Sei sulla pagina 1di 20

"Le Isole di Sao Tom e

Principe"
Saggio sull'arcipelago africano di Sao Tom
e Principe

PDF generato attraverso il toolkit opensource ''mwlib''. Per maggiori informazioni, vedi [[http://code.pediapress.com/ http://code.pediapress.com/]].
PDF generated at: Fri, 18 Jul 2014 10:51:19 UTC

Indice
Voci
So Tom e Prncipe

So Tom (isola)

Prncipe

10

Geografia di So Tom e Prncipe

12

Suddivisioni di So Tom e Prncipe

14

Note
Fonti e autori delle voci

16

Fonti, licenze e autori delle immagini

17

Licenze della voce


Licenza

18

So Tom e Prncipe

So Tom e Prncipe
So Tom e Prncipe

(dettagli)
Unidade, Disciplina, Trabalho (Unit, Disciplina, Lavoro)

Dati amministrativi
Nome completo

Repubblica Democratica di So Tom e Prncipe

Nome ufficiale

Repblica Democrtica de So Tom e Prncipe

Lingue ufficiali

portoghese

Capitale

So Tom (53.300ab./2003)
Politica

Forma di governo
Capo di Stato

Repubblica
Manuel Pinto da Costa

Capo di Governo

Gabriel Costa

Indipendenza

Dal Portogallo
12 luglio 1975

Ingresso nell'ONU

16 settembre 1975
Superficie

Totale
% delle acque

1.001 km(169)
0%
Popolazione

Totale

165.397 ab.(2012)(176)

Densit

190 ab./km

Tasso di crescita

1,996% (2012)
Geografia

So Tom e Prncipe

2
Continente
Confini
Fuso orario

Africa
Nessuno
UTC
Economia

Valuta
PIL (nominale)
PIL pro capite (nominale)
PIL (PPA)

Dobra
[1]

263

milioni di $ (2012) (185)

1406 $ (2012) (144)


397 milioni di $ (2012) (188)

PIL pro capite (PPA)

2121 $ (2012) (152)

ISU (2011)

0,509 (basso) (144)

Fecondit

3,6 (2011)
Varie

Codici ISO 3166


TLD

ST, STP, 678


.st

Prefisso tel.

+239

Sigla autom.

STP

Inno nazionale

Independncia total

Festa nazionale

Coordinate: 019N 636E [2] So Tom e Prncipe un piccolo stato indipendente e arcipelago al largo dell'Africa
centro-occidentale, composto da due isole maggiori del golfo di Guinea, So Tom e Prncipe, poste a 140km di
distanza una dall'altra, e situate rispettivamente a circa 250 e 225km dalla costa nord-occidentale del Gabon, e da 7
isole pi piccole. Tutte queste isole fanno parte di una catena montuosa vulcanica estinta. La piccola Ilheu das Rolas,
a soli 2km a sud dell'isola di So Tom, collocata esattamente sull'Equatore.
So Tom, l'isola meridionale e pi grande, collocata quasi esattamente sull'Equatore. Prende il nome da San
Tommaso, al quale era dedicato il giorno in cui venne scoperta dagli esploratori portoghesi.
Il nome ufficiale della nazione Repubblica Democratica di So Tom e Prncipe.
il pi grande tra i microstati del mondo.

