Sei sulla pagina 1di 1
PCR? mgll; VES 37 moll IgE tot 16 KU/l (vn < 200); dosaggio IgA-G-M nella norma; Hib glicate 48 mol/mol (6.5%) 78 ugldl (on 29,7-79,9): vitamina B.0,67 mgidl (vn 0,5-1,8) cesame urine: prateine 20 mglél, Hb 0,06 mg/dl, corpi chetonici 10 mg/dl, per il resto nella norma vitamina A Decorso clinico, accertamenti e terapia: 1) apparato respiratorio: ‘All ingresso @ stata iniziata terepia antibiotiea ev. con meropenem + amikacins, che la paziente ha assunto durante tutta la durata del ricovero, senza problemi e con beneficio. = TAC trace: Lindagine, confrontata con precedente del 05/12/2011, fa rilevare: riespanso parte del parenchima lobare superiore sinistro e lingulare. Sostanzialmente invariate le note estese bronchiectasie bilateral, ispessimento delle loro pareti ed i grossolani fenomeni di stasi mucosa in parte delle grandi vie aerce. Pit estesi fenomeni di stasi mucosa delle piccole vie aeree in entrambi i lobi inferiori. In espirio, estese e confluenti aree di air trapping, prevalenti in sede medio-superiore. $i confermano multipli linfonodi mediastinici lievemente aumentati di volume, Invariati i restanti reperti = ricerca micobatteri su espettorato (3 campioni): esame microscopico negativo, colturale in corso Alla luce del quadro radiologico, viene introdotta terapia fluidificante con Pulmozyme, che dopo alcuni giomi viene sospeso por comparca di disfonia, Si introduce quindi soluzione ipersalina 3%, che risulta ben tollerata. Data la difficolta organizzative-gestionale riferita dalla paziente nell'ultimo periodo nell'esecuzione della terapia antibiotica per aerosol al domicilio (confusiane mentale), viene prescritto Colobreath (dopo challange che ne certifica la tollerabilita). 2) apparato muscolo-scheletrico: Nei primi giorni di degenza ha inollre richiesto la somministrazione di metilprednisolone ev. per allevisreil dolore al dorso e agli arti inferior A tal proposito, & stata eseguita valutazione da parte del Servizio di Terapia Antalgica : “clinicamente dolore Iombare basso con tender point a livello paracicatriziale inferiore sx. presenta inoltre disestesie termiche ¢ propiocettive lungo la radice di 15 sx. Concomita dolore alla digitopressione sul grande trocantere. Consiglio infiltrazione paravertebrale re guidata + valutazione ecografica del grande trocantere sx + eventvale infiltrazione sui legamenti sacroiliaci bilateralmente con metilprednisclone 20 mg + bupivacaina 0,5% 3 ml, $i esegue inoltre infiltrazione ecoguicata della borsa sul grande trocantere sx con metilprednisolone 20 mg, + bapivacaina 0,5% 3 ml. Si consegna foglio di titolazione del Pregabalin, $i consiglia valutazione Reumatologica per eventuale diagnostica differenziale dolla fibromialgia.” Nei giomni successivi allinfiltrazione la paziente ha riferito significativa riduzione della sintomatolegia dolorosa; nel frattempo, stata iniziata terapia con pregabalin, secondo lo schema di prescrizione consegnato dallo specialista $18 perd deciso di non superare il dosaggio di 50 mg x 2/die, per comparsa di effetti collaterali (eccessiva sonnolenza, stordimento, vertigini), anche in consicerazione della concomitante terapia ansiolitica in ‘corso. In date 20/03 il Reumatologo ha ritennito opportuno ripetere I'infiltrazione (Kenacort 40 mg + lidocaina) al trocantere sx ed eseguirla anche al trocantere dx. Per quanto riguaréa il quadro osteo-metabolica, alla luce della densitometria oscea e degli esami ematicieseguiti, il Reumatologo ha prescritto supplementazione di calcio €-vitamina D (DiBace fl 100.000 U: 1 fala /mese sul pane per 6 mesi, poi a mesi alterni). Controllo densitometrico tra 2 anni, E’ stata inoltre richiesta una valutazione Neurochirurgica: “pz sottoposia a intervento di asportazione di ernia La L5 e stabilizzazione dinamica (Dynesis) L4-L5. Attualmente continua a lamentare dolore in sede lombare © peritrocantere per cui & seguita presso la Terapia Antalgica. Si consiglia proseguimento terapia del dolore et esecuzione TC tachide L/S.o RM LIS di controllo e rivalutazione ambulatoriale neurochirurgica 0 presso VOrtopedico di fiducia.” ecoguidata.” In data 12/03 veniva quindi eseguita “infiltrazione paravertebrale di SI ‘esami metabolismo osseo: elettrofores! proteica nella norma, CTX 0,468 ng/ml (vn 0,1-0,45), PTH 114 pmollL (on 1-8), vitamina D (25OH) 46 nmol/L (carenza),fostatast alcalina ossea 12 ug/L