Sei sulla pagina 1di 2

CONTRATTO ESTIMATORIO

Oggi XX/XX/XX in Prato, tra le seguenti parti si conviene e si stipula quanto segue:

La societa' , con sede in , Via , C.F./P.IVA , in persona del legale rappresentante , nata a il
CF ,
di seguito denominato Tradens;
e
Società __________________ con sede in ________________ C.F./P.IVA
____________ nella persona del proprio legale rappresentante Sig. _________________
nato a ___________________, C.F. ______________________,
di seguito denominato Accipiens,

PREMESSO CHE

a) Tradens è produttore di abbigliamento ed accessori;


b) Accipiens svolge l'attivita' di commercio al dettaglio dei prodotti sopra menzionati;
c) Tradens intende avvalersi dell'attività di vendita di Accipiens;
d) Accipiens si rende disponibile allo svolgimento di tale attività per Tradens;
e) Le parti intendono regolare il proprio rapporto utilizzando lo strumento del contratto
estimatorio come dalla presente scrittura,

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE

Art. 1. SOSTANZIALITA' DELLE PREMESSE


Le premesse formano parte integrante e sostanziale del presente contratto .
Art. 2. OGGETTO
Con il presente contratto Tradens si impegna a proporre e consegnare periodicamente ad
Accipiens, affinchè ne effettui la vendita, i beni che verranno via via proposti da Accipiens
ed accettati da Tradens.
Il presente contratto non ha carattere di esclusiva e sarà quindi facoltà di entrambe le parti
distribuire liberamente altro materiale, anche con canali alternativi.
Art. 3. QUANTITATIVI E PREZZI , PROPOSTA ED ACCETTAZIONE
Il quantitativo delle forniture ed il relativo prezzo saranno valutati dalle parti di volta in
volta.
Tradens emetterà un "Documento di trasporto" ai sensi della normativa vigente che
accompagnerà i prodotti consegnati che conterrà quantità, titoli e prezzi dei singoli prodotti
proposti, termine della riconsegna se invenduti (che non potrà in ogni caso superare un
anno). Tale documento dovrà citare gli estremi del presente contratto estimatorio e
contenere obbligatoriamente la dicitura "Merce di cui al contratto estimatorio del _______".
La sottoscrizione da parte di Accipiens di copia del documento di trasporto varrà quale
accettazione e ricevuta dei prodotti.
L'Accipiens si obbliga a pagare al Tradens il prezzo dei beni nella misura indicata a fianco
di ciascuno, salvo restituire al Tradens quelli rimasti invenduti.
Art. 4. CONSEGNA
La consegna delle forniture sarà effettuata a cura e spese di Tradens all'indirizzo indicato
da Accipiens.
Art. 5. CAUZIONE
A titolo di cauzione per la restituzione dei beni consegnati o, in alternativa, in difetto di
restituzione entro il termine massimo stabilito, per la corresponsione del prezzo comunque
dovuto ai sensi dell'art. 6 Accipiens versa a Tradens la somma di E. ______________
(__________), della quale Tradens rilascia quietanza.
Art. 6. RESTITUZIONE
Accipiens si obbliga alla scadenza del termine pattuito a restituire a propria cura e spese a
Tradens i beni che non sarà riuscito a vendere, salvo che non venga concordemente
prorogato il termine.
Il materiale restituito da Accipiens perché invenduto sarà ugualmente accompagnato da
documento D.D.T. con la dicitura "restituzione" citando gli estremi del documento con il
quale ha ricevuto la consegna del materiale in conto vendita e del contratto estimatorio .
Accipiens sarà ugualmente tenuto a pagare il prezzo dei beni invenduti anche se la loro
restituzione divenisse impossibile entro il termine convenuto per causa a lui non
imputabile.
Art. 7. DISPONIBILITA' DELLE COSE
Tradens non può disporre dei beni finchè Accipiens non provveda ad effettuarne la
restituzione.
Art. 8. FATTURAZIONE DEL VENDUTO
Con frequenza mensile Accipiens farà pervenire a Tradens una nota sottoscritta
comprendente l'elenco dei beni venduti con riferimento al D.D.T. con il quale a suo tempo
Tradens ha consegnato i beni, per consentire a quest'ultimo di adempiere a sua volta agli
obblighi di fatturazione . La fatturazione dovrà avvenire entro la fine del mese successivo a
quello di vendita dei beni da parte di accipiens, ai sensi dell'art. 1 del D.M.18/11/1976 .
Art. 9. MODALITA' DI PAGAMENTO
Tradens e Accipiens dichiarano di sottoscrivere ed accettare le seguenti modalità di
pagamento: ______________________________________________________
Art. 10. CONDIZIONI PARTICOLARI
Tradens si impegna a consegnare i prodotti in ottimo stato di commerciabilità, esenti da
ogni vizio; in caso di successiva restituzione da parte del cliente finale ad Accipiens di
prodotti imperfetti, Tradens si impegna a ritirarli come invenduti od a sostituire gli stessi
con altrettanti integri , esonerando Accipiens da ogni onere e spesa.
Accipiens sarà libero di proporre al pubblico il prezzo di vendita che riterrà opportuno ma
nei limiti di fascia indicati da Tradens.
I prodotti consegnati da Tradens dovranno essere venduti con il marchio Zia Dorothy e
Accipiens non potra' mai sostituire le etichette e i cartellini, pena la risoluzione in tronco
del presente contratto e il risarcimento dei danni.
Art. 11. DURATA
Il presente contratto entra in vigore dalla data di sottoscrizione ed avrà durata di anni uno.
Ciascuna delle parti potrà comunque recedere prima della scadenza del termine, mediante
preavviso scritto di almeno 60 (sessanta) giorni.
Art. 12. FORO COMPETENTE
Competente in merito alla controversie che dovessero insorgere in merito al presente
contratto sarà esclusivamente il Foro di Prato.
Art. 13. RINVIO LEGISLATIVO
Per quanto non previsto dal presente contratto si fa rinvio agli art. 1556/1558 C.C. ed alle
norme di legge in merito .

____________________ _____________________
TRADENS ACCIPIENS

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 C. C. le parti dichiarano di approvare
espressamente le clausole di cui ai punti 1 , 2 , 3 , 10 , 11 .

____________________ _____________________
TRADENS ACCIPIENS