Sei sulla pagina 1di 12

Il tempo dei migranti

di
Emanuele Nicolosi
nel futuro...
in un futuro remoto e distante...
la Terra e oramai divenuto un mondo in rovine, ridotto a macerie, le risorse naturali della terra, si
sono del tutto esaurite, regna la sovrappopolazione, la terra si frammentata in un crogiolo di stati e
fazioni in guerra e conflitto tra di loro, la mortalit sia adulta che infantile e altissima, larghe zone
della terra, sono state rese inabitabili da catastrofi ecologiche e ambientali, causate dai cambiamenti
climatici...
ma la terra e oramai divenuto un mondo dimenticato, un mondo marginale, di periferia, ai margini
di tutto e di tutti, ignorato dai governi e istituzioni inter-galattiche e inter-planetarie, ridotto a un
mondo di provincia, di cui non interessa nulla a nessuno...
mentre i mondi, pianeti e galassie della Rete Andharica centrale, sono divenuti mondi ricchi,
moderni, dinamici e sviluppati, che si formarono dopo le prime grandi diaspore umane nello spazio,
che portarono alla diffusione di massa degli esseri umani nello spazio, che entrarono in contatto con
popoli, culture e civilt aliene, poi si svilupparono, fino a raggiungere civilt e livelli post-umani e
trans-umani, i mondo Andharici, guadagnarono sempre pi peso e rilievo, diventando ricchi e
moderni, mentre la Terra, rimase indietro, subendo una fase di regressione, restando isolata e
tagliata fuori da ogni cosa...
i pianeti Andharici delle Reti Andhariche centrali, sono visti e ammirati dai terrestri, relegati nella
fame e nella povert, come degli Eldorado,come delle terre promesse, come nuove terre della
cuccagna, dove si trova ogni ricchezza, prosperit e delizia,dove il cibo e l'acqua non manca
mai,dove ogni meraviglia e realt, dove si trovano tecnologie talmente evolute ed avanzate, che
sulla terra o sono ignote o sconosciute, o se sono note, vengono scambiate per magia ...
la Terra, al epoca, era condannata ad essere una societ pre-scarsit, mentre i mondi Andharici,
tramite sbalzi e progressi tecnologici, erano divenute societ post-scarsit...
questo, port a un immigrazione di massa dei terrestri, che abbandonavano la Terra, per dirigersi
verso i pianeti Andharici, tramite astronavi clandestine, tutte dirette verso i pianeti delle Reti
Andhariche Centrali...
a traghettare i migranti terrestri, nei loro viaggi della speranza nello Spazio, ci sono armatori
senza scrupoli, affiliati alle Mafie e alle criminalit organizzate della Terra,gente disonesta e senza
scrupoli, che fa soldi e affari sporchi, facendo pagare a peso d'oro, i viaggi dei migranti terrestri, su
astronavi di bassa lega, vecchie, obsolete, sgangherate e arruginite, che viaggiano nello spazio, per
mesi e mesi, dove l'unica acqua e quella dei sistemi di riciclaggio idrico del astronave e l'unico cibo
e il FoodPack, ovvero, una poltiglia artificiale, senza alcun odore o sapore, di vitamine,proteine,
Ferro e calcio, prodotto da macchinari, appositi, solo che gli armatori, per questioni di costi, di
mettevano le versioni pi vecchie e difettose di quei macchinari...
i viaggi delle astronavi illegali e senza la matricolazione Astronavigatoria (1), sono viaggi
rischiosi e pericolosi, i migranti spesso, muoiono uccisi dalle radiazioni dello spazio o da meteoriti

vaganti che distruggono le astronavi nel peggiore dei casi, o nel migliore dei casi, uccidono
qualcuno dentro l'astronave, trapassandolo da parte a parte, come un proiettile...
a bordo di queste carrette dello spazio, regnavano fame, sete, sporcizia, con la gente stipata e
ammassata al interno delle Astronavi, come il Bestiame, costretti a dormire o giacere in mezzo agli
escrementi e nella puzza, gli uni ammassati agli altri, per combattere il freddo e il gelo che regna
nello spazio, poteva capitare che qualche migrante terrestre, potesse morire congelato o assiderato...
quando le astronavi clandestine, violavano le frontiere stratosferiche o i confini planetari dei
Pianeti governativi, o governi Planetari, i migranti terrestri, vengono prelevati a forza dalla
Milizia Planetaria e dalle Forze di difesa Planetaria e vengono stipati o ammassati in dei
Campi di immatricolazione genetica, dove i migranti terrestri, vengono sottoposti a una
immatricolazione genetica, che serve come permesso di asilo ai profughi terrestri nei Pianeti
governativi Andharici...
per, ci sono tre livelli di immatricolazione genetica:
- il soggetto non immatricolato, ovvero totalmente illegate, poich non dispone della Schedatura
biologica,ovvero una traccia di DNA artificiale di classificazione, innestata nel corredo genetico
del profugo terrestre...
il soggetto con l'immatricolazione d'asilo, un immatricolazione che una via di mezzo tra il
legale e l'illegale, il soggetto non direttamente illegale, ma ha meno diritti e scarsa libert
di movimento, il soggetto e reputato straniero ed estraneo al codifica genomica della
popolazione del governo planetario
il soggetto con l'immatricolazione di cittadinanza, ovvero, il soggetto ottiene la piena e
massima cittadinanza del governo planetario, il cittadino non e pi ritenuto straniero od
estraneo, ma un cittadino della societ Planetaria Andharica, per ottenere questa
matricolazione Genomica, il migrante terrestre, se la deve guadagnare, ottenendo un lavoro
e una buona condotta, senza compiere crimini o atti criminali o atti di indigenza sociale, o il
migrante si trova un lavoro o una sistemazione o gli sar revocata l'immatricolazione
genomica d'asilo e sar espulso dal Pianeta governativo...
nei paesi della Rete Andharica, la diffusione e migrazione di massa dei terrestri, port a una forte
diffusione del razzismo e della Xenofobia, verso gli umani terrestri, visti come Biologicamente
arretrati, o Biologicamente inferiori, rispetto ai popoli ed Etnie e razze Aliene e Trans-Umane,
dei Pianeti Andharici.
Nei governi planetari della Rete Andharica, sono numerosi e al ordine del giorno, i rimpatri
forzati dei migranti terrestri verso il pianeta terra, anche condotti in maniera arbitraria, solamente in
base ad accuse, sospetti o pregiudizi, per il solo fatto che quei profughi, provengano dalla terra...
nei mondi Andhariani, la forte e massiccia immigrazione di terrestri, che formano Ghetti e quartieri
distinti nelle metropoli e cosmopoli dei pianeti governativi, portano alla di gruppo Terrestrofobi e
Razzisti, dediti a Pogrom, persecuzioni etniche degli umani terrestri, accusati di destabilizzare
l'habitat Biogenico, dei pianeti Andhariani.
i governi Andhariani, dopo lunghe discussioni nei parlamenti e gran consigli sociali, decidono di
aprire le frontiere planetarie dei pianeti governativi, al immigrazione di massa dei Terrestri, l'idea
dei politici Andhariani e quello di creare una societ Multiplanetaria e cosmopolita...
ma a differenza degli altri governi e istituzioni inter-galattiche e inter-planetarie, la Rete centrale
Andhariana, si evoluta in anni di isolamento e arretratezza, poich per secoli e millenni, rimase

