Sei sulla pagina 1di 5

Laboratorio Baccaglini-Frank su Aritmetica in Pratica

Modena, 27 novembre, 2013

Awel delle Cannucce


Giocare e riflettere su caratteristiche del gioco, a livello didattico, rispetto a significati di
riferimento (quali?).

Materiali
10 bicchieri di plastica (meglio se trasparenti), quindi in totale 50 se si
formano 5 gruppetti;
50 cannucce, quindi in totale 250 se si formano 5 gruppetti;
10 elastici, quindi in totale 50 se si formano 5 gruppetti.
Consegna
Si possono formare piccoli gruppi di bambini che giocano, per esempio, due a due. Si
posizionano i bicchieri su 2 file contrapposte. In ogni bicchiere si posizionano 5
cannucce. Le due squadre in ciascun gruppetto si posizioneranno una di fronte
all'altra avendo davanti a s 5 bicchieri, ognuno contenente 5 cannucce.
Il bambino potr prendere, ad ogni suo turno di gioco, solo le cannucce presenti nei
bicchieri dalla propria parte.

Turno di gioco: il bambino prende tutte le cannucce che si trovano in uno dei 5
bicchieri che ha di fronte e le distribuisce 1 per ogni bicchiere a partire da quello
subito alla destra di quello da dove ha prelevato le cannucce. Il movimento risulter
quindi in senso antiorario. Il movimento va dalla propria met a quella
dell'avversario. Infatti la semina distribuzione delle cannucce riguarda anche la
parte dei bicchieri da cui prende il proprio avversario.



Ogni volta che il bambino collocando l'ultima cannuccia seminata in un proprio
bicchiere o in quello dell'avversario comporr una decina, legher il fascetto e lo
deporr alla sua destra nel granaio.







Vince il bambino che alla fine della semina e raccolta avr composto pi decine. Il
gioco pu essere fatto da singoli bambini o da squadre.
1

Laboratorio Baccaglini-Frank su Aritmetica in Pratica

Modena, 27 novembre, 2013

Scatola dei Fascetti e Scatola delle Cannucce Sparse


Materiali
30 cannucce e 2 o 3 elastici o laccetti in fil di ferro;
due scatole trasparenti (cubi) che possano contenere completamente almeno 5
fascetti di 10 cannucce. Si possono forare le parti superiori delle scatole in questo
modo: su quella delle da fare un foro attraverso cui possa passare un fascetto da 10
cannucce, mentre su quella delle u un foro piccolo attraverso cui possa passare
soltanto una cannuccia alla volta;
2 post it per le etichette da e u;

Consegna
L'insegnante metter a disposizione sulla cattedra una trentina di cannucce sparse e degli
elastici e disporr sulla cattedra due scatole trasparenti, una alla sinistra (per i bambini) e
una alla destra (per i bambini). Su quella di sinistra attaccher un piccolo post it con scritto
da e su quella di destra un post it con scritto u.
Chiedere ai bambini di mettere nelle scatole un totale di 17 cannucce, ricordandosi di
rappresentare il 17, come sempre, legando fascetti da 10 ogni volta che sia possibile.
Discutere brevemente sulle risposte dei bambini interpellati, e poi procedere con domande
del tipo:
Ora mettiamo nelle scatole il numero 9
Ora mettiamo nelle scatole il numero 12
Ora mettiamo nelle scatole il numero 20
Proponete voi un numero e vediamo se si pu fare
Ora mettiamo nelle scatole il numero con 1 da e 5 u. Che numero ?
Ora mettiamo nelle scatole il numero con 1 da e 1 u. Che numero ?
Ora mettiamo nelle scatole il numero con 1 da e 6 u. Che numero ?
Ora mettiamo nelle scatole il numero con 14 u. Che numero ?
[se i bambini sono a loro agio con i numeri oltre al 20 in codice verbale] Ora mettiamo
nelle scatole il numero con 1 da e 11 u. Che numero ?
molto importante imparare che ogni volta che ci sono 10 cannucce nella scatola delle u
bisogna prenderle, legarle, e mettere il fascetto nella scatola delle da.

