Sei sulla pagina 1di 1
del 20 Apri IL MATTINO- NAPOLI SUD estratto da pag. 45, Castellammare || consigliere replica al successore. «Basta accuse, ora facia il sindaco» Vozza: Bobbio pensi a governare L’ex primo cittadino stabiese all'attacco: «Presenti la giunta einizia risolvere i problemi» CiroSaccardi ‘CASTELLAMMARE. «Piuttosto che fare po- lemiche con ex amministratorie sinda- cali, adesso & arrivato il momento per Bobbiodiiniziareagovernarelacitti». rifiutare le recenti crtiche lanciate dal neo primo cittadino contro la gestione della passataamministrazioned!exsin- daco Salvatore Vozza. Una contestazio- ne sollevata anche sul fronte Fincantieri dairappresentantisindacali. La citty ha rilevanti problemi che vannoaffrontati- spiega Vozza-nonha bisogno dipolemiche daitoniinaccetta- il. Piuttosto Bobbio presenti la giunta, iniziadattuareil programmaedia ispo- ste ai problemi», Attuale leader dello schieramento i opposizione, Vozza ri getta 'accusa di aver consentito wdero- sghe corposeall’interesse generale perla necessitadirimaneresindaco».«Lacoa- lizione con cui mi sono presentato alle elezioni - dice - dimostra chiaramente chenonho volutorimetterein edi uno schieramento forzato per continuare a fare ilsindaco. Ho accettato il voto e mi sono assunto le mie responsabilita. Di- versamente, Bobbio ha scelto di guidare uel tipo di coalizione pur di vincere le elezioni. Eadesso invece dilavorare con Jasua maggioranza, continua acriticare fare polemiche». Quindi, Vozzasolleci- tauna soluzione llcaso Fincantier. «La citt&rischia di precipitare in una situa- zione di crisi economica inaccettabile per i lavoratorie le famiglie. Comune, sindacat, Governoe Regione hanno at. toun grandelavore chenon vaassoluta- mente disperso», Risultatisottolineatiancheda Emilio Lonati,responsabilenazionale FimCis, cheierihareplicatoalledure crtichedel sindaco fatteal terminedeltavolodicon- certazione perla cantieristica dellascor- sasettimanaal ministero perlosviluppo ‘economico. «In pochi giomi Bobbio ha rotto quella preziosaalleanzacostruitaa fatica in questi anni, tra lavoratori, Co. ‘mune e sindacati, che ha consentito di mettere al centro del tavoli nazionali, col Governo e con Vazienda, le proble- ‘matiche e le prospettive del cantiere>. QuindiLonatichiatisceirapportitrapo~ Itica esindacati.«d lavoratori-aggiunge non hanno mai fatto scontianessuno: né alle loro organizzazioni sindacall, né tanto meno al sindaco. Eproprio questo Lonati Duro anche ilsindacalista «Fincantieri, ex senatore hadistrutto le preziose alleanze» nostro lavoro, afine mese, permettera.a Bobbiodisottoscrivere!'accordo defini- tivo per la realizzazione del nuovo baci- nodi carenaggio». ‘Una test completamente rigettata dal sindaco in catia. «Altro che prezio Lareplica «Sto cercando diliberare. ifavoratori da chifinora ha prodotto solo cassa integrazione» saalleanza-splega Bobbio - sto cercan- dodiliberaellavorator dana camila Al forea messa loro addosso da chi ha prodoto solo cassaineyazionee none Facto a pari cari lavoro ta isabiimend Fincanties.Anchelsin taco precedente era organic a questo disegno di marginalizzazione, oalmeno ronsitresocontodesseo»-Un tei realfondo al suo predecessore, Nom ce ThoconVorza,macertesinazioni sono stateprovocatedallamancanza dl aut nomiacaltrale diconsapevolezza, or Senom sib reso conto di quello che x Stavaconsumando sua plied Caste Jammare. Cost i sindacalisti, mossi da unoperalsmo dimaniers,hannodimen teat lever esigenze del lavoratorn stampa ad uso esclusivo del cliente, non riproducibile