So Tom e Prncipe

Storia
Colonizzazione portoghese
Prima dell'arrivo dei Portoghesi (avvenuto fra il 1469 e il 1471), le isole di Annobon, So Tom e Prncipe erano
disabitate. La scoperta delle isole avvenuta da parte dei portoghesi Joo de Santarm e Pro de Escobar tra il 1470
e il 1471. Cambi il suo nome in isola del Principe nel 1502 in riferimento al Principe del Portogallo al quale
venivano pagate le commesse per il commercio dello zucchero locale (rimane dedicata al santo il capoluogo
dell'isola, come succede peraltro a So Tom col capoluogo intitolato a San Tommaso). Scopritore delle isole fu
Pedro Escobar, noto anche come Pedro de Escobar, un famoso navigatore portoghese del XV secolo, al servizio del
re Alfonso V del Portogallo.
I Portoghesi decisero che le isole rappresentavano una base ideale per il commercio della costa, e completarono il
primo insediamento stabile a So Tom nel 1493. Principale artefice della colonizzazione fu lvaro Caminha, che in
seguito ricevette dalla Corona il diritto di amministrare le isole. Nel 1500 fu creato un insediamento anche a
Prncipe. Inizialmente le isole non apparvero particolarmente ricche di risorse, e i primi coloni furono soprattutto
"indesiderabili" di cui il Portogallo voleva disfarsi (soprattutto Ebrei); in seguito, tuttavia, si scopr che il terreno
vulcanico delle isole era perfetto per l'agricoltura, e in particolar modo per la coltivazione della canna da zucchero.
Per alimentare di manodopera le coltivazioni, i Portoghesi iniziarono a far affluire sulle isole grandi quantit di
schiavi africani. A met del XVI secolo la colonia figurava fra i primi esportatori di zucchero dell'Africa. La corona
portoghese, a quel punto, decise di reclamare il proprio diritto di propriet sulle isole (nel 1522 per So Tom e nel
1573 per Prncipe).
La ricchezza delle isole inizi a declinare con la concorrenza delle nuove colonie delle Americhe e in seguito alla
crescente difficolt nel controllo della vasta popolazione di schiavi. In circa un secolo, la coltivazione dello zucchero
declin fino a diventare marginale nell'economia dell'arcipelago, che venne a essere soprattutto un luogo di transito
nel commercio degli schiavi dall'Africa al Nuovo Mondo.

Verso l'indipendenza
Nel XIX secolo vennero introdotte due nuove coltivazioni: caff e cacao, nuovamente con grande successo, tanto che
all'inizio del secolo successivo So Tom era diventata il principale esportatore di cacao del mondo.
Sebbene il Portogallo avesse abolito la schiavit nel 1876, nelle piantagioni di So Tom (dette roas) i proprietari
terrieri avevano un'autorit praticamente assoluta nei confronti dei braccianti e delle loro famiglie, e viveva un
regime di "lavoro forzato retribuito". Questa situazione (in cui erano coinvolti anche lavoratori angolani) port a una
crescente tensione sociale, sfociata negli scioperi del 1953, in cui molte centinaia di lavoratori africani furono uccisi
(massacro di Batep).
Verso la fine degli anni cinquanta un piccolo gruppo di abitanti di So Tom form il Movimento per la Liberazione
di So Tom e Prncipe (MLSTP), che aveva la propria base nel vicino Gabon.

So Tom e Prncipe

Indipendenza
Il processo verso l'indipendenza fu favorito dalla caduta della dittatura di Marcelo Caetano in Portogallo, nell'aprile
del 1974. I rappresentanti del nuovo governo portoghese incontrarono l'MLSTP ad Algeri e stipularono un accordo
per l'indipendenza dell'arcipelago, ufficializzata il 12 luglio 1975. Come primo presidente fu eletto il segretario
dell'MLSTP, Manuel Pinto da Costa.
Nel 1990, So Tom abbracci una riforma democratica che port l'anno successivo a elezioni multipartitiche, libere
e trasparenti. Fu eletto presidente Miguel Trovoada, rieletto in seguito anche nel 1996. Il Partito della Convergenza
Democratica (PCD) super l'MLSTP, che tuttavia riusc a mantenere un ruolo di primo piano nella vita politica del
paese. Nuove elezioni democratiche (presidenziali e parlamentari) si tennero nel 2001 e nel 2002.

Sviluppi recenti
Nel luglio del 2003 l'esercito prese il potere per una settimana, protestando per la corruzione politica e la
conseguente iniquit nella distribuzione dei proventi dell'estrazione petrolifera, divenuta nel frattempo una delle voci
importanti dell'economia dell'arcipelago. Dopo un periodo di trattativa, il presidente Fradique de Menezes, gi
esautorato dal colpo di stato, fu rimesso in carica. Menezes vinse nuovamente le elezioni nel 2006, ed tuttora al
governo del paese.
Secondo fonti governative il 12 febbraio 2009, c' stato un secondo tentativo di colpo di Stato per rovesciare il
Presidente Fradique de Menezes; evidentemente non riuscito. [3]
Le ultime elezioni nel 2011 hanno visto la vittoria del primo Presidente, Manuel Pinto da Costa, che torna alla
presidenza del paese dopo 20 anni.

