Sei sulla pagina 1di 2

Arianna Rossi

1 dicembre 2009

Scrivi una relazione sulla gita o sulle visite


effetuate durante lʼanno scolastico

Venerdì scorso, io e la seconda liceo siamo andati in Austria in gita a un congresso alla

scuola internazionale di St.Gilglen. Ci sono volute sette ore di viaggio per arrivare a

destinazione con un autobus privato. Allʼarrivo, siamo andati nel nostro appartamento per

lasciare le borse, poi ci siamo cambiati per andare a cena. Dopo un fantastico banchetto a

base di salsicce austriache, siamo andati alla prima parte del congresso. Al cinema della

scuola, ci hanno spiegato quello che avremmo fatto il giorno dopo. La domanda alla quale

dovevamo rispondere era la seguente: Che cosa eʼ degno di essere salvato in questo

mondo? Dopo averci diviso in sei gruppi diversi, ci hanno portato nelle classi in modo che

gli studenti delle diverse scuole iniziassero a conoscersi. La mattina dopo, ci hanno

mandato in posti molto strani per cominciare a pensare alla nostra presentazione. Il mio

gruppo eʼ andato in una casetta sul lato della montagna, mentre altri gruppi sono andati ad

un monastero, altri in barca in mezzo al lago, altri su in montagna, altri in un ristorante. Il

mio gruppo ha deciso che la cosa migliore da salvare era l'infanzia. Dopo aver fatto due

presentazioni con power point, siamo andati a cambiarci per la cena che la scuola aveva

organizzato in un ristorante molto rinomato. Poi siamo andati a guardare tutte le

presentazioni che sono state molto affascinanti ed educative. Alla fine del congresso, ci

hanno ringraziato e dato dei pacchi regalo con dentro una torta, una maglietta della

scuola, un libro della scuola, dei tatuaggi della scuola, un giocattolo che fa mooo quando

lo scuoti, e un portachiavi di lego. La sera dopo il congresso la scuola aveva organizzato

per i partecipanti una serata danzante. Il giorno dopo siamo tornati a Genova, ed il lunedìʼ

siamo tornati alla nostra vita normale. A parer mio é stata unʼesperienza che mi ha

cambiato la vita. La scuola li era molto spaziosa e tecnologica. Mi sono piaciute molto le

aule e i giardini. Anche il villaggio era molto accogliente e festivo, pieno di decorazioni
natalizie. Eʼ stata unʼesperienza fantastica, ho conosciuto molte persone interessanti e

amichevoli. Da questa gita ho imparato che pur venendo da posti diversi, tutti noi studenti

siamo uguali. Ho imparato che se lavoriamo tutti insieme, possiamo superare qualsiasi

ostacolo, possiamo far molte cose che da soli non avremmo mai potuto fare. Questo

viaggio mi eʼ servito molto, ho cambiato prospettive nella vita, ho capito che nel mondo ci

sono molte opportunità perciòʼ vorrei espandere le mie conoscenze e le mie esperienze.

Se avessi la possibilità di rivivere questo week-end, lo farei volentieri.