isolata e tagliata fuori dopo le Guerre della Proiezione Krudan, si svilupp, basandosi sulle
Biotecnologie e sulle societ Biocentriche, anche se questo sistema, non si diffuse a tutti i pianeti
Andhariani, ma solo ai pianeti di Periferia, retto da delle Genocrazie, ovvero governi e sistemi
sociali, che si basavano sul idea di Alveare,ovvero, la societ intesa come un grande allevamento
di Bovini o come un unico e immenso organismo biologico, dove bisogna evitare i contatti con gli
organismi esterni, dove se una cellula si danneggia, la cosa si ripercuote su tutto l'intero
organismo...
la societ genocratica e una societ neo-Darwiniana, una societ che si basa sulla selezione naturale,
sulla Conservazione biologica, sulla visione della natura come una guerra o un campo di battaglia
perenne, dove non ci sono amici o alleati, dove tutti sono nemici o avversari, dove ci si pu fidare
solo e unicamente di s stessi...
l'astio e diffidenza verso i terrestri, non solamente da parte delle Genocrazie, lo anche da parte
dei TransUmani e Neo-Umani, di razze antropomorfe che si sono evolute dagli umani
geneticamente modificati o nati da feti OGM, oppure da razze antropomorfe tecno-biologiche o
digi-biologiche, che si sono evolute armonizzando o facendo coesistere gli innesti cibernetici o le
espansioni tecnologiche nei loro metabolismi, evolvendosi in razze antropomorfe, molto pi
evolute, anche di anni luce, dei comuni esseri umani terrestri, che vengono reputati in questi pianeti,
una razza inferiore, sia biologicamente che mentalmente, una razza arretrata, schiava delle emozioni
e dei sentimenti, credulona e superstiziosa, in preda a quelle cose stupide, sciocche e barbariche
dette Religioni o Spiritualit, quegli stupidi umani, pi vicini agli animali delle giungle e delle
foreste, che alle superiori ed evolute civilt Neo-Umane e Andhariche...
ma con il tempo, i Campi di immatricolazione genetica, creati per gestire e regolamentare il
flusso massiccio dei migranti terrestri, in alcuni governi planetari, divennero dei veri e propri
Lager, dei campi di prigionia, dove dal calvario del viaggio spaziale, si passava dal calvario, dei
Campi di immatricolazione genetica; dove i profughi terrestri, venivano stimati e ammassati, gli
veniva fornito a loro cibo scadente, confinati e stipati in poche stanze, malmenati dalle Milizie
Planetarie, che facevano i gradassi e i prepotenti con i profughi terrestri, sfogandosi su questi
ultimi, il loro odio...
ricordo quando lessi su delle Digi-applicazioni locali del pianeta governativo Kek-Rumi, lessi di
un Presidente planetario, di quel pianeta prima citato, che alla domanda di una giornalista
proveniente dal servizi informazioni digitali della Unione InterGalattica Gang-Rui, alla domanda
ma i migranti terrestri, non meriterrebbero un trattameno migliore? Sono anche loro esseri
viventi, come lo siamo tutti noi, anche loro non hanno una dignit? Non dovrebbero avere un cibo
decente? il presidente Planetario di Kek-Rumi, ovvero, Porian Kustumi, rispose e che vogliono?
Il servizio di lusso? i cibi Luxury? Cosa vuole che pretendando? Il servizio in camera? Quelli
sono centri di immatricolazione genomica governativa! non dei Resort per delle vacanze!
Vogliono in cibo? Se lo guadagnino! L ci lavorano forze di sicurezza governative! Non regaliamo
mica le cose noi, questi terrestri! Non sanno manco lavorare, sanno solo ingrassarsi come le
bestie! Sono schiavi solo dei loro piaceri istintivi, dia retta a me, signora, quelli di dignit ne hanno
fin troppa, ora vada via, il romanticismo e il compatimento e l'intenerimento sono robe da
terrestri,non da Andharici, siamo razionali e concreti noi...
nel tentativo di contrastare e arginare l'immigrazione di massa dalla Terra verso i pianeti Andharici,
le flotte spaziali Andhariche, vennero schierate nel sistema solare, nella zona orbitale della Terra,
dove diedero il via alla Operazione Cassiopea, ovvero il bombardamento di larghe zone del
pianeta terra, dallo spazio, tramite Astronavi di sbarramento, con le murate, ricoperte da fitte
selve di cannoni a energia Kreiotica, con lo scopo di bombardare e attaccare gli armatori spaziali
illegali della terra, per impedire il decollo delle carrette dello spazio, dal orbita terrestre,ma ben
presto, degener in un bombardamento selvaggio e indiscriminato della terra, distruggendo interi

centri abitati e causando millioni di morti...