Geografia
Per approfondire, vedi Geografia di So Tom e Prncipe.

Popolazione
Demografia
Dei 143.500 abitanti totali, circa 137.500 vivono a So Tom e 6.000 a Principe.

Etnie
La popolazione discende da diversi gruppi etnici migrati nelle due isole a partire dal 1485. Attualmente si possono
individuare sette diversi gruppi:
Mestios (conosciuti anche come filhos da terra, cio "figli della terra", ad indicare la loro antica origine)
discendenti degli schiavi africani portati qui durante i primi secoli della dominazione portoghese dal Benin, dal
Gabon e dal Congo.
Angolares, ritenuti i discendenti di alcuni schiavi provenienti dall'Angola sopravvissuti ad un naufragio nel 1540.
Attualmente vivono di pesca.
Forros, discendenti da schiavi affrancati ai tempi dell'abolizione della schiavit.
Serviais, lavoratori provenienti dall'Angola, dal Mozambico e da Capo Verde che vivono temporaneamente sulle
due isole.
Tongas, i figli dei serviais, nati sulle due isole.
Europei, soprattutto di origine portoghese.
Asiatici, soprattutto provenienti dalla ex colonia portoghese di Macao.

So Tom e Prncipe

Negli anni settanta si verificarono due importanti spostamenti di popolazione: l'esodo dei 4.000 residenti di origine
portoghese e l'arrivo di parecchie centinaia di profughi dall'Angola.
Gli isolani sono stati in gran parte assorbiti all'interno di una comune cultura Luso-Africana.

Religioni
La maggioranza della popolazione professa la religione cattolica. Vi sono minoranze di protestanti Evangelici, o
delle Chiese Avventiste del Settimo Giorno, che mantengono stretti legami con le loro chiese in Portogallo.

Lingue
Nonostante le modeste dimensioni, So Tom e Prncipe vanta ben quattro lingue nazionali: il portoghese (lingua
ufficiale, parlata dal 95% della popolazione) e tre idiomi creoli derivati dal portoghese (forro, angolar e principense,
usati rispettivamente, dall'85%, dal 3% e dall'0,1% degli abitanti). Il francese la principale lingua straniera
insegnata nelle scuole, essendo il paese un membro de La Francophonie.
So Tom e Prncipe fa parte della Comunit dei Paesi di Lingua Portoghese.

Ordinamento dello Stato


Suddivisione amministrativa
Per approfondire, vedi Suddivisioni di So Tom e Prncipe.

So Tom e Prncipe divisa in 2 province:


Prncipe (provincia autonoma dal 29 aprile 1995)
So Tom
Le province sono ulteriormente divise in 7 distretti:
6 su Sao Tom
1 su Principe.

Lista delle Missioni Diplomatiche all'estero

Sao Tomean Embassy in Luanda, Angola (Ambasciatore, Mr. Armindo Brito Fernandes)
Sao Tomean Embassy in Libreville, Gabon (Ambasciatore, Mr. Urbino Jos Gonhalves Botelco, Ambassador)
Sao Tomean Embassy in Lisbon, Portugal (Ambasciatore, Mr. Damio Vaz De Almeida, Ambassador)
Sao Tomean Embassy in Brussels, Belgium (Ambasciatore, Mr. Carlos Gustavo Dos Anjos, Ambassador)
Sao Tomean Embassy in Taipei, Taiwan (Ambasciatore, Mr. Ovidio M. Pequeno, Ambassador)
Sao Tomean Embassy in Washington, USA (Ambasciatore, Mr. Carlos Neves, Ambassador)
Sao Tomean Permanent Mission to UN, New York, USA (Ambasciatore, Mr. Carlos Neves, Ambassador)
Sao Tomean International Diplomatic Correspondent Office (Ambasciatore itinerante, Mr. Angelo Antonio
Toriello, recentemente delegato come inviato speciale alla Missione Permanente di Sao Tom & Principe alle
Nazioni Unite , New York, USA )

