Sei sulla pagina 1di 7

Le mille e una notte

Il re Shahriyr era deluso ed infuriato per un tradimento e


aveva un odio mortale per l'intero genere femminile. Tutte le
notte il vazir condiva una vergine, ordinava anche passare la
notte con lui e alla mattina seguente ordinava l'esecuzione.

La strage oh continuato per tre anni finch Shahrazd bella, saggia e


coraggiosa non si offre di passare la notte col re dicendo al padre: "O
rimarr in vita, o sar il riscatto delle vergini musulmane e la causa
della loro liberazione dalle mani del re e dalle tue".

Shahrazd, per non essere messa a morte dal vendicativo re, per
mille e una notte, aveva la curiosit del sovrano con i suoi racconti
straordinari. Lui rideva quando ascoltava la voce di Shahrazd.

Lui la guardava quando lei ballava reppresentando i suoi


raconti o cantava una calzone. Passava una notte e
dopo unaltra e lei aveva un raconti nuovo. Lui era
felice, ma no lo sapeva.

Hanno passato lultima notte, il re aveva dimentica il suo odio


per le donne. Shahrazd aveva preso lattenzione del re e lui
voleva bene a lei; il tempo e la fantasia l'hanno riconciliato con
la vita

Lei ha liberato al re del suo odio e a tutto il regno. Alla fine, il re


diventato en un rey molto buono. Shahrazd e Shahriyr hanno vivito
felice per sempre.