nel futuro...
in un futuro molto remoto...
la terra, dopo secoli e secoli di ricchezza e di prosperit, nel tempo, in cui l'umanit si espanse nello
spazio ed entr in contatto con popoli e civilt aliene, era divenuto un mondo povero e arretrato, un
mondo che era stato devastato dai cambiamenti climatici, che avevano portato a catastrofi
ecologiche, al aumento del livello del mare e a migrazioni di massa al interno stesso della terra, la
terra venne iper-sfruttata di ogni sua risorsa, la terra divenne un mondo sovrafollato, devastato da
guerre e conflitti di ogni specie e tipo, la Terra era piombata nella povert e nella miseria, ovunque
regnano problemi di malnutrizione, ovunque regnano le siccit, i governi della terra, divenuti
fragili, instabili e corrotti, iniziarono a scannarsi a vicenda per la poca acqua rimasta, ovunque, si
diffusero dittature e regimi autoritari, spesso regimi fantoccio o burattini delle potenti alleanze e
federazioni Pan-Galattiche e inter-planetarie, che era nei loro interessi e affari, tenere oppressa e
soggiotata indirettamente la terra e i terrestri,
la Terra era oramai divenuta irrilevante nella scena galattica, la terra dopo secoli e secoli di prestigio
e importanza, aveva oramai perso la sua importanza e rilievo, relegato a un mondo maledetto,
dimenticato, dannato, un mondo degli ultimi, a una periferia sporca, degradata e malfamata della
Galassia, mentre nel resto del universo e nelle altre galassie, nascevano e si sviluppavano nuove
culture e civilt, nuovi legami,tra mondi, galassie e universi, venivano creati e iniziava una nuova
et del oro, la terra piombava nel oscurit e nelle tenebre...
la Terra, era divenuto un mondo di dannati, un mondo di ultimi, ma di ultimi che cercavano il loro
riscatto, ultimi che sognavano delle speranze, una nuova vita, i terrestri, capirono che se volevano
salvarsi, se volevano avere un futuro, avrebbero dovuto abbandonare la Terra, per emigrare verso le
stelle, i terrestri non volevano abbandonare la terra, erano costretti a farlo, dovevano farlo se
volevano sopravivvere, nella biologia, si chiama Istinto di sopravvivenza...
nei Digi-Testi, che leggevo, quando ancora vivevo nella Terra, al campo dei volontari delle ONG
interplanetarie, ricordo che lessi che le specie animali, migrano da un luogo ad un altro, di un
pianeta per sopravvivere, che nella Terra, gli uccelli, quando arrivava l'inverno nel emisfero nord,
dovevano svernare nel emisfero sud, per cercare il caldo e ripararsi dal freddo invernale, che poi
lasciano l'emisfero sud d'estate, per ripararsi dal caldo afoso dei tropici e trovare il fresco nel
emisfero nord, dove c'e un clima pi mitigato...
ricordo che lessi, che alcune specie di uccelli, quando da pulcini, diventano grandi, lasciano il loro
nido, il nido d'origine, per emigrare altrove, dove costruiscono un nuovo nido, covando i loro
pulcini, che a loro volta, diventando grandi, avrebbero emigrato dal loro nido d'origine dei genitori,
creando un nuovo nido, lessi che nessun uccello, restava mai fermo nello stesso nido per tantissimo
tempo, nemmeno per sempre, che svernare e migrare da un luogo vecchio a un luogo nuovo, fa
parte del istinto di sopravivvenza, senza questo istinto, gli uccelli non esisterebbero nemmeno, si
sarebbero gi estinti da un bel pezzo...
ricordo che lessi che i Salmoni, nel Nordamerica, dopo che nascono nei fiumi d'acqua
dolce,emigrano di massa verso il mare, poich solo nel mare, hanno il cibo di cui hanno bisogno,
come Plancton, Aringhe e piccoli pesci, qui crescono e si sviluppano, ma poi, quando devono
riprodursi, emigrano di massa nei fiumi d'acqua dolce, risalendoli, poich solo nel acqua dolce, i
salmoni possono riprodursi e covare le uova, i salmoni seguono questo ciclo.