So Tom e Prncipe

Citt principali
Citt principali di So Tom e Prncipe
Citt

Popolazione

Distretto

Censimento 1991 Censimento 2001 Stima 2005


1. So Tom

42,331

49.957

56,166 gua Grande

2. Santo Amaro

5,878

8,239 Lobata

3. Neves

5,919

6,635

7,392 Lemb

4. Santana

6,190

6,228

6,969 Cantagalo

5. Trindade

6,049

6,636 M-Zchi

6. Santa Cruz

1,862

2,045 Cau

7. Pantufo

1,929

2,169 gua Grande

8. Guadalupe

1,543

1,734 Lobata

9. Santo Antnio

1,000

1,010

1,156 Pagu

10. Santa Catarina

971 Lemb

11. Porto Alegre

334 Cau

Economia
Si basa sulla vendita dei prodotti delle piantagioni, soprattutto di cacao, ma anche di caff, olio di palma e copra. Le
altre colture e la pesca sono insufficienti a soddisfare i bisogni interni. Non vi sono industrie e solo il turismo sembra
offrire qualche prospettiva di futuro. Restano indispensabili gli aiuti economici internazionali.

Note
[1] Dati dal Fondo Monetario Internazionale, ottobre 2013 (http:/ / www. imf. org/ external/ pubs/ ft/ weo/ 2013/ 02/ weodata/ index. aspx)
[2] http:/ / tools. wmflabs. org/ geohack/ geohack. php?language=it& pagename=S%C3%A3o_Tom%C3%A9_e_Pr%C3%ADncipe& params=0.
316667_N_6. 6_E_type:country_scale:1000000
[3] http:/ / news. bbc. co. uk/ 2/ hi/ africa/ 7896302. stm

Bibliografia
(PT) Jane Tutikian, Luiz Antonio de Assis Brasil, Mar horizonte: literaturas insulares lusfonas (http://books.
google.com.ec/books?id=ztLKFmk0LB8C&dq="Pro+Escobar"&hl=it&source=gbs_navlinks_s), Edipucrs,
2007, ISBN9788574306834.

Voci correlate
Jos de Almada-Negreiros

Altri progetti

Commons (http://commons.wikimedia.org/wiki/Pagina_principale?uselang=it) contiene immagini o altri


file su So Tom e Prncipe (http://commons.wikimedia.org/wiki/
Category:So_Tom_and_Prncipe?uselang=it)

Wikivoyage contiene informazioni turistiche su So Tom e Prncipe

So Tom e Prncipe

Collegamenti esterni
Scheda di Sao Tom e Principe dal sito Viaggiare Sicuri (http://www.viaggiaresicuri.mae.aci.it/
?sao_tome_principe) - Sito curato dal Ministero degli Esteri e dall'ACI
So Tom e Prncipe (http://mega.ist.utl.pt/~mles/SaoTome)
Associao Cau, Amigos de So Tom e Prncipe (http://www.webcitation.org/query.php?url=http://es.
geocities.com/caueass). (archiviato dall'url originale il ).
Chocolate de So Tom e Prncipe (http://www.webcitation.org/query.php?url=http://geocities.com/
chocolatestp). (archiviato dall'url originale il ).
Forum STP (http://groups.yahoo.com/group/saotome)
Portale Africa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa

So Tom (isola)
So Tom
Geografia fisica
Localizzazione

Golfo di Guinea

Coordinate

014N 636E

Arcipelago

So Tom e Prncipe

Superficie

854 km

Altitudine massima

[1]

2.024ms.l.m.

Geografia politica
Stato
Centro principale

So Tom e Prncipe
So Tom
Demografia

Abitanti

133.600 (stima 2005)

Densit

156,4 ab./km
Cartografia

So Tom (isola)

voci di isole di So Tom e Prncipe presenti su Wikipedia

So Tom un'isola del Golfo di Guinea nell'Oceano Atlantico, appartenente allo Stato africano di So Tom e
Prncipe.
Amministrativamente il territorio dell'intera isola coincide con quello della provincia omonima.
Con una superficie di 854km, l'isola pi grande dell'arcipelago e del paese. Ha una popolazione di circa 133.600
abitanti.

