gli altri Paesi molti giovani
perdono la vita proprio a causa di incidenti provocati dall·abuso di alcol.

 %%%+/ +. ++ %0


.
. 1+/&**+  0. /
. 0 +/+0
1 + 
77+
Il primo bicchiere viene consumato a 11-12 anni. Almeno 840.000 giovani al di
sotto 17 anni bevono e circa 2000 hanno problemi di alcolismo. Circa il 7% dei
ragazzi dichiara di ubriacarsi almeno tre volte alla settimana. L·alcolismo provoca:
Il 10% delle malattie
Il 49% degli incidenti
Il 10% dei tumori
Il 45% degli omicidi
Il 9% invalidità

 &    899 -. :# 3'9;


 -<=(2; *

>)**-
#?6'**=&**6',