Ricordo che lessi che nella savana africana, interi branchi di animali, come elefanti e Gnu, si
spostano ed emigrano, quando ci sono le grandi siccit della stagione secca africana, per cercare
laghi o fiumi d'acqua dolce, dove potersi abbeverare...
nessuna specie animale, restava mai ferma, nello stesso luogo o posto, le migrazioni fanno parte
della natura, la migrazione e un istinto di sopravvivenza, insito nelle specie viventi, gli umani,
emigrando di massa, dalla terra,verso le nazioni Planetarie e inter-planetarie, seguivano un istinto
della natura...
ma quella ONG, dovette lasciare il pianeta terra, poich il regime locale, accusava le ONG interplanetarie, di essere centrali di spie straniere, per opprimere e soggiogare la Terra, distruggendo le
culture e tradizioni terrestri, con le usanze e culture dei governi Inter-planetari...
ai quei tempi, si era sviluppato un ricco e immenso mercato illegale, dei carpentieri spaziali
terrestri, controllato dalle mafie e organizzazioni criminali della terra, specializzati nella costruzione
di astronavi a basso costo, per traghettare i migranti terrestri, dalla terra, verso l'Alleanza dei
Pianeti Eudanici, il traffico di esseri umani, era divenuto un mercato e industria parallela nella
Terra, parallela al economia ufficiale dei pochi stati e istituzioni governative rimaste nella terra...
spesso,la polizia, le forze armate e i governi e istituzioni della terra, erano complici o tolleranti
verso i trafficanti di umani, che viaggiavano, trasportando i disperati verso i pianeti pi ricchi e
sviluppati, tra la Terra e le innumerevoli alleanze e unioni planetarie e galattiche dello Spazio...
nel nuovo Business del traffico di umani, si inserirono le pi importanti organizzazioni criminali
della terra: la Triade, la Yakuza, la Mafia russa, ovvero L'Organizacija, poi allargatosi a quelle
che in Italia, sono dette le Bische, ovvero, dei Cartelli del traffico di umani, il pi importante
Cartello e quella di Cracovia, poi c'erano le Bische, di Mosca, Baghdad, Kunming,
Vladivostock, Varanasi e Khartoum, maggiore e la concentrazione di esseri umani e maggiori sono
gli affari per questi Cartelli, a capo di veri e propri imperi, di autentici eserciti privati e personali,
di grandi ricchezze, queste organizzazioni criminali, facevano affari d'oro con la disperazione della
gente, con il desiderio della gente di una speranza, ma lo sfruttavano per farci i soldi e gli affari, a
discapito del incolumit della gente...
nella terra, tali organizzazioni, erano coperte e protette da governi o istituzioni locali terrestri,
dominati dalla corruzione o infiltrati da elementi di organizzazioni criminali, tipo Mafie, i piloti
erano in maggioranza Americani-Statunitensi, Russi, Cinesi e Hindi, indiani del India e qualche
europeo, piloti che venivano dagli ex programmi e organizzazioni spaziali, sia pubbliche che private
della Terra, come la NASA o la RosCosmos, o la Dugan Interplanetary Transports company, che
dopo la chiusura di queste compagnie spaziali pubbliche per bancarotta, molti membri di queste
organizzazioni, per sopravvivere e non patire la fame, decisero di consegnarsi ad organizzazioni
illegali, per pilotare o traghettare gli immigrati clandestini della Terra, verso i pianeti Eudanici o
verso i pianeti pi ricchi e sviluppati, queste organizzazioni, arruolarono anche i costruttori e
progettatori di astronavi, di queste compagnie spaziali della terra,oramai decadute e finite in mano
alle criminalit organizzate della terra ...
ma il viaggio tra la terra e un Pianeta Eudanico, si trattava un viaggio pieno di rischi e di pericoli:
radiazioni cosmiche che mietevano numerosi morti, i dispositivi per la riproduzione artificiale della
gravit, erano spesso difettosi e causato una gravit scarsa e minima, che portava a numerose
malattie, causate dal assenza di gravit, come Osteoporosi, ossa decalcificate, sistema immunitario
debole, bastava un solo taglietto, per ritrovarsi ricoperti di cancrene e infezioni e morire, dopo

lunghe agonie, poi meteoriti vaganti che colpivano le astronavi, facendole distruggere o
sterminandone i migranti a bordo, poi numerosissime persone, stipati in spazi stretti e angusti, con
l'unica cosa a dividerli dallo spazio, sono pareti di metallo e Crio-Plastica, spazi stretti e angusti,
dove regnava la sporcizia, la scarsit d'ossigeno, per via dei dispositivi di produzione ossigenifera,
difettosi e malfunzionanti, poteva capitare che su alcune astronavi clandestine, l'intero equipaggio
potesse morire sterminato, per soffocamento, per mancanza d'ossigeno, oppure, per difetti nella
pressurizzazinoe del astronave, con falle nelle pareti del astronave, che collassavano, risucchiando
fuori nello spazio, tutto l'equipaggio, lasciando i cadaveri a fluttuare nello spazio...
i migranti un po' troppo riottosi, venivano presi dai piloti clandestini, buttati dentro le stanze di
pressurizzazione, dei collegamenti tra l'astronave e lo spazio esterno e buttati nello spazio...
nei pianeti Eudanici, vige il reato inter-Planetario, di favoreggiamento del immigrazione interplanetaria clandestina...
le Guardie Stratosferiche terrestri, diedero il via a vere e proprie guerre e scontri armati contro i
Cartelli dei Trafficanti di umani, per contrastare il traffico di umani, dalla terra verso gli altri
pianeti, ma le Guardie stratosferiche terrestri, si ritrovarono con pochi e scarsi mezzi, malgrado
ricevessero aiuti in armamenti e finanziamenti, da altri governi e istituzioni, planetarie e galattiche,
per combattere e contrastare i trafficanti di umani dello spazio, malgrado questo, ci furono forti e
pesantissime perdite nelle Guardie stratosferiche terrestri, per via degli armamenti pesanti e potenti
di cui disponevano i Cartelli dei trafficanti di umani, questa guerra e detta Guerra stratosferica
Terrestre...
i pianeti Eudanici, schierarono flotte da guerra spaziali, vicino al orbita del pianeta terra,con lo
scopo di dare il via a una guerra su vasta scala, contro i mercanti di umani della terra, questo
caus proteste dure da parte della Unione dei governi terrestri, l'alleanza degli stati della Terra,
che accusavano l'alleanza dei pianeti Eudanici, di voler dare il via a una guerra, contro la Terra e i
terrestri, mentre i governi dei pianeti eudanici, si misero ad accusare i governi terrestri, di dare
protezione e riparo ai Trafficanti di umani e di voler progettare la conquista dei pianeti Eudanici,
tramite una Guerra demografica proprio contro i pianeti eudanici, mandando a forza masse
umane di migranti terrestri verso i pianeti Eudanici, per destabilizzare i governi inter-planetari
Eudanici e farli piombare nel degrado, nel caos e nel disordine, di cui i migranti terrestri venivano
accusati di portare nei pianeti Eudanici...
l'Unione dei pianeti Eudanici, lanci un Ultimatum ai governi della terra: o le autorit terrestri,
avrebbero subito arrestato e smantellato i traffici dei Trafficanti di umani e avrebbero scoraggiato
l'immigrazione di massa dei Terrestri verso l'esterno, oppure, i Pianeti Eudanici, avrebbero
sferrato un poderoso attacco su vasta scala, contro il pianeta Terra...
le nazioni terrestri colluse con gli Scafisti, formarono il Blocco Terrestre, o Lealisti terrestri,
mentre le nazioni terrestri, alleate con i pianeti Eudanici, che accettarono l'Ultimaum, formarono un
alleanza detta, Convenzione di Winnipeg, o Convenzionisti...
fu allora, che i Pianeti Eudanici, diedero il via alla Guerra dei Trafficanti, imponendo una
No-Fly Zone, sulle zone stratosferiche planetarie del Blocco Terrestre, poi sferrando violenti e
poderosi bombardamenti, mentre le truppe Eudaniche, sbarcarono di massa nei paesi della
Convenzione di Winnipeg,
l'Unione dei pianeti Eudanici, per la sua guerra contro la Terra e i Trafficanti di umani terrestri,
ricevette dure condanne da parte del Consiglio comune dei pianeti e delle galassie,