Geografia
Situata nel Golfo di Guinea, a 250km dalla costa nord-occidentale del Gabon e a 140km dall'isola di Prncipe, ha
un'area di 854km e una popolazione stimata di 133.600 persone (gennaio 2005). Raggiunge un'altezza massima di
2.024 metri in corrispondenza del Pico de So Tom.
Collocata immediatamente a nord dell'Equatore, fa parte di una catena montuosa vulcanica estinta, la linea del
Camerun, alla quale appartengono anche Prncipe, Annobn e Bioko.
Le zone costiere e la parte settentrionale dell'isola sono coltivate a cacao, caff, copra, e palma, mentre le foreste e i
pendii costituiscono il Parco Nazionale di Obo.
Nelle acque circostanti l'isola sono state individuati grandi giacimenti di petrolio.

Storia
Una spedizione oceanica portoghese, guidata dagli esploratori Joo de Santarem ed Escobar Pro, alla ricerca di porti
sicuri di scalo per il traffico di schiavi e della via per le Indie, port alla scoperta di So Tom il 21 dicembre 1471, il
giorno di San Tommaso da cui prende il nome l'isola.

Popolazione
Demografia
Secondo le stime di gennaio 2005 nell'isola di So Tom vivono 133.600 persone, pari al 95,7% della popolazione
della nazione, e con una densit di 156,4 abitanti per km.

So Tom (isola)

Citt principali
Capoluogo e principale centro abitato dell'isola la citt di So Tom, sede di una stazione radio-televisiva, di un
ospedale e di un aeroporto internazionale, con una popolazione stimata di 56,166 abitanti (erano 49,957 secondo il
censimento del 2001).
Citt principali di So Tom
Citt

Popolazione

Distretto

Censimento 1991 Censimento 2001 Stima 2005


1. So Tom

42,331

49.957

2. Santo Amaro

5,878

8,239 Lobata

3. Neves

5,919

6,635

7,392 Lemb

4. Santana

6,190

6,228

6,969 Cantagalo

5. Trindade

6,049

6,636 M-Zchi

6. Santa Cruz

1,862

2,045 Cau

7. Pantufo

1,929

2,169 gua Grande

8. Guadalupe

1,543

1,734 Lobata

9. Santa Catarina

971 Lemb

334 Cau

10. Porto Alegre

56,166 gua Grande

Lingue
Le lingue parlate sono il portoghese e due lingue creole basate sul portoghese l'Angolar (parlato da circa 5.000
persone nella zona meridionale dell'isola) e il Forro (parlato da quasi 70.000 persone in tutta l'isola).

Suddivisione amministrativa
La provincia di So Tom divisa in 6 distretti:
1.
2.
3.
4.
5.
6.

gua Grande
Cantagalo
Cau
Lemb
Lobata
M-Zchi

Voci correlate
Portogallo nell'era delle grandi scoperte

Altri progetti

Commons [2] contiene immagini o altri file su So Tom [3]


Wikivoyage contiene informazioni turistiche su So Tom
Portale Africa

Portale Isole

So Tom (isola)

10

Note
[1] http:/ / tools. wmflabs. org/ geohack/ geohack. php?language=it& pagename=S%C3%A3o_Tom%C3%A9_%28isola%29&
params=0_14_N_6_36_E_type:isle
[2] http:/ / commons. wikimedia. org/ wiki/ Pagina_principale?uselang=it
[3] http:/ / commons. wikimedia. org/ wiki/ Category:S%C3%A3o_Tom%C3%A9_Island?uselang=it

Prncipe
Prncipe

Geografia fisica
Localizzazione

Golfo di Guinea

Coordinate

13650N 72420E

Arcipelago

So Tom e Prncipe

Superficie

136 km

Altitudine massima

[1]

948ms.l.m.

