Sei sulla pagina 1di 2

Ronus nasce in un piccolo villaggio di minatori.

Durante il parto sua madre muore per delle complicazioni.


Primo figlio di suo padre.
Fin dalla tenera et si ritrova a dover lavorare in miniera per aiutare il padre a
raccimolare i soldi per sbarcare il lunario.
Il padre si risposa quando lui ha circa 8 anni, la matrigna lo odia intensamente
perch frutto dell'amore del marito con un altra donna.
La matrigna rimane incinta, e quando la nuova vita nasce oltre all'odio subentra
anche la gelosia.
I poteri di Ronus iniziano a manifestarsi quando lui ha circa 13 anni.
Una mattina d'inverno prima di andare a lavorare in miniera litiga pesantemente
con la matrigna, maledicendola ad alta voce.
Lo stesso giorno la matrigna muore insieme al fratellino in un'incendio che si v
erifica in casa.
Dopo circa una settimana litiga pesantemente con il capocantiere e la mattina su
ccessiva lo trovano morto soffocato mentre mangiava.
Tutti al villaggio iniziano ,giustamente, che queste morti siano legate a Ronus.
Dopo circa un'anno di tranquillit Ronus litiga con un collega dentro alla miniera
al cambio turno. Dopo un'ora dal litigio il collega sbaglia nel lavoro causando
un crollo della galleria e uccidendo oltre a lui altre 7 persone.
Il villaggio da tutta la colpa a Ronus incolpandolo di aver causato tutte queste
morti con i suoi malefici. Sua madre, la matrina il capocantiere e le otto pers
one nella galleria.
Vogliono linciarlo per far finire questa serie di malefici.
Il padre riesce a convincerli a non uccidere il figlio ma esiliarlo e cacciarlo
dal paese.
Se ne va e senza meta si dirige verso la citt pi vicina, a circa 1 giorno di cammi
no.
Dopo met giornata di viaggio incontra una persona, in armatura leggera e armato p
esantemente sulla cinquantina d'anni.
Si presenta come Blekel e gli dice che sa chi e sa le voci che corrono su di lui
e sul suo strano potere. Dice che pu aiutarlo e che pu insegnargli a gestire le s
ue capacit.
Ronus accetta vedendo in lui qualcuno che potesse capirlo.
Scopre di essere stato reclutato nella setta del cuore nero, setta che venera un
'antica divinit dimenticata della malasorte, organizzazione formata da gente come
lui, in grado di influenzare il fato per portare sfortuna ai loro nemici.
Viene addestrato per anni nell'uso delle armi e delle arti dialettiche e gli vie
ne insegnato come gestire e incanalare a piacimento il potere che porta.
Nei successivi 10 anni continua il suo duro allenamento fisico e mentale.
Trascorso questo tempo viene inviato nella sua vecchia citt per la sua prova di i
niziazione.
il suo scopo quello di rubare un antefatto antico rinvenuto all'interno della mi
niera. La sua iniziazione ha successo e trova anche il modo di vendicarsi di alc
uni membri del villaggio che dieci anni prima hanno attentato alla sua vita.
Ora diventato un membro della setta a tutti gli effetti e viene lasciato libero
di andare rimanendo in attesa di ulteriori istruzioni.
- lo scopo della setta quello di risvegliare l'avatar della divinit
Ronus, nasce come bambino buono e cordiale, ma tutto l'odio ricevuto e l'addestr
amento nella setta lo hanno trasformato in un essere cinico e oppurtunista. semp
re pronto a trarre vantaggio personale dalle situazioni.
Descrizione fisica
Essere umano piuttosto alto e prestante, alto 1.79 e dal peso di 85 Kg, Ha occhi
verdi e capelli neri lunghi fino alle spalle ma spesso chiusi in una trecca a c
oda di cavallo.
Ha un tatuaggio sul polso che lo identifica come membro della setta del cuore ne
ro. Un cuore nero appunto con dentro un occhio rosso, simbolo della divinit perdu
ta.
Veste dei comodi abiti da viaggio e porta sempre la sua fidata alabarda, arma ne

lla quale si specializzata in tutti questi anni.