se la Rete centrale Andharica scoraggiava l'immigrazione di massa dalla terra e stessa cosa lo
faceva l'Unione dei pianeti Eudanici, la Alleanza Pan-Galattica di Yurassa, al contrario,
incoraggiava e incentivava l'immigrazione di massa dei terrestri, verso i pianeti Yurassani, che viene
vista come un motore propulsore del economia e dello sviluppo, anche come un mondo di
cementificare la pace e i legami tra i pianeti e le razze delle Galassie...
le astronavi militari e mercantili Yurassane, aiutavano e soccorrevano le astronavi clandestine dei
terrestri, che rischiavano di naufragare nello spazio, soccorendoli e portandoli nei loro pianeti, dove
alcuni abitanti dei pianeti Yurassanici, offirono anche le loro case e abitazioni ai migranti terrestri...
-

Modoc Remani, un uomo di 30 anni, disoccupato, che si guadagna da vivere tramite espedienti, nel
centro urbano di Metro-Genova, divenuta un immensa cosmopoli degradata, con interi grattacieli
abbandonati e immense "Bidonville", che si estendono per tutta la zona periferica di Metro-Genova,
Modoc Remani, viene a sapere che sua sorella, sta morendo per una grave malattia, contagiata dalla
"Piaga Indaco", una nuova malattia che si sta diffondendo nella terra e che sta causando millioni
di morti, mentre l'esercito del "Fronte di Liberazione PanEuropeo" sta avanzando alle porte di
Metro genova, in guerra contro il "governo di Transizione Europeo", un insieme di governi
europei, sostenuto dai governi interplanetari esterni alla terra, per e un governo debole, fragile e
corrotto, dove regnano la corruzione e il nepotismo e l'inefficienza politica e logistica...
Samara, la sorella di Modoc, sta morendo, mangiata viva dalla piaga Indaco, dopo che si era offerta
volontaria per aiutare delle ONG dei pianeti esterni a combattere e contrastare la piaga Indaco nella
terra, ma rimanendo contagiata dal morbo
Modoc Remani: ma sei impazzita? Perch hai voluto rischiare la vita in questo modo?
Samara: bisogna sempre rischiare la vita per gli altri, Modoc, ne vale sempre la pena, non bisogna
mai essere egoisti, l'Egoismo e la sconfitta del uomo,la morte del umano,l'uomo che rifiuta il
sacrifico e solamente un vigliacco, un codardo...
Samara, prima di morire, chiede a Modoc di portare in salvo sua figlia, una ragazzina di 12 anni di
nome Clara, visto che il padre e moglie di Samara e morto durante un bombardamento di un
quartiere di Metro-Genova, da parte del "Fronte di Liberazione PanEuropeo", di portarla lontano
dalla terra, di portarla in uno dei pianeti esterni al sistema solare, dove Clara potr iniziare una
nuova vita, dove clara potr avere un futuro, visto che nella Terra, non c'e pi alcun futuro, Samara
lo chiede a Modoc, con le lacrime agli occhi, perch Clara possa avere una speranza,che possa
crescere e farsi una vita, una vita che non potrebbe avere nella terra, dove sarebbe condannata a
vivere nella miseria, della disperazione, nella fame, nella sete, nel rischio perenne di morire per via
delle guerre o delle pestilenze...
Samara muore e Modoc decide di adottare Clara, decidendo sopratutto di lasciare anche lui la Terra,
capendo che le opportunit si trovano al di fuori della terra...
Modoc porta Samara a casa sua, in un piccolo appartamento in un ammasso di palazzoni popolari,
costruiti l'uno sopra l'altro, in maniera disordinata, come un ammasso informe di cemento e calce, in
una zona delle colline di Genova, dove inizia a fare le valigie, con Samara, che ha gi fatto le sue
valigie, Modoc incontra per caso Pasqualo, un amico di Modoc che gli dice:
Pasqualo: " vuoi lasciare la terra? Ma sei matto? Non possiamo perdere il nostro legame
ancestrale con la terra, dobbiamo restare nella terra! I nostri nonni, i nostri padri e i nostri figli
sono cresciuti da sempre, di generazione in generazione in questo pianeta, non possiamo tradirlo o
rinnegarlo, vuol dire perdere la nostra identit! Essere omologati alle culture dei governi