Geografia politica
Stato
Centro principale

So Tom e Prncipe
Santo Antnio
Demografia

Abitanti

5.966 (2001)

Densit

43,87 ab./km
Cartografia

Prncipe

11

voci di isole di So Tom e Prncipe presenti su Wikipedia

Prncipe la pi piccola delle due principali isole dello Stato di So Tom e Prncipe.
Amministrativamente il territorio dell'intera isola coincide con quello del Distretto di Pagu, e dal 29 aprile 1995
costituisce una provincia autonoma.

Geografia
Situata al largo della costa occidentale africana, ha un'area di 136 km e una popolazione di circa 6000 persone.
Raggiunge un'altezza massima di 948 metri in corrispondenza del Pico de Prncipe, situato all'interno del Parco
Nazionale di Obo, a sud. Il nord e il centro dell'isola, che in passato erano coperti da piantagioni, sono col tempo
tornati ad essere occupati in massima parte da foreste.

Storia
Una spedizione oceanica portoghese, guidata dagli esploratori Joo de Santarem ed Escobar Pro, alla ricerca di porti
sicuri di scalo per il traffico di schiavi e della via per le Indie, port alla scoperta dell'isola di So Tom nel giorno di
San Tommaso (21 dicembre 1471), di Annobn (1 gennaio 1472) ed infine di Prncipe. L'isola fu avvistata il 14
gennaio del 1471, il giorno di Sant'Antonio, e denominata Santo Antnio. Nel 1502 divenne donazione della corona
e fu ribattezzata isola di Prncipe. Torn ad essere amministrazione diretta della corona portoghese nel 1573 e nel
1753 venne unita con So Tom a formare la colonia di So Tom e Prncipe, che nel 1975 conquister
l'indipendenza dai lusitani.

Demografia
Secondo il censimento del 2001 sull'isola vivono 5.966 persone, pari al 4,3% della popolazione della nazione, e con
una densit di 43,87 abitanti per km.
Capoluogo e principale centro abitato dell'isola la citt di Santo Antnio, sede di un aeroporto, con una
popolazione stimata di 1.156 abitanti (gennaio 2005).
Le lingue parlate sono il portoghese e due lingue creole basate sul portoghese il Principense (o Lunguy) e, in
maniera meno diffusa, il Forro.

Prncipe

12

Curiosit
Altre isole di ridotte dimensioni circondano Prncipe, tra cui Ilheu Bom Bom, Ilhu Caroo, Tinhosa Grande e
Tinhosa Pequena. Queste isole possono vantare di essere il luogo dove la Teoria della relativit di Einstein venne
provata sperimentalmente con successo da Eddington e dal suo team durante l'eclissi del 1919.

Voci correlate
Lista di entit autonome
Portogallo nell'era delle grandi scoperte

Altri progetti

Commons [2] contiene immagini o altri file su Prncipe [2]


Wikivoyage contiene informazioni turistiche su Prncipe
Portale Africa

Portale Isole

Note
[1] http:/ / tools. wmflabs. org/ geohack/ geohack. php?language=it& pagename=Pr%C3%ADncipe& params=1_36_50_N_7_24_20_E_type:isle
[2] http:/ / commons. wikimedia. org/ wiki/ Category:Pr%C3%ADncipe?uselang=it

Geografia di So Tom e Prncipe


So Tom e Prncipe una delle pi piccole nazioni
africane ed composta da un arcipelago situato
prossimo all'equatore nel Golfo di Guinea, Oceano
Atlantico. Le due principali isole sono So Tom e
Prncipe, dalle quali deriva il nome del paese. Sono
situate rispettivamente a 300 e 250 km al largo della
costa nord-ovest del Gabon nell'Africa occidentale. La
nazione ha come coordinate geografiche 100' N di
latitudine e 700'E. di longitudine.

