Sei sulla pagina 1di 4

LFO

Low Frequency Oscillator

By
LFO IN SINTESI

È un circuito oscillante che impiega forme d’onda semplici e che non genera frequenze udibili (banda sub-
audio). Viene utilizzato per modulare l’andamento di altri parametri di sintesi.
È costituito da diversi parametri, i più comuni sono:
• Rate > frequenza di oscillazione
• Reset > ingresso per resettare il ciclo dell’onda
• Range L/M/H > è possibile impostare il range della velocità di oscillazione (bassa, media, alta).

Nel mondo eurorack molti oscillatori fungono anche da LFO, selezionabile solitamente con uno switch (es.
Intellijel Rubicon).

ALCUNI ESEMPI DI LFO

Mutable Instruments Frames

Il Frames è uno dei moduli più versatili del mondo eurorack, infatti oltre ad essere un VCA a 4 canali può
essere utilizzato come generatore di CV programmabili, step sequencer e LFO.
Ha 4 ingressi, 4 uscite e un uscita mix.
Ispirato al concetto di keyframing può salvare fino a 64 configurazioni per i 4 controlli. Ogni frames può
essere selezionato tramite il FRAME KNOB che a sua volta può essere controllato in tensione...
Doepfer A-147 VCLFO

Il Doepfer A-147 è un oscillatore a bassa frequenza che genera ripetu-


tamente cicli di onde semplici con un range di oscillazione dai 0.01Hz
a 50Hz. Rispetto ai moduli A-145 e A-146 può essere controllato in
tensione, inoltre ha un ingresso di RESET per il sync con altri LFO. Di-
spone di 4 uscite di forma d’onda : triangolare, sinusoidale, quadra e
dente di sega.

Make Noise Function

Il Function è una parte del modulo Maths, un generatore di onda trian-


golare, ad andamento esponenziale o lineare, che può essere utilizzata
per diverse funzioni.
Tramite i controlli di RISE e FALL è possibile gestire il fronte di salita e
discesa della forma d’onda, da questo dipenderà anche la velocità di
oscillazione. Quindi può essere utilizzato come VCO, LFO o genera-
tore d’inviluppo con Attack e Release. Sono presenti sul pannello due
uscite, una positiva e una invertita. Inoltre invia segnali di gate a fine
lettura del fronte di salita e a fine ciclo dell’onda.

Lo sapevi che…
Un modulo LFO può essere usato anche come generatore di frequenze audio, ad
esempio utilizzando l’onda quadra si può ricreare il suono rudimentale di un kick.
Utilizzando più LFO impostati a differente frequenza ma sincronizzati tra di loro tra-
mite Reset si possono creare interessanti composizioni poliritmiche.

By
By

PITTSBURGH MODULAR

Funky Junk Italy srl - Milano: Via Pollaiuolo, 15 - Roma: Via F. Sabatini, 12 * Milano: +39 02 69016229 - Roma: +39 06 5826324 * info@funkyjunk.it - www.funkyjunk.it