interplanetari! Non possiamo rinunciare alla nostra identit terrestre, senn cosa saremmo?"
Modoc: tienitela per te i tuoi "legami ancestrali" con la terra! Io e questa bambina non abbiamo
alcuna intenzione, di restare qui a morire per via di "Legami ancestrali" o di "coscienze terrestri",
o di "orgoglio di essere terrestri", non si pu mettere l'orgoglio prima di tutto, si tratta di un
comportamento da imbecilli, non posso restare qui con Clara a morire,dobbiamo sopravivvere, per
farlo, bisogna cercare fortuna e opportunit altrove, Clara nei "Pianeti Andharici", potr avere
una vera vita,potr andare a scuola, studiare, potr avere una casa vera, avere accesso alla
sanit,, agli ospedali alla cultura, qui non c'e niente, niente scuole, niente ospedali, niente
biblioteche, tutto distrutto e saccheggiato, non questo il futuro che mia sorella e nemmeno io,
vogliamo per Clara...
Pasqualo: ma noi dobbiamo sforzarci e unire le forze per costruire la terra, per restaurare l'antica
prosperit della terra, possiamo tornare ad essere un pianeta importante e centrale negli affari del
universo, dobbiamo solo impegnarci a costruirlo, non possiamo migliorare la terra scappando via
tutti e abbandonandola...
Modoc: Maledizione! Cerca di ragionare un secondo! Cosa credi di voler combinare qui? Le
risorse della terra, si sono quasi esaurite, la maggioranza della terra e inaridita e in preda alle
peggiori siccit e carestie, i governi mondiali pensano solo agli affari e interessi loro personali ed
egoistici, invece di collaborare tra di loro, pensano a starsene chiusi nei loro campanili, qui non si
trova lavoro, non c'e alcuna opportunit, viviamo tutti nella fame e nella miseria, qui non c'e pi il
futuro,il futuro oramai e altrove, chi vuole un futuro,pultroppo deve andarsene dalla terra, non
vorrei andarmene dalla terra,ma pultroppo devo farlo, sono costretto a farlo, lo faccio anche per la
figlia di mia sorella, ora sotto la mia protezione e custodia...
Pasqualo: ma non capisci? La Terra e la nostra casa! Il nostro grembo materno! Non possiamo
ripudiarlo o rinnegarlo, siamo intimamente legati alla terra, qui abbiamo le nostre radici, non
capisci che se la terra e in queste condizioni e colpa degli interessi occulti delle "Lobby" dei
governi interplanetari, sono loro che vogliono che la terra rimanga povera e arretrata! Loro hanno
causato volutamente i problemi della terra per seguire i loro interessi, per sfruttarci e soggiogarci,
ci controllano con i mass media! Vogliono corrompere le nostre tradizioni e le nostre culture!
Modoc:ti prego! Non incominciare con le tue teorie complottiste o Cospirazioniste, non si pu
sempre dare la colpa agli altri! Il tuo problema e di tanta gente che frequenti e che dite tanto di
voler risolvere i problemi, ma l'unica cosa che face e cercare i colpevoli o i capri espiatori o i
"Responsabili" della situazione, io oramai ho preso la mia decisione, l'ho fatto per mia sorella e
per il futuro di questa bambina...
Pasquale: va bene, fa come vuoi, ma tra noi due non c'e pi alcuna intesa, questa e l'ultima volta
che ti vedo, mi auguro di non vederti mai pi, tra noi due e tutto chiuso...
Modoc:fa pure... accomodati, io ho gi fatto le valigie...
Modoc fattosi le valigie, assieme a Clara, parte da Metro-genova, con un treno molto sgangherato e
si dirige verso lo spazioporto di Milano, giunto a Milano, Modoc fa molta fatica a trovare o ottenere
un biglietto per un viaggio interplanetario verso i pianeti Andharici, visto che i viaggi sono
pochissimi, almeno 2 o 3 ogni anno e che solo i ricchi e i privilegiati, possono permettersi un
viaggio interplanetario, i cui passeggeri, sono selezionati solo tramite apposite lotterie, dove solo
chi ricco e importante pu accederci, cos, Modoc riesce a comprare un posto per un astronave
clandestina, per un viaggio di sola andata, verso un pianeta Andharico, in un mercato nero di rotte di
astronavi clandestine, gestite dalla Mafia e dalla Camorra, che ha iniziato a fare affari d'oro con il
business delle astronavi clandestine, dirette verso i "Pianeti esterni", come vengono chiamati nella
terra, i pianeti ricchi e sviluppati...
Modoc, ottiene un ultimo posto rimasto su una astronave clandestina, che per viene conteso da un
altro passeggero pretendente, ovvero, un temuto criminale, per ottenere il posto nel astronave
clandestina, Modoc dovr scontrarsi contro Narengo, il criminale, in una arena di lotte, dove quando
due persone, si contendono gli ultimi posti rimasti su una astronave clandestina, devono scontrarsi
in delle arene, chi perde viene ucciso, chi vince, ottiene il posto e la partenza dalla terra...

ma lo scafista del astronave clandestina, pone una condizione a Modoc,riguardo clara:se Modoc
viene ucciso, Clara sar presa dai mercanti di umani e venduta a qualche giro di prostituzione
minorile, Modoc agghiacciato da simile condizione, accetta lo stesso di combattere, promettendo a
clara di vincere la lotta nel arena...
cos, Modoc entra nel arena, dove si ritrova a combattere contro Narengo, lo scontro e mortale, si
fanno uso di armi da taglio, Modoc ottiene solo un coltello da cucina, mentre Narengo ha un intera
Ascia, legata al braccio, con una Catena...
Modoc e per agile e abile nel combattimento, sia al arma bianca che al corpo a corpo, essendo
cresciuto negli ambienti poveri e degradati di Metro-Genova, dove ha imparato a sopravvivere, in
un ambiente difficile e ostile...
Modoc, viene colpito di striscio al petto,dal ascia di Narengo, causandogli una ferita sanguinante,
Clara, da dietro delle sbarre di metallo,che circondano tutta l'arena, grida disperata,
Clara: "Modoc! Ti prego! Non morire! Non mollare!"
Modoc, inizialmente allo sbaraglio, raccoglie le forze e si lancia addosso a Narengo, colpendolo
ripetutamente al collo, con il coltello da cucina, riuscendolo a ferire mortalmente, uccidendolo...
cos, Modoc vince la sfida e ottiene il posto,assieme a Clara, per il viaggio nel astronave clandestina
verso i pianeti Andharici...
ha inizio il viaggio in astronave nello spazio, Clara resta sempre attaccata a Modoc, in un astronave
dove la gente e tutta stipata e ammassata l'una sopra l'altra, dove per via dello spazio profondo, si
patisce il freddo, la gravit e controllata tramite dispositivi che riproducono artificialmente la
gravit, per la gravit e di basso livello e questo causa numerosi problemi di salute ai profughi
terrestri sul astronave...
Modoc, inizia a raccontare a clara una storia
Modoc racconta a Clara del suo passato, di quando era bambino, di quando accolto in una piccola
biblioteca, creata da una ONG umanitaria, proveniente da un pianeta dei Governi planetari Yuranici,
qui, Modoc lesse numerosi libri, tra cui libri di Biologia e Zoologia, libri sugli animali, che parlano
di come gli animali tendano sempre a migrare e viaggiare, di come un uccello, quando da pulcino,
diventa adulto, lasci il suo nido, per cercare un altro luogo, dove costruire un nuovo nido, per
iniziare una nuova vita, oppure, di come quando una pianta o un fiore sparge il suo polline,
ovvero,il suo seme, non rinasce mai nello stesso luogo in cui e nato, ma altrove, anche per km e km
di distanza...
Modoc: un uomo non vive per sempre nella casa in cui e nato, un uomo prima o poi, deve lasciare
la casa dei genitori, per andarsene altrove, a farsi la propria vita, a vivere nella propria casa, noi
siamo umani, non siamo alberi, siamo fatti per muoverci e per spostarci, non siamo fatti per avere
radici fisse nel terreno,l'uomo si sposta per cercare una nuova vita, per avere un nuovo inizio,
siamo fatti per nuotare nel oceano, siamo fatti per volare, per camminare, non per restare chiusi in
delle campane di vetro o in dei recinti ...
Durante il viaggio nello spazio, uno sciame di meteoriti, colpisce e danneggia l'astronave, facendo
saltare qualche cavo elettrico e facendo diffondere la paura e il panico a bordo del astronave, un
nanometeorite, buca la corazza del astronave, causando una riduzione del tasso d'ossigeno al interno
del astronave e una riduzione della gravit, la falla, viene tappata in tempo da alcuni scafisti a bordo
della astronave, dotate di attrezzi speciali per bucare le falle nelle astronavi...
l'astronave,viaggia per molto tempo nello spazio, finch non raggiunge in vista il pianeta Ghered,
un pianeta dei governi planetari Andharici, i profughi si mettono a festeggiare e ad applaudire alla
vista del pianeta gridando:
"un pianeta andhariano! Un pianeta andhariano!"