Significati matematici che si vogliono costruire
Il modello delle scatole trasparenti, se appropriato dai bambini, dovrebbe aiutarli a
visualizzare scomposizioni di numeri in unit e decine, eventualmente ricomponendo
unit in decine e sommandole tra loro. Con questo modello, oltre che lattenzione alle unit e
alle decine che formano i numeri, si introduce la posizionalit insieme alle etichette
convenzionali da e u. Questo modello mentale dovrebbe essere efficace per sviluppare
una buona padronanza delle composizioni e scomposizioni usando decine ed unit, perch
mantiene ancora forte laspetto semantico della decina intesa ancora come 10 cannucce
anzich passare ad una rappresentazione astratta della decina come oggetto analogo
allunit solo cambiato di posizione, come succeder con labaco.
Come cominciare a costruire significati matematici
Fare attenzione a come i bambini usano le scatole trasparenti, assicurandosi che venga
acquisito il meccanismo del riconoscere 10 cannucce nella scatola delle u ogni volta che ce

Laboratorio Baccaglini-Frank su Aritmetica in Pratica

Modena, 27 novembre, 2013

ne sono 10 o di pi e raccoglierle e legarle per passare il fascetto legato alla scatola dei
fascetti (o delle da).
Passare gradualmente (e quando i bambini sono pronti o lo fanno da soli) alle parole
decina e unit al posto di fascetto e cannucce sparse, e alla terminologia mettiamo il
numeronelle scatole lasciando sempre pi implicito il riferimento alle cannucce, anche se
concretamente si star lavorando con queste.

Avete svolto lattivit, e una settimana dopo chiedete ad un bambino di rappresentare 15
sullabaco. Lui infila 9 palline sullasta delle unit e 6 sullasta delle decine. Che cosa ha fatto?
Perch lo ha fatto secondo voi? Come fareste ad aiutarlo ad usare correttamente labaco?

Laboratorio Baccaglini-Frank su Aritmetica in Pratica

Modena, 27 novembre, 2013


[completa e commenta]

Laboratorio Baccaglini-Frank su Aritmetica in Pratica

Modena, 27 novembre, 2013


Dita Alzate e Abbassate
e
Movimento sulla Linea dei Numeri
Addizioni o Sottrazioni?


Mettendo le mani dietro la schiena la maestra dice:

Ho tre dita sollevate, quante non sono sollevate?

Ho sette dita sollevate, quante non sono sollevate?

Ho le dita di una mano sollevate e ancora altre quattro dita sollevate.


Che numero ?

Ho le dita di una mano sollevate e ancora un altro dito sollevato. Che


numero ?

Ho quattro dita abbassate. Che numero stanno facendo le mie mani?

Ho sette dita abbassate. Che numero stanno facendo le mie mani?

Ho due dita di una mano sollevate e quattro dellaltra sollevate. Che numero ?

Ho tre dita sollevate su una mano e tre dita abbassate sullaltra. Che numero ?

Se ho nella finestra il numero 6 (cio se parto dal numero 6) dove arrivo se sposto la
finestra in avanti di 2?

Se ho nella finestra il numero 5 (cio se parto dal numero 5) dove arrivo se sposto la
finestra in avanti di 5?

Se ho nella finestra il numero 5 (cio se parto dal numero 5) dove arrivo se sposto la
finestra indietro di 1?

Se ho nella finestra il numero 9 (cio se parto dal numero 9) dove arrivo se sposto la
finestra indietro di 8?

Come devo spostare la finestra se parto dal numero 2 e voglio arrivare al numero 6?

Come devo spostare la finestra se parto dal numero 10 e voglio arrivare al numero 6?

Luca ha finito con la finestra sul 7 dopo aver spostato la finestra avanti di 2. Su quale
numero era la finestra quando partito?
5