Sei sulla pagina 1di 3

Luca Ciavarella

Scultura in metallo

Ciavarella nasce nel 1980 ad Avigliana (Torino), un paese medioevale ai piedi de


lle alpi. Figlio di un’artigiano, assume presto direttive artistiche per i lavor
i di carpenteria nell’officina di famiglia.
Consegue il diploma di Geometra che sviluppa ulteriormente le sue capacità innat
e per il disegno libero e la progettazione tecnica; in quegli stessi anni partec
ipa a importanti manifestazioni di artigianato e conosce il Festival internazion
ale di arte fabbrile di Stia,Toscana.
Si laurea a Bologna in Scienze della formazione, maturando una profonda conoscen
za nella gestione di progetti di gruppo, producendo una tesi sui processi di imp
rovvisazione collettiva applicata all’arte, tema sul quale Luca continua la sua
formazione a livello istituzionale e privato.
Soggiorna per lunghi periodi in California e Brasile e viaggia in Europa, allacc
iando collaborazioni artistiche, segnando le tappe più importanti del suo percor
so professionale:

TACHELES KUNSTHAUS, Berlino: Istituzione d’avanguardia artistica in Berlino, il


Tacheles ha una storia di occupazione ventennale da parte di artisti di fama int
ernazionale. Dal 2008 Ciavarella cogestisce il Metallwerkstatt Tacheles, il parc
o delle sculture in ferro.
BURNING MAN, Nevada: festival internazionale d’arte e sperimentazione sociale. P
er l’evento del 2010 Ciavarella partecipa con “Tumbledome”, una grossa scultura
interattiva
THE CRUCIBLE, San Francisco: prestigiosa organizzazione di artisti dove Ciavarel
la ha il ruolo di assistente insegnante in un laboratorio di forgiatura a caldo
del ferro
MUSCAILT FESTIVAL, Galway, Irlanda: invitato alla manifestazione d arte, Ciavare
lla esegue sul luogo una grossa scultura in ferro eletta poi come monumento alla
storica università.
TRACES, Isola di Gavrinis, Francia: progetto di residenza artistica ospitato dal
produttore cinematografico Pier Ange e diretto da Arda Husseyn, fondatore del M
etallwerkstatt Tacheles di Berlino.
ARTVENTURE: progetto itinerante d’arte contemporanea sviluppato lungo i paesi de
ll’europa dell’est in collaborazione con artisti del luogo

Attraverso l utilizzo del fuoco di forgia nelle sue opere Ciavarella celebra il
ferro come materia primordiale viva, catturando ed estraendo dal metallo colori
e tessiture differenti, forme ricche di plasticità. Fiamme che scolpiscono e mod
ellano il metallo, sculture incendiate, disciolte, esplose, costruite e poi disf
atte, processi di ossidazione e colori con terre, oli e polveri, esperimenti in
cui entrano in gioco come variabili le materie prime e le principali caratterist
iche dell’ambiente in cui l’opera e’ concepita: il tutto entra a far parte del p
rocesso di scultura su metallo che Ciavarella cura come un’affascinante rituale
alchemico, lavorando per unire memoria culturale e storica, esperienza tecnica e
originalità creativa.
Le sue opere esprimono le energie e le storie che animano ogni luogo visto attra
verso lo sguardo affamato e stupito dell eterno viaggiatore, interagiscono così
il territorio in cui sorgono arricchendolo di rimandi, accompagnate anche dal le
nto processo di trasfigurazione del materiale ferroso, fino a suggerire l’immagi
ne della decadenza dell’opera nel tempo. L incontro-scontro tra gli elementi del
la natura, evocato nei suoi lavori, riflette esso stesso il segno profondo e luc
ido della transitorietà dell’essere e del suo divenire memoria storica.
Il tema del connubio tra l’effimero e il trascendentale è presente in modo parti
colare nei suoi collage di oggetti, tecnica prediletta dall’artista per trattare
argomenti di storia, mitologia, scienza e religiosità, come specchi sulla conte
mporaneità.
Artista impegnato sul patrimonio culturale ed umano, Ciavarella lavora su proget
ti unici e sperimentali, sul loro valore processuale e comunicativo, attraverso
una ricerca costellata di esperienze e collaborazioni internazionali.

www.lucaciavarella.com
livingsculpture@libero.it

SCUOLA DEL METALLO


L’artista tiene corsi o brevi stage di saldatura, forgiatura e scultura in metal
lo, organizzabili con calendario personalizzato, individualmente o in piccoli gr
uppi.

ARTE DEL PAESAGGIO e RICICLO


L’artista esegue interventi d’arte paesaggistica (scultura-installazione in dial
ogo col paesaggio circostante) economizzando le risorse naturali già presenti su
l territorio, ridando valore a cio’ che verrebbe considerato materiale inutilizz
abile o gravoso da smaltire.

TEATRO DEL FUOCO


Per opere monumentali, i principali processi di scultura sono presentati pubblic
amente in una cornice performativa e teatrale, dando vita ad un racconto orchest
rato di colori, luci e suoni.
ITALIA
GERMANIA

“INOX di CIAVARELLA”
“TACHELES METALLWERKSTATT”
Corso Torino 29, Avigliana (TO)
Oranienburgerstrasse 56, Berlino
Cell: 328 7182261
Cell: 0049-1577 3652751