"evvai! Finalmente! Cibo in abbondanza! Niente pi fame, sete o miseria! Ogni ricchezza sar a
nostra disposizione!"
un bambino, in mezzo alla folla dice "Che bello! Potr giocare nella casa di un Andhariano!!!"
l'astronave clandestina per viene rintracciata dai sistemi di rintracciamento e monitoraggio della
stratosfera planetaria da parte delle "Guardie di frontiera planetarie" del pianeta Ghered, che
intimano al pilota di dare documenti e credenziali e immatricolazione del astronave, ammonendo
che tutte le astronavi clandestine sono reato penale secondo le leggi planetarie di Ghered e che
cercheranno di violare le frontiere Atmosferiche di Ghered, saranno bombardate e distrutte, dopo un
ultimaum di 5 minuti ...
al interno del astronave, si scatena e si diffonde la paura e il panico, si teme che l'artiglieria
planetaria di Ghered, possa bersagliare l'astronave clandestina, il pilota del astronave clandestina,
non si perde d'animo e prende il controllo della situazione, riuscendo ad evitare e schivare i fasci di
energia Maser sparati dai cannoni planetari delle forze armate di Ghered...
l'astronave clandestina, riesce ad evitare i fasci di energia Maser, ma il pilota perde il controllo del
astronave, che precipita in una zona boschiva del pianeta, simile a una Giungla, durante l'arrivo del
astronave, un gruppo di uomini armati, dalla cima, di una collina, osservano tutto con dei binocoli
iper-tecnologici, uno degli uomini armati dice:
"signor comandante! Un altra di quelle astronavi carica di quella feccia umanoide e appena
precipitata nella zona qui vicino..."
"ottimo! Carichiamo le armi e facciamo un p di pulizia! Che la disinfestazione dei Ratti e degli
scarafaggi abbia inizio!!!"
da cui tutti i profughi, ne escono, sparpagliandosi nella zona,alcuni cadono in ginocchio e gridano
"siamo arrivati! Siamo arrivati!"
altri benedicono il cielo...
"Grazie signore! Grazie per averci portati sani e salvi!"
ma l'entusiasmo dura ben poco, visto che dalla giungla, emerge una milizia armata, che poco
prima,aveva osservato l'arrivo e lo schianto del astronave, attaccando in maniera indiscriminata i
profughi, aggrendendoli con spranghe di metallo, manganelli elettrificati, Machete e
Asce,uccidendo e mutilando alcuni profughi o caricandoli di botte e di bastonate...
mentre i profughi iniziano a scappare in maniera disordinata, sparpagliandosi nella giungla, la
milizia inizia a fare fuoco con dei fucili laser automatici a raffica contro i profughi che provano a
scampare, nascondendosi nella vegetazione, alcuni profughi vengono colpiti e crivellati dai dardi
laser, cadendo a terra morti...
miliziano 1: scappate! Scappate! Prede! Scappate! AHAHAHAHAAAAHH!!! tanto vi prendiamo!!!
comandante miliziano: una bella battuta di caccia non guasta mai per passare il tempo...
miliziano 2: tornatevene al vostro pianeta, umanoidi! Questo e il nostro pianeta, non il vostro! Qui
non vogliamo intrusi! Chi calpesta il nostro suolo, far una brutta fine!!!!
nella calca e nella fuga, Modoc perde di vista clara,
Modoc: clara! Clara! Dove sei??? DOVE SEI?? CLARA!!!
Profugo: Silenzio! Taci! Vuoi farci scoprire???
Clara: MODOOOCC!
Modoc: CLARAAA!!!
Modoc esce dalla vegetazione e si ritrova attorno a una radura, dove viene tramortito da degli
uomini armati, che si rivelano essere la "Gendarmeria planetaria" del pianeta Ghered, venendo
colpito da dietro la testa,dal calcio di un fucile laser...
Modoc, riprende i sensi e si risveglia in una specie di struttura, Modoc inizia ad aggirarsi per la
struttura, dove sono stati stipati e ammassati tutti i profughi terrestri, dei precedenti arrivi delle

astronavi clandestine, il luogo si rivela essere un "centro di Immatricolazione Genomica", creato