Isole
L'arcipelago di So Tom e Prncipe costituito da 9
isole, solo 3 delle quali abitate (le due isole maggiori e
la piccola Ilheu das Rolas):

Ilheu Bom Bom


Ilheu das Cabras
Ilheu Caroco
Ilheu das Rolas

Pedras Tinhosas
Prncipe
So Tom
Tinhosa Grande

Mappa di So Tom e Prncipe

Geografia di So Tom e Prncipe


Tinhosa Pequena

Morfologia
So Tom e Prncipe possiede un totale di 209 km di coste. Le isole dell'arcipelago appartengono ad una catena di
vulcani estinti, la Linea del Camerun, che continua verso nord-ovest comprendendo anche l'isola di Bioko nella
Guinea Equatoriale e il Monte Camerun sul continente.
So Tom ha una lunghezza di 48 km e una larghezza di 32 km. l'isola principale e la pi montuosa. Il punto pi
elevato il Pico de So Tom, la cui cima raggiunge un'altezza di 2.024 metri sul livello del mare. Prncipe ha una
lunghezza di 16 km e una larghezza di 6 km ed la seconda maggiore del paese. La superficie totale di 1001 km.

Clima
A livello del mare, il clima tropicale caldo umido con temperature media annue di circa 27 C con una scarsa
escursione termica giornaliera. All'interno, verso altitudini pi elevate, la temperatura media annua di 20 C, e le
notti sono generalmente fresche. Le precipitazioni medie annuali variano dai 5.000 millimetri sulle pendici sud-ovest
ai 1.000 mm nella pianure settentrionali. La stagione delle piogge va da ottobre a maggio.

Dati generali
Superficie totale: 1001 km.
Linea di costa: 209 km.
Elevazioni estreme:
Punto pi basso: Oceano Atlantico 0 m.
Punto pi alto: Pico de So Tom 2.024 m.
Ambiente - problematiche attuali: Deforestazione; erosione del suolo.

Voci correlate
Stato insulare

Altri progetti

Commons [2] contiene immagini o altri file su Geografia di So Tom e Prncipe [1]
Portale Africa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa

Note
[1] http:/ / commons. wikimedia. org/ wiki/ Category:Geography_of_S%C3%A3o_Tom%C3%A9_and_Pr%C3%ADncipe?uselang=it

13

Suddivisioni di So Tom e Prncipe

14

Suddivisioni di So Tom e Prncipe


So Tom e Prncipe

Questa voce parte della serie:


Politica di So Tom e Prncipe

Presidente

Manuel Pinto da Costa

Primo Ministro

Patrice Trovoada

Consiglio dei Ministri

Assemblea Nazionale

Province

Distretti

Elezioni

Presidenziali: 2006, 2011


Parlamentari: 2006, 2010

Partiti politici

Relazioni internazionali

Diritti umani
Altri stati Atlante

So Tom e Prncipe costituita da due isole, che costituiscono la divisione di


primo livello, come province a loro volta suddivise in un totale di sette distretti. La
popolazione totale del paese era nel 2004 di 139.000 abitanti.

Province
So Tom (capoluogo: So Tom) - la provincia coincide con l'isola pi grande
e popolata delle due, con circa 133.600 dei 139.000 abitanti del paese.
Prncipe (capoluogo: Santo Antnio) - la provincia coincide con l'isola pi
piccola, grande circa 142 km e popolata da circa 5.400 persone. Dal 29 aprile
1995 costituisce una regione autonoma autogovernata.
Suddivisione in distretti di So
Tom e Prncipe.

Suddivisioni di So Tom e Prncipe

15

Distretti
Sebbene secondo la Costituzione i distretti debbano essere governati da organi autonomi eletti, ci non accade al
momento.
So Tom
1. gua
Grande
2. Cantagalo
3. Cau
4. Lemb
5. Lobata
6. M-Zchi

