Sei sulla pagina 1di 38

Tutorial prova di laboratorio

A.A. 2015/16

RILIEVO DELLE CURVE CARATTERISTICHE


DI UNA POMPA CENTRIFUGA.
Al fine di rendere la spiegazione pi esaustiva si inseriscono alcuni valori numerici
tratti dai rilevati sperimentali eseguiti in precedenza.
Dati di Impianto
a Sezione di mandata.
b Sezione di aspirazione.
Da = 225 mm Diametro della condotta di mandata
Db = 150 mm Diametro della condotta di aspirazione.
m = 4.868 kg Peso del cursore della bilancia.
L = 635 mm Lunghezza del braccio della bilancia.
Hg = 13 600 kg m-3 Densit del mercurio.
H2 O = 994.4 kg m-3 Densit dellacqua.
Dati della Macchina
1 Sezione di mandata.
2 Sezione di aspirazione.
n Numero di giri. Nel caso test selezionato la pompa ruotava ad una
velocit costante e pari a 1000 giri al minuto.
D1 = 286 mm Diametro esterno della girante.
D2e = 154 mm Diametro interno della girante.
b1 = 34 mm Larghezza della girante.
1 = 34 gradi Angolo di flusso relativo in uscita dalla girante.
0 = 23 gradi Angolo di apertura del distributore.
Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

A.A. 2015/16

Tutorial prova di laboratorio

Caratteristiche del Diaframma


kdiaf ramma = 3.8944 10-7
diaf ramma = 0.677
ddiaf ramma = 135 mm
Dati dei Manometri
za = 870 mm Altezza, rispetto al piano di posizionamento della macchina,
della presa di pressione alla mandata.
zb = 550 mm Altezza media, rispetto al piano di posizionamento della
macchina, della presa di pressione allaspirazione.
za,mi Altezza del menisco lato impianto alla mandata. Nel caso test
laltezza del menisco lato impianto rispetto al terreno era di 1125 mm.
zb,mi Altezza del menisco lato impianto allaspirazione. Nel caso test
laltezza del menisco lato impianto rispetto al terreno era di 720 mm.
za,ma Altezza del menisco lato atmosferico alla mandata. Nel caso test
laltezza del menisco lato atmosferico rispetto al terreno era di 1255 mm.
zb,ma Altezza del menisco lato atmosferico allaspirazione. Nel caso test
laltezza del menisco lato atmosferico rispetto al terreno era di 520 mm.
za,m0 Altezza media del menisco (sezione di mandata).

za,mi + za,ma
2
1125 + 1255
=
2
= 1190 mm

za,m0 =

(1)

zb,m0 Altezza media del menisco (sezione di aspirazione).

zb,mi + zb,ma
2
720 + 520
=
2
= 620 mm

zb,m0 =

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

(2)

Tutorial prova di laboratorio

A.A. 2015/16

Grandezze rilevate
1. za Differenza tra il menisco atmosferico e quello lato impianto alla mandata. La misura viene espressa in millimetri.
2. zb Differenza tra il menisco atmosferico e quello lato impianto allaspirazione.
La misura viene espressa in millimetri. Si ricorda che tali rilievi vengono
considerati con il segno negativo in quanto allaspirazione presente una
depressione.
3. HD Differenza tra i due menischi del manometro connesso alle sezioni
del diaframma. La misura viene espressa in millimetri.
4. l Posizione del cursore rispetto al centro della bilancia. La misura viene
espressa in millimetri.
5. MAgg Massa aggiuntiva posta allestremit del braccio della bilancia. La
misura viene espressa in chilogrammi.

Elaborazione delle misure


1. Determinazione della portata volumetrica (QV ) elaborata dalla macchina

QV = kdiaf ramma diaf ramma ddiaf ramma

= 3.8944 107 0.677 1352 340

HD
(3)

= 0.088601 m3 s1
= 88.601 l s1
2. Determinazione della prevalenza (H) della pompa

H = H 0a H 0b
Va 2
Vb 2
= Ha +
+ za Hb +
+ zb
2g
2g
!

(4)

Dove laltezza statica alla mandata esprimibile mediante la seguete relazione:


Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

A.A. 2015/16

Tutorial prova di laboratorio

Hg
0.5 za + (za,m0 za )
H2 O

Ha =


13600
994.4

0.5 135 + (1190 870)

(5)

1000

= 2.1 mH2 O
La velocit del fluido :
Va =

QV
Da 2
4

(6)

Da cui si deduce che laltezza totale alla mandata pari a

H 0a

Va 2
+ za
= Ha +
2g

= 2.1 + 0.25 + 870 103

(7)

= 3.22 mH2 O
Analogamente allaspirazione si avr:

Hg
0.5 zb + (zb,m0 zb )
H2 O

Hb =


13600
994.4

0.5 (200) + (620 550)

(8)

1000

= 2.57 mH2 O

Vb =

QV

(9)

Db 2
4

Vb 2
= Hb +
+ zb
2g

= 2.57 + 1.28 + 550 103


= 0.74 mH2 O
In conclusione la prevalenza (H) della macchina pari a:
4

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

(10)

Tutorial prova di laboratorio

A.A. 2015/16

H 0 = H 0a H 0b
Va 2
Vb 2
= Ha +
+ za Hb +
+ zb
2g
2g
!