dai governi planetari Andhariani, per gestire il flusso dei migranti...
ma Modoc, si aggira il lungo e il largo la struttura cercando Clara, sperando che si trovi nella
struttura, ma non si trova da nessuna parte, Modoc va in ansia, iniziando a chiedere a tutti i presenti
nella struttura, di una ragazzina dai capelli corti, marroni chiaro e riccioli, di nome Clara, gli
risponde un uomo, di nome Pavlon, proveniente dalla Grecia, che gli rivela che Clara e stata rapita e
portata via da un organizzazione criminale di Ghered, che sfrutta e rapisce i bambini dei profughi
terrestri per sfruttarli in affari illegali ogni tipo:
Allevamento ad alveare illegale, ovvero,i bambini sono rapiti per essere sfruttati come "alveari"
viventi o per allevare organismi alieni o sostanze aliene biologiche, dausare come droghe o sostanze
illegali...
oppure, sfruttati nella prostituzione minorile, pedopornografia, Lavoro in nero, traffico di organi
Pavlov e Modoc, riescono a scappare dal centri di immatricolazione biologica, venendo aiutati dal
assalto armato alla struttura di immatricolazione biologica, da parte della "Falange Planetaria
Gheredica", un organizzazione razzista e xenofoba, che si oppone al immigrazione di massa dei
profughi terrestri nel pianeta Ghered...
tramite l'attacco armato, Pavlov e Modoc, riescono a scappare e a fuggire dalla struttura,
nascondendosi prima in una giungla, poi in una grande metropoli, che si trovava vicino alla
struttura...
Pavlov e Modoc, partono alla ricerca di Clara, per farlo, finiscono implicati nella criminalit
organizzata di ghered,che ha iniziato a fare affari d'oro, tramite lo sfruttamento semi-schiavista dei
profughi terrestri...
Modoc e Pavlov giungono in una metropoli,chiamata Neo Dandra, la capitale del governo
planetario Gheser, i due incontrano Dave Ghosley, un "contatto" della malavita del pianeta Gheser,
che Pavlov conosce e che fa da tramite tra gli ambienti criminali di Gheser e i "Campi di
immatricolazione genetica", Modoc e Pavlov trovano Ghosley, nel suo appartamento, alla periferia
di Neo-Dandra, Modoc incontrando Ghosley, gli chiede se sa qualcosa di una ragazzina di nome
Clara, Ghosley ne sa qualcosa, ma riferisce a Modoc che quella ragazzina e stata rapita e portata nei
sotteranei di un "Night Club" di Neo-Dandra, gestito dalla criminalit organizzata del pianeta, dove
si trova un mercato di "Schiave del sesso", gestito dalla criminalit organizzata, che usa il "Night
Club" come copertura...
cos, Modoc con le buone o con le cattive, cerca di convincere Ghosley ad aiutarlo, ci riesce, anche
se per Ghosley, si tratta di correre un grande rischio, ovvero, ritrovarsi contro l'intera criminalit
organizzata di Neo-Dandra, ma Modoc non gli importa, essendo pronto a tutto pur di salvare
Clara...
tramite Ghosley, Modoc e Pavlov raggiungono un locale, una specie di "Night Club", gestito da una
potenze organizzazione criminale di Neo Dandra, che usa il Night Club come copertura per
numerose attivit illegali come: Spaccio di droghe e sostanze stupefacenti, tra cui "NeuroTossine" e
"NeuroDroghe", traffico di armi, allevamento illegale di sostanze aliene e parassiti alieni, lotte
illegali tra grossi animali alieni feroci da lotta, usando le persone rapite come "Alveari", tramite
l'incontro con Ghosley, Modoc e Pavlov ottengono dei lasciapassare per entrare nel "Night club",
chiamato "Dark Neon Inn", entrando prima dentro il locale, poi nella zona sotteranea del locale,
raggiungibile solo tramite una porta blindata, si trovano i mercati e zone illegali, dove la criminalit
organizzata fa i suoi affari loschi, Modoc, Pavlov e Ghosley, ci entrano con una scusa, facendosi
spacciare per gente interessata a droghe aliene, cos riescono ad entrare prima nel "Night Club", poi
nella zona sotteranea, del "Night Club", superando il controllo di una guardia, che prima di fargli
accedere, gli fa controllare tutti i lasciapassare creati da Ghosley.

Cos, le tre persone entrano nella zona sotteranea, dove trovano una stanza, dove ci sono delle
bambine e delle ragazzine, tenute prigioniere e rinchiuse in delle gabbie, che sono sfruttate per
essere vendute come schiave del sesso o come "Alveari"per l'allevamento illegale di parassiti e di
sostanze aliene.
Notando che tra le ragazzine imprigionate, c'e una clara in lacrime e maltrattata, vittima di violenze
e di percosse, Modoc va su tutte le furie e riesce a tramortire una guardia, rubandogli un fucile
mitragliatore e liberando le altre ragazzine, Pavlov e Ghosley, si ritrovano a loro malgrado, ad
aiutare Modoc nei suoi intenti, liberando le altre ragazzine e donne imprigionate, ma appena le
guardie scoprono tutto, si scatena una sparatoria, con Modoc che tiene testa ai criminali, con il
fucile mitragliatore Maser, la sparatoria si estende al intero "Night Club", dove si scatena il panico,
appena arriva la "Milizia planetaria", davanti al locale, Modoc riesce a scappare assieme a Clara, a
Pavlov e a Ghosley.
Trovato riparo in un vicolo, Modoc e Clara, si riabbracciano di nuovo, riunendosi nuovamente,
Modoc e Clara, trovano riparo e rifugio in un "centro di accoglienza sociale", un istituto di aiuto ai
poveri e ai bisognosi, creato dalla "Unit Ecumenica planetaria", una specie di unione delle
religioni e fedi interplanetarie, dediti al aiuto e al accoglienza dei migranti terrestri che raggiungono
i pianeti governativi, ma vengono guardati con ostilit e diffidenza da una parte della popolazione di
Gheser, che accusano "l'Unit ecumenica Planetaria", di attirare intere masse e orde di migranti
terrestri nel pianeta Gheser, usando l'accoglienza come una calamita per attirare e ammassare i
terrestri nel pianeta Gheser.

(1) i permessi e matricolazioni legali e governative, per autorizzare l'uso delle astronavi civili,
sia per usi privati che per scambio commerciale o trasporto comune...