Sei sulla pagina 1di 6

complesso residenziale aguila-alcatel, madrid, 2003-07

Il progetto Aguila-Alcatel, promosso dalla Empresa Municipal


de Vivienda, prevede la realizzazione di 1420 appartamenti
popolari. in unarea degradata
in prossimit di Atocha; il progetto ambizioso e vuole dissociare lidea consueta della
residenza a basso budget, dallordinariet spoglia, a favore di una
progettazione innovatrice e
funzionale.A tale scopo, si invitano progettisti di cui sono
riconosciute le qualit a livello
nazionale e internazionale (come Legorreta, MVRDV, Sheppard & Robson, Chipperfield,
Mayne, Arup), pur con un budget limitato a 1.326,59 /m2
come tetto di spesa. A Rogelio
Salmona viene assegnato un
lotto irregolare sulla calle
Mndez Alvaro per 160 appartamenti. Il progetto architettonico si sviluppa in Colombia e
riceve la collaborazione di Jos
Maria Ezquiaga per quanto
riguarda gli aspetti di gestione
del progetto stesso e realizzazione del complesso. Fedele ai
suoi principi, larchitetto pensa
in termini di spazi articolati e relazionati tra loro per costruire quellidea di tessuto urbano che una costante nella
sua architettura. Oltre agli appartamenti, il progetto prevede uno spazio per
servizi sociali (non realizzato) complementari alla residenza e 15 locali commerciali. La principale preoccupazione
di Salmona la qualit di vita dei residenti e per questo rompe con il modello di corte centrale che rappresenta una
forma di chiusura anche psicologica. Il
primo blocco, infatti, conforma una J
perimetrale, mentre il secondo, arcuato,
inserito dentro il primo. Il risultato
quello di un notevole rispetto negli
affacci, una apertura visiva che garantisce privacy ed una vista dignitosa da ogni
appartamento. Oltre alle facciate a controllo termico, i due blocchi dispongono di un sistema di collettori solari tele-

gestito per il riscaldamento ambientale


e dellacqua sanitaria; grazie a questa
soluzione, si provvede in modo ecologico allapprovvigionamento del 50%
dellenergia primaria.
Larchitettura cerca lefficienza energetica con il doppio affaccio di ogni
appartamento che permette soleggiamento e ventilazione ottimali.
Le attivit commerciali a piano terra
sono pensate per favorire le relazioni,
oltre a fornire servizi pertinenti alla
residenza. Ci che cerca Salmona la
creazione di una porzione urbana permeabile, funzionale e sociale per favorire i flussi e le relazioni pur nel rispetto
dello spazio privato.

34

CIL 122

Gli appartamenti si presentano con tre


tagli due, tre e quattro stanze da letto
ed hanno superfici che vanno dai 62
ai 94 m2, e con costi politici tra i
108.000 ed i 150.000 euro. I destinatari sono prevalentemente giovani (3 su 4
hanno meno di 35 anni).
Luso del laterizio a vista un ennesimo
elemento di riconoscibilit dellarchitetto, per il quale sono stati realizzati
appositamente in Spagna i mattoni
dintel e jamba. La ricchezza delle superfici assicurata da precise scansioni
volumetriche fatte di traslazioni prismatiche. Il ritmo che scandisce i 7
piani fuori terra dato dalle finestrature a nastro orizzontale, mentre lele-

Dettaglio della zona


interna.

16 x 21,5cm

I due blocchi ed il patio


interno.

Pianta del piano terra.


Legenda:
1. vestibolo generale
2. locali commerciali
3. accesso coperto
4. ventilazione garage
5. rampe

4
1

2
3
5

Nella pagina a fianco:


dettaglio della zona
interna.

35

PROGETTI

Vista del blocco esterno da calle Bustamante.

Dettaglio della facciata


della zona sociale.

mento forte in verticale costituito da


una gelosia a tuttaltezza conformata da
jambas che nascondono alla vista la
parte destinata a lavanderia, permettendo la discreta filtrazione della luce solare senza mostrare ci che contiene lo
spazio. Un trattamento speciale viene
dato alla porzione prospiciente alla via
di maggior traffico, dove, per contenere
la rumorosit derivata dallintenso traffico, alle logge ed ai balconi si sostituiscono bow-window a tuttaltezza dalla
superficie vetrata.
Interessante ed efficace per funzionalit
ed estetica la soluzione degli sfoghi di

36

CIL 122

ventilazione dei garage sotterranei, che


Salmona trasforma in cilindri laterizi
arricchiti da gelosie.

Scheda tecnica
Progetto:
Rogelio Salmona
e Jos Mara Ezquiaga
Collaboratori:
ngel Jaramillo
Committente:
Empresa Municipal de
Vivienda, Madrid
Cronologia:
2003, progetto;
2007, realizzazione

Blocco interno (in primo


piano) ed esterno.

Facciata nord e facciata ovest.

37

PROGETTI

I due blocchi visti


da nord.
Alzato e sezioni delle
gelosie dei balconi
(sopra a sinistra);
alzato e sezione
di un torrino
di ventilazione
dei garage (sopra
a destra); alzato e
sezioni della gelosia
in corrispondenza
della zona lavanderia
(in basso).

Vista del blocco


esterno dall'Avenida
Mendez Alvaro.
Nella pagina a fianco:
dettagli di facciata.
Gelosie in
corrispondenza dello
spazio lavanderia.

38

CIL 122