Prncipe
7. Pagu

Fonti e autori delle voci

Fonti e autori delle voci


So Tom e Prncipe Fonte: https://it.wikipedia.org/w/index.php?oldid=66763509 Autori: %Pier%, Actarux, Adalingio, Adriana Fantini, Alec, Alexander VIII, Andyrom75, Aubky dark,
Bultro, Carlomorino, DrKlain, Easyboy82, Eumolpo, F l a n k e r, Fabioantonello, Ferdinando Scala, Francescogiusti1, Frassionsistematiche, Freed73, Ft1, Gac, Gian-, Giuseppe luci, Haiku81,
Hardy, Italo Stefano Moro, Jalo, Jethro85, Kanchelskis, Kirk39, Lodewijk Vadacchino, Lucas, Luisa, LukeWiller, Mac9, Marzedu, Mauro Tozzi, Moloch981, Moongateclimber, Notwen, Paf,
Panther, Paperoga17, Pegua, Phantomas, Pipep, Pracchia-78, Qbert88, Ramatteo, Sanremofilo, Sergio N. Carlini, Simo82, Snowdog, Suhardian, TXiKi, Unior, WikiAfrica, WunderbAru,
Zavijavah, 61 Modifiche anonime
So Tom (isola) Fonte: https://it.wikipedia.org/w/index.php?oldid=66400413 Autori: Andre86, Andyrom75, Doge2727, Dre Rock, Flavio Filoni, Pracchia-78, Simon, Tenebroso, WunderbAru,
Zavijavah, 1 Modifiche anonime
Prncipe Fonte: https://it.wikipedia.org/w/index.php?oldid=65045256 Autori: Andcen, Andyrom75, Angelorenzi, Aplasia, Bart ryker, Doge2727, Dre Rock, EH101, Flavio Filoni, Jalo,
Multiverse, Nrykko, Retaggio, Simon, Tenebroso, WunderbAru
Geografia di So Tom e Prncipe Fonte: https://it.wikipedia.org/w/index.php?oldid=65165933 Autori: Aplasia, Lulo, WunderbAru, Zavijavah
Suddivisioni di So Tom e Prncipe Fonte: https://it.wikipedia.org/w/index.php?oldid=65190293 Autori: Archeologo, Continua Evoluzione, Moloch981, Soprano71, 2 Modifiche anonime

16

Fonti, licenze e autori delle immagini

Fonti, licenze e autori delle immagini


File:Flag of Sao Tome and Principe.svg Fonte: https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Flag_of_Sao_Tome_and_Principe.svg Licenza: Public Domain Autori: User:Gabbe
File:Coa So Tom & Prncipe.PNG Fonte: https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Coa_So_Tom_&_Prncipe.PNG Licenza: Creative Commons Attribution-Share Alike Autori:
Clarkcj12, Cycn, Domaleixo, Fry1989, Helmandsare, NeverDoING, Turn685, , 3 Modifiche anonime
File:Sao Tome and Principe in its region.svg Fonte: https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Sao_Tome_and_Principe_in_its_region.svg Licenza: Creative Commons
Attribution-Sharealike 3.0 Autori: TUBS
File:Tp-map.png Fonte: https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Tp-map.png Licenza: Public Domain Autori: Dubaduba, Ketiltrout, Kintetsubuffalo, Ras67, 2 Modifiche anonime
Immagine:Exquisite-kfind.png Fonte: https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Exquisite-kfind.png Licenza: GNU General Public License Autori: Guppetto
File:Commons-logo.svg Fonte: https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Commons-logo.svg Licenza: Public Domain Autori: SVG version was created by User:Grunt and cleaned up by
3247, based on the earlier PNG version, created by Reidab.
File:Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg Fonte: https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Wikivoyage-Logo-v3-icon.svg Licenza: Creative Commons Attribution-Sharealike 3.0 Autori:
User:AleXXw
File:Africa icon.svg Fonte: https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Africa_icon.svg Licenza: Creative Commons Sharealike 1.0 Autori: File:Location of Africa.svg: maix? derivative
work: Ricordisamoa
File:Atlantic Ocean satellite image location map.jpg Fonte: https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Atlantic_Ocean_satellite_image_location_map.jpg Licenza: Public Domain Autori:
NordNordWest
File:Maldives-Vakarufalhi.JPG Fonte: https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Maldives-Vakarufalhi.JPG Licenza: Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 Unported Autori:
Civvi
Immagine:Tp-map.png Fonte: https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:Tp-map.png Licenza: Public Domain Autori: Dubaduba, Ketiltrout, Kintetsubuffalo, Ras67, 2 Modifiche anonime
File:SaoTome_Districts.png Fonte: https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=File:SaoTome_Districts.png Licenza: GNU Free Documentation License Autori: FakirNL, Slawojar

17

Licenza

Licenza
Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0
//creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/

18