(11)

= 3.22 (0.74)
= 3.96 mH2 O

3. Determinazione del momento (M)

M = (l m + MAgg L) g


275
635
=
4.868 + 9.2
9.81
1000
1000
= 70.85 N m

(12)

4. Determinazione della potenza (P)

P =M
2n
=M
60
2 1000
= 70.85
60
= 7430 W

(13)

5. Determinazione del numero di flusso ()

=
=

cm1
u1
QV
D1 b1
D1
2

(14)

= 0.194

6. Determinazione del numero di pressione ()


Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

A.A. 2015/16

Tutorial prova di laboratorio

cu1
u1
g H0
=
u1 2
9.81 3.96
=
14.872
= 0.173

(15)

7. Determinazione del rendimento della macchina ()

QV g H 0
100
P
= 46.24 %

(16)

8. Determinazione della cifra di pressione Euleriana (E )

E = 1 + cotg1
= 1 + 0.197

cos(180 34)
sin(180 34)

(17)

= 0.71
9. Determinazione della prevalenza Euleriana (HE )

E u1 2
HE =
g
1
0.71 nD
230
=
9.81
16.3 mH2 O

(18)

A questo punto si ripete il procedimento per tutti i punti rilevati e si arriva a


costruire la curva caratteristica della macchina come riportato in Figura 1 e Figura
2.

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

Prevalenza [m], Potenza [kW]

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

0.00

5.00

10.00

15.00

20.00

25.00

0.00

10.00

20.00

30.00

[m H2O]

40.00

Figure 1

Portata [l/s]

50.00

[kW]

60.00

He

70.00

eta

80.00

90.00

0.00
100.00

10.00

20.00

30.00

40.00

50.00

60.00

70.00

80.00

90.00

Tutorial prova di laboratorio


A.A. 2015/16

Rendimento [%]

0.6000

0.050

0.100

eta

0.150

0.200

90.00

80.00

70.00

60.00

50.00

40.00

30.00

20.00

10.00

0.00
0.250

Rendimento [%]

0.5000

0.4000

0.3000

0.2000

0.1000

0.0000
0.000

Figure 2

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

Tutorial prova di laboratorio


A.A. 2015/16

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

0.00
0.00

0.05

0.10

0.15

0.20

0.25

0.30

0.01

0.02

0.03

0.04

Figure 3

0.05

0.06

0.07

0.08

0
0.09

10

20

30

40

50

60

h [%]

70

80

Tutorial prova di laboratorio


A.A. 2015/16

A.A. 2015/16

Tutorial prova di laboratorio

Recapiti utili:
Ing. Alberto Benato, Ph.D. alberto.benato@unipd.it 049/8276752
Edificio Ex DIM - piano V
Ing. Nicola Destro nicola.destro@dii.unipd.it 049/8276752
Edificio Ex DIM - piano V
Dott. Alex Pezzuolo alex.pezzuolo@unipd.it 049/8276752
Edificio Ex DIM - piano V
Ing. Serena Bari serena.bari@unipd.it 049/8277474 Edificio Ex DIM - piano V

10

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

Tutorial prova di laboratorio

A.A. 2015/16

Corso di Macchine
Rilevazione
pompa

sperimentale delle curve caratteristiche di una

Gruppo n:
Data:

Nomenclatura:
D diametro
b larghezza della girante
z altezza dal suolo
m massa del cursore
l lunghezza del braccio del cursore
L lunghezza del braccio delle masse aggiuntive
densit

Pedici:
a sezione di misura allaspirazione
1 sezione di alta pressione
2 sezione di bassa pressione
b sezione di misura alla mandata

g H 2O

Dati dellimpianto

patm

g H 2O

z Hg
0.5 zm z

H 2O

Dati della macchina

Da

225

mm

D1

286

mm

Db

150

mm

D2e

154

mm

za

870

mm

b1

34

mm

zb

550

mm

gradi

4.868

kg

635

mm

Hg

13600

Kg/m3

Giri/min

Distributore

gradi

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

11

A.A. 2015/16

Tutorial prova di laboratorio

Dati dei Manometri

Dati dei Diaframmi

za menisco impianto

mm

za menisco atm.

mm

za zero barometrico

mm

Zb menisco impianto

mm

Zb menisco atm.

mm

Zb zero barometrico

mm

135

mm

Taratura del Diaframma

Qv m3 / s k d[2mm ] H DmmHg
Misure Sperimentali:

za [mm]

12

zb [mm]

HD diaf [mm]

l [mm]

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

M. Agg. [kg]

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

A.A. 2015/16

13

A.A. 2015/16

14

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

A.A. 2015/16

15

A.A. 2015/16

16

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

A.A. 2015/16

17

A.A. 2015/16

18

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

A.A. 2015/16

19

A.A. 2015/16

20

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

A.A. 2015/16

21

A.A. 2015/16

22

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

A.A. 2015/16

23

A.A. 2015/16

24

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

A.A. 2015/16

25

A.A. 2015/16

26

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

A.A. 2015/16

27

A.A. 2015/16

28

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

A.A. 2015/16

29

A.A. 2015/16

30

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

A.A. 2015/16

31

A.A. 2015/16

32

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

A.A. 2015/16

33

A.A. 2015/16

34

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

A.A. 2015/16

35

A.A. 2015/16

36

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.

A.A. 2015/16

37

A.A. 2015/16

38

Tutorial prova di laboratorio

Powered by Ing. Alberto Benato, Ph.D.