Sei sulla pagina 1di 5

HOME

RIMEDI NATURALI

PRODOTTI NATURALI

BELLEZZA

DIETE

CASA

Home Casa Ammorbidente fai da te per il bucato

Ammorbidente fai da te per il bucato


10 AGOSTO 2015 IN CASA

Nel processo di produzione degli ammorbidenti per il bucato vengono impiegate sostanze molto
dannose per la nostra salute, sopratutto per quella dei bambini.

Gli ammorbidenti commerciali possono causare allergie ed altri problemi alla pelle. C un detto che
dice se non si pu ingerire, non applicarlo sulla pelle. Gli ammorbidenti si depositano sui nostri
vestiti, e attraverso di essi entrano in contatto con la nostra pelle. Per questo importante evitare di
usare gli ammorbidenti commerciali per fare il bucato.
Gli ftalati sono fra le sostanze pi usate per ottenere
gli aromi. E stato dimostrato che tali sostanze sono
dannose per il nostro equilibrio ormonale.
Attraverso luso dellammorbidente per il bucato
stiamo arrecando un danno non solo alla nostra
salute, ma anche allambiente.
E per questo che bisogna ricorrere alla natura,
imparando a produrre questo ammorbidente fai da te per il bucato.

Gli ingredienti sono molto semplici: 100gr di bicarbonato di sodio, 200ml di acqua calda, 800ml di
aceto di mele e qualche goccia di olio essenziale a piacere.
In un recipiente di plastica abbastanza grande (da 3 a 5 litri di capacit) mescola lacqua, laceto di
mele ed il bicarbonato di sodio. Questi tre prodotti scateneranno una reazione chimica. Fai quindi
riposare per qualche minuto, poi versa il tutto in un contenitore di vetro che sar il recipiente
dellammorbidente.
Aggiungi quindi le gocce di olio essenziale (circa 20), chiudi il recipiente e agita bene.
Lammorbidente fai da te quindi pronto per essere usato: bastano 4 cucchiai per ogni lavaggio.
Ricorda di agitarlo bene prima di usarlo.

Ti potrebbe interessare:

SPONSORIZZATO SU

auto-metano

Auto Metano 2016

SPONSORIZZATO SU

betheboss.it

Vuoi aprire una


attivit?

rimedio-naturale.it

rimedio-naturale.it

Un detergente fai da te L'importanza di


per il WC, tutto
urinare dopo un
naturale
rapporto sessuale

AVANTI

Commenti dei lettori

cecilia dice:
31 agosto 2015 alle 12:19
Ciao, vorrei sapere se il prodotto ottenuto lo si deve conservare obbligatoriamente in un vaso
di vetro. Grazie.
Rispondi

rossana dice:
1 settembre 2015 alle 10:40
800ml di acetoa me f
Rispondi

rossana dice:
1 settembre 2015 alle 10:41
pero a me laceto fa venire la nausea!!!
Rispondi

Lori dice:
22 dicembre 2015 alle 01:08
Io n faccio mezza dose e lo conservo in una bottiglia di plastica
Rispondi

Lidia dice:
22 dicembre 2015 alle 01:37
Per forza aceto di mele o pu essere normale aceto bianco?
Rispondi

Aggiungi un commento
Nome *

E-mail (non verr pubblicata) (*)

Commento

INVIA COMMENTO

Cerca...

I pi letti
Deodorante naturale fai da te
Eliminare i punti neri dal naso
Eliminare i foruncoli
Dieta vegetariana di 7 giorni per bruciare i grassi
Rimedi naturali raffreddore

Ultimi articoli
Curare labbra secche e screpolate con il t verde
Tutti i benefici dell'olio di arachidi
Come pulire il fegato e ridurne l'infiammazione
Rimedio per riparare capelli secchi e danneggiati
Come perdere peso con le noci pecan
Infuso di prezzemolo contro le infiammazioni
Come curare l'influenza e il raffreddore in modo naturale
3 trucchi alimentari per regolare gli ormoni
Massaggio per accelerare il metabolismo
Come usare la Consolida per curare ferite, lividi e fratture

Copyright 2009-2016 Rimedio Naturale - Tutti i diritti riservati.


Privacy e Disclaimer | Contatti