Sei sulla pagina 1di 2

SestoI

SestoInsieme
Notizie e opinioni di vita locale
Speciale territorio – a cura dell’
dell’associazione
associazione INSIEME PER SESTO

SPAZI PUBBLICI
L’ Amministrazione
ha modificato PRIMA ORA
profondamente il erano previsti nuovi spazi i nuovi spazi pubblici si
pubblici pari ad 86.000 m2 riducono a 23.000 m2
PIANO DI GOVERNO (tra cui una nuova scuola Parte del verde comunale
DEL TERRITORIO, media collocata in un’area più attuale diviene edificabile.
già adottato dalla idonea dell’attuale); Nel parco pubblico di via
Oriano sono previsti 7.500 m3
precedente
Amministrazione. NUOVE COSTRUZIONI RESIDENZIALI

Sono in gioco attese, PRIMA ORA


interessi e diritti di erano previste lottizzazioni aumentano a 60.000 m2
molti cittadini. di immobiliari private per le immobiliari private,
45.000 m2 con una cessione al Comune
Dopo aver confrontato i con una cessione di 10.000 m2 limitata a 6.000 m2
documenti ed ascoltato le al Comune per servizi
illustrazioni dell’Assessore, ci
EDIFICAZIONE SUI PICCOLI LOTTI
sembra che emergano alcuni
problemi e nascano alcuni
interrogativi che PRIMA ORA
sottoponiamo all’attenzione era prevista una edificabilità l’edificabilità scende a 1m2
dell’opinione pubblica nella dei lotti singoli interclusi ogni 8 m2 di terreno con un
tabella a fianco. nell’abitato pari a 1m2 di lotto minimo di 800 m2
pavimento ogni 5 m2 di (chi ha un lotto inferiore a 800m2
Chi volesse approfondire terreno. non può costruire)
l’argomento: può consultare il
nostro blog PEREQUAZIONE e TRASFERIMENTI VOLUMETRICI
www.insiemepersesto.com
o recarsi presso la sede di PRIMA ORA
via dell’Olmo dove saremo su aree vincolate erano ora per quasi 100.000 m2 la
disponibili per informazioni previsti diritti volumetrici, possibilità di vendita dei
Mercoledì 24 e 31 Marzo vendibili ad altri proprietari in diritti volumetrici si riduce ad
dalle ore 10 alle 12 tutte le aree edificabili, che appena 1/8 dei casi: un diritto
potevano essere accolti nei molto difficile da tradurre in
La scadenza per presentare 2/3 dei casi. pratica.
osservazioni è il 3 Aprile
2010.
Altri commenti e domande a pag. 2
Da pagina 1 La maggioranza interviene
senza un progetto
I problemi e gli
interrogativi che MERCATO:
nascono dalle
modifiche al PGT INSIEME PER SESTO
CHIEDE UN CONFRONTO
Gli spazi pubblici
diminuiscono. TRASPARENTE
Quale idea di Sesto
IL TESTO DELL’ INTERROGAZIONE
futura hanno in mente i
PRESENTATA AL SINDACO 10 MARZO 2010
nuovi Amministratori?
Premesso che il nostro gruppo è stato informato da
Chi trae beneficio da queste diversi operatori del mercato circa l’intenzione del
nuove scelte ? Sindaco e della Giunta di introdurre importanti
A chi si dovrà rivolgere chi ha cambiamenti nella dislocazione del medesimo, in
un lotto di appena 750 m2 e ora particolare negli spazi di piazza De Cristoforis e
non può più costruire? Garibaldi;
In compenso dovrà continuare a considerato che la sistemazione del mercato e della sua
pagare l’ICI. gestione riguarda molteplici interessi, sia da parte degli
E’ giusto? operatori e delle loro aziende, sia da parte delle attività di
commercio fisso e dei pubblici esercizi;
Per le aree a verde privato la considerata l’importanza del mercato di Sesto Calende e
possibilità di cedere diritti della sua plurisecolare tradizione, fattori determinanti
volumetrici si è molto ridotta. anche dell’attrattività della nostra cittadina,
considerato che è stata avviata la procedura per la
Chi non troverà acquirenti dovrà nomina dei Comitati di Quartiere e che quello del mercato
comunque pagare l’ICI? è un tema di grande interesse per il quartiere Centro ed è
Nella tabella ICI queste aree importante per tutta la cittadinanza;
hanno valori da 70 a 90€ a m2: ritenuto che qualunque decisione debba essere
quali conseguenze avrà tale presa secondo criteri di trasparenza e partecipazione;
quotazione per le autonome i sottoscritti Consiglieri comunali chiedono al Sindaco
verifiche dell’Agenzia delle
Entrate sulle compravendite? 1. di informare il Consiglio circa progetti e programmi
della Giunta relativi al problema in oggetto
E’ corretto che tali modifiche
siano state introdotte senza
2. di informare altresì circa le iniziative di confronto
nessuna preventiva
consultazione dei cittadini? con le categorie interessate e la popolazione tutta.

E’ corretto farlo senza adeguare Formulano altresì la richiesta di non assumere alcuna
il Documento di Piano e con decisione che possa andare a discapito di realtà
una procedura di commerciali esistenti e recar danno all’economia sestese
“ripubblicazione” non prevista in un periodo già difficile, senza prima garantire la più
specificatamente dalla Legge ampia informazione e la possibilità per tutti i soggetti
Urbanistica Regionale? coinvolti di esprimersi in merito.
I consiglieri di Insieme per Sesto
Insieme per sesto, marzo 2010

Interessi correlati